facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Craksdorp, la maledizione crociati ha colpito l'olandese

Venerdì 27 ottobre 2017
La maledizione del crociato colpisce ancora. E pure stavolta per la Roma è una mazzata. A Trigoria sono tutti sotto choc per il grave infortunio di Rick Karsdorp: l'esterno olandese, che ieri ha disputato la sua prima partita con la maglia giallorossa, ha riportato infatti la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Non quello operato a luglio, che lo ha costretto a tre mesi e mezzo di stop. Lo ha comunicato la Roma dopo la visita a Villa Stuart: «A seguito dell'immediato sospetto clinico di compromissione legamentosa, il calciatore è stato sottoposto in nottata a un controllo strumentale che ha confermato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro». Operazione prevista per oggi. Il rientro è previsto ad aprile-maggio. Tradotto: stagione finita dopo essere appena iniziata per Karsdorp che era stato ai box per oltre 3 mesi. Il difensore - acquistato in estate dal Feyenoord per 14 milioni più 5 di bonus - mercoledì sera aveva lasciato lo stadio zoppicando vistosamente con una borsa del ghiaccio. Subito si era temuto il peggio. «Sono felice come un bambino», aveva detto Karsdorp al 90'.

Poi l'amara scoperta. «La scorsa notte il mio sogno si è trasformato in un incubo. Grazie per tutto il vostro supporto - ha scritto ieri l'olandese su Instagram - Lavorerò duramente per tornare in campo ancora più forte». Intanto però Di Francesco (almeno fino all'apertura del mercato di gennaio) potrà contare solo su Bruno Peres o sull'adattamento di Florenzi. C'è chi parla di sfortuna, chi di maledizione. Quello dell'olandese, infatti, è il 12° infortunio al crociato (e la 14° operazione) in appena tre anni e mezzo: Strootman, Florenzi (2 volte), Rüdiger, Emerson, Mario Rui, Nura, Ponce, Capradossi, Luca Pellegrini e Tumminello (che però si è infortunato al Crotone). Tre anni e mezzo. E cioè da quando a Roma sono comparsi i preparatori nordamericani Norman e Lippie, voluti da Pallotta e che già in passato erano stati messi in dubbio da Garcia e da Spalletti. C'è anche chi incolpa i campi di Trigoria. Di certo non si può più parlare di semplice coincidenza.
di F. Balzani
Fonte: Leggo

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 07 nov 2017 
La Roma si specchia in Eusebio
Pressing alto, palla rubata, verticalizzazione immediata, gol. Quattro fasi, tutte...
 Lun. 06 nov 2017 
Roma, niente più "musino". E fuori casa sei imbattibile. Così è nato il record
I giallorossi lontano dall'Olimpico non sbagliano un colpo da nove mesi. Ma dai tempi di Spalletti tutto è cambiato.Di Francesco ha portato anche la serenità
Serie A, Piano a fare pronostici: il campionato è senza padrone
Tanto tuonò che piovve. E non solo in riferimento alla pioggia che ha battuto tutti...
Bella e travolgente, c'è anche la Roma al tavolo dello scudetto
Sciacquando i propri panni da promessa grande squadra anche a Firenze, la Roma non...
Calciomercato Roma, ipotesi prestito a gennaio per Ünder
Prende piede l'ipotesi prestito per Cengiz Ünder. Secondo le ultime indiscrezioni...
Roma, nove mesi di blitz vincenti
E adesso il record è tutto suo. La Roma da sola, è la squadra che nella storia del...
Fiorentina-Roma 2-4: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: FIORENTINA-ROMA 2-4 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
Come corre questa Roma. È un treno ad alta velocità
Santa Maria Novella chiama Termini, quattro cantuccini che valgono tre punti e festa...
Prova di forza dei giallorossi. Ora il derby della Capitale
Ridono Roma, Lazio e Juve, piangono Napoli, Inter e Fiorentina: è la sintesi della...
Un sorriso vale più di mille parole urlate al megafono
L'uomo con il megafono lo aveva cacciato; il provinciale inadeguato l'ha fatto diventare...
La Roma galoppa al ritmo di record
La Roma, quando si mette in viaggio, è davvero implacabile. E, proprio lontano dall'Olimpico,...
 Dom. 05 nov 2017 
Lazio-Udinese, gara rinviata. Ipotesi recupero il 24 gennaio
Potrebbe essere il 24 gennaio prossimo, un mercoledì, la prima data utile per recuperare...
Genoa esonera Juric, arriva Ballardini
Come successore è indicato Ballardini, attesa per annuncio
Roma, la redenzione di Gerson: da bidone a campione
A Firenze i primi due gol in Serie A del brasiliano, quasi un anno dopo la sciagurata partita con la Juventus in cui era stato bollato come fallimento
Roma, vittoria da record. Gerson super, Viola k.o.
Il brasiliano incanta, ma la Viola risponde: nella ripresa decidono il greco di spalla e il mago dalla panchina: i giallorossi centrano il record di vittorie esterne (12) nella storia della Serie A
Fiorentina-Roma Le Formazioni UFFICIALI
12ªGiornata di Serie A
Franchi, oggi c'è il pienone. Sciopero in curva Fiesole contro le multe agli ultrà
Una domenica d'altri tempi. Non solo per l'orario, quello delle 15 per una sfida...
Chiesa-Pellegrini, sfida tra gli azzurri del futuro
C'è tempo, ma l'azzurro è nel destino di entrambi. Chissà se ieri Federico Chiesa...
Di Francesco story. Dai sogni di Empoli al dribbling ai viola
«Mamma mia quanto era palloso Eusebio da ragazzino. Un perfettino nato». Ride di...
Stadio, i dubbi dei tecnici su traffico e Roma-Lido
Fondi privati insufficienti per far marciare a dovere la malandata Roma-Lido; previsioni...
A Firenze c'è divieto di sosta
Senza dare la priorità ad alcuna competizione, adesso la Roma si deve comunque dedicare...
 Sab. 04 nov 2017 
Roma, il cartellino giallo è sconosciuto: è la "più buona" d'Europa...
Di Francesco ha forgiato una squadra aggressiva che non cade negli eccessi. Nove gialli e nessun rosso, solo l’Arsenal è alla pari
Gol spettacolari e decisivi: ElSha è tornato il Faraone
Già cinque reti in 12 partite giocate: Di Francesco alla Roma ha recuperato il Faraone
Clara Lafuente: "Il progetto è una grave offesa. Spostate lo stadio o blocco tutto"
«Noi siamo disponibili a modifiche ma se per modifiche si intende la demolizione...
Turnover, Spalletti è l'antitesi di Di Francesco
Mai uguale a se stessa. A Firenze Di Francesco se, come sembra, impiegherà Gonalons...
Domani temporali sul Franchi
La sfida con la Fiorentina è alle porte e Manolas punta a riprendersi il posto al...
Monchi: "Juve, Napoli e Inter da titolo, ma la mia Roma c'è. Ve lo dice un ds con la tuta"
L'ambizione, la cura dei rapporti, la vicinanza, il lavoro, la passione. A Siviglia...
Il vincolo c'è, Tor di Valle è a rischio
Ieri, a Il Tempo, aveva dichiarato: «La prossima settimana firmerò, ai sensi della...
 Ven. 03 nov 2017 
La Roma ama il segno "2": se vince a Firenze è record assoluto
La squadra giallorossa è molto vicina a conseguire la 12° vittoria esterna consecutiva in Serie A, che rappresenterebbe il nuovo primato storico
OLANDA: convocato Strootman, fuori de Vrij
C'e' il solo Kevin Strootman, centrocampista della Roma, a rappresentare la serie...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>