facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 21 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

De Rossi e Gonalons: l'oro della Roma

Sabato 21 ottobre 2017
Mi si nota di più se gioco con De Rossi o con Gonalons? Come si dice: sono i dualismi che fanno bene al calcio, in questo caso alla Roma. Dualismi che poi non sono nemmeno troppo dualismi, visto che parliamo di alternanze. Quindi sono alternativi, non rivali. Perché Maxime e Daniele sono due calciatori che hanno in comune il ruolo, questo sì: centrale di centrocampo. Ma sono diversi nel modo in cui interpretano quel ruolo.

CAMBIO POSTO - De Rossi negli ultimi anni è sempre stato abituato a giocare come uomo davanti alla difesa, una specie di difensore aggiunto. Prende palla, la gioca col compagno, tocco lungo o tocco corto. Palleggia il più delle volte. Ma parte sempre con la linea dei centrali alle sue spalle. Molto abile a intervenire sulle traiettorie, sulle così dette linee di passaggio avversarie. Passo più lento - ovviamente - rispetto al passato, ma tanta esperienza. Gonalons non è quasi nulla di tutto questo, ma di diverso e in più ha un po' più di brillantezza atletica, essendo di sei anni più giovane. Sa pressare alto e verticalizza di più di Daniele. La controindicazione inevitabile: con Gonalons, la difesa va più in sofferenza, nel senso che è soggetta a più rischi.

I NUMERI - De Rossi ha saltato da titolare solo due partite fino a questo momento, sono le uniche due che ha giocato da titolare Gonalons, contro il Benevento, il Qarabag e il Chelsea. Questo significa che i due non possono giocare insieme, almeno per Di Francesco. O c'è uno o c'è l'altro, il tecnico lo ha più volte confermato. Non esiste una Roma migliore con uno piuttosto che l'altro. Perché la squadra, ad esempio, ha giocato bene sia con Daniele in campo (Roma-Inter) e con Maxime (Chelsea-Roma), e male con il primo (Atalanta-Roma) e con il secondo (Qarabag-Roma). Si tratta solo di capire quale sia il percorso nella testa di Eusebio: come deve essere la Roma da un punto di vista tattico? Sembra che il centrocampo abbia bisogno di maggiore verticalità e che la difesa debba stare meno schiacciata possibile. Questo a prescindere da chi dei due sarà in campo. Poi ovviamente ci sono le esigenze fisiche, il turnover, da questi elementi verrà individuato chi starà in mezzo al campo. Gonalons è cresciuto molto, ci ha messo un po' a capire certi meccanismi, mentre De Rossi è il capitano, nella Roma è un'istituzione.

DOPPIA FACCIA - Maxime ha il doppio volto, quello di coppa, dove ha giocato due partite su tre (zero minuti con l'Atletico, poi due come titolare), e quello in campionato, dove è stato sempre in panchina tranne che a Benevento. Avrebbe dovuto giocare a Genova con la Samp, ma ci ha pensato la pioggia a spostare l'esordio del francese in campionato. Ora si torna in campo, trasferta a Torino, domani pomeriggio. De Rossi è stato in panchina allo Stamford Bridge, difficilmente bisserà con i granata. «Sto bene, ho la fiducia dell'allenatore», le parole di Maxime pochi giorni fa. Lui ci spera, ora come ora qualche chance in più ce l'ha. Il francese è partito con mille difficoltà, una su tutti proprio quella di trovarsi davanti un mostro sacro come De Rossi. Poi la lingua, i meccanismi offensivi e difensivi, la conoscenza dei compagni. Poi, l'aver lasciato una squadra, il Lione, che lo aveva cresciuto e reso leader. Tutto questo ha tardato l'ambientamento di Gonalons nella Roma. Ora meglio, molto meglio. Tra Torino, Crotone e Bologna lo rivedremo come titolare. Ora Di Francesco (che si gode la convocazione di Perotti con l'Argentina) può scegliere a seconda delle esigenze, sapendo di avere a disposizione due calciatori capaci di svolgere più ruoli. Il tecnico ora ha solo bisogno di rendere un po' più simili, per non ritrovarsi in campo due volti della stessa Roma troppo diversi.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 14 mag 2018 
Figc, Miccichè: "No a scelta candidato senza Lega A"
Il presidente designato della Lega di Serie A: «Sarò felice di incontrare tutte le componenti»
Calciomercato Roma, sprint in cabina di Regia: Doppia pista
Messa alla spalle la partita contro la Juventus, la Roma si prepara all'ultima del...
Roma-Juventus 0-0: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-JUVENTUS 0-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 13 mag 2018 
Roma-Juventus: Le Formazioni UFFICIALI
37ªGiornata di Serie A
Olimpico blindato per Roma-Juve, task force anti abusivi e bagarini
Una sfida di rango, novanta minuti di passione che potrebbero regalare il primo...
Olimpico, casa Juve. Il vestito della festa per chiudere i conti
Che Allegri abbia iniziato a lasciarsi tentare dall'idea di vincere il quinto scudetto...
 Ven. 11 mag 2018 
Tommasi, seconde squadre sono una chance
Presidente Aic: "Il brand serie C potrebbe anche crescere"
Calciomercato Roma, sondaggio con il Genoa per Perin
C'è la volontà di trattenere Alisson
Serie A, anticipi e posticipi della 38° giornata
Questo il programma della 19^ di ritorno Sabato 19 maggio ore 20.45 Genoa -...
Diritti Tv, Malagò: "Serie A solo in radio? Nessun rischio, MediaPro rispetti gli impegni presi"
"Se rischiamo di dover ascoltare le partite del prossimo campionato di Serie A in...
Calciomercato Roma, Balotelli spacca Roma
Mario Balotelli alla Roma. Un'ipotesi che qualche anno fa avrebbe mosso una rivolta...
 Gio. 10 mag 2018 
Balotelli in orbita giallorossa? I tifosi storcono il naso...
L’ex attaccante del Milan sogna il ritorno in Serie A. Vota se lo vorresti vedere con la maglia giallorossa
Designazioni arbitrali 37ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 18ª Giornata di Ritorno
Di Francesco sceglie il nuovo preparatore
Si tratta di Alessandro Pilati che lavora al Genoa dal 2004 e nell’ambiente della serie A viene considerato il migliore del suo settore
Adesso la serie A rischia di partire senza le dirette
Il problema non è ancora stato risolto. Non esiste, al momento, una soluzione immediata....
 Mer. 09 mag 2018 
Costacurta: "Seconde squadre dal prossimo anno"
Anche in Italia arriveranno le seconde squadre, così come accade ad esempio in Spagna....
Diritti tv, partenza serie A a rischio. Tribunale annulla il bando Mediapro
Il Tribunale civile di Milano ha confermato la sospensione del bando dei diritti...
Diritti tv, è caos: annullato il bando Mediapro
Il tribunale di Milano ha confermato la sospensione del bando per i diritti tv: «E' da rifare». Accolte le istanze di Sky
 Mar. 08 mag 2018 
SCHICK: "Ricorderò la partita con il Barcellona per tutta la vita"
Capradossi: "L'esordio un sogno che si avvera"
Calciomercato Roma: per il centrocampo l'Inter mette Strootman e Barella nel mirino
A meno di due settimane dalla fine del campionato, l'Inter è già al lavoro per il...
Nessuno sa ancora dove vedremo la serie A
I presidenti hanno deciso ieri di concedere a Mediapro l’ennesima proroga, altri 15 giorni di tempo per presentare la fideiussione da un miliardo e trecento milioni che avrebbero già dovuto presentare un mese e mezzo fa
Under e Alisson, il vero tesoro della Roma
Il club giallorosso ha comprato il brasiliano per 8 milioni di euro dall’Internacional e ora ne vale più di 50. Il turco è arrivato nella capitale per 14 milioni, ne vale già almeno il doppio
Volata Champions: Roma sì
La vittoria di Cagliari ha segnato un confine netto tra i giallorossi e le contendenti. Di Francesco punta dritto al terzo posto
Papà Capradossi: "Mio figlio Elio? Ha l'Africa dentro e Roma nel cuore"
Il padre del difensore giallorosso apre l’album di famiglia e svela: “Io amo il rugby, ma per lui la palla è solo rotonda. Senza calcio avrebbe potuto fare il fotografo…”
La Roma a spasso nel futuro
E' già Roma-Juve. Ma attenzione: non ci riferiamo alla partita di domenica sera...
 Lun. 07 mag 2018 
Licenza Uefa rilasciata a 14 delle 20 società di serie A: ok Roma e Lazio
La Commissione di primo grado delle Licenze Uefa, esaminata la documentazione pervenuta,...
Diritti tv, la Rai "vince" la Coppa Italia: battuta l'offerta di Mediaset
Dopo la finale Juventus-Milan si andrà avanti ancora insieme. Sarà infatti la Rai...
CALCIOMERCATO, Kluivert jr verso la Premier
Il futuro di Justin Kluivert, attaccante dell'Ajax seguito anche dalla Roma negli...
Roma, tutti gli obiettivi di calciomercato
Sta già nascendo una Roma ambiziosa. Già prima della partita di Cagliari, dopo i...
Un punto dal Paradiso
La Roma vince soffrendo a Cagliari grazie al gol di Under: ora basta un pareggio in due gare per centrare l’obiettivo
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>