facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 16 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Kolarov, punizione alla Mihajlovic. E la Roma stende il Toro

Granata ben organizzati. Ma non basta. Decide una punizione capolavoro dell'ex pupillo di Mihajlovic. I giallorossi ripartono dopo la sconfitta col Napoli
Domenica 22 ottobre 2017
Ancora Kolarov, ancora una dolce pennellata del serbo su punizione, seppur con la parziale complicità di Sirigu. La Roma espugna così il Grande Torino, porta a casa l'undicesima vittoria consecutiva esterna ed eguaglia il record assoluto dell'Inter di Roberto Mancini (edizione 2006-07). A Di Francesco però interessa altro e cioè aver centrato una vittoria che gli permette di recuperare due punti su Napoli e Inter. Per il Torino, invece, continua il momento no, con la vittoria che manca oramai da 4 turni ed un'inconsistenza offensiva che fa capire come senza Belotti le soluzioni siano davvero poche.

DIFESA E RIPARTENZE — Mihajlovic conferma le previsioni della vigilia e il 4-2-3-1 di Crotone, con Ljajic alle spalle di Sadiq e Rincon e Baselli in mediana. Di Francesco, invece, spedisce Nainggolan alto a destra nel tridente d'attacco, anche se il belga gioca da esterno atipico: più stretto verso Dzeko, spesso quasi trequartista o sottopunta. Un po' quello che Di Francesco sta studiando per Schick, per tenerlo meno largo e più seconda punta. Giocando così Nainggolan di fatto libera spesso la fascia per le sovrapposizioni di Florenzi o gli inserimenti di Pellegrini, mentre dall'altra parte c'è un Toro più remissivo del solito e propenso maggiormente all fase difensiva che non ad offendere, con Iago e Niang schiacciati sulla linea dei due mediani (Rincon e Baselli) e una squadra che punta tutto sulle ripartenze (soprattutto con Niang). Ne viene fuori una partita contratta, in cui gli spazi non abbondano ed in cui la Roma, nonostante un'evidente supremazia territoriale, nel primo tempo non riesce mai ad essere pericolosa. Il primo brivido così arriva solo al 23, quando un colpo di testa di Dzeko su assist di Pellegrini finisce alla destra di Sirigu. Poi ci provano da fuori (invano) Nainggolan e Florenzi, mentre il Torino si accende solo nel finale di tempo: prima è Moreno (all'esordio dal via) a chiudere bene in scivolata su Sadiq, poi è proprio il centravanti nigeriano a sprecare alle stelle una delle poche intuizioni di Ljajic, infine Jesus rimedia ad un suo errore e salva in mischia. Al 44' l'ultimo sussulto, con Strootman che non arriva a chiudere sul secondo palo un angolo ben tagliato di Kolarov. Più in generale nel Torino si distingue De Silvestri dietro ma si sente da morire l'assenza di Belotti (Sadiq prova a lottare, ma non tiene un pallone che è uno e sbaglia di fatto tutto), nella Roma manca invece la scintilla che accenda la miccia.

LA PENNELLATA — La ripresa scivola via sulla falsa riga del primo tempo, con la Roma a cercare di fare la partita ma senza idee eccelse e il Torino intento a cercare spazi per far male in contropiede. Così ci prova prima Nainggolan in corsa e De Rossi da fuori, ma entrambe le conclusioni sono da dimenticare. Al 18' Strootman spreca una buona ripartenza e finisce con litigare platealmente con Dzeko, che evidentemente gli aveva detto qualcosina per il mancato passaggio. Al 24' però la Roma passa ed a togliere le castagne dal fuoco per i giallorossi è ancora una volta Kolarov: fallo di De Silvestri su El Shaarawy, punizione da 20 metri del terzino serbo che sorprende Sirigu e consegna il vantaggio ai giallorossi con una dolce pennellata. Così Mihajlovic prova a mischiare le carte con gli ingressi di Boyè e Valdifiori, ma la manovra granata non è che ne benefici poi molto. Anzi. Ad andare ad un soffio dal gol è la Roma in pieno recupero, con uno spunto di Bruno Peres (entrato da poco) deviato in angolo da Sirigu. Finisce così, con la Roma che festeggia l'undicesima vittoria esterna consecutiva e il Torino ad allungare la sua striscia negativa.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport

Torino-Roma - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 15 ago 2018 
Polverizzati i 1500 biglietti per Torino
La marcia di avvicinamento alla prima giornata di Serie A è iniziata col piede giusto: una Roma pronta a duellare sapendo di trovare al suo fianco i suoi tifosi
 Mar. 14 ago 2018 
Torino, Rincon: "Con la Roma senza paura, servirà l'approccio giusto"
La Roma lavora sul mercato per chiudere le ultime operazioni e si prepara per l'esordio...
La testa è già a Torino. Di Francecso fiducioso per il via
Pronti per la ripresa, il tecnico sorridente a Pescara per festeggiare il fratello. In risalita a centrocampo c’è Strootman
 Lun. 13 ago 2018 
Dedizione al lavoro e umiltà: Olsen parla già italiano
Il portiere svedese vuole mettersi in pari con i compagni di squadra. La Roma ha cambiato porta, Di Francesco gli vuole dare le chiavi
MAZZARRI: "Roma squadra di grande livello. Non possiamo commettere errori"
Il tecnico del Torino Walter Mazzarri è intervenuto in conferenza stampa dopo il...
 Dom. 12 ago 2018 
 Sab. 11 ago 2018 
Under e Pellegrini oggi da valutare
Oggi la Roma (ore 17) torna ad allenarsi dopo i due giorni di riposo post tournée...
 Ven. 10 ago 2018 
Torino-Roma, info biglietti
Il Torino Football Club comunica che saranno in vendita da lunedì 13 agosto alle...
 Mer. 13 giu 2018 
Calciomercato Torino-Roma, incontro per definire l'affare Bruno Peres
Un affare ormai in via di definizione, mancano soltanto gli ultimi dettagli per...
 Mer. 07 feb 2018 
PRIMAVERA - Torino-Roma 0-1
Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2017/2018 - Girone Unico...
Alberto De Rossi sul match contro il Torino: "Giocheremo sulla falsa riga del match di Coppa Italia"
Alberto De Rossi è intervenuto ai microfoni di Roma Radio, presentando la gara tra...
 Mer. 31 gen 2018 
PRIMAVERA TIM CUP - Torino-Roma 2-1, Granata in finale
Nel ritorno delle semifinali della Primavera TIM Cup 2017/2018 l'AS Roma del tecnico...
 Mar. 16 gen 2018 
Calciomercato, Torino-Roma: Sadiq ora è un caso
In quale squadra giocherà nella seconda parte di stagione Umar Sadiq non è ancora...
 Dom. 26 nov 2017 
Roma, 12 vittorie esterne e... A Genova per la leggenda
Dal 12 febbraio scorso, i giallorossi hanno sempre vinto fuori casa. Dodici gare consecutive (in comproprietà tra Di Francesco e Spalletti), come mai nessuno in Serie A. E con dei numeri impressionanti: 36 gol fatti, 8 subiti
 Mar. 24 ott 2017 
Roma-Crotone I Convocati
I convocati di Di Francesco per Torino-Roma
 Lun. 23 ott 2017 
Torino-Roma 0-1 Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Torino-Roma 0-1: La Moviola
DAMATO TORINO-ROMA 0-1 Un solo episodio, ben valutato da Damato: c'è la...
Torino-Roma 0-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: TORINO-ROMA 0-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Compatta e cinica. Che Roma
La Roma riparte anche in campionato dopo il brillante pareggio di Londra. La squadra...
Roma, ci pensa Golarov
Vittoria sporca, ma comunque bella. Di Francesco l'ha pensata così, da sabato. E...
De Rossi, 11 palloni intercettati
Di Francesco, raccontando la partita di Torino vista dalla sua panchina, ha più...
Strootman-Dzeko, urla e paroloni
Il contropiede della discordia, al minuto 18 della ripresa e con il risultato ancora...
Là dietro non si passa. La Roma ci ha preso gusto
Ed ora sono quattro, difficile parlare ancora di casualità. Nel senso che...
Il fattore K. Roma trascinata da Kolarov-gol
Per qualcuno è diventato Kolalove, per altri Aleksandar Magno. Per la Roma ieri...
 
    1   2   3   4   5       >   >>