facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 23 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La Roma fa surf sull'onda slava: "Ora guai a fermarsi"

Venerdì 20 ottobre 2017
A volte, per guidarci nella testa delle persone servono le parole. C'è un modo di dire slavo - sembra nato in Serbia - che racconta il modo di approcciarsi allo sport dei campioni di quelle terre vicine ma diversissime. «Morire nella bellezza», si dice, quando il fascino del gesto tecnico supera persino quello della vittoria. Edin Dzeko e Aleksandar Kolarov, mercoledì scorso, sono andati ad un passo dall'accoppiata, perché il pareggio funambolico col Chelsea alla fine un retrogusto amarognolo lo lascia. Ma di bellezza, però, ce n'è stata tanta, visto che i due grandi sinistri del centravanti e del terzino hanno proiettato la partita nell'album di famiglia della Roma.

INSEPARABILI - Viste le loro radici il feeling tra i due, fra l'altro, è forte. Con le famiglie dividono spesso il tempo libero, ma il meglio lo danno sul campo. Un dato su tutti: dei 19 gol segnati finora dalla squadra di Di Francesco, 14 li coinvolgono in maniera diretta o indiretta: se non è la rete, è l'ultimo passaggio. Come dire, il 73,6% delle gioie giallorosse surfa sull'onda slava.

IL TOP IN CARRIERA - Se nell'undici titolare della settimana di Champions la Uefa ha inserito Kolarov ma non Dzeko, il capolavoro balistico dell'attaccante ha rubato la vetrina in tutta Europa, scomodando paragoni con gol simili di Van Basten, Batistuta, Totti e Del Piero. In attesa di far coppia con Schick (che oggi forse potrebbe tornare in gruppo), il bosniaco non cerca solo la bellezza, ma anche la prolificità, certificata dalle 59 reti segnate in 100 partite giallorosse. «Il primo gol di Kolarov è stato molto importante ci ha dato fiducia - ha detto subito Dzeko a Roma Tv -. Poi è venuto il mio. La palla l'ho presa benissimo e ne è venuto fuori forse il gol più bello della mia carriera. Ora però occorre dare continuità ai risultati. Dobbiamo avere più fiducia perché siamo forti, ma la prossima gara col Torino potrebbe essere anche più difficile».

LA RINASCITA - La concretezza che spira dalle parole del centravanti può essere che nasca anche dai primi, difficili momenti romani. «Nessuno vuole vincere più di me - ha raccontato al "Guardian"- . Le critiche quando gioco male non sono un problema. Lo sono invece gli insulti, quelli fanno male. Questo è il tempo dei social, ognuno ha la possibilità di dire in pubblico cosa pensa, non importa quanto illogica o stupida sia. Tutti possono avere un'opinione, tutti possono insultarti perché non hai giocato bene. Le persone pensano che a loro importi più che a me, ma non è vero. Non è mai facile leggere cose come queste o sentire i tifosi urlare certe cose. Sai di essere meglio di così, ma a volte è difficile cambiare le cose. Le persone non capiscono che anche noi siamo esseri umani, che abbiamo problemi anche noi».

PALLOTTA FELICE A proposito di problemi: in campo si cercano con lo sguardo e con l'istinto, sarà che per Kolarov vien naturale alzare la testa e cercare l'amico, sarà che per l'altro è statisticamente assai più probabile che un'assistenza possa arrivare dalla sinistra che non dalla (barcollante) destra. È fuori Trigoria che è più difficile trovarsi,se è vero che Dzeko vive a Casalpalocco mentre Kolarov ha deciso di godersi la sua seconda storia romana in centro. Traffico o no, Di Francesco s'è innamorato di un terzino sinistro di quelli che «vorrei farvi vedere come si allena, la sua professionalità è un esempio per i più giovani». Lui ed Edin sono le facce internazionali di una Roma che internazionale mai è stata, nell'era dei dollari. Con questi due Di Francesco ha centrato un piccolo record: è il primo tecnico della Roma ad aver chiuso il girone d'andata di Champions imbattuto. Acquisti benedetti e politicamente corretti. Prendi Kolarov, di gran lunga finora il colpo migliore dell'ultimo mercato. Walter Sabatini lo tirò via da Belgrado per 850 mila euro. Il direttore sportivo Monchi l'ha riportato qui per 5 milioni, metà dei quali già rientrati in cassa coi 5 punti Champions. Sarà per questo che, nella notte di Londra, James Pallotta il secondo abbraccio particolare dopo Edin («hai fatto un gol fantastico») l'ha riservato proprio ad Aleksandar.
di D. Stoppini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 09 nov 2017 
Calciomercato Roma, si lavora ai rinnovi di Florenzi e Manolas
Monchi è in parola con il greco e il suo agente per un incontro. Per il romano contratto ricco e, probabilmente, senza clausola
CALCIOMERCATO Betis, Sanabria: "Sono felice qui, vedremo cosa succederà a fine stagione"
Antonio Sanabria, attaccante del Betis sul quale la Roma vanta un diritto di riacquisto...
CALCIOMERCATO Roma, l'agente di Alisson allontana il PSG: "E' molto felice in giallorosso"
Ze Maria Neis, agente di Alisson Becker, portiere della Roma e della Nazionale brasiliana,...
Manolas, la firma entro Natale
Dal broncio d'estate ai sorrisi d'autunno. Il mondo romanista di Manolas si è capovolto...
 Mer. 08 nov 2017 
CALCIOMERCATO, Roma e Inter stregate da Jiddou
Non ha vinto con il suo Mali ma ha lasciato il segno. Abdoul Salam Ag Jiddou, detto...
CALCIOMERCATO Roma, ag. Under: "Convinti dal progetto, è felice a Roma"
Omer Koray Uzun è tra i presenti al WyScout Forum allo Stamford Bridge di Londra...
Roma, Manolas e Florenzi sono i prossimi rinnovi di Monchi. Schick punta il Genoa
Il direttore sportivo della Roma Monchi è a Boston e ci rimarrà fino al weekend....
Calciomercato Roma, si avvicina la firma per il rinnovo del contratto di Florenzi
Alessandro Florenzi è pronto a rinnovare il contratto con la Roma. L'esterno giallorosso...
CALCIOMERCATO Roma, ennesimo fallimento per Sadiq: a gennaio può tornare a Trigoria
Ha avuto la possibilità di sostituire per alcune gare Andrea Belotti, ma l'attaccante...
Calciomercato Roma, contatti con Pavard dello Stoccarda
La Roma sembra già molto attiva sul fronte mercato di gennaio. Il ds Monchi, volato...
Calciomercato Roma, Pellegrini fa gola alle big: PSG, Chelsea e United su di lui
Lorenzo Pellegrini è una delle tante note liete di questo inizio di stagione: al...
Calciomercato Roma, cercasi squadra per Castan
Nel prossimo mercato di gennaio, come detto dallo stesso Monchi, la Roma non farà...
Vertice Roma negli Usa: Manolas verso la firma
Sempre più spesso a Londra, ogni tanto a Boston. I piani della Roma americana si...
 Mar. 07 nov 2017 
Calciomercato, Argentinos Juniors: "La Roma vuole Gonzalez, ecco quanto costa"
Il segretario del club argentino: “La Roma è sicuramente contenta di lui e gli piace molto, ovviamente se ne parlerà ancora perché non hanno fatto un’offerta ufficiale”
L'uomo in più. La storia di Gerson: verdeoro colato
Arrivato dopo una trattativa complessa. Conteso al Barcellona prima di arrivare alla Roma. Inizio difficile, ora ha acquisito una mentalità differente
 Lun. 06 nov 2017 
GENOA, ufficiale Ballardini: debutto casalingo contro la Roma
Attraverso un post apparso su Twitter, il Genoa ha ufficializzato il ritorno in...
Le aspettative e la maglia n.10, un papà ingombrante e i "no" ai prestiti. Ecco il vero Gerson
"Ehi, questa è la maxi storia di come la mia vita è cambiata, capovolta sotto sopra...
Calciomercato Roma, ipotesi prestito a gennaio per Ünder
Prende piede l'ipotesi prestito per Cengiz Ünder. Secondo le ultime indiscrezioni...
Calciomercato Roma, Monchi pensa allo scambio Sanabria-Gimenez
José Maria Gimenez, difensore dell'Atletico Madrid, potrebbe essere portato a Roma...
 Dom. 05 nov 2017 
Roma, la redenzione di Gerson: da bidone a campione
A Firenze i primi due gol in Serie A del brasiliano, quasi un anno dopo la sciagurata partita con la Juventus in cui era stato bollato come fallimento
Di Francesco story. Dai sogni di Empoli al dribbling ai viola
«Mamma mia quanto era palloso Eusebio da ragazzino. Un perfettino nato». Ride di...
 Sab. 04 nov 2017 
Monchi: "Juve, Napoli e Inter da titolo, ma la mia Roma c'è. Ve lo dice un ds con la tuta"
L'ambizione, la cura dei rapporti, la vicinanza, il lavoro, la passione. A Siviglia...
 Ven. 03 nov 2017 
Calciomercato, Di Francesco rifiutò Monaco, Zenit e Valencia per la Roma
Retroscena sull'estate del tecnico della Roma. Di Francesco, una volta salutato...
Juan Jesus Superstar, il titolare in più: la resurrezione del difensore brasiliano è tornato a gioca
Il brasiliano è tornato a giocare a grandissimi livelli grazie a Di Francesco e ora si sta prendendo la rivincita nei confronti di chi lo criticava
CALCIOMERCATO Roma, primo contratto per Cargnelutti: accordo fino al 2020 (FOTO)
La Roma guarda al futuro: il difensore della Primavera Riccardo Cargnelutti ha firmato...
 Gio. 02 nov 2017 
Roma, il magico mondo dei parolai: quelli che sanno (quasi) tutto
Quelli che Di Francesco è inadeguato. Quelli che senza Spalletti la Roma ha fatto...
CALCIOMERCATO Roma, dalla Spagna: giallorossi ancora interessati a Gimenez
Dalla Spagna rilanciano il nome di José Gimenez per la Roma. Come riferisce il quotidiano...
Calciomercato Roma, Mahrez in fuga dal Leicester, la Roma c'è sempre
La parabola di Riyad Mahrez, dopo l'apice del 2015/2016, sta probabilmente toccando...
 Mar. 31 ott 2017 
Vale per tutto
Partiamo da un presupposto decisivo: se la Roma batte il Chelsea, è praticamente...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>