facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma: consigli e tiri mancini. Kolarov punta l'amico Sinisa

Domenica 22 ottobre 2017
Magari si saluteranno con le tre dita, Aleksandar e Sinisa. O più semplicemente sorrideranno ricordando quei consigli sul piede sinistro, le partite con la Serbia, le domande e le risposte. Una telefonata non allungò la vita, ma fece nascere un'amicizia che dura da dieci anni. Kolarov e Mihajlovic, oggi a Torino. E la testa torna all'estate 2007: il «bambino» Aleksandar, 21 anni e ancora qualche brufolo qua e là, arriva alla Lazio da perfetto sconosciuto. Per quasi tutti, non per Walter Sabatini - allora d.s. biancoceleste - né per Mihajlovic. Sergio Berti, che di Sinisa fu il procuratore da giocatore e di Kolarov segue tuttora ogni passo, favorisce il contatto. Il ragazzo arriva con la fama, presto confermata sul campo, del tiratore mancino. Sinisa chiama Aleksandar e gli dice una roba del tipo «per qualsiasi cosa, aiuto o consiglio, io sono qui».

IN NAZIONALE - Mesi dopo, quando i primi sinistri di Kolarov cominciano a far male ai portieri avversari, il parallelo tutto serbo nasce spontaneo. Ma Mhajlovic frena: «Tra me e lui c'è una differenza. Io abbinavo potenza a precisione, lui cura troppo poco la seconda, in questo deve migliorare». Col tempo è cresciuto anche qui, Kolarov. La punizione con cui ha regalato i tre punti alla Roma contro l'Atalanta, o la pennellata sulla testa di Dzeko contro il Chelsea, sono potenza quasi zero e precisione quasi mille. Consigli preziosi, con l'intercessione degli amici comuni Roberto Mancini e David Platt, che ai tempi del City seguivano da vicino gli allenamenti sui piazzati di Kolarov. E anche correzioni pratiche sul campo, perché Sinisa è stato pure allenatore di Aleksandar, c.t. della Serbia per un anno e mezzo tra il 2012 e il 2013. Sai che spettacolo sarebbe stato, vedere quei due mancini insieme in campo. Per poco insieme non si sono ritrovati i figli: al ritorno a Roma, la scorsa estate, Kolarov aveva pensato di iscrivere i figli Una e Nikola nella stessa scuola frequentata da uno dei figli di Mihajlovic.

SPORCHI E CATTIVI - L'incrocio tra gli eredi non s'è materializzato. Quello tra i padri ci sarà oggi. Kolarov ha il cartello del divieto di sosta appeso sul collo: non ha ricambi, ma in fondo pure se li avesse sarebbe impossibile farlo fuori, centrale com'è nel gioco di Di Francesco. A maggior ragione se - dice l'allenatore della Roma - «la partita col Torino è più difficile di quella col Chelsea. Magari all'inizio saremo un po' "sporchi" considerata la stanchezza dei viaggi, ma questo tipo di partite dobbiamo vincerle. A Londra abbiamo perso due punti».

I BUU DI LONDRA - E la beffa sarebbe una sanzione dall'Uefa per i buu a Rüdiger: «Io non non li ho sentiti, è stato un fulmine a ciel sereno - ha spiegato DiFra -. Rüdiger è stato con noi a scherzare nello spogliatoio prima e dopo la partita. Ero concentrato sulla gara, ma di solito atteggiamenti simili li noto, mi danno fastidio». E invece la Roma di Londra vuol portarsi a Torino solo cose belle.
di D. Stoppini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 28 gen 2018 
Milan-Lazio 2-1: terza vittoria consecutiva per Gattuso
Cutrone la sblocca con un tocco di braccio non ravvisato da Irrati e dal Var, poi Marusic e Bonaventura. Inzaghi si ferma dopo quattro vittorie e due pareggi nelle ultime sei gare
Roma-Sampdoria Le Formazioni UFFICIALI
22ªGiornata Serie A
Mancini: "Tornassi indietro sarei rimasto per sempre alla Roma. Dzeko non è tranquillo..."
L'ex calciatore della Roma, Amantino Mancini, è intervenuto ai microfoni de La Signora...
Serve a pochi e non piace più. Il flop del mercatino di gennaio
Ogni gennaio è sempre peggio. Di «riparazione» si comincia a chiacchierare a ottobre,...
 Sab. 27 gen 2018 
Roma bocciata all'esame rimonte. Serve una scossa
Il primo indizio c'era stato con l'Inter alla seconda giornata ma lì la Roma era...
Domani è Schick, Difra ci pensa
Il girone dei talenti, dantescamente, è il girone di ritorno. Anche se non è un...
Avanti con i giovani: bravo Antonucci
L'altra sera a Genova una boccata di aria fresca ha permesso alla Roma di agguantare...
Con palate di sterline il Chelsea fa la spesa al supermarket Italia
Un lungo e costoso amore, dalle radici antiche, che spesso ha avuto in cambio vittorie...
 Ven. 26 gen 2018 
ANTONUCCI si tatua la data dell'esordio in Serie A (FOTO)
Tramite una storia di Instagram, Mirko Antonucci ha pubblicato una foto del suo...
Diritti tv, Lega rifiuta l'offerta di 830 milioni di Sky e Mediaset: i pacchetti verso Mediapro
Mediaset Premium non ha rilanciato per i diritti tv della Serie A al termine della...
Calciomercato Juventus, Asamoah tra rinnovo e Roma
Sono giorni frenetici quelli che sta vivendo la Roma. Il club giallorosso è alle...
Le nuove bandiere fatte in casa
La Roma ha Lorenzo Pellegrini. La Lazio, dietro Strakosha, ha Murgia. La Fiorentina...
La mamma di Antonucci: "Io e il mio Mirko, che gioia vederlo nella sua Roma"
Dal sogno alla realtà e dal poster in cameretta di Totti all'assist per Dzeko. L'esordio...
Dzeko, i segreti del no al Chelsea. Emerson in bilico
Tutto in standby, a soli cinque giorni dalla chiusura del mercato. Il giorno dopo...
Roma senza alter Dzeko
La classifica, dopo 2 giornate del girone di ritorno, inchioda la Roma: il 5° posto,...
 Gio. 25 gen 2018 
Dzeko, la lettera d'addio alla Roma
LETTERA A UN PROCURATORE
La Roma ha trovato il suo muro. Alisson para otto tiri su dieci
Il brasiliano è il migliore tra i portieri con almeno due presenze in campionato
Caso Anna Frank, 50 mila euro di multa alla Lazio. Niente porte chiuse. La Procura Figc fa ricorso
Cinquantamila euro di multa alla Lazio per insulti antisemiti: è questa -secondo...
Calciomercato Roma, Dzeko-Emerson: Il punto e i nomi in entrata
Sono giorni decisivi nella Capitale: il futuro di Edin Dzeko verrà scritto nel corso...
Designazioni arbitrali 22ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 3ª Giornata di Ritorno
Adesivi antisemiti: 50mila euro di multa alla Lazio
Il Tribunale federale nazionale della Figc, presieduto da Cesare Mastrocola, ha...
L'ag. di Antonucci: "Mirko è contento dell'esordio, è romano e tifa Roma"
"Di Francesco non ha avuto paura di schierarlo”
Calciomercato, Dzeko fino alla fine. Ma altra frenata Roma
Gli occhi di tutti, in un modo o nell'altro, erano su di lui, il bosniaco dalla...
Sampdoria-Roma 1-1 Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: SAMPDORIA-ROMA 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
Dubbi, tensioni e spunti. La lucida follia del 9 che sboccia con Schick
E la chiamano lucida follia, che poi scegliete voi quale delle due parole sia fuori...
Roma, un punto stretto
Dzeko ha ancora la maglia giallorossa e, anche se all'ultimo respiro, resta decisivo:...
 Mer. 24 gen 2018 
Calciomercato Roma, Umar Sadiq al Nac Breda
Umar Sadiq terminerà questa stagione in Olanda. L'attaccante di proprietà della...
Sampdoria-Roma Le Formazioni UFFICIALI
Recupero 3ªGiornata di Serie A
Calciomercato Roma, da Bereszynski a Torreira: Asse caldo con la Samp
Oggi, mercoledì 24 gennaio 2018, si disputa a Genova Sampdoria-Roma, recupero della...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>