facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

De Rossi e Gonalons: l'oro della Roma

Sabato 21 ottobre 2017
Mi si nota di più se gioco con De Rossi o con Gonalons? Come si dice: sono i dualismi che fanno bene al calcio, in questo caso alla Roma. Dualismi che poi non sono nemmeno troppo dualismi, visto che parliamo di alternanze. Quindi sono alternativi, non rivali. Perché Maxime e Daniele sono due calciatori che hanno in comune il ruolo, questo sì: centrale di centrocampo. Ma sono diversi nel modo in cui interpretano quel ruolo.

CAMBIO POSTO - De Rossi negli ultimi anni è sempre stato abituato a giocare come uomo davanti alla difesa, una specie di difensore aggiunto. Prende palla, la gioca col compagno, tocco lungo o tocco corto. Palleggia il più delle volte. Ma parte sempre con la linea dei centrali alle sue spalle. Molto abile a intervenire sulle traiettorie, sulle così dette linee di passaggio avversarie. Passo più lento - ovviamente - rispetto al passato, ma tanta esperienza. Gonalons non è quasi nulla di tutto questo, ma di diverso e in più ha un po' più di brillantezza atletica, essendo di sei anni più giovane. Sa pressare alto e verticalizza di più di Daniele. La controindicazione inevitabile: con Gonalons, la difesa va più in sofferenza, nel senso che è soggetta a più rischi.

I NUMERI - De Rossi ha saltato da titolare solo due partite fino a questo momento, sono le uniche due che ha giocato da titolare Gonalons, contro il Benevento, il Qarabag e il Chelsea. Questo significa che i due non possono giocare insieme, almeno per Di Francesco. O c'è uno o c'è l'altro, il tecnico lo ha più volte confermato. Non esiste una Roma migliore con uno piuttosto che l'altro. Perché la squadra, ad esempio, ha giocato bene sia con Daniele in campo (Roma-Inter) e con Maxime (Chelsea-Roma), e male con il primo (Atalanta-Roma) e con il secondo (Qarabag-Roma). Si tratta solo di capire quale sia il percorso nella testa di Eusebio: come deve essere la Roma da un punto di vista tattico? Sembra che il centrocampo abbia bisogno di maggiore verticalità e che la difesa debba stare meno schiacciata possibile. Questo a prescindere da chi dei due sarà in campo. Poi ovviamente ci sono le esigenze fisiche, il turnover, da questi elementi verrà individuato chi starà in mezzo al campo. Gonalons è cresciuto molto, ci ha messo un po' a capire certi meccanismi, mentre De Rossi è il capitano, nella Roma è un'istituzione.

DOPPIA FACCIA - Maxime ha il doppio volto, quello di coppa, dove ha giocato due partite su tre (zero minuti con l'Atletico, poi due come titolare), e quello in campionato, dove è stato sempre in panchina tranne che a Benevento. Avrebbe dovuto giocare a Genova con la Samp, ma ci ha pensato la pioggia a spostare l'esordio del francese in campionato. Ora si torna in campo, trasferta a Torino, domani pomeriggio. De Rossi è stato in panchina allo Stamford Bridge, difficilmente bisserà con i granata. «Sto bene, ho la fiducia dell'allenatore», le parole di Maxime pochi giorni fa. Lui ci spera, ora come ora qualche chance in più ce l'ha. Il francese è partito con mille difficoltà, una su tutti proprio quella di trovarsi davanti un mostro sacro come De Rossi. Poi la lingua, i meccanismi offensivi e difensivi, la conoscenza dei compagni. Poi, l'aver lasciato una squadra, il Lione, che lo aveva cresciuto e reso leader. Tutto questo ha tardato l'ambientamento di Gonalons nella Roma. Ora meglio, molto meglio. Tra Torino, Crotone e Bologna lo rivedremo come titolare. Ora Di Francesco (che si gode la convocazione di Perotti con l'Argentina) può scegliere a seconda delle esigenze, sapendo di avere a disposizione due calciatori capaci di svolgere più ruoli. Il tecnico ora ha solo bisogno di rendere un po' più simili, per non ritrovarsi in campo due volti della stessa Roma troppo diversi.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 25 gen 2018 
La Roma ha trovato il suo muro. Alisson para otto tiri su dieci
Il brasiliano è il migliore tra i portieri con almeno due presenze in campionato
Caso Anna Frank, 50 mila euro di multa alla Lazio. Niente porte chiuse. La Procura Figc fa ricorso
Cinquantamila euro di multa alla Lazio per insulti antisemiti: è questa -secondo...
Calciomercato Roma, Dzeko-Emerson: Il punto e i nomi in entrata
Sono giorni decisivi nella Capitale: il futuro di Edin Dzeko verrà scritto nel corso...
Designazioni arbitrali 22ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 3ª Giornata di Ritorno
Adesivi antisemiti: 50mila euro di multa alla Lazio
Il Tribunale federale nazionale della Figc, presieduto da Cesare Mastrocola, ha...
L'ag. di Antonucci: "Mirko è contento dell'esordio, è romano e tifa Roma"
"Di Francesco non ha avuto paura di schierarlo”
Calciomercato, Dzeko fino alla fine. Ma altra frenata Roma
Gli occhi di tutti, in un modo o nell'altro, erano su di lui, il bosniaco dalla...
Sampdoria-Roma 1-1 Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: SAMPDORIA-ROMA 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
Dubbi, tensioni e spunti. La lucida follia del 9 che sboccia con Schick
E la chiamano lucida follia, che poi scegliete voi quale delle due parole sia fuori...
Roma, un punto stretto
Dzeko ha ancora la maglia giallorossa e, anche se all'ultimo respiro, resta decisivo:...
 Mer. 24 gen 2018 
Calciomercato Roma, Umar Sadiq al Nac Breda
Umar Sadiq terminerà questa stagione in Olanda. L'attaccante di proprietà della...
Sampdoria-Roma Le Formazioni UFFICIALI
Recupero 3ªGiornata di Serie A
Calciomercato Roma, da Bereszynski a Torreira: Asse caldo con la Samp
Oggi, mercoledì 24 gennaio 2018, si disputa a Genova Sampdoria-Roma, recupero della...
Totti e la Sampdoria: dagli esordi all'ultimo gol vittoria
Le prime gare da titolare. Nell'97 fu ad un passo dal trasferimento a Genova. Contro la squadra ligure divenne prima punta, segnò la rete più bella
Gli ex romanisti: "Ora per Di Francesco è dura. Deve essere lui il punto fermo"
Isolarsi e pensare solo al campionato: «Perché la partita di stasera è delicatissima»....
 Mar. 23 gen 2018 
Figc, Tommasi: "La prima cosa che farei da presidente? Un tavolo per far partire le seconde squadre"
«La prima cosa che farei da Presidente della Federcalcio? Un tavolo per far partire...
Calciomercato, prove di ritorno per Criscito tra Genoa e Roma
Il calciomercato Serie A invernale 2018 è nella sua fase più cruciale. quella che...
Calciomercato, lasciarsi un giorno a Roma. Dzeko si sente scaricato e cede alla corte del Chelsea
Gli 83 minuti giocati domenica sera contro l'Inter a San Siro hanno l'aria di essere...
Calciomercato Roma, esce Dzeko, entra Sturridge. Un mercato da Premier
Partenze, arrivi, ritardi e anticipi: la rotta tra la Serie A e la Premier League...
 Lun. 22 gen 2018 
Diritti tv, via a assemblea Lega Serie A
Presenti tutti i club, a seguire si affronta tema governance
Designazioni Arbitrali Recuperi 3ª e 12ª Giornata di Andata
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
Inter-Roma 1-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-INTER 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Dom. 21 gen 2018 
Inter, Gagliardini e Santon flop. Roma: Manolas, muro per due
Vecino da applausi. Bene Miranda, Skriniar e Brozo. Fazio e Juan Jesus bucano sul gol del pareggio interista, Bruno Peres mossa infelice. Alisson strepitoso. Ecco i migliori e peggiori della sfida di San Siro
Inter-Roma Le Formazioni UFFICIALI
21ªGiornata di Serie A
Lucio, nervo scoperto: "Totti? Scrivete quello che volete"
La Champions League sullo sfondo nella sfida contro il suo passato. Luciano Spalletti...
 Sab. 20 gen 2018 
Florenzi passo avanti. Formerà il tridente con Dzeko ed El Shaarawy
Ritorno al passato per Alessandro Florenzi. L'azzurro domani a San Siro tornerà...
Calciomercato Roma, adesso ci siamo: ecco Badelj
Monchi ha in pugno il regista croato della Fiorentina: arriverà a luglio a parametro zero ma se il ds convince i viola subito...
C'è stupore e malumore. I tifosi: "Perché altre cessioni?"
«Ieri ho visto Alisson qui davanti al negozio mio e me lo sono abbracciato tutto....
 Ven. 19 gen 2018 
Calciomercato Roma, Dzeko ha detto sì al Chelsea: i club al lavoro per trovare l'intesa...
I club al lavoro per trovare l'intesa per il doppio colpo con Palmieri
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>