facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Un rigorino e due pali. La Roma tiene il passo

Giovedì 26 ottobre 2017
Una serata di mezze sorprese. Si comincia con la Sud che non trova di meglio che cantare cori mentre lo speaker legge le parole del «Diario di Anna Frank»; si continua con la Roma che - in versione «light» - batte sì con merito un tenace Crotone, ma vi riesce grazie anche all'arbitro Manganiello, che concede un rigore generoso per un dubbio fallo di Mandragora su Kolarov. Perotti dal dischetto, perciò, diventa l'uomo del match, che i giallorossi portano dalla loro parte anche grazie a due legni colpiti da Kolarov e Dzeko, anche se il passo indietro nel gioco consente ai rossoblù di restare in partita sino alla fine.

ESORDIO KARSDORP - Se Nicola cambia 3 uomini rispetto ai titolari dell'ultima partita, Di Francesco sceglie di farne ruotare ben 6, lanciando il nuovo acquisto Karsdorp. La rivoluzione non impedisce ai giallorossi di prendere il comando, grazie a un Gonalons intelligente nel gioco a due tocchi e alla tanta densità sui venti metri, dove Under - con Nainggolan - si accentra così spesso da consentire a Perotti - sempre imprendibile - di svariare a volte anche a destra. Subìto il gol al 10' per quel dubbio penalty, il Crotone però dimostra di essere in partita, anche se al 18' Cordaz viene graziato da Kolarov che, da posizione defilata sulla sinistra, colpisce un palo esterno su punizione. Sempre il serbo, tra l'altro, aveva aperto le ostilità al 9' con una conclusione di prima intenzione uscita di un soffio. I rossoblu comunque si riorganizzano, cercando le ripartenze in profondità dove Budimir e Crociata vengono affiancati sulla sinistra da Nalini. A destra invece spinge Rodhen, che al 37', liberatosi di Moreno, entra in area costringendo Alisson alla parata. Insomma, la Roma deve rialzare i ritmi, così Perotti mette al centro una palla che Dzeko di testa manda fuori di nulla. Un segnale di forza, che ben si sposa ad un possesso palla addirittura del 77% (alla fine sarà il 73%).

DIFESA DI FERRO - Nella ripresa i giallorossi ripartono forte, con Dzeko superstar che all'8' colpisce una gran traversa dal limite con un gran sinistro e all'11' impegna Cordaz a terra. Ma se si eccettua una pericolosa conclusione del subentrato Defrel (33') e alle accelerazioni di Perotti che portano scompiglio nella pur attenta difesa calabrese imperniata su Ceccherini e Simic, la Roma fa poco, rischiando un po' su un contatto tra Fazio e Budimir e alla fine concedendo qualche palla inattiva agli ospiti, che con Simic nel recupero impegnano Alisson, prima che Dzeko faccia lo stesso con Cordaz. Morale: il Crotone ha le carte in regola per salvarsi, mentre la Roma - in serata fiacca - può celebrare almeno la sua gran difesa, che per la settima volta in 12 gare stagionali non subisce gol. Cifre da vertice.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 04 feb 2018 
Un mese e mezzo di buio pesto. Roma, adesso proteggi Alisson
«O Romeo, sei tu Romeo?». In un universo giallorosso diviso ormai tra Montecchi...
Roma, appuntamento a pranzo per superare la crisi
La Roma ha fame di punti e non perché gioca all'ora di pranzo. Dall'inizio del 2018,...
 Sab. 03 feb 2018 
Figc, Fabbricini: "Venti squadre sono troppe e riduciamo gli extracomunitari"
« Forse 20 squadre sono troppe, il campionato è lungo, ci sono domeniche in...
Champions. Il mese della verità
Da stasera fino al 3 marzo le cinque partite che molto probabilmente decideranno...
 Ven. 02 feb 2018 
NAINGGOLAN: "A Roma sono felice, se non mi cacciano potrei firmare a vita. E ci manca Totti"
"Di Francesco è più tranquillo di Spalletti"
Figc Pecoraro: "Scudetto al Napoli? Ce lo auguriamo" Il commissario Figc: "Spero nella Roma"
Il Commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini ha commentato col sorriso...
Figc: ufficiale Malagò commissario Lega
Primo atto formale Fabbricini da commissario federazione
Diritti tv, Mediapro ottimista: "Fiduciosi in accordo definitivo con la Lega"
«Crediamo che il nostro progetto e la nostra offerta siano molto buoni, quindi nutriamo...
Controllo totale e discontinuità. Con la vecchia FIGC Malagò si prende il pallone
Un commissario tira l'altro. E così il Coni si prende tutto il pallone: da ieri,...
Dzeko: "Resto perché amo"
È rimasto per amore. Si era già capito, lo avevano dimostrato i fatti, ma adesso...
 Gio. 01 feb 2018 
Dzeko: "C'è stata la trattative col Chelsea ma sono felice di essere rimasto. Roma è casa mia"
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista. Di seguito le sue...
Figc: il commissario è Fabbricini, Costacurta e Clarizia i vice. Durerà sei mesi
In serie A Malagò, Nicoletti e Corradi
Designazioni arbitrali 23ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 4ª Giornata di Ritorno
Niente da riparare, la Serie A è al verde dopo le follie estive
Si è chiuso il mercato di gennaio più triste di tutti i tempi. In Italia, ovviamente,...
Figc, oggi scende in campo Malagò
Malagò scende in campo. La Giunta straordinaria del Coni di oggi pomeriggio, convocata...
 Mer. 31 gen 2018 
Calciomercato Roma, tutto quello che c'è da sapere su Jonathan Silva
L'argentino è tornato da poco ad allenarsi con la squadra dopo una lesione al legamento interno del ginocchio destro. Non gioca dal 5 novembre
Baldissoni: "La Roma non ha bisogno di soldi perché dietro abbiamo una proprietà solida"
"Le voci su Dzeko non hanno influito sui risultati. A breve potremmo annunciare lo sponsor di maglia"
Due commissari oppure Malagò
La partita è maledettamente difficile. C'è da ricostruire la Federcalcio, trovare...
Il grande freddo su Inter e Roma, soltanto 7 punti nelle ultime 12 gare
La corsa (del gambero) alla zona Champions. Lo scudetto è da tempo una questione...
Crisi Roma, la verità in 2 tappe
Di Francesco, anche se indebolito nel suo ruolo dalle prestazioni e soprattutto...
 Mar. 30 gen 2018 
Alberto De Rossi: "Domani giocheremo a viso aperto. Antonucci? Dire che siamo contenti è poco"
Alla vigilia del match di ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Torino,...
Malagò commissario con Costacurta, Mancini o Ranieri ct
Il presidente del Coni studia la rivoluzione del calcio
CALCIOMERCATO Roma, Conte: "Non ricordo bene Palmieri, ha giocato in Serie A solamente un anno"
Affare fatto: Emerson Palmieri è un giocatore del Chelsea. In questo momento l'italobrasiliano...
Calciomercato Roma, confronto Monchi-Pastorello per il mancato trasferimento di Dzeko al Chelsea
E' andato in scena all'interno dell'Hotel Melià e a margine dell'incontro dei dirigenti...
Ora il commissario, le mani del Coni sul calcio italiano
E ora chi lo fa il commissario? La domanda circolava insistente nella sala dell'assemblea...
Dzeko resta, Emerson saluta
Tanto rumore per Emerson Palmieri. Alla fine è il terzino brasiliano l'unico romanista...
 Lun. 29 gen 2018 
Gravina: "Chiedo scusa agli italiani". Tommasi: "Volevamo il cambiamento ma non siamo riusciti..."
FIGC, UFFICIALE: nessun eletto, al ballottaggio le schede bianche hanno totalizzato il 59%. A Sibilia l'1.85%, a Gravina il 39%.
Calciomercato, l'agente di Zaza sull'ipotesi Roma
C'è grande movimento per quanto riguarda il calciomercato Roma. Sono ore importanti,...
Roma-Sampdoria 0-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-SAMPDORIA 0-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 28 gen 2018 
DI FRANCESCO: "Non mi è piaciuto l'approccio della squadra. Non so perché non segniamo"
ROMA-SAMPDORIA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "E’ un momento delicato per noi, siamo in crisi. Non gira una cosa come si deve, abbiamo sbagliato anche i tiratori"
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>