facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma che vince... si cambia. La mossa in più di Di Francesco

Venerdì 27 ottobre 2017
I giocatori impiegati sono praticamente gli stessi di Juve, Lazio e Napoli (l'Inter ne ha qualcuno in meno) ma, come i bianconeri, c'è una caratteristica che, rispetto alle altre prime della classe, fa ormai parte del dna della Roma di Di Francesco: il turnover. Con 22 calciatori mandati in campo (21 tra quelli in rosa attualmente più Tumminello) la Roma è in linea con le sue avversarie peri primi quattro posti ma, al contrario di Napoli, Inter e Lazio, non ha quella che viene definita la classica «formazione tipo».

PUNTI FERMI - Le certezze sono tre: Alisson, Kolarov e Dzeko. Per il resto il tecnico ha giocatori che manda quasi sempre in campo, come Nainggolan, che ha saltato solo la partita con il Benevento, e altri che, come Schick, di fatto devono ancora entrare nelle rotazioni. Solo in due occasioni, ad inizio stagione, il tecnico Di Francesco ha schierato la stessa squadra (Atalanta e Atletico) poi ha sempre cambiato. E la notizia, ammesso che lo sia, è che anche domani contro il Bologna è intenzionato a fare lo stesso. In attesa che torni Emerson, che sarà il giocatore numero 23 mandato in campo (quanti ne ha utilizzati Allegri, Spalletti è a 19, Sarri a 21 e Inzaghi a 22), il tecnico continuerà ancora una volta a stravolgere la formazione convinto che, da una parte la Roma perderà qualcosa come identità di squadra, dall'altra ne acquisterà in freschezza e convinzione.

CHI RUOTA -«Il turnover - ha detto Di Francesco qualche settimana fa a Trigoria ­- funziona solo quando vinci» e quindi finora alla Roma è andata quasi sempre bene. Due k.o. in campionato e due pareggi in Europa, per il resto sono arrivate solo vittorie e una difesa che, almeno in Serie A, è la migliore. Merito di un portiere che è sempre più sicuro di sé, di un reparto che cambia uomini ma non movimenti (tranne Emerson hanno giocato tutti) e di una squadra che riesce ad essere spesso corta e unita come pretende l'allenatore. Il leader del reparto è Kolarov, gli altri ruotano: Fazio ne ha giocate 10 su 12, Peres 9 come Juan Jesus, Manolas 8, Moreno 4 e la storia di Karsdorp è nota.

TESTA E FISICO - Le scelte di Di Francesco vengono fatte in base a tre parametri: stato fisico, mentale e avversari. Ecco perché quelle di domani terranno conto dell'impegno con il Chelsea di martedì in Champions, ma guai a dirlo all'allenatore. Sicuramente si rivedranno De Rossi, Pellegrini e Strootman, potrebbe avere un turno di riposo Nainggolan, esausto, mentre in attacco avrà un'altra occasione El Shaarawy. In attesa di Schick, visto l'infortunio di Karsdorp, Florenzi si alternerà con Bruno Peres sulla fascia destra. A gennaio poi saranno fatte altre valutazioni, nel frattempo Di Francesco cercherà di andare avanti più possibile col suo motto: «Squadra che vince si cambia».
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 18 gen 2018 
La maledizione continua
L'Inter non porta fortuna a Perotti. Non quest'anno, almeno. L'argentino che lo...
Eusebio pedala contro vento
Londra, Pechino, Napoli, Manchester, Boston, Torino e Guangzhou. La Roma, da qualche...
Calciomercato Roma, Emerson, la plusvalenza del momento
Corsa a tre per Emerson. Lo stand-by in cui versa la trattativa Guangzhou Evergrande-Nainggolan...
Qui Roma: sms a Luciano
Quello che avrebbe voluto sfidarlo in campo più di tutti, cioè Francesco Totti,...
La Roma va in ripartenza: fari su Ruiz
Radja Nainggolan è lì che balla, in attesa di conoscere il suo destino. Ma intanto,...
 Mer. 17 gen 2018 
Perotti a rischio con l'Inter. De Rossi verso il recupero
Dubbi di formazione per Di Francesco in vista della sfida di domenica sera a San Siro. Florenzi suona la carica: "Conosciamo i punti deboli di Spalletti. Mettiamoci rabbia"
PEROTTI, problema al bicipite femorale della coscia destra
Diego Perotti nel corso dell'allenamento odierno ha riscontrato un problema al bicipite...
Calciomercato Roma: Nainggolan, grande freddo. Possibile cessione a luglio
Per il Ninja è un momento di grande tensione: il tecnico ha già annunciato. Il suo ritorno in squadra contro l’Inter, ma il suo futuro è tutto da decifrare
Fazio: "Le vacanze sono arrivate nel momento giusto. E' stato utile lasciare la testa libera"
Sorride. Ha la barba appena fatta e mostra sicurezza muovendosi a Trigoria come...
Inter-Roma parte da lontano
Sarà che gli opposti si attraggono e la calamita del mercato amplifica l'effetto,...
Calciomercato Roma, Emerson: più Liverpool che Juve
Un terzino brasiliano partirà. Questo ormai sembra scontato a Trigoria dove sia...
Calciomercato Roma, Darmian, Monchi insiste col Manchester United
Da una parte la necessità di vendere per fare cassa, dall'altra quella di rinforzare...
Nainggolan al Guangzhou, riallacciate le cinture
Non è finita finché non è finita. In fondo ci sono i telefoni, per parlare con James...
Emerson, ora c'è anche il Chelsea
Caccia alla plusvalenza. Possibilmente entro il 31 gennaio. Il leitmotiv del mercato...
 Mar. 16 gen 2018 
De Rossi verso il recupero, Nainggolan pronto per l'Inter, ancora niente novità dalla Cina
ROMA - La Roma si avvicina all'impegno di San Siro con l'Inter con la ragionevole...
Calciomercato Roma, Nainggolan in Cina? Salta tutto! Ora Emerson può partire
A trattativa già definita, all’Evergrande è stata imposta la frenata. Possibile uscita del brasiliano (in Premier) o di Strootman
TRIGORIA 16/01 AM - Lavoro per reparti. Individuale per De Rossi e Defrel
La Roma torna nuovamente in campo a Trigoria questa mattina e, come ieri, oggi svolgerà...
CALCIOMERCATO Roma, occhi sul giovane portiere Alban Lafont
Il presente dice che Alisson ha in mano le chiavi della porta della Roma, il futuro...
Aliss-no per favore
Psg e Real Madrid lo vorrebbero per garantirsi in un ruolo fondamentale. La Roma risponde con il silenzio e pensa al vice del brasiliano: è il francese Lafont del Tolosa
Di Francesco scuote la Roma
Oggi la ripresa degli allenamenti a Trigoria ha riportato i giocatori alla realtà...
Di Francesco ricomincia da Florenzi "alto"
Mai come stavolta, la resilienza invocata spesso da Di Francesco in questi mesi,...
Calciomercato Roma, a Trigoria sembra già estate
«Una rivoluzione permanente», per dirla alla Trockij. Siamo a gennaio, il mese in...
Ma il Bernardini non è diventato un Errelunga...
Se a Trigoria ci fossero i carrelli sembrerebbe un supermercato, dove si compra...
Calciomercato Roma, Monchi: "Radja? Vi spiego"
Fibrillazione. Paure e dubbi. Ma alla fine una certezza: la Roma non ha ricevuto...
Ripartenza sprint e stop alle polemiche. Roma, lo vuole DiFra
La fine è stata pure l'inizio. Finite le vacanze, finita pure l'attesa, Di Francesco...
Roma, hombre di mercato
Nessuno è incedibile: la Roma è sempre stata coerente nella sua strategia di mercato....
 Lun. 15 gen 2018 
A.S. Roma: "Nainggolan in Cina? Poco probabile. Semmai più facile che parta Emerson"
ROMA - Tra i tifosi della Roma tiene banco la polemica per le voci di un possibile...
Tifosi contro la cessione: "Giù le mani da Nainggolan"
Tanti messaggi sui social o alle radio. La maggior parte dei sostenitori non vuole che il centrocampista sia ceduto. E qualcuno la mette sull'ironia: "Speriamo gli dicano che in Cina non può usare i social...”
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>