facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Ecco Gonalons: finalmente top

Venerdì 27 ottobre 2017
Una delle prestazioni più convincenti viste tra i giallorossi nell'ultima partita di campionato è stata quella di Maxime Gonalons. A centrocampo, il francese ha svolto efficacemente il ruolo di timoniere e trait d'union con gli altri reparti che il mister Di Francesco chiede ai giocatori che schiera in quel ruolo. La nota più positiva è la conferma di quello che il mediano francese aveva già fatto vedere durante la notte di Londra, una prestazione quella contro i calabresi nella quale Maxime ha allargato con personalità il suo raggio d'azione davanti alla regia, diventando uno dei valori aggiunti di cui questa Roma aveva assolutamente bisogno, soprattutto in queste partite infrasettimanali visti i numerosi impegni che la squadra dovrà affrontare nella stagione in corso.

STRATEGIA - Il ruolo che si sta ritagliando il giocatore francese, quello di mediano in grado di dettare i tempi della manovra giallorossa, grazie anche ad una buona tecnica di base che gli è stata sempre riconosciuta fin dai tempi di Lione, è sicuramente quello più utile per gli schemi richiesti da Di Francesco. Sembra ormai un lontano ricordo l'erroraccio di Qarabag, da cui scaturì l'assist per il gol di Henrique, un'indecisione forse derivata dalla posizione più classica da mediano di rottura che aveva interpretato durante quella sfida. Quello che si può quindi dedurre dalla sfida con il Crotone è che forse Gonalons, anche se dotato di un fisico prestante da lottatore, può fare della sua intelligenza tattica e della sua tecnica abilità più utili allo schema di gioco di questa Roma.

CRESCITA - Classe 1989, il centrocampista francese, dopo una lunghissima carriera passata all'Olympique Lione, sta cercando di confermare alla Roma quanto visto fino ad ora sia in Francia che in Europa, ma con la consapevolezza che nel suo ruolo rimane forte la competizione per un posto da titolare, e le possibilità di vederlo sempre in campo in questa squadra sono al momento molto esigue. Esperienza e carattere sono caratteristiche che non gli mancano, ma bisogna ricordare che in quel ruolo spicca da sempre la presenza insindacabile di Daniele De Rossi. La Roma, molto astutamente, ha sfruttato l'occasione del contratto in scadenza del giocatore, riuscendo ad aggiudicarselo ad un prezzo indubbiamente vantaggioso, ma fin dall'inizio l'impressione è stata che nelle idee della dirigenza e dell'allenatore la maglia da titolare sarebbe stata andata in primis a De Rossi, con fasi di necessaria alternanza nelle settimane a cavallo della Champions. Ma dopo queste prime importanti prestazioni, la sensazione è che il francese si sia inserito bene nel campionato italiano e che il suo ruolo di semplice riserva potrebbe non essere più così scontato. Gonalons punta in futuro a ritagliarsi un ruolo decisivo in campo, anche con qualche presenza in più rispetto a quelle totalizzate per esempio da Paredes lo scorso anno. Il paragone con la passata stagione è voluto, visto infatti l'evidente calo di forma che registrò la squadra allora allenata da Spalletti proprio in quel reparto. Vedere magari la coppia De Rossi-Gonalons titolare in campo, con il francese al centro delle manovre giallorosse, potrebbe alla fine non essere più soltanto un'intrigante suggestione tattica.
di V. Perseu
Fonte: Corriere dello Sport

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 04 feb 2018 
Roma, appuntamento a pranzo per superare la crisi
La Roma ha fame di punti e non perché gioca all'ora di pranzo. Dall'inizio del 2018,...
 Sab. 03 feb 2018 
Figc, Fabbricini: "Venti squadre sono troppe e riduciamo gli extracomunitari"
« Forse 20 squadre sono troppe, il campionato è lungo, ci sono domeniche in...
Champions. Il mese della verità
Da stasera fino al 3 marzo le cinque partite che molto probabilmente decideranno...
 Ven. 02 feb 2018 
NAINGGOLAN: "A Roma sono felice, se non mi cacciano potrei firmare a vita. E ci manca Totti"
"Di Francesco è più tranquillo di Spalletti"
Figc Pecoraro: "Scudetto al Napoli? Ce lo auguriamo" Il commissario Figc: "Spero nella Roma"
Il Commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini ha commentato col sorriso...
Figc: ufficiale Malagò commissario Lega
Primo atto formale Fabbricini da commissario federazione
Diritti tv, Mediapro ottimista: "Fiduciosi in accordo definitivo con la Lega"
«Crediamo che il nostro progetto e la nostra offerta siano molto buoni, quindi nutriamo...
Controllo totale e discontinuità. Con la vecchia FIGC Malagò si prende il pallone
Un commissario tira l'altro. E così il Coni si prende tutto il pallone: da ieri,...
Dzeko: "Resto perché amo"
È rimasto per amore. Si era già capito, lo avevano dimostrato i fatti, ma adesso...
 Gio. 01 feb 2018 
Dzeko: "C'è stata la trattative col Chelsea ma sono felice di essere rimasto. Roma è casa mia"
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista. Di seguito le sue...
Figc: il commissario è Fabbricini, Costacurta e Clarizia i vice. Durerà sei mesi
In serie A Malagò, Nicoletti e Corradi
Designazioni arbitrali 23ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 4ª Giornata di Ritorno
Niente da riparare, la Serie A è al verde dopo le follie estive
Si è chiuso il mercato di gennaio più triste di tutti i tempi. In Italia, ovviamente,...
Figc, oggi scende in campo Malagò
Malagò scende in campo. La Giunta straordinaria del Coni di oggi pomeriggio, convocata...
 Mer. 31 gen 2018 
Calciomercato Roma, tutto quello che c'è da sapere su Jonathan Silva
L'argentino è tornato da poco ad allenarsi con la squadra dopo una lesione al legamento interno del ginocchio destro. Non gioca dal 5 novembre
Baldissoni: "La Roma non ha bisogno di soldi perché dietro abbiamo una proprietà solida"
"Le voci su Dzeko non hanno influito sui risultati. A breve potremmo annunciare lo sponsor di maglia"
Due commissari oppure Malagò
La partita è maledettamente difficile. C'è da ricostruire la Federcalcio, trovare...
Il grande freddo su Inter e Roma, soltanto 7 punti nelle ultime 12 gare
La corsa (del gambero) alla zona Champions. Lo scudetto è da tempo una questione...
Crisi Roma, la verità in 2 tappe
Di Francesco, anche se indebolito nel suo ruolo dalle prestazioni e soprattutto...
 Mar. 30 gen 2018 
Alberto De Rossi: "Domani giocheremo a viso aperto. Antonucci? Dire che siamo contenti è poco"
Alla vigilia del match di ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Torino,...
Malagò commissario con Costacurta, Mancini o Ranieri ct
Il presidente del Coni studia la rivoluzione del calcio
CALCIOMERCATO Roma, Conte: "Non ricordo bene Palmieri, ha giocato in Serie A solamente un anno"
Affare fatto: Emerson Palmieri è un giocatore del Chelsea. In questo momento l'italobrasiliano...
Calciomercato Roma, confronto Monchi-Pastorello per il mancato trasferimento di Dzeko al Chelsea
E' andato in scena all'interno dell'Hotel Melià e a margine dell'incontro dei dirigenti...
Ora il commissario, le mani del Coni sul calcio italiano
E ora chi lo fa il commissario? La domanda circolava insistente nella sala dell'assemblea...
Dzeko resta, Emerson saluta
Tanto rumore per Emerson Palmieri. Alla fine è il terzino brasiliano l'unico romanista...
 Lun. 29 gen 2018 
Gravina: "Chiedo scusa agli italiani". Tommasi: "Volevamo il cambiamento ma non siamo riusciti..."
FIGC, UFFICIALE: nessun eletto, al ballottaggio le schede bianche hanno totalizzato il 59%. A Sibilia l'1.85%, a Gravina il 39%.
Calciomercato, l'agente di Zaza sull'ipotesi Roma
C'è grande movimento per quanto riguarda il calciomercato Roma. Sono ore importanti,...
Roma-Sampdoria 0-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-SAMPDORIA 0-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 28 gen 2018 
DI FRANCESCO: "Non mi è piaciuto l'approccio della squadra. Non so perché non segniamo"
ROMA-SAMPDORIA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "E’ un momento delicato per noi, siamo in crisi. Non gira una cosa come si deve, abbiamo sbagliato anche i tiratori"
Milan-Lazio 2-1: terza vittoria consecutiva per Gattuso
Cutrone la sblocca con un tocco di braccio non ravvisato da Irrati e dal Var, poi Marusic e Bonaventura. Inzaghi si ferma dopo quattro vittorie e due pareggi nelle ultime sei gare
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>