facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 12 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

La Capitale del campionato non vuole fermarsi

Mercoledì 25 ottobre 2017
È tornata la Capitale del campionato. Mai negli ultimi anni si era registrata una partenza così positiva per le due romane insieme: Lazio da sogno a 22 punti, Roma a 18 con una partita da recuperare. La somma fa 40 nonostante l'«handicap» dei giallorossi e sorpassa i 36 punti complessivi delle due milanesi e i 35 di Juve e Torino. Numeri che certificano lo stato di salute del calcio capitolino a dispetto di uno stadio Olimpico che restasemi-vuoto e si riempie solo di polemiche, vedi la storia degli adesivi antisemiti appiccicati dai laziali nella curva dei rivali. Stasera all'Olimpico probabilmente non s'arriverà a 30mila presenze per la sfida col Crotone: passi per il poco appeal dell'avversario, le difficoltà di partecipare a un evento di mercoledì sera, la scomodità e tutto il resto, ma il dato resta allarmante e fotografa un distacco ormai irrecuperabile. Meriterebbe un supporto diverso la squadra allenata da Di Francesco, bravo a restare a galla nelle acque tempestose dell'estate giallorossa, anon deprimersi dopo le sconfitte brucianti con Napoli e Inter e a convincere il suo gruppo di rimanere sul pezzo. La Roma c'è, nonostante la classifica (complice il recupero da giocare con la Samp) la tenga un passo indietro rispetto alle altre big.

Con un percorso netto in trasferta, dove finora ha sempre vinto e mai subito un gol, adesso va invertito il trend casalingo: il Crotone oggi e il Bologna sabato sembrano gli avversari più adatti, ma sarà bene tenere alta l'asticella dell'attenzione. La storia insegna. Gioca con entusiasmo e senza pressioni la Lazio di Inzaghi, quanto di più vicino al miracolo sportivo se si pensa alle differenze di budget con le altri presunte «grandi» del campionato. Stasera a Bologna i biancocelesti inseguono la settima vittoria consecutiva tra Serie A ed Europa League, un ruolino di marcia impressionante che li iscrive di diritto alla corsa per la Champions. Sarebbe riduttivo legare l'exploit della Lazio alla media-gol pazzesca del capocannoniere Immobile, dietro il centravanti si muove un gruppo unito che promette di battagliare fino all'ultimo. Stasera un altro esame, di quelli da non fallire perché sarebbe un peccato.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo

Europa League - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 11 dic 2018 
Vrba: "Dobbiamo lavorare molto sulla testa dei giocatori, cambiare tutto rispetto all'andata"
VIKTORIA PLZEN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAVEL VRBA: "Dzeko è un giocatore chiave della Roma"
Hrosovsky: "La Roma è un grande club. Vogliamo fare un risultato, Schick è un ottimo giocatore"
VIKTORIA PLZEN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PATRIK HROSOVSKY
CHAMPIONS LEAGUE, prevista la presenza di 600 romanisti a Plzen
Saranno 600 i romanisti presenti a Plzen per la sfida contro il Viktoria, in programma...
Roma, maledetta rimonta
Una malattia chiamata rimonta. Un male sconosciuto a Di Francesco nella passata...
Pallotta fissa il prezzo: 800 milioni per cedere la Roma
La tentazione di Pallotta: 800 milioni e cede la Roma
Eusebio si salva con una Viktoria
Il paradosso della settimana si sposta oltre confine. In Repubblica Ceca. La trasferta...
 Mer. 05 dic 2018 
L'agitazione dei calciatori contro la nuova Champions
Le manovre per la grande riforma del calcio europeo dal 2024 sono cominciate e c'è...
 Lun. 03 dic 2018 
Le nuova coppa sarà vintage: si giocherà di pomeriggio
Tutto quello che c'è da sapere sulla nuova UEL2: La nuova competizione partirà dal 2021, si giocherà il giovedì alle 16.30 e avrà 32 squadre
Pallone d'Oro, la notte del trionfo di Modric
Dopo Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, ecco (con ogni probabilità) Luka Modric....
 Ven. 30 nov 2018 
Occasione Denis Suarez: Milan e Roma ci pensano
Denis Suarez, centrocampista classe 1994, potrebbe lasciare il Barcellona già a...
 Lun. 26 nov 2018 
Una Roma senz'anima
Era dagli albori americani e dal progetto incompiuto di Luis Enrique che la Roma...
 Gio. 22 nov 2018 
Cura antistress per l'Olimpico
Il Coni vuole regalare a Lazio e Roma il miglior manto erboso possibile. Non sarà...
 Mer. 21 nov 2018 
Pallone d'Oro, L'Equipe indica la terna: Ronaldo è fuori
Mbappè, Varane e Modric sul podio: esclusi anche Messi e Griezmann
Il calcio entra nel futuro
Superlega, Superchampions e calendari internazionali. Sono i tempi più caldi discussi...
 Lun. 19 nov 2018 
La Roma cerca un mediano low cost
Un mediano dinamico e recuperatore di palloni che non costi molto, un talento di...
 Ven. 16 nov 2018 
Strootman cuore giallorosso: "Io non vi dimentico"
Stavolta è davvero finita. Sono passati poco meno di tre mesi, era il 28 agosto,...
 Gio. 15 nov 2018 
UEFA, rassicurazioni dai club: no alla Superlega e sì a una terza coppa
I club calcistici europei hanno promesso di restare uniti alla UEFA offrendo rassicurazioni...
 Mer. 07 nov 2018 
Marsiglia a Roma: Garcia, selfie a Fiumicino
L'ex tecnico della Roma torna nella Capitale dopo l'esonero nel 2016
 Lun. 05 nov 2018 
La Roma cerca il vero Dzeko
Otto volte più efficace, otto volte più incisivo e anche un pochino in più. Lo dicono...
Roma, l'identità di carta
Come se non bastassero Allegri, Spalletti, Ancelotti, Simone Inzaghi e Gattuso,...
 Dom. 04 nov 2018 
Florenzi, l'ultimo ad arrendersi: segna sempre nei minuti finali
Le ultime 5 reti del terzino giallorosso sono arrivate nella mezz'ora finale. Ieri grazie al suo sinistro ha rimesso un parità il match del Franchi
 Mer. 31 ott 2018 
Cristante batti un colpo
Meno di un anno fa, undici mesi per l'esattezza, Bryan Cristante segnava una doppietta...
Punizioni senza dolori: dove sono gli specialisti? Hanno segnato solo Barella, Biraghi e Kolarov
[...] I tiratori scelti hanno smarrito le frecce nella faretra in cui conservavano...
C'è Olsen sotto tiro
Dieci gare di campionato permettono di realizzare un primo bilancio stagionale....
 Mar. 30 ott 2018 
BIRAGHI: "La Roma ha grande potenziale ma noi in casa non abbiamo mai perso"
Il difensore della Fiorentina e della Nazionale, Cristiano Biraghi, è intervenuto...
 Lun. 29 ott 2018 
Una serata di rimpianti e tristezza
Reduce dal tonfo casalingo contro la Spal, talmente irresistibile da essere strapazzata...
 Sab. 27 ott 2018 
Vedi Napoli e poi segni: Dzeko si accende quando gioca al San Paolo
Il bomber bosniaco ha messo la firma nelle ultime due vittorie in Campania con due doppiette, tutti i numeri in trasferta del Cigno di Sarajevo
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>