facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 12 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

De Rossi e Gonalons: l'oro della Roma

Sabato 21 ottobre 2017
Mi si nota di più se gioco con De Rossi o con Gonalons? Come si dice: sono i dualismi che fanno bene al calcio, in questo caso alla Roma. Dualismi che poi non sono nemmeno troppo dualismi, visto che parliamo di alternanze. Quindi sono alternativi, non rivali. Perché Maxime e Daniele sono due calciatori che hanno in comune il ruolo, questo sì: centrale di centrocampo. Ma sono diversi nel modo in cui interpretano quel ruolo.

CAMBIO POSTO - De Rossi negli ultimi anni è sempre stato abituato a giocare come uomo davanti alla difesa, una specie di difensore aggiunto. Prende palla, la gioca col compagno, tocco lungo o tocco corto. Palleggia il più delle volte. Ma parte sempre con la linea dei centrali alle sue spalle. Molto abile a intervenire sulle traiettorie, sulle così dette linee di passaggio avversarie. Passo più lento - ovviamente - rispetto al passato, ma tanta esperienza. Gonalons non è quasi nulla di tutto questo, ma di diverso e in più ha un po' più di brillantezza atletica, essendo di sei anni più giovane. Sa pressare alto e verticalizza di più di Daniele. La controindicazione inevitabile: con Gonalons, la difesa va più in sofferenza, nel senso che è soggetta a più rischi.

I NUMERI - De Rossi ha saltato da titolare solo due partite fino a questo momento, sono le uniche due che ha giocato da titolare Gonalons, contro il Benevento, il Qarabag e il Chelsea. Questo significa che i due non possono giocare insieme, almeno per Di Francesco. O c'è uno o c'è l'altro, il tecnico lo ha più volte confermato. Non esiste una Roma migliore con uno piuttosto che l'altro. Perché la squadra, ad esempio, ha giocato bene sia con Daniele in campo (Roma-Inter) e con Maxime (Chelsea-Roma), e male con il primo (Atalanta-Roma) e con il secondo (Qarabag-Roma). Si tratta solo di capire quale sia il percorso nella testa di Eusebio: come deve essere la Roma da un punto di vista tattico? Sembra che il centrocampo abbia bisogno di maggiore verticalità e che la difesa debba stare meno schiacciata possibile. Questo a prescindere da chi dei due sarà in campo. Poi ovviamente ci sono le esigenze fisiche, il turnover, da questi elementi verrà individuato chi starà in mezzo al campo. Gonalons è cresciuto molto, ci ha messo un po' a capire certi meccanismi, mentre De Rossi è il capitano, nella Roma è un'istituzione.

DOPPIA FACCIA - Maxime ha il doppio volto, quello di coppa, dove ha giocato due partite su tre (zero minuti con l'Atletico, poi due come titolare), e quello in campionato, dove è stato sempre in panchina tranne che a Benevento. Avrebbe dovuto giocare a Genova con la Samp, ma ci ha pensato la pioggia a spostare l'esordio del francese in campionato. Ora si torna in campo, trasferta a Torino, domani pomeriggio. De Rossi è stato in panchina allo Stamford Bridge, difficilmente bisserà con i granata. «Sto bene, ho la fiducia dell'allenatore», le parole di Maxime pochi giorni fa. Lui ci spera, ora come ora qualche chance in più ce l'ha. Il francese è partito con mille difficoltà, una su tutti proprio quella di trovarsi davanti un mostro sacro come De Rossi. Poi la lingua, i meccanismi offensivi e difensivi, la conoscenza dei compagni. Poi, l'aver lasciato una squadra, il Lione, che lo aveva cresciuto e reso leader. Tutto questo ha tardato l'ambientamento di Gonalons nella Roma. Ora meglio, molto meglio. Tra Torino, Crotone e Bologna lo rivedremo come titolare. Ora Di Francesco (che si gode la convocazione di Perotti con l'Argentina) può scegliere a seconda delle esigenze, sapendo di avere a disposizione due calciatori capaci di svolgere più ruoli. Il tecnico ora ha solo bisogno di rendere un po' più simili, per non ritrovarsi in campo due volti della stessa Roma troppo diversi.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 04 nov 2018 
Edin in versione opaca. E Florenzi prova a spiegargli come si fa
Alla fine è il gol di Florenzi a scacciare i fantasmi. Anche quello di Paulo Sousa,...
Fiorentina-Roma 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: FIORENTINA-ROMA 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Sab. 03 nov 2018 
Florenzi riprende Veretout: solo pari tra Roma e Viola
Viola in vantaggio al 30' del primo tempo con un tiro dal dischetto del francese (rigore assegnato per un contatto tra Olsen e Simeone). All'85' il capitano la riprende
Fiorentina-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
11ªGiornata di Serie A
Il totem: Dzeko l'inamovibile, tocca sempre a lui
Di Francesco ha dimostrato con i fatti che a Edin non rinuncia mai. Il numero 9 è il vero titolarissimo della Roma: tanto rifinitore quanto bomber
Fiorentina-Roma, niente calcoli
I 15 punti sono un bottino troppo magro: unico obiettivo la vittoria. Trasferta difficile contro i viola, ma non possiamo più fermarci in Serie A
La tentazione è Zaniolo per beffare la Fiorentina
Uno, al Franchi, non ha mai giocato. L'altro, invece, sognava di farlo per tanti...
Milenkovic-Kolarov: sulla fascia è derby di Belgrado
Roma-Lazio? Probabilmente troppo poco. Forse per trovare qualche parallelo al derby...
Il Napoli traccia la strada: chi segue l'esempio?
Se non si trattasse del campionato italiano, si potrebbe parlare di turno pro-quarta...
La Champions passa da Firenze
Pomeriggio di allerta per la Roma. La giornata non è favorevole, ma non c'entra...
 Ven. 02 nov 2018 
L'entusiasmo di Chiesa
I suoi strappi accendono Firenze. La fascia brucia quando Federico sgasa. E' l'unico...
La Roma si affida a Cengiz Under per volare a Firenze
Anche per uno che in turco (antico) fa di nome Oceano, imparare a nuotare nelle...
 Gio. 01 nov 2018 
Nzonzi: "Convinto da Monchi a venire. Abbiamo avuto un inizio
"De Rossi fondamentale. Dobbiamo migliorare ancora"
Roma, il mercato che si è visto poco
In questi primi due mesi e mezzo Kluivert, Pastore, Marcano e Coric sono rimasti ai margini del campo. E Karsdorp e Schick, arrivati nella scorsa stagione, restano due rebus
Designazioni arbitrali 11ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 11ª Giornata di Andata
Dimenticato Alisson. Olsen si è preso la Roma
Pagato troppo poco per essere forte, pagato troppo per il curriculum che aveva a...
Pioli: "La Roma ha personalità e fisicità, sabato sfideremo una squadra di vertice"
"In passato avrei potuto allenare i giallorossi...”
 Mer. 31 ott 2018 
Olsen: "Cresciamo giorno dopo giorno. Con la Fiorentina gara complicata, vogliamo i 3 punti"
Robin Olsen, portiere della Roma in crescita partita dopo partita, ha rilasciato...
Otto mesi dopo a Firenze nel ricordo di Astori
Il 4 marzo la morte a 31 anni a Udine. Al Franchi si sfidano le sue ultime due squadre: gli incroci tra Roma e Fiorentina da sempre nel suo destino
Dischetto rosso, la Roma non ottiene un rigore da febbario
L'ultima volta fu Defrel contro il Benevento, nonostante i giallorossi siano una delle squadre che occupa di più l'area
Punizioni senza dolori: dove sono gli specialisti? Hanno segnato solo Barella, Biraghi e Kolarov
[...] I tiratori scelti hanno smarrito le frecce nella faretra in cui conservavano...
C'è Olsen sotto tiro
Dieci gare di campionato permettono di realizzare un primo bilancio stagionale....
Sorpresona Nzonzi, è un maratoneta: fa 11 km a partita
Nzonzi ha iniziato a farsi sentire anche in campo. Certamente meno carismatico di...
La Roma corre poco ma si infortuna tanto
La Roma si fa male, e corre poco. Dietro ai 15 punti in 10 partite non c'è solo...
 Mar. 30 ott 2018 
Infortunio De Rossi, Di Francesco valuta le alternative: tentazione Coric
Verso Fiorentina-Roma: ancora incerto il sostituto, Cristante in pole, ma si studia il croato. Manolas sarà monitorato in settimana
 Lun. 29 ott 2018 
Le grandi manovre per il canale tv della Lega dal 2021
La Serie A guarda già al futuro. Con una missione, su tutte: dare il via al progetto,...
Napoli-Roma 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: NAPOLI-ROMA 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Dom. 28 ott 2018 
Napoli-Roma 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Manolas insuperabile, bene Dzeko
Napoli-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
10ª Giornata di Serie A
Cantatore: "Sono andato a cena con Di Francesco. Abbiamo parlato di Dzeko, è un depresso cronico"
Cantatore: "Pallotta guarda solamente al business. Il problema è che della squadra in sé e per sé non gli interessa molto". Russo: “Roma e Napoli sono in ottima forma, speriamo vinca lo sport innanzitutto”
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>