facebook twitter Feed RSS
Domenica - 9 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Tifosi in Sud per aggirare i divieti. Tavecchio: "Noi tenuti all'oscuro"

Venerdì 27 ottobre 2017
«Ogni provvedimento che tende a eludere una sanzione è censurabile». Questa la presa di posizione del presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio in merito alla decisione del patron della Lazio, Claudio Lotito di aprire, per la partita contro il Cagliari, la curva Sud anche agli abbonati della Nord, settore chiuso per squalifica a seguito dei cori razzisti. «Non eravamo al corrente della questione» rivela il numero uno della Figc a margine del Consiglio federale di ieri.

ESCAMOTAGE - Ma come è stato possibile che Lotito abbia trasferito i tifosi? Il patron biancoceleste ha giocato sull'interpretazione della sanzione per la violazione dell'articolo 11. Per Lotito la chiusura di una zona dello stadio non significa impedire agli occupanti di quella zona di trovare posto altrove. Primo passo: apertura della Sud. Fin qui nulla di illecito visto che ogni società è libera di scegliere, in funzione anche della capienza dello stadio, quali settori dello stesso mettere a disposizione dei propri tifosi. La "slealtà sportiva" che gli viene contesta è quella di aver aggirato il sistema secondo cui chi è in possesso di un abbonamento non può comprare biglietti in altri settori dello stadio con il suo nominativo. Bastava collegarsi al sito internet della biglietteria della Lazio e aderire alla campagna "We fight racism" versando un euro. Il sistema automaticamente annullava l'abbonamento permettendo l'emissione del tagliando.

RISCHI - Possibile che nessuno avesse capito le intenzioni di Lotito? Secondo le norme sulla sicurezza ogni club qualche giorno prima della partita deve fare una riunione con il Gos. Il gruppo operativo sicurezza tra i vari compiti ha quello di verificare i sistemi di emissione e distribuzione dei biglietti. Singolare che non fosse chiara la modalità con cui Lotito stava eludendo il regolamento. «In veste di presidente della Federcalcio e commissario della Lega di Serie A, - sottolinea sempre Tavecchio - dico che alla Figc non compete il controllo della biglietteria e della sede dove si sviluppa l'evento. L'ordine pubblico compete all'Osservatorio per le manifestazioni pubbliche». Detto questo al presidente della Lazio viene contestata la violazione dell'articolo 1 bis: slealtà sportiva. In primo grado rischia una inibizione e una multa salata, almeno 50 mila euro. Se la squalifica fosse superiore ai 4 mesi, sommata ai precedenti già accumulati, perderebbe il diritto ad essere eletto in consiglio federale.

STRATEGIA - La Lazio, però, ha già pronta la strategia difensiva. Il club biancoceleste userebbe un precedente: la sentenza del tribunale di Roma, che a marzo 2017 aveva condannato la società Roma a rimborsare un suo abbonato che, a seguito di provvedimenti di chiusura del settore, aveva fatto ricorso contro il club. Proprio per prevenire cause analoghe la Lazio si era decisa a trasferire gli abbonati in curva Sud.
di E. Bernardini
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 10 nov 2018 
DiFra, con Giampaolo è derby d'Abruzzo: "Sì, ci assomigliamo"
Terra di castelli, sapori e vini. E di bellezze sparse tra le montagne dell'Appennino...
 Ven. 09 nov 2018 
Zaniolo: "Ho saputo la mattina che avrei giocato contro il Real"
"Devo allenarmi giorno dopo giorno, perché il bello deve ancora venire"
Paradosso Di Francesco: tra il record in Champions e le voci sul no di Zidane
Criticato e sull'orlo del licenziamento in Italia, protagonista da record in Europa....
Roma, la spinta di Eusebio
Paulo Sousa, anche in pubblico, si è candidato, addirittura presentandosi sabato...
Roma, un altro bivio in campionato. Schick ci riprova contro la sua Samp
(...). Archiviata la Champions, con i giallorossi che ormai hanno un piede e mezzo...
 Gio. 08 nov 2018 
Designazioni arbitrali 12ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 12ª Giornata di Andata
 Mer. 07 nov 2018 
KLUIVERT: "Mi dispiace di non essere riuscito a segnare, ora non vedo l'ora di giocare la prossima"
CSKA MOSCA-ROMA 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA KLUIVERT A ROMA TV Sei stato eletto...
Dai Edin, fuori la verità. Sarai Dzekill o Mr. Hyde?
Il punto di domanda è solo uno: a Mosca ci sarà anda­to Dzekill o Mr.Hyde? Lo capiamo,...
Campagna di Russia per chiudere i conti
La versione di Champions per blindare gli ottavi con due turni di anticipo. A Mosca...
Roma, la trasferta che porta agli ottavi
Nessun brivido, a quanto pare. Neanche nella notte da passare nel maestoso e monumentale...
 Mar. 06 nov 2018 
Roma, Di Francesco orientato verso formula derby con il doppio terzino
Meno male che c'è la Champions. Lo pensano Di Francesco e i giocatori nello spoagliatoio....
DZEKO: "In Champions in generale siamo sempre presenti, il campionato è molto tattico"
CSKA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EDIN DZEKO: "Penso sempre a migliorare gara dopo gara, non guardo indietro”
Tutti gli errori di Orsato: scatta l'allontanamento, ma gli arbitri difendono quel rigore contestato
Per i vertici arbitrali, il rigore della Fiorentina non è "un chiaro ed evidente...
Roma a Mosca, altra tappa cruciale per le sorti di Di Francesco
Panchina bollente, e tutto intorno il gelo russo. Sarà Mosca la nuova tappa da non...
 Lun. 05 nov 2018 
Empoli, Andreazzoli è fuori: ora in pole c'è Iachini
Il tecnico di Massa paga gli ultimi brutti risultati. Per l'impresa salvezza il club di Corsi pare puntare sull'allenatore di Ascoli, al Sassuolo nell'ultima esperienza in A, l'anno scorso
Pezzella: "Rigore con la Roma? Se me lo fischiassero contro mi arrabbierei un po'"
Il capitano della Fiorentina sul contestato penalty assegnato da Banti: «La questione Var è complicata. A casa ho un foglio con tutte le decisioni arbitrali prese contro di noi»
Serie A, quella strana sensazione che qualcosa non Var più
La subdola restaurazione messa in atto dalla classe arbitrale italiana, avversa...
Roma e il Var, resa dei conti
Quattro decisioni non rettificate a sfavore in meno di un mese E l’ironia coinvolge anche l’Uefa
Piove sul bagnato
Non è che alla Roma non sia mai accaduto di ritrovarsi con 16 punti dopo 11 giornate...
Marquinhos: "Il mio sogno è una finale tra Roma e PSG"
Marquinhos, difensore del PSG scoperto e acquistato da Walter Sabatini quando ricopriva...
Roma, l'identità di carta
Come se non bastassero Allegri, Spalletti, Ancelotti, Simone Inzaghi e Gattuso,...
 Dom. 04 nov 2018 
Edin in versione opaca. E Florenzi prova a spiegargli come si fa
Alla fine è il gol di Florenzi a scacciare i fantasmi. Anche quello di Paulo Sousa,...
Fiorentina-Roma 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: FIORENTINA-ROMA 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Sab. 03 nov 2018 
Florenzi riprende Veretout: solo pari tra Roma e Viola
Viola in vantaggio al 30' del primo tempo con un tiro dal dischetto del francese (rigore assegnato per un contatto tra Olsen e Simeone). All'85' il capitano la riprende
Fiorentina-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
11ªGiornata di Serie A
Il totem: Dzeko l'inamovibile, tocca sempre a lui
Di Francesco ha dimostrato con i fatti che a Edin non rinuncia mai. Il numero 9 è il vero titolarissimo della Roma: tanto rifinitore quanto bomber
Fiorentina-Roma, niente calcoli
I 15 punti sono un bottino troppo magro: unico obiettivo la vittoria. Trasferta difficile contro i viola, ma non possiamo più fermarci in Serie A
La tentazione è Zaniolo per beffare la Fiorentina
Uno, al Franchi, non ha mai giocato. L'altro, invece, sognava di farlo per tanti...
Milenkovic-Kolarov: sulla fascia è derby di Belgrado
Roma-Lazio? Probabilmente troppo poco. Forse per trovare qualche parallelo al derby...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>