facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 12 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

DI FRANCESCO: "In casa dobbiamo prendere meno gol. Karsdorp domani giocherà titolare"

ROMA-CROTONE LA CONFERENZA STAMPA DEL MISTER EUSEBIO DI FRANCESCO: "Anche io mi sento Anna Frank. E' un'assurdità quanto successo. Karsdorp, Dzeko e Kolarov domani titolari. Il ruolo di Schick? Potrebbe essere una sorpresa"
Martedì 24 ottobre 2017
Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Crotone. Queste le sue parole:

Cambiano gli interpreti in difesa ma la Roma ha i migliori numeri difensivi del campionato. Cosa significa?
"Non è un qualcosa che si lega agli uomini della difesa, ma è un concetto di squadra generale, il pressing alto ci permette di difendere meglio. Il merito principale non va dato al reparto ma al blocco della squadra."

Schick e Karsdorp?
"Karsdorp domani giocherà titolare. Schick invece deve proseguire il suo percorso di crescita."

Deve migliorare la Roma nella ricerca verso l'area avversaria o nel coraggio degli esterni d'attacco nell'uno contro uno?
"La Roma è la squadra che fa più duelli uno contro uno e li vince, a queso deve dare continuità. Siamo la seconda squadra del campionato che va più al cross dopo l'Inter, dove bisogna migliorare per cercare i gol è nell'accompagnare le situazioni con i centrocampisti e gli esterni, andare meglio a riempire l'area ma ci arriviamo. Il pragmatismo si, ma col Torino abbiamo avuto il 65% di possesso avendo creando situazioni pericolose ma abbiamo sbagliato troppo all'ultimo passaggio. Non ritengo sia una vittoria sporca come con l'Atalanta, perché con loro ritengo che abbiamo creato poco o niente, ma col Torino siamo arrivati a situazioni in cui si poteva far meglio, Sono vittorie diverse, questa è costruita sulla mentalità e sul gioco fatto di aggressioni alte, per il resto siamo avanti. Col Napoli abbiamo preso palo e traversa, il che significa che siamo arrivati in area e con un pizzico di determinazione in più potevamo far meglio. Col Chelsea abbiamo creato tantissimo, è una settimana totale nel quale la squadra poteva far meglio in avanti ma ha dimostrato grande solidità difensiva, e questo testimonia il fatto che siamo diventati un po' più squadra importante."

La squadra sopporterebbe un turnover a Dzeko e Kolarov?
"Credo che nessuno dei due lo lascerò in panchina, a partire da domani. Ritengo che siano dal punto di vista dell'atteggiamento, dal punto di vista fisico e mentale pronti per giocare anche domani col Crotone. Poi prima del Bologna valuterò."

Lei pensa al turnover giornata per giornata o guarda avanti nel calendario? C'è Roma-Chelsea...
"Io cerco sempre di mettere in campo la migliore formazione possibile. Scenderà in campo col Crotone la squadra migliore per vincere. Adesso c'è il campionato, dobbiamo portare a casa sei punti. Non saranno due partite facili, il Crotone ha fatto un miracolo, c'è un allenatore preparato. Col Crotone è la prima partita difficile da vincere."

Cosa pensa degli adesivi dei tifosi laziali in Curva Sud? E' una responsabilità anche delle società?
"Ci sono le istituzioni competenti che si devono occupare di questo. E' una questione culturale. E' assurdo parlare di anti-semitismo, io come uomo oggi mi sento Anna Frank. E' un'assurdità quanto successo.2

Schick nella sua testa giocherebbe al posto di Nainggolan e Gerson o magari sta pensando a Schick accanto a Dzeko con uno tra Nainggolan e Gerson?
"So dove volevi arrivare, Schick dove lo faccio giocare. Schick si deve mettere a posto, poi può giocare in qualsiasi ruolo. Schick potrebbe essere una sorpresa, ma non deve cambiare l'idea di gioco della squadra. Schick è un ottimo calciatore, ma deve ritrovare la condizione fisica. Sicuramente non giocherà dal primo minuto, ma piano piano lo metteremo dentro."

Dove giocherà Florenzi in futuro?
"Ha dimostrato con i risultati e gli atteggiamenti di poter giocare basso e alto. In base alle partite e alla condizione generale di tutti potrà giocare. Viene da 10 mesi di stop, ha giocato anche tanto. E' un giocatore che fa fatica a sopportare una partita dietro l'altra. In base agli avversari deciderò dove metterlo. Mi auguro che ci sia questa abbondanza e che tutti guariscano. Florenzi non è un problema, ma un valore aggiunto, come Schick."

Che ne pensi dell'iniziativa della Lazio di andare nei luoghi simboli del razzismo?
"Sono contentissimo di questa iniziativa. Per avere cultura bisogna studiare e affrontare le situazioni del passato. E' stato un qualcosa di tragico."

Fazio e Manolas?
"Fazio potrebbe essere disponibile per domani, lo valuteremo nell'allenamento di oggi, ieri non ha lavorato col gruppo. Se oggi dovesse dare risposte positive sarà della partita. L'obiettivo di Manolas è il Chelsea, balliamo tra Chelsea e Fiorentina. Siamo tutti ottimisti."

Una valutazione su questo primo quadrimestre alla guida della Roma? A che punto è la sua Roma?
"Sono molto contento, soddisfatto fino ad adesso di quello che il gruppo e l'ambiente mi stanno dando. In Europa e un po' in campionato l'idea che volevo trasmettere sta passando, è la cosa più importante. Quattro mesi non sono niente per me, dobbiamo avete continuità di atteggiamenti e prestazioni, alla fine i risultati arriveranno di conseguenza. Voti non ne do, ma sono contento di questi primi quattro mesi. Ma non mi accontento."

Quanti margini di miglioramento ha questa squadra?
"Pretendo di più perché secondo me possiamo dare maggiore continuità nei 90 minuti. A volte rallentiamo e perdiamo la possibilità di far male agli avversari. Serve ancora del tempo, manca ancora qualcosa, mancano ancora dei giocatori che stanno recuperando. Moreno ha giocato per la prima volta da titolare, domani c'è Karsdorp. C'è chi assimila prima e chi più tardi, mi auguro che Rick assimili al più presto determinati concetti."

C'è la possibilità di vedere De Rossi e Gonalons in campo insieme?
"C'è stata col Napoli, poi ho fatto altre scelte. Oggi come oggi no, domani no, giocherà uno o l'altro."

Gerson e Under possono giocare titolari?
"Potrebbero, magari tutti e due insieme."

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 11 dic 2018 
DI FRANCESCO: "Se sono qui è perché c'è una consapevolezza dall'altra parte"
VIKTORIA PLZEN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Domani giocherà Mirante. Pastore forse dal primo minuto, De Rossi ha ricominciato a correre. Schick? Mi aspetto di più"
CRISTANTE: "L'unica soluzione è lavorare, dobbiamo dimostrarlo in campo"
VIKTORIA PLZEN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI BRYAN CRISTANTE: "Il ritiro è servito per lavorare meglio"
Vrba: "Dobbiamo lavorare molto sulla testa dei giocatori, cambiare tutto rispetto all'andata"
VIKTORIA PLZEN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAVEL VRBA: "Dzeko è un giocatore chiave della Roma"
Hrosovsky: "La Roma è un grande club. Vogliamo fare un risultato, Schick è un ottimo giocatore"
VIKTORIA PLZEN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PATRIK HROSOVSKY
PLZEN-ROMA, questa sera la conferenza stampa di Di Francesco e Cristante in Repubblica Ceca
Dopo la seduta di rifinitura di questa mattina a Trigoria, la Roma alle 15.00...
 Lun. 10 dic 2018 
PLZEN-ROMA, domani la rifinitura a Trigoria. In serata la conferenza stampa in Repubblica Ceca
Domani sarà vigilia di Champions League per l'ultima gara del girone eliminatorio,...
 Sab. 08 dic 2018 
DI FRANCESCO: "Non si può prendere un gol del genere, queste cose minano le certezze"
CAGLIARI-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: “Sono amareggiato ed arrabbiato per il risultato, 11 contro 9 non puoi prendere gol in questo modo”
KO anche Manolas, Di Francesco: "Andiamo al Divino Amore"
La Roma cade a pezzi e Di Francesco non sa più a che santo votarsi: «Prima di venire...
 Ven. 07 dic 2018 
DI FRANCESCO: "A centrocampo stanno crescendo negli automatismi. Problema per Manolas"
CAGLIARI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Florenzi giocherà terzino, Manolas ha subito un colpo è in dubbio la sua presenza. Var? Mi auguro che adesso ci siano meno errori"
MARAN: "La Roma ha tanta qualità. Ha pagato un inizio un po' difficile ma ora ha trovato quadratura"
CAGLIARI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROLANDO MARAN: "Contro la Roma serve una partita perfetta e coraggiosa"
 Mer. 05 dic 2018 
CAGLIARI-ROMA, venerdì la conferenza stampa di Di Francesco
Venerdì 7 dicembre, alle 12:45, Eusebio Di Francesco incontrerà i giornalisti a...
 Mar. 04 dic 2018 
Roma, fischiata al passaggio del turno, ora goditi gli applausi
Con una partita tutto cuore la squadra giallorossa rimonta due volte l'Inter. Un pareggio che sa di svolta
 Dom. 02 dic 2018 
SPALLETTI: "Rocchi per me ha arbitrato bene. Non ho fatto smettere Totti e non l'ho cacciato..."
ROMA-INTER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA LUCIANO SPALLETTI: "Non ho fatto smettere Totti e non l'ho cacciato da Trigoria, c'erano tre testimoni. La Roma sapeva da un anno che non avrei firmato il rinnovo"
Roma, se ci sei batti un colpo
Toccato (si spera) il fondo del barile, si può soltanto risalire. Giusto? Non resta...
 Sab. 01 dic 2018 
DI FRANCESCO: "Pastore e Perotti convocati. Schick Deve avere maggiore determinazione"
ROMA-INTER, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dobbiamo tirare fuori quel qualcosa in più. Abbiamo bisogno di uomini forti. Dobbiamo cercare di eliminare i soliti errori, rischiando di meno."
SPALLETTI: "A Roma ho legami bellissimi, contento di tornare. Totti? Devo leggere il libro..."
ROMA-INTER, LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Perisic, dichiarazioni normali. Quella di papà Martinez danneggiano la squadra. "Se vedo Totti lo saluto, ho sempre fatto il bene della Roma"
 Ven. 30 nov 2018 
ROMA-INTER, domani la conferenza stampa Di Francesco
Domani alle ore 14:30 si terrà, nella sala stampa Champions di Trigoria, la...
 Mar. 27 nov 2018 
DI FRANCESCO: "Mi girano veramente tanto. Dzeko, Pellegrini, De Rossi, El Shaarawy out contro Inter"
ROMA-REAL MADRID 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: “Ogni volta che prendiamo gol smettiamo di giocare, non ci possiamo permettere certi errori”
MANOLAS: "Siamo una squadra giovane e dobbiamo avere pazienza. E' normale perdere contro il Real"
ROMA-REAL MADRID 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA MANOLAS A SKY Di Franesco ha detto...
Vogliamo 11 di questi Kolarov
Bellezza Kolarov! Sia benedetto. Nel mollame e nel morbidume della Roma di questi...
 Lun. 26 nov 2018 
Kolarov attacca i tifosi: "Di calcio capiscono poco". Ed è bufera sui social. Dzeko è a rischio Real
L’esterno giallorosso respinge le critiche dei supporters: “Essere arrabbiati è un loro diritto, ma qua si spreca troppo fiato. Anche io sono appassionato di tennis ma non ne capisco niente”. Dzeko si ferma durante la seduta, rischia di saltare la sfida col Real
SOLARI: "Dobbiamo uscire dal momento negativo, siamo all'Olimpico e non sarà facile"
OMA-REAL MADRID, LA CONFERENZA STAMPA DI SANTIAGO SOLARI
CARVAJAL: "Ho sensazioni abbastanza buone e sono contento di essere tornato in campo"
ROMA-REAL MADRID, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIEL CARVAJAL
DI FRANCESCO: "Mio futuro? Ho sempre sentito la fiducia della società"
ROMA-REAL MADRID, CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO:"Non si compra al supermercato la voglia di vincere le partite con maggiore cattiveria. Provino per Olsen. Pellegrini out"
KOLAROV: "Dobbiamo far capire al Real che sono gli ospiti. Non mi è mai mancata voglia di vincere"
ROMA-REAL MADRID, CONFERENZA STAMPA DI ALEKSANDAR KOLAROV:
 Sab. 24 nov 2018 
DI FRANCESCO: "Non si può prendere un gol da rimessa laterale. Sono avvelenato. Dzeko ha chiesto..."
UDINESE-ROMA 1-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: “E’ mancata la determinazione nell’andare a vincere la partita. Non possiamo permetterci di avere la partita in mano e perderla. Dzeko mi ha chiesto di riposare"
Roma, qui si fa la Champions
«Dobbiamo restare agganciati alla zona Champions». Di Francesco, anche perché così...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>