facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Un Lupo a Londra

Giovedì 19 ottobre 2017
Una grande Roma, con uno Dzeko formato Champions sfiora l'impresa a Stamford Bridge contro i campioni in carica della Premier League: il Chelsea di Antonio Conte. I maestri inglesi si devono piegare alla squadra di Di Francesco che domina la partita, soffre, va sotto, rimonta e sorpassa gli inglesi prima del beffardo 3-3 firmato Hazard che chiude la sfida. Ora, complice anche il clamoroso pareggio dell'Atletico a Baku col Qarabag, la classifica del girone C di Champions ha un bell'aspetto per la Roma: tutto può succedere ancora è chiaro, ma adesso è un po' più in discesa: si può fare. Chi si aspettava il classico match tra una squadra italiana e una inglese è rimasto deluso: o meglio l'inglese è sembrata per lunghi tratti la Roma, in grado di giocare in velocità e pressare gli avversari nella loro metà campo. Dall'altra parte il Chelsea di Conte che gioca all'italiana, tutti dietro e pronti a ripartire i contropiede: anche perché l'unico italiano in campo (Zappacosta) veste proprio la maglia dei Blues. Zero italiani nella fila della Roma perché Di Francesco manda in panchina sia De Rossi che Florenzi oltre ad El Shaarawy e Pellegrini. Pronti via davanti a un parterre d'eccezione (in tribuna Ancelotti, Malagò, Vialli, il ct del Belgio Martinez, Totti, Pallotta e tutto il gotha del calcio) ed è chiaro quale sarà il canovaccio della serata: la Roma sembra averne di più, spinge e corre,ma alla prima papera difensiva (e con la coppia Peres-Juan Jesus sono all'ordine del giorno), incassa l'immeritato gol del vantaggio inglese. Terribile la respinta difensiva di Juan Jesus che rimette la sfera sui piedi di David Luiz: l'interno destro a giro non dà scampo a Alisson che non vede nemmeno partire il pallone. Uno a zero, la Roma è sotto. Ma la squadra di Di Francesco non molla e resta in partita, si rialza e sembra avere le carte in regola per dire la sua.

Poi, proprio durante il suo momento migliore arriva il contropiede inglese nato dall'ennesimo errore di Peres. Qui la Roma conferma il suo momento «no» (dal punto di vista della sfiga visti legni e infortuni), visto che l'intevento difensivo di Fazio serve Hazard tutto solo sulla destra: fa 2-0 e partita che sembrerebbe chiusa. Così non è, la Roma resta lì, continua il suo possesso palla forsennato, riprende a spingere:insomma,gioca meglio e giustamente prima dell'intervallo arriva il 2-1 firmato Kolarov. Personalità, cattiveria, voglia: è uno dei migliori dei suoi. La ripresa riparte con lo stesso tenore, è sempre la Roma a fare la partita con il Chelsea che adesso accusa il crescendo giallorosso. Conte cambia David Luiz e rimedia un plateale «vaffa», ma il vero danno al tecnico italiano lo fa Dzeko. Il bomber bosniaco scrive un pagina indelebile della storia romanista segnando due gol in sei minuti che lanciano la Roma in Champions. Prima inchioda Courtois con un sinistro al volo sullo spiovente di un Fazio ancora molto presente: il settore romanista esplode letteralmente non solo per il pari ma per la delizia stilistica. Poi sei minuti dopo inzucca da bomber per l'incredibile vantaggio romanista: 3-2 a Londra ed è tutto vero.

Ma l'estasi romanista dura poco, perché qui la squadra di Di Francesco commete un altro errore: stavolta tattico. Si chiude, convinta di aver chiuso la partita. Così non è affatto e il Chelsea rientra. Terzo tiro in posta dei padroni di casa e terzo gol: ancora Hazard, ancora una cosa imparabile per l'incolpevole Alisson sempre vigile che esce a testa alta da Stamford nonostante i tre gol incassati. A questo punto, visto lo spavento (ma non solo della Roma), i tre fischi dell'arbitro sloveno Skomina, arrivano come una liberazione per il popolo romanista che tra la beffa e l'impresa si prende questo punto importantissimo che fa classifica e tanto, ma tanto, morale. Ora tra quindici giorni all'Olimpico la partita di ritorno fa un po' meno paura: sarà la notte di Hallowen... scherzetto o dolcetto!? La Roma sogna e prepara per i suoi tifosi un dolce formato stellare.
di T. Carmellini
Fonte: Il Tempo

Premier League - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 11 dic 2018 
Calciomercato: Roma, incontro per Kouamé
La Roma piomba su Christian Kouamé e prova ad anticipare la concorrenza. Questa...
 Mer. 05 dic 2018 
L'agitazione dei calciatori contro la nuova Champions
Le manovre per la grande riforma del calcio europeo dal 2024 sono cominciate e c'è...
 Mar. 04 dic 2018 
Football Leaks: l'UEFA pensa al bando del Manchester City dalla prossima Champions League
Il Manchester City potrebbe essere escluso dalla Champions League presto, forse...
 Gio. 22 nov 2018 
DZEKO: "Gol contro il Chelsea è stato il più bello. Cambierei risultato trasferta di Liverpool"
"Manolas il pagliaccio dello spogliatoio. Il futuro? Non sto pensando al ritiro"
 Lun. 19 nov 2018 
Pellegrini-Roma, faccia a faccia. Affondo del Manchester United
Tentato dalla maxi offerta dei Red Devils, chiede più considerazione non solo economica ma anche tecnica
 Gio. 15 nov 2018 
La Serie A studia da grande: ​i numeri raccontano la crescita ma ora serve un salto
Tornato a volare a un'altitudine perfetta per tenersi al riparo dallo stallo, il...
 Mer. 14 nov 2018 
Calciomercato Roma, dall'Inghilterra: occasione Young già a gennaio
MONCHI PUNTA L'ESPERTO GIOCATORE INGLESE: PRONTA L'OFFERTA AL MANCHESTER UNITED
 Sab. 27 ott 2018 
ROMA: "Pensieri e preghiere a tutti coloro che sono stati colpiti dalla tragedia di Leicester"
Momenti tragici quelli che si stanno vivendo nella città inglese di Leicester dove,...
Leicester: l'elicottero del presidente si schianta mentre lasca lo stadio. (VIDEO)
L'incidente è avvenuto vicino allo stadio, al termine della partita con il West Ham. I media britannici: «Srivaddhanaprabha era a bordo con la figlia»
 Mer. 17 ott 2018 
Dzeko accostato alla Premier. I tifosi del Southampton scatenati
Scatenati i sostenitori dei Saints per l’ultima indiscrezione di mercato lanciata dal Mirror: “Sarebbe un acquisto incredibile”
 Lun. 15 ott 2018 
Calciomercato Roma, Dzeko riapre alla Premier? "Tardi per tornare, ma non si sa mai..."
L'attaccante giallorosso strizza l'occhio al campionato inglese: "Ma al momento sono felice alla Roma"
 Lun. 08 ott 2018 
Incassi da sponsor: la Juve unica italiana della Top 10 europea
Secondo lo studio di CSM Sport & Entertainment i bianconeri hanno 39 accordi per un totale di 101 milioni di euro
 Gio. 27 set 2018 
Dzeko e l'amore per la Capitale: "Mi sento come se fossi a casa"
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha scritto un pezzo sul The Players Tribune,...
 Lun. 24 set 2018 
Ranieri: "Via i migliori... Io dopo Di Francesco? Cerco un progetto serio"
Il tecnico, attualmente svincolato: “I tifosi devono stare vicini alla squadra.Di Francesco sapeva a cosa andava incontro”
 Ven. 21 set 2018 
RANKING UEFA, Roma agganciata dal Liverpool
Dopo la prima giornata europea, come di consueto, si aggiorna il Ranking UEFA per...
 Lun. 17 set 2018 
Oro e gloria, riecco la Champions: la coppa di cui nessuno può fare a meno
Sempre più ricca (ogni vittoria nella fase a gironi vale 2,7 milioni), fondamentale per i club perché oltre al prestigio regala tanti soldi. Il Real Madrid, che la vince da tre anni, non parte favorito. Davanti Manchester City, Barcellona e la Juve di Ronaldo
 Mar. 04 set 2018 
Calciomercato: Roma nona in Europa per investimenti fatti ma terza per soldi incassati
Il CIES, l'osservatorio calcistico europeo, ha stilato una nuova classifica prendendo...
 Gio. 30 ago 2018 
La maglia ha sempre più appeal: aumentano gli sponsor e i ricavi
Tifiamo solo la maglia è lo slogan che va più di moda negli stadi italiani. La maglia...
 Mar. 28 ago 2018 
De Rossi guida le 'bandiere' d'Europa del calcio moderno
Daniele De Rossi è la 'bandiera' più longeva dei più importanti campionati d'Europa.
 Sab. 25 ago 2018 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: Llorente in bilico, a gennaio possibile un nuovo attacco di Monchi
Diversi club spagnoli hanno chiesto informazioni al Real, ma la questione potrebbe essere solo rinviata di qualche mese
 Ven. 24 ago 2018 
Sarri: "In Italia una guerra, meglio la festa che si vive in Premier League"
È bastato poco più di un mese dal suo arrivo a Londra perché Maurizio Sarri si...
 Gio. 23 ago 2018 
Parate e passaggi millimetrici: Alisson ha già stregato il Liverpool
I Reds sono l'unica squadra di Premier a non avere incassato gol nelle prime due giornate
 Mer. 22 ago 2018 
Papà Kluivert: "Justin, ora corri: con questa Roma puoi raggiungermi"
Patrick Kluivert, padre di Justin ed ex attaccante di Milan e Barcellona, ha rilasciato...
C'è una fascia che imprigiona la fantasia
Altro che graziati. Andrebbero ringraziati. De Rossi e il Papu, Gomez. Gli unici...
 Ven. 17 ago 2018 
Quando chiudono i mercati all'estero?
Nessun colpo in entrata del 31 agosto. Non per Serie A e Serie B almeno,...
 Mar. 14 ago 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Steven Nzonzi
L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Steven Nzonzi
 Ven. 10 ago 2018 
La Roma a caccia di Suso: Monchi riceve l'agente del milanista e vola in Spagna per Nzonzi
Il DS della Roma Monchi è volato a Siviglia dalla sua famiglia. Il nome più caldo...
 Gio. 09 ago 2018 
Monchi aspetta Nzonzi. Verde va al Valladolid
Se il centrocampista francese non dovesse ricevere un’offerta convincente da Arsenal o Everton, tornerebbe di colpo d’attualità per la mediana giallorossa
 Mar. 07 ago 2018 
Pallotta: "Non è facile cedere giocatori, a volte non hai scelta. Kostas in passato era presuntuoso"
"Kostas era presuntuoso, ora è una persona matura. CR7 farà fatica, e mi chiedo come lo pagheranno..."
 Lun. 06 ago 2018 
Calciomercato Roma, ag. Wanyama: "Rimane in Premier, non ho parlato con Monchi"
Tra i nomi che circolano per rinforzare le mediana giallorossa anche quello di Victor...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>