facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 22 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

DI FRANCESCO: "In casa dobbiamo prendere meno gol. Karsdorp domani giocherà titolare"

ROMA-CROTONE LA CONFERENZA STAMPA DEL MISTER EUSEBIO DI FRANCESCO: "Anche io mi sento Anna Frank. E' un'assurdità quanto successo. Karsdorp, Dzeko e Kolarov domani titolari. Il ruolo di Schick? Potrebbe essere una sorpresa"
Martedì 24 ottobre 2017
Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Crotone. Queste le sue parole:

Cambiano gli interpreti in difesa ma la Roma ha i migliori numeri difensivi del campionato. Cosa significa?
"Non è un qualcosa che si lega agli uomini della difesa, ma è un concetto di squadra generale, il pressing alto ci permette di difendere meglio. Il merito principale non va dato al reparto ma al blocco della squadra."

Schick e Karsdorp?
"Karsdorp domani giocherà titolare. Schick invece deve proseguire il suo percorso di crescita."

Deve migliorare la Roma nella ricerca verso l'area avversaria o nel coraggio degli esterni d'attacco nell'uno contro uno?
"La Roma è la squadra che fa più duelli uno contro uno e li vince, a queso deve dare continuità. Siamo la seconda squadra del campionato che va più al cross dopo l'Inter, dove bisogna migliorare per cercare i gol è nell'accompagnare le situazioni con i centrocampisti e gli esterni, andare meglio a riempire l'area ma ci arriviamo. Il pragmatismo si, ma col Torino abbiamo avuto il 65% di possesso avendo creando situazioni pericolose ma abbiamo sbagliato troppo all'ultimo passaggio. Non ritengo sia una vittoria sporca come con l'Atalanta, perché con loro ritengo che abbiamo creato poco o niente, ma col Torino siamo arrivati a situazioni in cui si poteva far meglio, Sono vittorie diverse, questa è costruita sulla mentalità e sul gioco fatto di aggressioni alte, per il resto siamo avanti. Col Napoli abbiamo preso palo e traversa, il che significa che siamo arrivati in area e con un pizzico di determinazione in più potevamo far meglio. Col Chelsea abbiamo creato tantissimo, è una settimana totale nel quale la squadra poteva far meglio in avanti ma ha dimostrato grande solidità difensiva, e questo testimonia il fatto che siamo diventati un po' più squadra importante."

La squadra sopporterebbe un turnover a Dzeko e Kolarov?
"Credo che nessuno dei due lo lascerò in panchina, a partire da domani. Ritengo che siano dal punto di vista dell'atteggiamento, dal punto di vista fisico e mentale pronti per giocare anche domani col Crotone. Poi prima del Bologna valuterò."

Lei pensa al turnover giornata per giornata o guarda avanti nel calendario? C'è Roma-Chelsea...
"Io cerco sempre di mettere in campo la migliore formazione possibile. Scenderà in campo col Crotone la squadra migliore per vincere. Adesso c'è il campionato, dobbiamo portare a casa sei punti. Non saranno due partite facili, il Crotone ha fatto un miracolo, c'è un allenatore preparato. Col Crotone è la prima partita difficile da vincere."

Cosa pensa degli adesivi dei tifosi laziali in Curva Sud? E' una responsabilità anche delle società?
"Ci sono le istituzioni competenti che si devono occupare di questo. E' una questione culturale. E' assurdo parlare di anti-semitismo, io come uomo oggi mi sento Anna Frank. E' un'assurdità quanto successo.2

Schick nella sua testa giocherebbe al posto di Nainggolan e Gerson o magari sta pensando a Schick accanto a Dzeko con uno tra Nainggolan e Gerson?
"So dove volevi arrivare, Schick dove lo faccio giocare. Schick si deve mettere a posto, poi può giocare in qualsiasi ruolo. Schick potrebbe essere una sorpresa, ma non deve cambiare l'idea di gioco della squadra. Schick è un ottimo calciatore, ma deve ritrovare la condizione fisica. Sicuramente non giocherà dal primo minuto, ma piano piano lo metteremo dentro."

Dove giocherà Florenzi in futuro?
"Ha dimostrato con i risultati e gli atteggiamenti di poter giocare basso e alto. In base alle partite e alla condizione generale di tutti potrà giocare. Viene da 10 mesi di stop, ha giocato anche tanto. E' un giocatore che fa fatica a sopportare una partita dietro l'altra. In base agli avversari deciderò dove metterlo. Mi auguro che ci sia questa abbondanza e che tutti guariscano. Florenzi non è un problema, ma un valore aggiunto, come Schick."

Che ne pensi dell'iniziativa della Lazio di andare nei luoghi simboli del razzismo?
"Sono contentissimo di questa iniziativa. Per avere cultura bisogna studiare e affrontare le situazioni del passato. E' stato un qualcosa di tragico."

Fazio e Manolas?
"Fazio potrebbe essere disponibile per domani, lo valuteremo nell'allenamento di oggi, ieri non ha lavorato col gruppo. Se oggi dovesse dare risposte positive sarà della partita. L'obiettivo di Manolas è il Chelsea, balliamo tra Chelsea e Fiorentina. Siamo tutti ottimisti."

Una valutazione su questo primo quadrimestre alla guida della Roma? A che punto è la sua Roma?
"Sono molto contento, soddisfatto fino ad adesso di quello che il gruppo e l'ambiente mi stanno dando. In Europa e un po' in campionato l'idea che volevo trasmettere sta passando, è la cosa più importante. Quattro mesi non sono niente per me, dobbiamo avete continuità di atteggiamenti e prestazioni, alla fine i risultati arriveranno di conseguenza. Voti non ne do, ma sono contento di questi primi quattro mesi. Ma non mi accontento."

Quanti margini di miglioramento ha questa squadra?
"Pretendo di più perché secondo me possiamo dare maggiore continuità nei 90 minuti. A volte rallentiamo e perdiamo la possibilità di far male agli avversari. Serve ancora del tempo, manca ancora qualcosa, mancano ancora dei giocatori che stanno recuperando. Moreno ha giocato per la prima volta da titolare, domani c'è Karsdorp. C'è chi assimila prima e chi più tardi, mi auguro che Rick assimili al più presto determinati concetti."

C'è la possibilità di vedere De Rossi e Gonalons in campo insieme?
"C'è stata col Napoli, poi ho fatto altre scelte. Oggi come oggi no, domani no, giocherà uno o l'altro."

Gerson e Under possono giocare titolari?
"Potrebbero, magari tutti e due insieme."

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 21 nov 2017 
KOKE: "Dobbiamo vincere contro la Roma. Griezmann è un grande giocatore"
ATLETICO MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI KOKE
SIMEONE: "La Roma è cresciuta dopo il derby, hanno una grande opportunità. Torres sarà titolare"
Diego Pablo Simeone, allenatore dell'Atletico Madrid, è intervenuto in conferenza...
DI FRANCESCO: "Non dobbiamo accontentarci, serve un risultato positivo. Nainggolan è disponibile"
ATLETICO MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO
PEROTTI: "Mi è sempre mancato il gol, mi godo questo momento. E' importante aiutare la squadra"
ATLETICO MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DIEGO PEROTTI
LA ROMA è atterrata a Madrid
Dopo la bella ed emozionante vittoria nel derby, la Roma si rituffa in Europa. I...
Roma da Champions. Schemi, uomini e gol. La grande rinascita nel segno di DiFra
Poco più di due mesi, 71 giorni, una vita fa. Non era neppure autunno quando la...
 Lun. 20 nov 2017 
CHAMPIONS LEAGUE Atletico Madrid-Roma. Domani rifinitura e conferenza stampa del mister Di Francesco
Domani la rifinitura a Trigoria, poi la partenza per Madrid
Tavecchio in conferenza: "Colpe? Dovevo cambiare ct all'intervallo a San Siro"
Il presidente della Figc dimissionario: «Prese decisioni gravi senza le leghe di A e B»
 Sab. 18 nov 2017 
INZAGHI: "Non dovevamo commettere quegli errori, i derby sono così"
ROMA-LAZIO 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA: "Gli episodi sono troppo importanti e sono stati favorevoli alla Roma, così abbiamo perso”
DI FRANCESCO: "Grande orgoglio vincere da allenatore. Nainggolan è più di un Ninja, un supereroe"
ROMA-LAZIO 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Fino al rigore predominio nostro nel gioco e nelle aggressioni"
Ninja sì
Radja fino alla fine. Di Francesco non scioglie il dubbio sulla presenza del centrocampista,...
 Ven. 17 nov 2017 
DI FRANCESCO: "Nainggolan decidiamo oggi, Schick out. Il derby è fuori dalla classifica"
ROMA-LAZIO LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Spero che gli azzurri scendano in campo con orgoglio. Non partiamo per pareggiare."
INZAGHI: "Per Immobile c'è speranza. La Roma non avrà paura di noi. Vinca il migliore"
ROMA-LAZIO LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI: "Immobile risente ancora del problemino che aveva accusato con l'Udinese"
Atletico Madrid-Roma, il programma della vigilia
Mercoledì 22 novembre la Roma andrà a giocare a Madrid la penultima partita del...
 Gio. 16 nov 2017 
ROMA-LAZIO, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Il derby si avvicina ed è il momento anche della conferenza stampa. Eusebio Di Francesco,...
 Mer. 15 nov 2017 
ACCORDO ROMA-Volvo Car. Gandini: "Il gesto di De Rossi è stato un segnale della volontà dei ragazzi"
È in programma per oggi la conferenza stampa di presentazione del nuovo accordo...
 Mar. 14 nov 2017 
Emozione Monchi al primo derby. Ai biancocelesti ha anche segnato
Il battesimo da dirigente l'ha fatto il 30 aprile, Roma-Lazio 1-3, non esattamente...
VENTURA: "Non mi sono dimesso. Parlerò con la Federazione e valuteremo. Chiedo scusa agli italiani"
L'eliminazione contro la Svezia potrebbe costare la panchina dell'Italia a Gian...
 Gio. 09 nov 2017 
Svezia-Italia, El Shaarawy escluso dal match. Presenti Florenzi e De Rossi
Come ampiamente pronosticabile, Simone Zaza non è stato convocato per la gara contro la Svezia dopo il risentimento muscolare di questa mattina. Fuori anche Stephan El Shaarawy, uno dei più in forma della rosa di Ventura, oltre a Danilo D'Ambrosio e Leonardo Spinazzola.
BELGIO, Martinez: "Nainggolan giocherà sicuramente in entrambe le gare che ci aspettano"
Roberto Martinez, commissario tecnico del Belgio, ha parlato in conferenza stampa...
 Mer. 08 nov 2017 
Italia, De Rossi: "Non partecipare al Mondiale sarebbe una macchia sul curriculum"
Queste le parole di Daniele De Rossi, centrocampista della Roma e della Nazionale,...
Alisson: "Ho lavorato duramente per cercare di migliorarmi. Il mio idolo è Buffon"
Il portiere giallorosso Alisson ha parlato in conferenza stampa dal ritiro con il...
 Mar. 07 nov 2017 
Florenzi: "Sogno il Mondiale, voglio morire sul campo per giocarlo"
Alessandro Florenzi, calciatore della Roma e della Nazionale italiana, ha parlato...
 Lun. 06 nov 2017 
Italia, Ventura: "Pellegrini fa parte del gruppo, andavano fatte scelte. ElSha non è una sorpresa"
"Noi andremo ai mondiali". E' la convinzione del ct della Nazionale italiana Gian...
 Dom. 05 nov 2017 
DI FRANCESCO: "Avevo paura di questa trasferta. I giocatori ora sposano in pieno la mia teoria"
FIORENTINA-ROMA 2-4 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Gerson lo seguivo dal Sassuolo. Partita bella e giocata ad alta velocità, merito anche della Fiorentina. Il derby non è una partita come le altre”
 Sab. 04 nov 2017 
Fiorentina-Roma I Convocati
Fiorentina-Roma: i convocati di Eusebio Di Francesco
Italia, i convocati per la Svezia: c'é Florenzi, out Pellegrini
Il ct Ventura ha chiamato anche il centrocampista italobrasiliano del Napoli per la doppia sfida che vale Russia 2018. Tornano anche Zaza e Florenzi
JUVENTUS, Allegri: "Sottovalutare il Benevento? Ricordiamo di Roma-Lecce..."
Durante l'odierna conferenza stampa alla vigilia del match contro il Benevento,...
PIOLI: "Vogliamo riscattare Crotone. Thereau proverà domattina... La Roma? Nessuno è imbattibile"
FIORENTINA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI: "Se teniamo i ritmi alti, davanti al nostro pubblico, pur affrontando Roma fortissima, nessuna gara è impossibile"
DI FRANCESCO: "Non dobbiamo abbassare la tensione o diventare presuntuosi. Dzeko Determinante"
FIORENTINA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “La partita di domani è molto delicata. Sono convinto che avremo grande determinazione, Emerson sarà convocato”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>