facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 20 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Eusebio, sei punti scudetto: "Impegni non facili, voglio il pieno"

Mercoledì 25 ottobre 2017
Eusebio Di Francesco è consapevole che nelle due partite contro Crotone e Bologna la Roma può dare una svolta al campionato. Sei punti per avvicinarsi alla vetta, per pensare in grande, per preparare al meglio anche sotto il profilo psicologico la partita contro il Chelsea di martedì, che vale la qualificazione in Champions. Il tecnico della Roma è sicuro: «Adesso abbiamo due partite in casa non facili, ma dobbiamo portare a casa sei punti». Nella tabella stilata da Di Francesco per proiettare la Roma dietro alla capolista le partite contro Crotone (stasera) e Bologna (sabato) devono portare assolutamente sei punti, perché davanti non si fermano e la Roma deve puntare allo scudetto, come ha detto anche Monchi. L'allenatore ha aggiunto: «Sono molto contento di questi primi quattro mesi a Roma, il bilancio è positivo, anche se non voglio esprimere un voto. Sono soddisfatto di quello che la squadra mi sta dando. Stiamo crescendo, in Europa e in campionato l'idea che voglio trasmettere sta passando ma non mi accontento. Pretendo di più perché secondo me possiamo dare maggiore continuità nei novanta minuti. Quattro mesi non sono niente per me, alla fine i risultati arriveranno di conseguenza. Serve del tempo, manca ancora qualcosa, come i giocatori che stanno recuperando. Moreno ha giocato per la prima volta da titolare a Torino, contro il Crotone sarà la volta di Karsdorp».

SENZA FRETTA - Per il terzino olandese sarà la prima in assoluto in giallorosso, mentre Schick partirà ancora dalla panchina. Per l'attaccante ci vuole ancora tempo: «Deve proseguire il suo percorso di crescita, trovare una condizione fisica adeguata, poi potrà giocare in qualsiasi ruolo. Non è ancora al meglio, lo inserirò piano piano, per noi sarà un valore aggiunto e non sarà un problema trovargli una collocazione nella squadra». Intanto Alisson, Kolarov e Dzeko continuano a fare gli straordinari, Di Francesco non intende rinunciarci: «Nessun turnover per loro. In questo momento dal punto di vista fisico e mentale possono giocare, poi prima di Bologna valuterò. Io cerco sempre di schierare la migliore formazione possibile. Scenderà in campo col Crotone la squadra migliore per vincere». Di Francesco non si fida del Crotone, nel campionato italiano tutte le partite sono difficili: «Il Crotone ha fatto un miracolo, c'è un allenatore preparato. Con il Crotone è la prima partita difficile da vincere».

PROSPETTIVE - La fase difensiva già funziona bene, Di Francesco sa che la Roma deve dare qualcosa in più dal punto di vista dei gol: «La Roma è la squadra che fa più duelli uno contro uno e li vince, a questo bisogna dare continuità. Siamo la seconda squadra dopo l'Inter che mette più cross in area, dobbiamo migliorare e accompagnare la giocata e dobbiamo essere bravi a riempire l'area. Con il Torino abbiamo avuto circa il 65 per cento di possesso, sbagliando qualcosa di troppo nella fase finale dell'azione. Non è stata una vittoria sporca perché siamo arrivati spesso a sbagliare l'ultimo passaggio, ma è stata una situazione differente rispetto ad Atalanta-Roma. Con il Napoli abbiamo preso un palo e una traversa, con il Chelsea abbiamo creato tantissimo davanti. La squadra poteva far meglio in attacco ma comunque ha creato tantissimo e ha dimostrato solidità e questo è un segnale di essere diventati squadra».
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 07 nov 2017 
È febbre-derby: oltre 42 mila tifosi. Ma l'obiettivo è il muro dei 50 mila
Siamo ampiamente già oltre quota 40mila, nonostante alla partita manchino ancora...
La Roma si specchia in Eusebio
Pressing alto, palla rubata, verticalizzazione immediata, gol. Quattro fasi, tutte...
 Lun. 06 nov 2017 
Roma, niente più "musino". E fuori casa sei imbattibile. Così è nato il record
I giallorossi lontano dall'Olimpico non sbagliano un colpo da nove mesi. Ma dai tempi di Spalletti tutto è cambiato.Di Francesco ha portato anche la serenità
Serie A, Piano a fare pronostici: il campionato è senza padrone
Tanto tuonò che piovve. E non solo in riferimento alla pioggia che ha battuto tutti...
Bella e travolgente, c'è anche la Roma al tavolo dello scudetto
Sciacquando i propri panni da promessa grande squadra anche a Firenze, la Roma non...
Calciomercato Roma, ipotesi prestito a gennaio per Ünder
Prende piede l'ipotesi prestito per Cengiz Ünder. Secondo le ultime indiscrezioni...
Roma, nove mesi di blitz vincenti
E adesso il record è tutto suo. La Roma da sola, è la squadra che nella storia del...
Fiorentina-Roma 2-4: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: FIORENTINA-ROMA 2-4 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
Come corre questa Roma. È un treno ad alta velocità
Santa Maria Novella chiama Termini, quattro cantuccini che valgono tre punti e festa...
Prova di forza dei giallorossi. Ora il derby della Capitale
Ridono Roma, Lazio e Juve, piangono Napoli, Inter e Fiorentina: è la sintesi della...
Un sorriso vale più di mille parole urlate al megafono
L'uomo con il megafono lo aveva cacciato; il provinciale inadeguato l'ha fatto diventare...
La Roma galoppa al ritmo di record
La Roma, quando si mette in viaggio, è davvero implacabile. E, proprio lontano dall'Olimpico,...
 Dom. 05 nov 2017 
Lazio-Udinese, gara rinviata. Ipotesi recupero il 24 gennaio
Potrebbe essere il 24 gennaio prossimo, un mercoledì, la prima data utile per recuperare...
Genoa esonera Juric, arriva Ballardini
Come successore è indicato Ballardini, attesa per annuncio
Roma, la redenzione di Gerson: da bidone a campione
A Firenze i primi due gol in Serie A del brasiliano, quasi un anno dopo la sciagurata partita con la Juventus in cui era stato bollato come fallimento
Roma, vittoria da record. Gerson super, Viola k.o.
Il brasiliano incanta, ma la Viola risponde: nella ripresa decidono il greco di spalla e il mago dalla panchina: i giallorossi centrano il record di vittorie esterne (12) nella storia della Serie A
Fiorentina-Roma Le Formazioni UFFICIALI
12ªGiornata di Serie A
Franchi, oggi c'è il pienone. Sciopero in curva Fiesole contro le multe agli ultrà
Una domenica d'altri tempi. Non solo per l'orario, quello delle 15 per una sfida...
Chiesa-Pellegrini, sfida tra gli azzurri del futuro
C'è tempo, ma l'azzurro è nel destino di entrambi. Chissà se ieri Federico Chiesa...
Di Francesco story. Dai sogni di Empoli al dribbling ai viola
«Mamma mia quanto era palloso Eusebio da ragazzino. Un perfettino nato». Ride di...
Stadio, i dubbi dei tecnici su traffico e Roma-Lido
Fondi privati insufficienti per far marciare a dovere la malandata Roma-Lido; previsioni...
A Firenze c'è divieto di sosta
Senza dare la priorità ad alcuna competizione, adesso la Roma si deve comunque dedicare...
 Sab. 04 nov 2017 
Roma, il cartellino giallo è sconosciuto: è la "più buona" d'Europa...
Di Francesco ha forgiato una squadra aggressiva che non cade negli eccessi. Nove gialli e nessun rosso, solo l’Arsenal è alla pari
Gol spettacolari e decisivi: ElSha è tornato il Faraone
Già cinque reti in 12 partite giocate: Di Francesco alla Roma ha recuperato il Faraone
Clara Lafuente: "Il progetto è una grave offesa. Spostate lo stadio o blocco tutto"
«Noi siamo disponibili a modifiche ma se per modifiche si intende la demolizione...
Turnover, Spalletti è l'antitesi di Di Francesco
Mai uguale a se stessa. A Firenze Di Francesco se, come sembra, impiegherà Gonalons...
Domani temporali sul Franchi
La sfida con la Fiorentina è alle porte e Manolas punta a riprendersi il posto al...
Monchi: "Juve, Napoli e Inter da titolo, ma la mia Roma c'è. Ve lo dice un ds con la tuta"
L'ambizione, la cura dei rapporti, la vicinanza, il lavoro, la passione. A Siviglia...
Il vincolo c'è, Tor di Valle è a rischio
Ieri, a Il Tempo, aveva dichiarato: «La prossima settimana firmerò, ai sensi della...
 Ven. 03 nov 2017 
La Roma ama il segno "2": se vince a Firenze è record assoluto
La squadra giallorossa è molto vicina a conseguire la 12° vittoria esterna consecutiva in Serie A, che rappresenterebbe il nuovo primato storico
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>