facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Compatta e cinica. Che Roma

Lunedì 23 ottobre 2017
La Roma riparte anche in campionato dopo il brillante pareggio di Londra. La squadra di Di Francesco ha ottenuto una di quelle vittorie "sporche" che a fine campionato peseranno sulla classifica. E' bastata una punizione di Kolarov, come contro l'Atalanta, per portare a casa i tre punti che consentono alla squadra giallorossa di restare nella scia delle squadre di testa, a meno sette dal Napoli e a meno cinque dall'Inter, con una partita ancora da recuperare. La Roma ha collezionato l'undicesima vittoria consecutiva fuori casa in campionato, eguagliando il record dell'Inter e finora in trasferta viaggia a punteggio pieno, con quattro successi in quattro partite e la porta di Alisson ancora imbattuta. Non è stata una Roma brillante, ma dal punto di vista della mentalità è in crescita. Sa soffrire e stare in campo da grande squadra. Il Torino paga le numerose assenze e un attacco che senza Belotti non punge. Senza il centravanti azzurro (prossimo al rientro) i granata rischierebbero di dover lottare per la salvezza.

TANTE ASSENZE - Si sono affrontate due formazioni mutilate dagli infortuni. Mihajlovic ha dovuto rininciare ad Ansaldi, Lyanco, Obi, ma soprattutto Belotti e ha lasciato in panchina Acquah, vero motore del centrocampo. Di Francesco ha lasciato a casa Manolas e Fazio e ha portato in panchina tre convalescenti di lusso: Schick, Karsdorp e Defrel. Ieri mattina il tecnico giallorosso ha deciso di far riposare Perotti, infoltendo il centrocampo e con Nainggolan più vicino a Dzeko, in una sorta di 4-3-2-1, o 4-3-3 "sporco" perchè il belga ha interpretato il ruolo di esterno in maniera anomala e si è accentrato spesso. La Roma ha replicato la strategia di Londra: pressing molto alto sin dentro l'area granata, per costringere gli avversari a impostare l'azione sempre con fatica. Il canovaccio della partita è stato lo stesso dello Stamford Bridge: la Roma ha provato a fare la partita (62 per cento di possesso palla alla fine), il Toro, come il Chelsea di Conte, si è difeso cercando di ripartire in contropiede. Ne è venuta fuori una partita brutta, nella quale la Roma ha faticato a trovare gli spazi sulle fasce e Nainggolan come contro il Napoli non è stato incisivo negli inserimenti. Solo nel finale del primo tempo il Torino è riuscito a rendersi più pericoloso, ma l'unico tiro nello specchio della porta della prima frazione di gioco è stato di Florenzi, che con un tentativo da 40 metri ha trovato Sirigu pronto alla deviazione. In difesa Moreno (positivo il suo esordio da titolare) e Juan Jesus hanno chiuso bene su Sadiq, De Rossi ha vigiliato su Ljajic, mentre Niang ha creato pochissimi problema a Florenzi. Dzeko, sceso in campo dopo un attacco intestinale accusato nella notte, ha stretto i denti, ma si è visto poco.

CI PENSA KOLAROV - Nella ripresa la Roma è tornata in campo con maggiore determinazione, Di Francesco ha spiegato negli spogliatoi che bisognava alzare il ritmo per mettere alla corde il Torino. Dopo un quarto d'ora l'ingresso in campo di Ünder e il ritorno a un più rigoroso 4-3-3, con Nainggolan riposizionato a centrocampo al posto di Pellegrini, ha permesso alla Roma di passare in vantaggio. Anche Mihajlovic ha tentato di risistemare la squadra su quella fascia, inserendo Barreca al posto di Molinaro, ma anche il giovane beniamino di casa ha sofferto con il turco. Il gol che ha deciso la partita è stato firmato da Kolarov, che come alla prima giornata contro l'Atalanta a Bergamo ha regalato i tre punti alla Roma con un calcio di punizione dal limite. La reazione del Torino ha prodotto pochi pericoli per la porta difesa da Alisson. Ljajic si è svegliato quando era troppo tardi. La Roma si è abbassata troppo negli ultimi minuti, ma il Torino senza Belotti in attacco è davvero poca roba.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Sadiq - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 11 lug 2018 
La scommessa della Roma
La scommessa della Roma non ha il peso d'oro di quel Cristiano Ronaldo con cui la...
 Mar. 10 lug 2018 
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Sadiq al Glasgow Rangers
L'AS Roma rende noto di aver ceduto a titolo temporaneo al Glasgow Rangers i diritti...
CALCIOMERCATO Roma, Sadiq è atterrato in Scozia. Sarà un giocatore dei Rangers
Umar Sadiq è arrivato in Scozia dove sosterrà le visite mediche prima di diventare...
 Ven. 06 lug 2018 
Castan & co: c'è una Roma B da piazzare sul mercato
Tanti esuberi destinati a fare le valigie già in queste ore. Per loro è comunque previsto un allenamento a Trigoria con un preparatore
Nuova e giovane, la Roma riparte
Nuovo è la parola d'ordine a Trigoria. Per una volta non riguarda l'allenatore,...
 Gio. 05 lug 2018 
Roma, sovraffollamento a Trigoria: all'appello oltre 40 giocatori. Di Fra sceglierà chi tenere...
Via al raduno dei giallorossi con tutti i giocatori sotto contratto. Il tecnico definirà il gruppo definitivo entro lunedì. Assenti Fazio e Kolarov, reduci dall'eliminazione al Mondiale, oltre ad Alisson, ancora impegnato in Russia
Calciomercato Roma, Alisson dice sì anche al Chelsea
Monchi attende la proposta ufficiale degli inglesi ed è pronto a chiudere.
 Ven. 29 giu 2018 
Roma, una squadra di Watussi per puntare... in alto
Uno può essere un caso. Due anche. Tre inizia ad essere un indizio. Quattro una...
Roma, largo ai watussi rosa di qualità e fisica
Uno può essere un caso. Due anche. Tre inizia ad essere un indizio. Quattro una...
 Mar. 26 giu 2018 
Il buon Pastore
Stavolta Monchi non c'era. Non serviva la presenza del ds (come accaduto invece...
 Lun. 25 giu 2018 
Roma, ieri Hagi e domani
L'esercito di Monchi marcia verso Trigoria. Ventotto calciatori attualmente in rosa,...
 Dom. 24 giu 2018 
La rivoluzione di Monchi: ecco a voi la Roma di Ramon
Un anno fa prese otto giocatori nuovi. Adesso è già a quota nove e potrebbe non fermarsi. Il risultato è che la prossima sarà davvero la sua squadra
 Sab. 23 giu 2018 
Manolas, il tifo trema. Chelsea pronto a pagare la clausola
Considerando come i tifosi hanno preso male la cessione di Nainggolan e tremano...
 Ven. 22 giu 2018 
Calciomercato Roma, Sadiq ai Rangers: chiusura a un passo
Gli ultimi sei mesi della scorsa stagione in Olanda al NAC Breda e ora il ritorno...
 Lun. 18 giu 2018 
Cento milioni per il mercato: Chiesa e Pastore, ma non solo
Il cash delle cessioni sarà reinvestito per comprare almeno tre giocatori. Ziyech non tramonta
 Mer. 13 giu 2018 
La Roma in prestito. Torna per ripartire
Castan vorrebbe restare in Italia, Sadiq è richiesto da mezza Europa, Verde cerca rilancio. In 25 da sistemare
 Mar. 12 giu 2018 
El Shaarawy a Firenze: solo per Pitti Uomo?
Attaccante che viene, attaccante che va. A lasciare il posto in rosa a Kluivert...
 Lun. 11 giu 2018 
CALCIOMERCATO Roma, Gerrard vuole Sadiq ai Glasgow Rangers
Dopo il prestito nel mercato di gennaio e l'approdo in Olanda al Nac Breda, Umar...
 Ven. 08 giu 2018 
Calciomercato Roma, da Gerson a Luca Pellegrini: c'è una rosa sotto esame
C'è una rosa nascosta che, al netto dei nuovi arrivi, dovrà trovare una sistemazione...
Da Gerson a Pellegrini, c'è una rosa sotto esame
Castan, Gyomber, Verde, Sadiq, Ponce e Soleri e tanti altri. Comprare sì, ma adesso Monchi deve anche pensare a sfoltire la rosa
 Lun. 04 giu 2018 
Calciomercato Roma, c'è la fase-2: ora serve cedere. Strootman va via?
Monchi a caccia di circa 30 milioni di plusvalenze Cristante, altro incontro in agenda
 Mer. 14 feb 2018 
Roma, Ünder è solo l'inizio: tanti giovani per Di Francesco
Non solo necessità di bilancio: puntare soprattutto sui ragazzi è una scelta condivisa. Al tecnico della Roma servono giocatori bravi disposti a sacrificarsi, a Monchi piace scovarli
 Sab. 27 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sadiq al NAC Breda
Dopo la risoluzione contrattuale con il Torino Umar Sadiq scalda i motori per tornare...
 Ven. 26 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sadiq
Non ha trovato fortuna Umar Sadiq al Torino. L'attaccante nigeriano di proprietà...
 Gio. 25 gen 2018 
Un tesoro in casa, ma la Roma preferisce l'estero
Antonucci, decisivo per il pari con la Samp, è l'ultimo caso. Tanti i ragazzi cresciuti a Trigoria che hanno trovaro però poco spazio in giallorosso, il club punta spesso sul prodotto d'importazione, una politica che non sempre ha garantito dividendi
 Mer. 24 gen 2018 
Calciomercato Roma, Umar Sadiq al Nac Breda
Umar Sadiq terminerà questa stagione in Olanda. L'attaccante di proprietà della...
Calciomercato, Dzeko-Chelsea. Oggi c'è il sì. Sprint Roma per Aleix Vidal
Attaccati al telefonino, aspettando la fumata bianca. Sarà una giornata strana quella...
Caccia alla punta, Monchi guarda in Spagna
Non solo uscite. La Roma infatti ha individuato il suo terzino. Dopo il no del Manchester...
 Mar. 16 gen 2018 
Calciomercato, Torino-Roma: Sadiq ora è un caso
In quale squadra giocherà nella seconda parte di stagione Umar Sadiq non è ancora...
 Ven. 12 gen 2018 
Calciomercato Roma, Darmian, Juanfran e Torreira nella lista di Di Francesco
Forse nemmeno a Trigoria si attendevano tutto questo interesse per Bruno Peres....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>