facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Stadio, torna il ponte di Traiano ma da pagare con fondi pubblici

Mercoledì 18 ottobre 2017
Dirottare i fondi pubblici destinati al Ponte dei Congressi sul cosiddetto "ponte di Traiano", il collegamento sul Tevere che sarebbe utile solo al nuovo stadio della Roma e all'«Ecomostro» di negozi, alberghi e uffici privati che ci nascerebbe tutt'intorno. Un assist ai privati che sognano l'affare Tor di Valle, col rischio che salti definitivamente un'opera, il Ponte dei Congressi, che prometteva di alleggerire il traffico in una delle zone più congestionate di Roma. È questo il piano segreto della giunta M5S per salvare l'operazione calcistico-immobiliare da una nuova bocciatura nella seconda conferenza dei servizi. L'idea, per ora top secret, è stata discussa in alcune riunioni tra i tecnici del Campidoglio e i funzionari del governo.

«DUE FUNZIONI DIVERSE» - La prima conferenza si è chiusa nell'aprile scorso con un esito negativo. Decisivo per la bocciatura è stato il parere rilasciato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ha messo in fila tutte le criticità del piano, sottolineando i limiti infrastrutturali e la mancanza di collegamenti, su ferro e gomma, di cui in teoria dovrebbero farsi carico i privati. I tecnici del dicastero avevano evidenziato la necessità di realizzare sia il ponte dei Congressi sia il ponte di Traiano che, «con il connesso svincolo» sull'autostrada Roma-Fiumicino, «costituisce la principale via d'accesso allo stadio e non può considerarsi in alcun modo alternativo al ponte dei Congressi, poiché i due ponti di attraversamento del Tevere svolgono funzioni completamente diverse nell'ambito della rete infrastrutturale stradale». Il rischio, quindi, è che senza uno dei due ponti la circolazione nella zona vada in tilt.

INVERSIONE A U - Un parere che ha sconfessato la linea professata fino a quel momento dalla giunta Raggi, che dopo il taglio delle cubature aveva rinunciato al Ponte di Traiano (a pagarlo avrebbero dovuto essere i privati), puntando solo sul Ponte dei Congressi, finanziato invece con i fondi pubblici del Cipe. L'assessore all'Urbanistica, Luca Montuori ragionava così: «Il ponte dei Congressi è la soluzione migliore, con il potenziamento della Roma-Lido e gli interventi su via del Mare e via Ostiense, il quadrante di Tor di Valle sarebbe a posto per la mobilità». E ancora: «La giunta non è favorevole al ponte di Traiano. Servirebbe solo per lo stadio e per portare in auto al business park chi atterra a Fiumicino». Ecco perché prometteva: «Andiamo avanti sulla nostra linea. Non si torna indietro». Invece ora, se l'ipotesi discussa nelle riunioni riservate prendesse corpo, si assisterebbe a una clamorosa inversione a U da parte dei grillini. I quali vorrebbero che i soldi del governo finanziassero un'opera, il Ponte di Traiano, che nel vecchio progetto sarebbe stata pagata dai proponenti e che era stata giudicata dallo stesso assessore «utile» solo allo stadio e al "Business park" privato, che viola i limiti del Piano regolatore. A scapito del Ponte dei Congressi, il cui finanziamento finirebbe in stand-by, e a scapito soprattutto della viabilità del quadrante Sud di Roma.
di L. De Cicco
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Ven. 31 ago 2018 
Roma, la sconfitta di Milano e quello scarso contributo dei nuovi arrivati
Milano. Marcano aveva zero minuti in serie A, Karsdorp si era fermato agli 82 ma...
Milan-Roma Le Formazioni UFFICIALI
3ªGiornata Serie A
Carlo Liedholm: "Milan-Roma sarà sempre la partita di papà"
Intervista al figlio del Barone: «Aveva il cuore diviso, ma amava i romanisti più di tutto. Che gioia lo scudetto dell’83»
Solo vittorie nelle ultime tre gare a San Siro
La Roma ha vinto tutte le ultime 3 partite sul campo del Milan: 3-1 nel 2016 e poi,...
 Gio. 30 ago 2018 
Milan-Roma, i Convocati di Gattuso
Sono 24 i rossoneri convocati da Gattuso per il big match di San Siro
Milan-Roma, i Convocati
MILAN-ROMA: I 23 CONVOCATI GIALLOROSSI
DI FRANCESCO: "Strootman? Se un giocatore vuole andare via non lo trattengo. Viene prima la squadra"
MILAN-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Rammaricato per come è andata la partita contro l’Atalanta. Nzonzi e Karsdorp potrebbero giocare domani"
Designazioni arbitrali 3ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 3ª Giornata di Andata
A San Siro Maldini e Totti: il duello più bello non finisce mai
La prima volta che s'incrociarono in Serie A segnò Paolo Maldini, l'ultima volta...
La maglia ha sempre più appeal: aumentano gli sponsor e i ricavi
Tifiamo solo la maglia è lo slogan che va più di moda negli stadi italiani. La maglia...
 Mer. 29 ago 2018 
Serie A, quanto guadagnano le squadre dagli sponsor sulle maglie
Le sponsorizzazioni continuano a crescere nonostante la crisi, confermandosi come un investimento pubblicitario anti-ciclico anche nella stagione 2018-19, con budget per complessivi 125 milioni di euro ed una crescita del 16% rispetto al precedente campionato
Dazn: sul calcio pronti a collaborare con il Garante. I consumatori: indagine giusta
L'Unc: "La colpa non è solo delle emittenti, pesa anche l'avidità delle squadre di Serie A". Dopo Lazio-Napoli e Napoli-Milan, protesta il Corecom della Campania: sportivi arrabbiati
Se un gol ti manda in ospedale
Per gli inglesi è un classico «epic fail», per i romani una pazzia da romanista...
Calcio in tv, l'Antitrust apre un'istruttoria su Dazn e Sky
I diritti tv tornano al centro della bufera. «Ci sentiamo defraudati dal nuovo assetto»...
 Mar. 28 ago 2018 
Strootman al Marsiglia, "guerra" social tra Inter e Roma
I due club scherzano a colpi di tweet sulle operazioni di mercato riuscite e mancate. Malcom, Vidal e Modric i grandi protagonisti tra le risate dei tifosi
Il Milan carica Higuain, ma contro la Roma è sempre dura per il Pipita
L'argentino vuole la prima gioia in rossonero, ma ha segnato solo 3 gol in 12 partite contro i giallorossi: tra i club affrontati almeno 10 volte è quello che ha colpito di meno insieme al Barcellona
Dazn, in arrivo i primi esposti alle autorità per i disservizi
Fioccano i primi esposti, di numerose associazione dei consumatori ad Antitrust, AgCom e Lega Calcio, per i problemi che gli utenti di Dazn hanno avuto durante le prime partite via internet
Roma-Atalanta 3-3, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-ATALANTA 3-3 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Lun. 27 ago 2018 
PASTORE: "Ci siamo rilassati dopo il primo gol e questo non dobbiamo farlo"
ROMA-ATALANTA 3-3 LE INTERVISTE POST-PARTITA PASTORE A SKY Alti e bassi, ci racconti...
Roma-Atalanta Le Formazioni UFFICIALI
2ªGiornata di Serie A
Rivolta social contro Dazn. L'Unione dei Consumatori ha invitato gli utenti a fare una contestazione
"Si dice Dazn ma non si vede". "Impossibile guardare una partita. Prendete provvedimenti,...
I brasiliani ex giallorossi scatenati: a segno Gerson e Bruno Peres
La Roma in prestito va subito in gol. Gerson all'esordio con la Fiorentina ha segnato...
Roma, l'anno della verità
La Roma di Monchi e Di Francesco è una delle candidate maggiori di questa Serie...
Olimpico: la casa stregata
E' già accaduto a Torino: la Roma entra in campo dopo le sue grandi rivali. E deve...
 Dom. 26 ago 2018 
SERIE A 2018/2019 - 2ª Giornata: Risultati Finali
Il Torino trova il pari in rimonta contro l'Inter grazie a Belotti e Meité. La Fiorentine...
Lo United pensa già al futuro. Nel mirino Lorenzo Pellegrini
Interesse dei Red Devils per il centrocampista giallorosso
DI FRANCESCO: "Per Strootman c'è una trattativa, oggi lo vedrò e valuterò"
ROMA-ATALANTA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Le 200 panchine sono un bel traguardo. Kluivert è pronto per fare il titolare. Pastore può giocare esterno offensivo. Cristante domani titolare"
Gerson: "La mia storia con la Roma non è finita. Alla Fiorentina per entrare nel giro della Seleçao"
Il brasiliano classe 1997, in viola grazie a un prestito secco, si racconta: “Sono molto grato al club giallorosso per tutto quello che ha fatto per me in questi anni. Ora ho bisogno di giocare per far parte del nuovo ciclo del Brasile”
Roma, parola alla difesa: il quartetto non si cambia
Non c'è più Alisson (già 3 clean sheet nei primi 3 match di Premier), ma lì dietro...
Roma-Atalanta, lato Sud esaurito, aprono i Distinti Nord. A Milano trasferta libera
Obiettivo 40.000 per la partita di domani all'Olimpico. Per la gara di venerdì contro il Milan è arrivato il via libera dell'Onms
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>