facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 16 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Kolarov, punizione alla Mihajlovic. E la Roma stende il Toro

Granata ben organizzati. Ma non basta. Decide una punizione capolavoro dell'ex pupillo di Mihajlovic. I giallorossi ripartono dopo la sconfitta col Napoli
Domenica 22 ottobre 2017
Ancora Kolarov, ancora una dolce pennellata del serbo su punizione, seppur con la parziale complicità di Sirigu. La Roma espugna così il Grande Torino, porta a casa l'undicesima vittoria consecutiva esterna ed eguaglia il record assoluto dell'Inter di Roberto Mancini (edizione 2006-07). A Di Francesco però interessa altro e cioè aver centrato una vittoria che gli permette di recuperare due punti su Napoli e Inter. Per il Torino, invece, continua il momento no, con la vittoria che manca oramai da 4 turni ed un'inconsistenza offensiva che fa capire come senza Belotti le soluzioni siano davvero poche.

DIFESA E RIPARTENZE — Mihajlovic conferma le previsioni della vigilia e il 4-2-3-1 di Crotone, con Ljajic alle spalle di Sadiq e Rincon e Baselli in mediana. Di Francesco, invece, spedisce Nainggolan alto a destra nel tridente d'attacco, anche se il belga gioca da esterno atipico: più stretto verso Dzeko, spesso quasi trequartista o sottopunta. Un po' quello che Di Francesco sta studiando per Schick, per tenerlo meno largo e più seconda punta. Giocando così Nainggolan di fatto libera spesso la fascia per le sovrapposizioni di Florenzi o gli inserimenti di Pellegrini, mentre dall'altra parte c'è un Toro più remissivo del solito e propenso maggiormente all fase difensiva che non ad offendere, con Iago e Niang schiacciati sulla linea dei due mediani (Rincon e Baselli) e una squadra che punta tutto sulle ripartenze (soprattutto con Niang). Ne viene fuori una partita contratta, in cui gli spazi non abbondano ed in cui la Roma, nonostante un'evidente supremazia territoriale, nel primo tempo non riesce mai ad essere pericolosa. Il primo brivido così arriva solo al 23, quando un colpo di testa di Dzeko su assist di Pellegrini finisce alla destra di Sirigu. Poi ci provano da fuori (invano) Nainggolan e Florenzi, mentre il Torino si accende solo nel finale di tempo: prima è Moreno (all'esordio dal via) a chiudere bene in scivolata su Sadiq, poi è proprio il centravanti nigeriano a sprecare alle stelle una delle poche intuizioni di Ljajic, infine Jesus rimedia ad un suo errore e salva in mischia. Al 44' l'ultimo sussulto, con Strootman che non arriva a chiudere sul secondo palo un angolo ben tagliato di Kolarov. Più in generale nel Torino si distingue De Silvestri dietro ma si sente da morire l'assenza di Belotti (Sadiq prova a lottare, ma non tiene un pallone che è uno e sbaglia di fatto tutto), nella Roma manca invece la scintilla che accenda la miccia.

LA PENNELLATA — La ripresa scivola via sulla falsa riga del primo tempo, con la Roma a cercare di fare la partita ma senza idee eccelse e il Torino intento a cercare spazi per far male in contropiede. Così ci prova prima Nainggolan in corsa e De Rossi da fuori, ma entrambe le conclusioni sono da dimenticare. Al 18' Strootman spreca una buona ripartenza e finisce con litigare platealmente con Dzeko, che evidentemente gli aveva detto qualcosina per il mancato passaggio. Al 24' però la Roma passa ed a togliere le castagne dal fuoco per i giallorossi è ancora una volta Kolarov: fallo di De Silvestri su El Shaarawy, punizione da 20 metri del terzino serbo che sorprende Sirigu e consegna il vantaggio ai giallorossi con una dolce pennellata. Così Mihajlovic prova a mischiare le carte con gli ingressi di Boyè e Valdifiori, ma la manovra granata non è che ne benefici poi molto. Anzi. Ad andare ad un soffio dal gol è la Roma in pieno recupero, con uno spunto di Bruno Peres (entrato da poco) deviato in angolo da Sirigu. Finisce così, con la Roma che festeggia l'undicesima vittoria esterna consecutiva e il Torino ad allungare la sua striscia negativa.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport

Sadiq - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 11 lug 2018 
La scommessa della Roma
La scommessa della Roma non ha il peso d'oro di quel Cristiano Ronaldo con cui la...
 Mar. 10 lug 2018 
CALCIOMERCATO Roma, Sadiq è atterrato in Scozia. Sarà un giocatore dei Rangers
Umar Sadiq è arrivato in Scozia dove sosterrà le visite mediche prima di diventare...
 Ven. 06 lug 2018 
Castan & co: c'è una Roma B da piazzare sul mercato
Tanti esuberi destinati a fare le valigie già in queste ore. Per loro è comunque previsto un allenamento a Trigoria con un preparatore
Nuova e giovane, la Roma riparte
Nuovo è la parola d'ordine a Trigoria. Per una volta non riguarda l'allenatore,...
 Gio. 05 lug 2018 
Roma, sovraffollamento a Trigoria: all'appello oltre 40 giocatori. Di Fra sceglierà chi tenere...
Via al raduno dei giallorossi con tutti i giocatori sotto contratto. Il tecnico definirà il gruppo definitivo entro lunedì. Assenti Fazio e Kolarov, reduci dall'eliminazione al Mondiale, oltre ad Alisson, ancora impegnato in Russia
Calciomercato Roma, Alisson dice sì anche al Chelsea
Monchi attende la proposta ufficiale degli inglesi ed è pronto a chiudere.
 Ven. 29 giu 2018 
Roma, una squadra di Watussi per puntare... in alto
Uno può essere un caso. Due anche. Tre inizia ad essere un indizio. Quattro una...
Roma, largo ai watussi rosa di qualità e fisica
Uno può essere un caso. Due anche. Tre inizia ad essere un indizio. Quattro una...
 Mar. 26 giu 2018 
Il buon Pastore
Stavolta Monchi non c'era. Non serviva la presenza del ds (come accaduto invece...
 Lun. 25 giu 2018 
Roma, ieri Hagi e domani
L'esercito di Monchi marcia verso Trigoria. Ventotto calciatori attualmente in rosa,...
 Dom. 24 giu 2018 
La rivoluzione di Monchi: ecco a voi la Roma di Ramon
Un anno fa prese otto giocatori nuovi. Adesso è già a quota nove e potrebbe non fermarsi. Il risultato è che la prossima sarà davvero la sua squadra
 Sab. 23 giu 2018 
Manolas, il tifo trema. Chelsea pronto a pagare la clausola
Considerando come i tifosi hanno preso male la cessione di Nainggolan e tremano...
 Ven. 22 giu 2018 
Calciomercato Roma, Sadiq ai Rangers: chiusura a un passo
Gli ultimi sei mesi della scorsa stagione in Olanda al NAC Breda e ora il ritorno...
 Lun. 18 giu 2018 
Cento milioni per il mercato: Chiesa e Pastore, ma non solo
Il cash delle cessioni sarà reinvestito per comprare almeno tre giocatori. Ziyech non tramonta
 Mer. 13 giu 2018 
La Roma in prestito. Torna per ripartire
Castan vorrebbe restare in Italia, Sadiq è richiesto da mezza Europa, Verde cerca rilancio. In 25 da sistemare
 Mar. 12 giu 2018 
El Shaarawy a Firenze: solo per Pitti Uomo?
Attaccante che viene, attaccante che va. A lasciare il posto in rosa a Kluivert...
 Lun. 11 giu 2018 
CALCIOMERCATO Roma, Gerrard vuole Sadiq ai Glasgow Rangers
Dopo il prestito nel mercato di gennaio e l'approdo in Olanda al Nac Breda, Umar...
 Ven. 08 giu 2018 
Calciomercato Roma, da Gerson a Luca Pellegrini: c'è una rosa sotto esame
C'è una rosa nascosta che, al netto dei nuovi arrivi, dovrà trovare una sistemazione...
Da Gerson a Pellegrini, c'è una rosa sotto esame
Castan, Gyomber, Verde, Sadiq, Ponce e Soleri e tanti altri. Comprare sì, ma adesso Monchi deve anche pensare a sfoltire la rosa
 Lun. 04 giu 2018 
Calciomercato Roma, c'è la fase-2: ora serve cedere. Strootman va via?
Monchi a caccia di circa 30 milioni di plusvalenze Cristante, altro incontro in agenda
 Mer. 14 feb 2018 
Roma, Ünder è solo l'inizio: tanti giovani per Di Francesco
Non solo necessità di bilancio: puntare soprattutto sui ragazzi è una scelta condivisa. Al tecnico della Roma servono giocatori bravi disposti a sacrificarsi, a Monchi piace scovarli
 Sab. 27 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sadiq al NAC Breda
Dopo la risoluzione contrattuale con il Torino Umar Sadiq scalda i motori per tornare...
 Ven. 26 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sadiq
Non ha trovato fortuna Umar Sadiq al Torino. L'attaccante nigeriano di proprietà...
 Gio. 25 gen 2018 
Un tesoro in casa, ma la Roma preferisce l'estero
Antonucci, decisivo per il pari con la Samp, è l'ultimo caso. Tanti i ragazzi cresciuti a Trigoria che hanno trovaro però poco spazio in giallorosso, il club punta spesso sul prodotto d'importazione, una politica che non sempre ha garantito dividendi
 Mer. 24 gen 2018 
Calciomercato Roma, Umar Sadiq al Nac Breda
Umar Sadiq terminerà questa stagione in Olanda. L'attaccante di proprietà della...
Calciomercato, Dzeko-Chelsea. Oggi c'è il sì. Sprint Roma per Aleix Vidal
Attaccati al telefonino, aspettando la fumata bianca. Sarà una giornata strana quella...
Caccia alla punta, Monchi guarda in Spagna
Non solo uscite. La Roma infatti ha individuato il suo terzino. Dopo il no del Manchester...
 Mar. 16 gen 2018 
Calciomercato, Torino-Roma: Sadiq ora è un caso
In quale squadra giocherà nella seconda parte di stagione Umar Sadiq non è ancora...
 Ven. 12 gen 2018 
Calciomercato Roma, Darmian, Juanfran e Torreira nella lista di Di Francesco
Forse nemmeno a Trigoria si attendevano tutto questo interesse per Bruno Peres....
CALCIOMERCATO Roma, Nura e Sadiq verso il Foggia
Doppia partenza in prestito per la Roma. Secondo quanto riportato da Il Messaggero...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>