facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 24 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Diego, errore cancellato: "Non concedo mai il bis"

Giovedì 26 ottobre 2017
Zero gol e un solo assist fino alla sfida col Crotone. Assist contro il Benevento, palla a Dzeko; poi il rigore sbagliato contro l'Udinese e il taglio sulla caviglia che gli ha spezzato l'attimo magico. Diego Perotti è l'eroe del 28 maggio, Totti a parte naturalmente, quello che ha portato la Roma in Champions League, con un gol, non su rigore, ma di interno destro al volo, sotto la Sud. Un urlo di gioia che ha superato il "dolore" di aver segnato al suo Genoa. Diego è un "difranceschiano" della prima ora. Lui si è presentato prima di tutti in ritiro, ha seguito l'allenatore e si è ritagliato il posto da titolare, al netto delle rotazioni necessarie che ha ordinato fin ora DiFra e al netto anche di quelle noie muscolari di inizio stagione che lo hanno messo all'angolo per qualche partita. Perotti è tornato al gol, su rigore, come se fosse capace di segnare solo dal dischetto. Ha preso pali, ha sempre giocato bene, difficilmente ha sbagliato partita. Eppure di gol ne fa pochi, questo si sostiene e questo dicono i numeri. Cecchino dal dischetto sì, anche se la rete più importante della scorsa annata - come detto - l'ha fatta su azione. Ma i rigori li batte bene, anche se con l'Udinese lo ha sbagliato e un po' col Crotone le gambe tremavano. Corsa lenta e tocchetto a spiazzare il portiere, ma stavolta ha cambiato sistema, perché Cordaz non aveva alcuna intenzione di concedere il fianco ed è rimasto in piedi fino all'ultimo.

IL TRUCCO - «Non si possono tirare i rigori sempre allo stesso modo. Questa rete è servita per vincere e a me per sbloccarmi», le parole dell'argentino a Mediaset e Sky. «Dopo quello che avevo sbagliato non potevo fallire anche questo. La partita? Vittoria importante, in passato questo genere di gare le avremmo pareggiate o perse. Sono tre punti fondamentali. Vincere è la cosa più bella che c'è nel calcio e nello sport: non è semplice, le altre ci conoscono e noi siamo un po' stanchi e le partite con Chelsea e a Torino si sono fatte sentire. Dobbiamo essere corti, stretti e lottare l'uno per l'altro: per ora lo abbiamo fatto bene. Alla fine abbiamo sofferto un po' ma siamo arrivati spesso davanti alla porta e il possesso palla è sempre stato in mano nostra. L'importante era vincere». E dimostrare che i rigori ancora li sappiamo tirare.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 09 nov 2017 
Roma, Juan Jesus: "Possiamo battere chiunque". Schick a colloquio con Di Francesco
Questa mattina la Roma ha ripreso gli allenamenti a Trigoria dopo i tre giorni di...
Verso un altro rinvio. Lo Stadio è una barzelletta a cinque stelle
Roma. La chiamano "la battaglia dei ponti", ma Nassiriya non c'entra. Lo scontro,...
Torno subito
Operazione Kolarov. E' una missione riservata, da sviluppare lontano dal clamore...
Sarà un derby olimpico. Oltre 50 mila tifosi: mai così dal 2015
Dall'ultima volta con più di 52mila spettatori reali sono passati oltre quattro...
Derby da Dzeko
Cinque partite senza far gol, ma un contributo sempre importante per la squadra....
Il mondiale e il derby. Italia chiama Roma, l'attenzione è doppia
Va bene, c'è altro a cui pensare. Il calcio del vestito buono, dell'abito di gala,...
Manolas, la firma entro Natale
Dal broncio d'estate ai sorrisi d'autunno. Il mondo romanista di Manolas si è capovolto...
 Mer. 08 nov 2017 
Il decalogo. Ecco come Di Francesco ha impresso la svolta alla Roma
La festa fiorentina è stata un po' rovinata dall'infortunio del figlio Federico,...
Emerson e l'infortunio: "Totti mi coccolò: lo racconterò ai nipoti"
L'infortunio nel giorno dell'addio di Totti, quell'abbraccio speciale dello storico...
Juve-Roma per Natale, Inter-Lazio a fine anno
Natale con i tuoi, l'antivigilia con Dybala. Ieri la Lega di A ha ufficializzato...
Vertice Roma negli Usa: Manolas verso la firma
Sempre più spesso a Londra, ogni tanto a Boston. I piani della Roma americana si...
 Mar. 07 nov 2017 
Calciomercato, Argentinos Juniors: "La Roma vuole Gonzalez, ecco quanto costa"
Il segretario del club argentino: “La Roma è sicuramente contenta di lui e gli piace molto, ovviamente se ne parlerà ancora perché non hanno fatto un’offerta ufficiale”
All'asta la maglia di Totti per "Il Calcio aiuta"
È online l'asta di raccolta fondi per "Il Calcio aiuta", programma della FIGC che...
Toni: "Di Francesco sta facendo un grande lavoro. Roma il rimpianto della mia carriera"
Cinque squadre in 5 punti. Quest'anno il campionato italiano è più avvincente che...
Nainggolan: "Scudetto e Mondiale, voglio tutto"
Radja Nainggolan ha già comprato l'agendina 2018, e ci ha segnato su due appunti...
Alex di corsa
Derby meno undici. La Roma ha tre giorni di riposo, i giocatori, tranne i Nazionali,...
È febbre-derby: oltre 42 mila tifosi. Ma l'obiettivo è il muro dei 50 mila
Siamo ampiamente già oltre quota 40mila, nonostante alla partita manchino ancora...
La Roma si specchia in Eusebio
Pressing alto, palla rubata, verticalizzazione immediata, gol. Quattro fasi, tutte...
 Lun. 06 nov 2017 
Roma, niente più "musino". E fuori casa sei imbattibile. Così è nato il record
I giallorossi lontano dall'Olimpico non sbagliano un colpo da nove mesi. Ma dai tempi di Spalletti tutto è cambiato.Di Francesco ha portato anche la serenità
Serie A, Piano a fare pronostici: il campionato è senza padrone
Tanto tuonò che piovve. E non solo in riferimento alla pioggia che ha battuto tutti...
Bella e travolgente, c'è anche la Roma al tavolo dello scudetto
Sciacquando i propri panni da promessa grande squadra anche a Firenze, la Roma non...
Calciomercato Roma, ipotesi prestito a gennaio per Ünder
Prende piede l'ipotesi prestito per Cengiz Ünder. Secondo le ultime indiscrezioni...
Roma, nove mesi di blitz vincenti
E adesso il record è tutto suo. La Roma da sola, è la squadra che nella storia del...
Fiorentina-Roma 2-4: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: FIORENTINA-ROMA 2-4 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
Come corre questa Roma. È un treno ad alta velocità
Santa Maria Novella chiama Termini, quattro cantuccini che valgono tre punti e festa...
Prova di forza dei giallorossi. Ora il derby della Capitale
Ridono Roma, Lazio e Juve, piangono Napoli, Inter e Fiorentina: è la sintesi della...
Un sorriso vale più di mille parole urlate al megafono
L'uomo con il megafono lo aveva cacciato; il provinciale inadeguato l'ha fatto diventare...
La Roma galoppa al ritmo di record
La Roma, quando si mette in viaggio, è davvero implacabile. E, proprio lontano dall'Olimpico,...
 Dom. 05 nov 2017 
Lazio-Udinese, gara rinviata. Ipotesi recupero il 24 gennaio
Potrebbe essere il 24 gennaio prossimo, un mercoledì, la prima data utile per recuperare...
Genoa esonera Juric, arriva Ballardini
Come successore è indicato Ballardini, attesa per annuncio
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>