facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 12 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, dischetto verde

Giovedì 26 ottobre 2017
È dolce anche stare a casa e non solo andare in giro per l'Italia e l'Europa. La Roma se ne ricorda dopo un mese e ritrova la vittoria all'Olimpico (l'ultima il 23 settembre contro l'Udinese): 1 a 0 contro il Crotone. Il 3° successo interno in questo torneo, facile e per certi versi scontato, è utile per non perdere di vista le prime 4 della classifica e per far crescere il minutaggio dei giocatori in rosa (già 22 schierati in 12 partite, compreso Tumminello). Stesso punteggio di domenica a Torino, ancora su palla inattiva. Punizione di Kolarov contro i granata di Mihajlovic, rigore di Perotti contro i rossoblù di Nicola. E di nuovo senza prendere gol: 7° clean sheet stagionale, contando anche quello in Champions contro l'Atletico, e miglior difesa della serie A con 5 reti subite.

ROTAZIONE DA RECORD - Di Francesco, dunque, va alla cassa e si prende subito metà dei punti chiesti al suo gruppo nelle 2 partite casalinghe di fila in campionato. Così, aspettando sabato sera il Bologna per completare il raccolto, supera intanto il Crotone, solo 1 punto in 5 trasferte e 13 gol incassati, e al tempo stesso presenta il nuovo acquisto Karsdorp che, in campo dopo più di 5 mesi, fa debuttare nella notte in cui sceglie il turnover più abbondante della sua gestione. Stavolta sono addirittura 6 cambi (e 11 stranieri titolari, come a Londra): con il terzino, entrano Fazio, Gerson, Gonalons, Under e Perotti E inizialmente restano fuori Florenzi, Jesus, Pellegrini, De Rossi, Strootman ed El Shaarawy. La panchina, arricchita dalla presenza di Schick, è di lusso e dà forza al piano dell'allenatore che spesso interviene in corsa per avere sempre il meglio in partita.

FRECCIA A SINISTRA - Il 4-3-3 della Roma convince più a sinistra che a destra. La catena composta da Kolarov, Gerson e Perotti, anche perché più collaudata, gira subito al massimo. Dall'altra parte, nonostante la presenza di Nainggolan, Karsdorp e Under devono ancora conoscersi bene. In più il 4-4-2 di Nicola, prudente e anche bloccato davanti a Cordaz, limita i giocatori di corsa e meno quelli di qualità. Proprio a sinistra la Roma sblocca presto il risultato, lancio di Gerson per Kolarov, caduto in area dopo l'intervento (veniale) di Mandragora. Perotti trasforma il rigore generoso concesso dall'arbitro Manganiello e festeggia il 1° gol in stagione. E sempre da quel lato, su punizione, Kolarov prende poi il palo e nella ripresa, con un'azione partita da Gonalons e rifinita da Perotti, Dzeko colpisce la traversa calciando di sinistro (11° legno).

A SENSO UNICO - L'atteggiamento del Crotone invita la Roma a occupare la metà campo avversaria e a non lasciare mai l'iniziativa. Anche se il ritmo è basso, nel primo tempo i giallorossi raggiungono il 77,3 per cento nel possesso palla (chiuderà a 72,6). Gerson è pulito nel fraseggio e, se serve, tosto nell'interdizione. Gonalons comanda il pressing e avanza a chiamarlo alle spalle degli attaccanti. Le chance, però, sono giusto un paio e sempre con Dzeko. Alisson si accontenta di guidare la difesa che è sempre più alta e di fermare solo un tiretto di Rodhen che, con la maglia della Svezia, affronterà l'Italia di Ventura nel play off di metà novembre.

NESSUN RISCHIO - Proprio nel recupero, conclusione centrale di Simic, la Roma si accorge che le partite bisogna chiuderle prima: Alisson blocca e dà un senso alla sua serata. Nella ripresa i giallorossi, con qualche tentativo in più e ancora con Dzeko, hanno cercato la seconda rete, anche velocizzando il gioco. Ma solo Perotti è sembrato ispirato. Kolarov ha rallentato e Karsdorp si è stancato. Di Francesco ha continuato la sua rotazione: Defrel per Under, Pellegrini per Gerson e Florenzi per Karsdorp. Ma lo svolgimento è rimasto lo stesso, come il punteggio. Che, però, conta per laclassifica.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 13 nov 2018 
Roma, gol inattivo. Schemi e centimetri: 7 reti dei giallorossi su calci da fermo
Ci vuole un fisico bestiale. Lo sapeva Monchi che in estate, su indicazione di Di...
 Lun. 12 nov 2018 
COVERCIANO - Allegri vince la Panchina d'Oro. Di Francesco: "La VAR? Va utilizzata nel modo giusto"
Quarto riconoscimento in carriera come miglior allenatore della Serie A per l'attuale tecnico della Juventus: primato assoluto, staccati Capello e Conte a quota tre
Bouah, da ala a terzino eroe in Europa
Quando lui nasceva, la Roma di Capello era ancora nel pieno degli strascichi della...
Roma-Sampdoria 4-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-SAMPDORIA 4-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 11 nov 2018 
Roma-Sampdoria, Le Formazioni UFFICIALI
12ªGiornata di Serie A
 Sab. 10 nov 2018 
DI FRANCESCO: "Schick giocherà, vediamo se con Dzeko o meno. Pastore non sarà convocato"
ROMA-SAMPDORIA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Bisogna essere completi per competere e migliorare il rendimento in casa"
Calciomercato, dall'Inghilterra: "Inter e Roma su Darmian"
Secondo la stampa inglese il terzino italiano sarebbe pronto a lasciare lo United per ritrovare un posto da titolare in Serie A
A tutto Florenzi: signore di fascia, azzurro ritrovato
Esattamente tre anni. Una vita intera, nel calcio. Era l'undici novembre del 2015...
DiFra, con Giampaolo è derby d'Abruzzo: "Sì, ci assomigliamo"
Terra di castelli, sapori e vini. E di bellezze sparse tra le montagne dell'Appennino...
 Ven. 09 nov 2018 
Zaniolo: "Ho saputo la mattina che avrei giocato contro il Real"
"Devo allenarmi giorno dopo giorno, perché il bello deve ancora venire"
Paradosso Di Francesco: tra il record in Champions e le voci sul no di Zidane
Criticato e sull'orlo del licenziamento in Italia, protagonista da record in Europa....
Roma, la spinta di Eusebio
Paulo Sousa, anche in pubblico, si è candidato, addirittura presentandosi sabato...
Roma, un altro bivio in campionato. Schick ci riprova contro la sua Samp
(...). Archiviata la Champions, con i giallorossi che ormai hanno un piede e mezzo...
 Gio. 08 nov 2018 
Designazioni arbitrali 12ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 12ª Giornata di Andata
 Mer. 07 nov 2018 
KLUIVERT: "Mi dispiace di non essere riuscito a segnare, ora non vedo l'ora di giocare la prossima"
CSKA MOSCA-ROMA 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA KLUIVERT A ROMA TV Sei stato eletto...
Dai Edin, fuori la verità. Sarai Dzekill o Mr. Hyde?
Il punto di domanda è solo uno: a Mosca ci sarà anda­to Dzekill o Mr.Hyde? Lo capiamo,...
Campagna di Russia per chiudere i conti
La versione di Champions per blindare gli ottavi con due turni di anticipo. A Mosca...
Roma, la trasferta che porta agli ottavi
Nessun brivido, a quanto pare. Neanche nella notte da passare nel maestoso e monumentale...
 Mar. 06 nov 2018 
Roma, Di Francesco orientato verso formula derby con il doppio terzino
Meno male che c'è la Champions. Lo pensano Di Francesco e i giocatori nello spoagliatoio....
DZEKO: "In Champions in generale siamo sempre presenti, il campionato è molto tattico"
CSKA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EDIN DZEKO: "Penso sempre a migliorare gara dopo gara, non guardo indietro”
Tutti gli errori di Orsato: scatta l'allontanamento, ma gli arbitri difendono quel rigore contestato
Per i vertici arbitrali, il rigore della Fiorentina non è "un chiaro ed evidente...
Roma a Mosca, altra tappa cruciale per le sorti di Di Francesco
Panchina bollente, e tutto intorno il gelo russo. Sarà Mosca la nuova tappa da non...
 Lun. 05 nov 2018 
Empoli, Andreazzoli è fuori: ora in pole c'è Iachini
Il tecnico di Massa paga gli ultimi brutti risultati. Per l'impresa salvezza il club di Corsi pare puntare sull'allenatore di Ascoli, al Sassuolo nell'ultima esperienza in A, l'anno scorso
Pezzella: "Rigore con la Roma? Se me lo fischiassero contro mi arrabbierei un po'"
Il capitano della Fiorentina sul contestato penalty assegnato da Banti: «La questione Var è complicata. A casa ho un foglio con tutte le decisioni arbitrali prese contro di noi»
Serie A, quella strana sensazione che qualcosa non Var più
La subdola restaurazione messa in atto dalla classe arbitrale italiana, avversa...
Roma e il Var, resa dei conti
Quattro decisioni non rettificate a sfavore in meno di un mese E l’ironia coinvolge anche l’Uefa
Piove sul bagnato
Non è che alla Roma non sia mai accaduto di ritrovarsi con 16 punti dopo 11 giornate...
Marquinhos: "Il mio sogno è una finale tra Roma e PSG"
Marquinhos, difensore del PSG scoperto e acquistato da Walter Sabatini quando ricopriva...
Roma, l'identità di carta
Come se non bastassero Allegri, Spalletti, Ancelotti, Simone Inzaghi e Gattuso,...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>