facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, dischetto verde

Giovedì 26 ottobre 2017
È dolce anche stare a casa e non solo andare in giro per l'Italia e l'Europa. La Roma se ne ricorda dopo un mese e ritrova la vittoria all'Olimpico (l'ultima il 23 settembre contro l'Udinese): 1 a 0 contro il Crotone. Il 3° successo interno in questo torneo, facile e per certi versi scontato, è utile per non perdere di vista le prime 4 della classifica e per far crescere il minutaggio dei giocatori in rosa (già 22 schierati in 12 partite, compreso Tumminello). Stesso punteggio di domenica a Torino, ancora su palla inattiva. Punizione di Kolarov contro i granata di Mihajlovic, rigore di Perotti contro i rossoblù di Nicola. E di nuovo senza prendere gol: 7° clean sheet stagionale, contando anche quello in Champions contro l'Atletico, e miglior difesa della serie A con 5 reti subite.

ROTAZIONE DA RECORD - Di Francesco, dunque, va alla cassa e si prende subito metà dei punti chiesti al suo gruppo nelle 2 partite casalinghe di fila in campionato. Così, aspettando sabato sera il Bologna per completare il raccolto, supera intanto il Crotone, solo 1 punto in 5 trasferte e 13 gol incassati, e al tempo stesso presenta il nuovo acquisto Karsdorp che, in campo dopo più di 5 mesi, fa debuttare nella notte in cui sceglie il turnover più abbondante della sua gestione. Stavolta sono addirittura 6 cambi (e 11 stranieri titolari, come a Londra): con il terzino, entrano Fazio, Gerson, Gonalons, Under e Perotti E inizialmente restano fuori Florenzi, Jesus, Pellegrini, De Rossi, Strootman ed El Shaarawy. La panchina, arricchita dalla presenza di Schick, è di lusso e dà forza al piano dell'allenatore che spesso interviene in corsa per avere sempre il meglio in partita.

FRECCIA A SINISTRA - Il 4-3-3 della Roma convince più a sinistra che a destra. La catena composta da Kolarov, Gerson e Perotti, anche perché più collaudata, gira subito al massimo. Dall'altra parte, nonostante la presenza di Nainggolan, Karsdorp e Under devono ancora conoscersi bene. In più il 4-4-2 di Nicola, prudente e anche bloccato davanti a Cordaz, limita i giocatori di corsa e meno quelli di qualità. Proprio a sinistra la Roma sblocca presto il risultato, lancio di Gerson per Kolarov, caduto in area dopo l'intervento (veniale) di Mandragora. Perotti trasforma il rigore generoso concesso dall'arbitro Manganiello e festeggia il 1° gol in stagione. E sempre da quel lato, su punizione, Kolarov prende poi il palo e nella ripresa, con un'azione partita da Gonalons e rifinita da Perotti, Dzeko colpisce la traversa calciando di sinistro (11° legno).

A SENSO UNICO - L'atteggiamento del Crotone invita la Roma a occupare la metà campo avversaria e a non lasciare mai l'iniziativa. Anche se il ritmo è basso, nel primo tempo i giallorossi raggiungono il 77,3 per cento nel possesso palla (chiuderà a 72,6). Gerson è pulito nel fraseggio e, se serve, tosto nell'interdizione. Gonalons comanda il pressing e avanza a chiamarlo alle spalle degli attaccanti. Le chance, però, sono giusto un paio e sempre con Dzeko. Alisson si accontenta di guidare la difesa che è sempre più alta e di fermare solo un tiretto di Rodhen che, con la maglia della Svezia, affronterà l'Italia di Ventura nel play off di metà novembre.

NESSUN RISCHIO - Proprio nel recupero, conclusione centrale di Simic, la Roma si accorge che le partite bisogna chiuderle prima: Alisson blocca e dà un senso alla sua serata. Nella ripresa i giallorossi, con qualche tentativo in più e ancora con Dzeko, hanno cercato la seconda rete, anche velocizzando il gioco. Ma solo Perotti è sembrato ispirato. Kolarov ha rallentato e Karsdorp si è stancato. Di Francesco ha continuato la sua rotazione: Defrel per Under, Pellegrini per Gerson e Florenzi per Karsdorp. Ma lo svolgimento è rimasto lo stesso, come il punteggio. Che, però, conta per laclassifica.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 01 feb 2018 
Dzeko: "C'è stata la trattative col Chelsea ma sono felice di essere rimasto. Roma è casa mia"
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista. Di seguito le sue...
Figc: il commissario è Fabbricini, Costacurta e Clarizia i vice. Durerà sei mesi
In serie A Malagò, Nicoletti e Corradi
Designazioni arbitrali 23ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 4ª Giornata di Ritorno
Niente da riparare, la Serie A è al verde dopo le follie estive
Si è chiuso il mercato di gennaio più triste di tutti i tempi. In Italia, ovviamente,...
Figc, oggi scende in campo Malagò
Malagò scende in campo. La Giunta straordinaria del Coni di oggi pomeriggio, convocata...
 Mer. 31 gen 2018 
Calciomercato Roma, tutto quello che c'è da sapere su Jonathan Silva
L'argentino è tornato da poco ad allenarsi con la squadra dopo una lesione al legamento interno del ginocchio destro. Non gioca dal 5 novembre
Baldissoni: "La Roma non ha bisogno di soldi perché dietro abbiamo una proprietà solida"
"Le voci su Dzeko non hanno influito sui risultati. A breve potremmo annunciare lo sponsor di maglia"
Due commissari oppure Malagò
La partita è maledettamente difficile. C'è da ricostruire la Federcalcio, trovare...
Il grande freddo su Inter e Roma, soltanto 7 punti nelle ultime 12 gare
La corsa (del gambero) alla zona Champions. Lo scudetto è da tempo una questione...
Crisi Roma, la verità in 2 tappe
Di Francesco, anche se indebolito nel suo ruolo dalle prestazioni e soprattutto...
 Mar. 30 gen 2018 
Alberto De Rossi: "Domani giocheremo a viso aperto. Antonucci? Dire che siamo contenti è poco"
Alla vigilia del match di ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Torino,...
Malagò commissario con Costacurta, Mancini o Ranieri ct
Il presidente del Coni studia la rivoluzione del calcio
CALCIOMERCATO Roma, Conte: "Non ricordo bene Palmieri, ha giocato in Serie A solamente un anno"
Affare fatto: Emerson Palmieri è un giocatore del Chelsea. In questo momento l'italobrasiliano...
Calciomercato Roma, confronto Monchi-Pastorello per il mancato trasferimento di Dzeko al Chelsea
E' andato in scena all'interno dell'Hotel Melià e a margine dell'incontro dei dirigenti...
Ora il commissario, le mani del Coni sul calcio italiano
E ora chi lo fa il commissario? La domanda circolava insistente nella sala dell'assemblea...
Dzeko resta, Emerson saluta
Tanto rumore per Emerson Palmieri. Alla fine è il terzino brasiliano l'unico romanista...
 Lun. 29 gen 2018 
Gravina: "Chiedo scusa agli italiani". Tommasi: "Volevamo il cambiamento ma non siamo riusciti..."
FIGC, UFFICIALE: nessun eletto, al ballottaggio le schede bianche hanno totalizzato il 59%. A Sibilia l'1.85%, a Gravina il 39%.
Calciomercato, l'agente di Zaza sull'ipotesi Roma
C'è grande movimento per quanto riguarda il calciomercato Roma. Sono ore importanti,...
Roma-Sampdoria 0-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-SAMPDORIA 0-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 28 gen 2018 
DI FRANCESCO: "Non mi è piaciuto l'approccio della squadra. Non so perché non segniamo"
ROMA-SAMPDORIA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "E’ un momento delicato per noi, siamo in crisi. Non gira una cosa come si deve, abbiamo sbagliato anche i tiratori"
Milan-Lazio 2-1: terza vittoria consecutiva per Gattuso
Cutrone la sblocca con un tocco di braccio non ravvisato da Irrati e dal Var, poi Marusic e Bonaventura. Inzaghi si ferma dopo quattro vittorie e due pareggi nelle ultime sei gare
Roma-Sampdoria Le Formazioni UFFICIALI
22ªGiornata Serie A
Mancini: "Tornassi indietro sarei rimasto per sempre alla Roma. Dzeko non è tranquillo..."
L'ex calciatore della Roma, Amantino Mancini, è intervenuto ai microfoni de La Signora...
Serve a pochi e non piace più. Il flop del mercatino di gennaio
Ogni gennaio è sempre peggio. Di «riparazione» si comincia a chiacchierare a ottobre,...
 Sab. 27 gen 2018 
Roma bocciata all'esame rimonte. Serve una scossa
Il primo indizio c'era stato con l'Inter alla seconda giornata ma lì la Roma era...
Domani è Schick, Difra ci pensa
Il girone dei talenti, dantescamente, è il girone di ritorno. Anche se non è un...
Avanti con i giovani: bravo Antonucci
L'altra sera a Genova una boccata di aria fresca ha permesso alla Roma di agguantare...
Con palate di sterline il Chelsea fa la spesa al supermarket Italia
Un lungo e costoso amore, dalle radici antiche, che spesso ha avuto in cambio vittorie...
 Ven. 26 gen 2018 
ANTONUCCI si tatua la data dell'esordio in Serie A (FOTO)
Tramite una storia di Instagram, Mirko Antonucci ha pubblicato una foto del suo...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>