facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Show a casa Conte. La Roma sfiora il miracolo e vede gli ottavi più vicini

Giovedì 19 ottobre 2017
Bella, intensa, carica di magie e suggestioni. La notte di Londra è uno spettacolo perché la Roma ha scelto di giocare come pensa e lo ha fatto a briglia sciolte e con intensità: il tutto in casa dei campioni d'Inghilterra, non nel loro momento d'oro ma comunque abituati a vivere questi appuntamenti più di un gruppo in cerca di una propria identità europea. Chelsea e Roma hanno avuto la spinta per farci divertire già negli spogliatoi, quando è arrivato il verdetto di Baku: il niente di fatto (0-0) dell'Atletico Madrid sul campo del Qarabag, la cenerentola del girone, apre, di fatto, la strada per la qualificazione agli inglesi e serve il migliore degli assist ad una Roma che, ora, può cominciare a fare i calcoli da qui all'ultima gara di dicembre.

SPETTACOLO SENZA CALCOLI - Se la sfida di Manchester fra il City ed il Napoli doveva essere (ed in parte lo è stato) uno show annunciato, a distanza di poco più di due ore di treno, e ventiquattr'ore dopo, sono le luci dello Stamford Bridge ad accendersi su un duello che, forse a sorpresa, si trasforma in un incontro più intrigante perché giocato bene e alla pari. Chelsea e Roma arrivano entrambe «ferite» da un sabato nero: difficile quello dei ragazzi di Conte, sconfitti sul campo dell'ultima in classifica, molto meno quello giallorosso, ma soltanto perché perdere in casa con il Napoli di questi tempi ci può stare. L'ex ct azzurro abbraccia con affetto i suoi allievi in Nazionale (bello il saluto prima del via a De Rossi, Florenzi ed El Shaarawy) e disegna un Chelsea obbligato: i ko di Kanté e Moses lo costringono a chiedere a David Luiz di svolgere i compiti del vecchio mediano davanti alla difesa. Di Francesco lancia Gerson (solo pochi minuti in campo a San Siro contro il Milan fino ad ora in questo ruolo) come esterno alto perché Florenzi non ha nelle gambe due partite in quattro giorni e dà fiducia a Gonalons nel ruolo di regista perché De Rossi deve tirare un po' il fiato.

DZEKO:«NOTTE SPLENDIDA» - Il coraggio che è mancato al Napoli davanti a Guardiola per un'ora abbondante, la Roma lo mette in mostra fin dal via: Perotti è ispirato, i movimenti di Dzeko fanno sbandare la retroguardia di casa (rivedere lo scatto del bosniaco per confezionare un gioiello alla Totti) e, in mezzo, Strootman e Gonalons guadagnano metri in corso d'opera. Il Chelsea segna e va in fuga, ma non convince e Conte prova a rimescolare le carte modificando l'assetto tattico: linea a tre davanti per provare ad impensierire i giallorossi e più palleggio in mezzo al campo per spezzare il ritmo della Roma. Risultato? Dzeko fa il gigante e in sei minuti porta i compagni a ribaltare la notte dopo la rete di Kolarov che aveva reso più dolce l'intervallo. L'attaccante non aveva mai segnato ai Blues e lo ha fatto nella gara numero 100 da romanista: «È stata una notte splendida per noi - dirà dopo -. Però potevamo anche vincere». Il Chelsea ha l'orgoglio dei grandi e riesce a non finire gambe all'aria davanti al proprio pubblico. La Roma torna a casa con l'autostima al punto più alto della gestione Di Francesco: per portare il gruppo sulle proprie idee non c'è niente di meglio che spaventare i campioni dell'ultima Premier League. E farlo senza Manolas, Defrel e Schick è ancora meglio
di G. Buccheri
Fonte: La Stampa

Conferenza Stampa - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 23 set 2018 
La chance: Justin Kluivert titolare, riprenditi il sorriso
La tribuna era «per crescere». Al Dall'Ara di Bologna l’occasione per dimostrare il suo valore. Rick Karsdorp invece non è stato convocato
Bologna-Roma: cor Core accesso
La Roma deve invertire la rotta. Contro il Bologna si può fare. Le qualità ci sono: serve tornare ad essere una squadra con lo spirito giusto
Fra tv e Colosseo, la super-settimana che aspetta Totti
(...) Da stasera inizierà la sua settimana sotto i riflettori. E non per i 42 anni...
 Sab. 22 set 2018 
DI FRANCESCO: "Il Bologna è una squadra quadrata e compatta, dobbiamo cercare la vittoria"
BOLOGNA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Pastore è disponibile, devo decidere se giocherà. La tribuna di Kluivert un segnale ma domani gioca"
F. INZAGHI: "Roma affamata come noi, dobbiamo invertire la rotta"
BOLOGNA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI FILIPPO INZAGHI
 Ven. 21 set 2018 
TRIGORIA, domani mattina la rifinitura e la conferenza di Di Francesco
Domani sarà il giorno di vigilia di Bologna-Roma. La squadra scenderà in campo a...
SPALLETTI: "Adesso non rispondo a Totti, leggerò il libro poi casomai farò due discorsi"
Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti ha parlato...
 Gio. 20 set 2018 
TRIGORIA, sabato la conferenza stampa di Di Francesco in vista del Match contro il Bologna
Eusebio Di Francesco parlerà in conferenza stampa sabato alle 13:30, dopo la...
 Mer. 19 set 2018 
DI FRANCESCO: "Siamo mancati nelle scelte finali, ha vinto la squadra che ha meritato"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
Roma, in cento a Madrid. E Monchi salterà il pranzo con Florentino Perez
Tra Champions e Youth League, da Trigoria è partita una spedizione di massa. Ci sono anche i tifosi, tra cui il presidente dell'UTR alla 118ª trasferta europea
 Mar. 18 set 2018 
DI FRANCESCO: "Sarà a noi riportare entusiasmo dando maggiore continuità. ritrovando spensieratezza"
REAL MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Il Real senza Ronaldo è più squadra. Sono indignato per quello che ho sentito su presunte parole di mio figlio Federico a Douglas Costa. E' stato un grande uomo, sono orgoglioso."
DE ROSSI: "Siamo i primi a chiedere di più a noi stessi. Sono fiducioso"
REAL MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "L'abbattimento per non vedere più giocatori molto forti deve durare due giorni, poi si deve andare avanti. Ne ho lasciati andare tanti che non avrei mai voluto veder partire, ma si deve andare avanti"
LA ROMA è atterrata a Madrid
La Roma è partita alle 15.30 per Madrid, dove domani affronterà il Real Madrid alle...
Sergio Ramos: "Siamo molto orgogliosi, abbiamo vinto tre Champions consecutive e non è un caso"
REAL MADRID-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI SERGIO RAMOS
Lopetegui: "Vogliamo giocare una grande partita, abbiamo molta ambizione"
REAL MADRID-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JULEN LOPETEGUI
Real Madrid, rifinitura per i blancos alla vigilia della gara con la Roma
Come la Roma, anche il Real Madrid svolge la rifinitura alla vigilia del match con...
Al Bernabeu 4-3-3 con De Rossi e Nzonzi
Eusebio Di Francesco racconterà la sua verità oggi in conferenza stampa al Bernabeu...
 Lun. 17 set 2018 
REAL MADRID-ROMA, De Rossi in conferenza stampa con Di Francesco
Domani alle ore 19.00 si terrà la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco...
 Dom. 16 set 2018 
DI FRANCESCO: "Bisogna chiudere le partite, prendiamo gol con troppa facilità"
ROMA-CHIEVO 2-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Abbiamo tenuto in vita il Chievo, questo non deve accadere a Madrid"
Roma-Chievo, obiettivo tre punti: si riparte dal fattore Olimpico
L’ultima vittoria “domestica” è arrivata proprio contro il Chievo. È l’ora di riprendersi il proprio campo. Di Fra punta sul suo pupillo Pellegrini
 Sab. 15 set 2018 
DI FRANCESCO: "Una giornata triste per me e per i romanisti, Maria Sensi era una seconda mamma"
ROMA-CHIEVO LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Col Chievo la partita più importante del ciclo, Florenzi quasi certamente titolare"
 Mer. 12 set 2018 
Edin Dzeko oggi sarà a Trigoria: è il ritorno del figliol prodigio
L'attaccante bosniaco si è laureato a Sarajevo e ha segnato il gol decisivo nella sfida contro l'Austria. Alla Roma ora serve il suo contributo in campo
 Mar. 11 set 2018 
DI FRANCESCO sabato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Chievo
Dopo la sosta delle nazionali, riprende il campionato della Roma con l'impegno di...
Roma, applausi per dottor Dzeko: arriva la laurea in management dello sport
Negli ultimi 3 anni il centravanti giallorosso ha sostenuti esami alla facoltà di “Sport ed educazione fisica” di Sarajevo e nella giornata di ieri ha conquistato il pezzo di carta tanto atteso
Se Batigol sognava di essere Totti
Nel 2013 l’argentino rivelò: “Veder giocare Francesco ancora a questi livelli mi fa piacere per lui e per la gente che lo guarda, ma mi fa anche invidia”
 Sab. 08 set 2018 
OLSEN si rifiuta di parlare con i media. Il team manager: "Non possiamo forzarlo"
Robin Olsen, portiere della Roma acquistato in estate per sostituire Alisson, è...
 Gio. 06 set 2018 
MANCINI: "De Rossi è un giocatore importante, potrebbe servirci durante le qualificazioni"
Durante la conferenza stampa alla vigilia del match contro la Polonia, il CT dell'italia...
 Mar. 04 set 2018 
Monchi lui e noi allora?
Questa Roma è costruita male, molto male e gestita peggio. Smontata pezzo a pezzo nella sua anima forte e farcita di doppioni
 Lun. 03 set 2018 
Kolarov contro Marusic: "Come puoi giocare per il Montenegro se non sei nato lì?"
Il giallorosso sulla decisione del laziale di giocare per la nazionale montenegrina: "E' triste se ha fatto questa scelta perché non pensava di far parte della Serbia, avendo poca fiducia in se stesso”
Mancini: "Zaniolo? A 19 anni se sei forte devi giocare. Ha solo bisogno di un'opportunità"
Roberto Mancini, commissario tecnico dell'Italia, ha parlato in conferenza stampa...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>