facebook twitter Feed RSS
Martedì - 25 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Flo e l'amico Cesc

Mercoledì 18 ottobre 2017
Voleva essere Fabregas: «Il mio idolo da bambino». Stasera lo affronta a Stamford Bridge (più probabilmente in corso che dall'inizio, il ballottaggio è con Ünder) dopo averlo battuto allo Stade de France con Antonio Conte in panchina. E' Chelsea-Roma ma sembra una rimpatriata tra vecchi amici. Alessandro Florenzi riannoderà in una notte i fili dell'emozione mentre vive il nuovo inizio della sua carriera.

STIMA - Florenzi non è lontano da Fabregas in termini di età: sono un ‘91 contro un ‘87. Solo che Cesc già nel 2004, a 17 anni, giocava titolare nell'Arsenal. All'epoca Florenzi era nelle giovanili della Roma, faceva il centrale di centrocampo e comprensibilmente sognava di diventare precoce e bravo come il collega spagnolo. In realtà le due F hanno caratteristiche molto diverse, anche nelle traiettorie che li hanno portati in alto: Fabregas ha lasciato il Barcellona per un contratto da professionista ed è tornato senza mai del tutto dimenticare il legame con l'Inghilterra, dove infatti è poi tornato; Florenzi invece ha abbandonato Trigoria solo per una stagione in Serie B, a Crotone, per poi acquisire un ruolo centrale nella squadra. Ma l'ammirazione è rimasta e nel corso degli anni ha raggiunto l'onore della reciprocità. E così quando Florenzi, in una recente chat con i tifosi, ha indicato Fabregas come il primo modello di calciatore della sua vita, Fabregas ha risposto con un affettuoso messaggio su Twitter scritto in italiano: «Sei un grande amico».

IL TECNICO - Amicizia che è sana rivalità agonistica sul campo: Florenzi ha festeggiato davanti a Fabregas nell'ottavo di finale dell'Europeo 2016, giocando titolare nell'Italia di Conte che eliminava con merito la Spagna. Beh, oggi Conte è l'allenatore di Fabregas e deve pensare a far vincere il Chelsea. Ma ricorda con una certa malinconia i momenti azzurri: «Florenzi, come De Rossi ed El Shaarawy, è una persona speciale. Sarà strano rivedere tutti e tre come avversari». Conte è il commissario tecnico che ha affidato a Florenzi più responsabilità: lo escluse, in Francia, nel giorno del debutto contro il Belgio, ma in seguito non se ne privò più fino all'amara notte dei rigori contro la Germania. Inevitabile che ci sia un po' di riconoscenza. Anche qui, reciproca.
Fonte: Corriere dello Sport

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 12 set 2018 
Bryan e Lorenzo: Roma sul tandem
Stando a quanto stilato dall'Osservatorio sul calcio, Bryan Cristante è il terzo...
 Mar. 11 set 2018 
TRIGORIA il programma degli allenamenti sino al match contro il Chievo
Il programma degli allenamenti sino al match contro il Chievo. Domani, la squadra...
Roma, Schick non preoccupa. Florenzi e Pastore puntano il Real Madrid
Fresco di laurea in Managment dello sport conseguita dopo tre anni di studi presso...
TRIGORIA 11/09 - Seduta tecnico-tattica. In gruppo Perotti, a parte Florenzi, Mirante e Pastore
ALLENAMENTO ROMA - Da monitorare le condizioni di Schick
Pellegrini guarda oltre, la Roma prima di tutto
La stagione di Pellegrini è iniziata male, ma se l'aspettava visto che il suo fisico...
Problemi e sfortuna: se il pit-stop non aiuta
Già avere 13 calciatori in giro per il mondo non aiuta chi cerca di ritrovare i meccanismi di gioco. Come se non bastasse, sono arrivati anche gli infortuni di Schick e Pastore
Calciomercato Roma, Herrera ha detto sì: appuntamento a fine settembre
Il centrocampista messicano, in scadenza a giugno 2019, ha già dato la sua disponibilità al trasferimento in giallorosso
Roma: Pastore si blocca
Se la sosta per le nazionali doveva servire a schiarire le idee a Eusebio Di Francesco,...
Under time. Schick e Pastore malconci, domenica tocca a Cengiz
C'era la crisi (la Roma non vinceva da 6 partite), c'era Verona (non il Chievo ma...
 Lun. 10 set 2018 
PASTORE a Villa Stuart per controlli
Questa mattina Javier Pastore è stato sottoposto a degli accertamenti fisici a Villa...
Scossa Di Francesco per ripartire subito
Scatto Roma. Di Francesco cerca la scossa per ripartire, nella settimana in cui...
Prima la valigia, poi il muso lungo: riecco Perotti, uomo da Champions
Se andassimo a calcolare quanti milioni la Roma ha incassato grazie ai gol Diego...
Roma tutta d'un fiato
La sensazione a Trigoria è che la squadra abbia bisogno di uno stimolo che possa...
 Dom. 09 set 2018 
Pastore si rilassa a Capri con la moglie. Domani alle 15 la ripresa degli allenamenti
Per ritrovare la serenità perduta, Javier Pastore ha scelto l'isola di Capri dove...
Calciomercato Roma, ora Herrera è un'occasione vera
Se non rinnova con il Porto, il messicano può muoversi già a gennaio. Sarebbe l’ideale rimpiazzo di Strootman: Monchi studia un'operazione low cost
C'è Perotti che sorride e la Roma riscopre il suo tango
Di sicuro il carattere gli è servito anche stavolta per superare un paio di ostacoli...
 Sab. 08 set 2018 
Roma, tour de force alla ripresa: 7 partite in 20 giorni. Di Francesco pensa al turnover
Mentre la nazionale delude a Bologna contro la Polonia (1-1), i giocatori non convocati...
Ricerca dell'anima e fiducia del club, Di Francesco rilancia
Il tecnico festeggia oggi i suoi 49 anni. Punta a recuperare quell’anima di squadra già invocata, forte del sostegno della società, che ne apprezza le qualità
Roma, i dilemmi di Di Francesco: dove mettere Schick e Pastore
Il venerdì nero di San Siro è più lontano. Eusebio Di Francesco (oggi compie 49...
 Ven. 07 set 2018 
TRIGORIA, weekend di riposo: lunedì la ripresa in vista del match contro il Chievo
Eusebio Di Francesco, dopo la seduta di questo pomeriggio che non ha potuto dirigere...
TRIGORIA 07/09 - Defaticante per chi ha giocato ieri. Individuale per Perotti, Florenzi e De Rossi
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro individuale per Perotti, Florenzi, Mirante e De Rossi
Roma, mese nuovo, vita nuova: i giallorossi ripartono da settembre
Le prime giornate all’insegna del chiaroscuro, ma la squadra ha tutti i mezzi per cancellare le delusioni. Agosto alle spalle: dopo la sosta in campo con altro piglio
Perotti vicino al rientro. Ok per il Chievo
L’argentino la prossima settimana dovrebbe tornare a disposizione, dopo che una distorsione alla caviglia sinistra l’ha tenuto lontano dal campo per quasi tre settimane
Sconfitta a Benevento. Pastore delude e rischia il posto nel 4-3-3 di Difra
L’argentino fatica a trovare ritmo ed empatia col sistema di gioco, dando la sensazione di essere bloccato
Roma, un crash test
Dall’amichevole di Benevento (persa 2-1) poche indicazioni positive. Di Francesco torna al 4-3-3. Squadra molto rimaneggiata, ma Pastore si è visto poco
Roma, manca sempre il buon Pastore
Il 4-3-3 di Di Francesco torna di moda al Ciro Vigorito contro il Benevento...
 Gio. 06 set 2018 
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro il Chievo
La Roma è pronta a rimettersi al lavoro dopo la sconfitta nell'amichevole con il...
Benevento-Roma 2-1: pochi big e tanti giovani, Di Francesco k.o. in amichevole
Nel test del Vigorito, vince la squadra di Bucchi grazie ai gol di Insigne e Asencio. Del giovane Bucri l'unica rete romanista. In campo Pastore, Fazio e Karsdorp
Totti, un capitano in difesa
Mediaticamente, niente da dire. Il club giallorsso, dopo la falsa partenza in campionato,...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>