facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il gioco di Di Francesco e le mosse della società

Lunedì 16 ottobre 2017
Non è stata la prima volta (e, vedrete, non sarà stata neppure l'ultima) che Eusebio Di Francesco sabato sera, commentando pubblicamente la partita della sua Roma, abbia premuto forte sul tasto della mancanza di tempo (oltreché di uomini) in estate per poter provare il suo calcio. Perché se tu prendi un tecnico che punta sul gioco e non suoi giocatori, gli devi dare la possibilità di fare addestramento, tanto addestramento. Sarebbe stato impossibile, è chiaro, vedere una Roma vicina al Napoli anche se Di Francesco avesse avuto tutto l'organico a disposizione fin dal primo giorno di ritiro a Pinzolo, e pure se non fosse stato costretto a volare in giro per il mondo quando invece c'era necessità di fare allenamenti su allenamenti; il sospetto, però, che qualcosa in più si poteva fare per aiutare il nuovo tecnico, quindi la nuova Roma, è molto forte. Ricordando, per inciso, che il giro del mondo non ha portato nelle casse sociali questo gran fiume di dollari (nel 2016 la tournée regalò a James Pallotta 960 mila euro). E non è un caso, al di là di qualsiasi altra considerazione, che in testa alla classifica c'è una squadra, il Napoli, che è stata tre settimane a correre, a sudare e a provare (e ripetere) schemi a Dimaro, con tutti i suoi effettivi fin dal primo minuto di ritiro.

LA FIDUCIA - Si fa presto, oggi, a dire: la Roma non gioca come il Napoli. Aspettarsi il contrario sarebbe stato da presuntosi, oppure da opinionisti a tassametro: Maurizio Sarri è al comando della squadra partenopea da tre stagioni, e i risultati si vedono; Di Francesco è sulla panchina della Roma da 100 giorni, e si vede pure quello. Qui si sta parlando di gioco, che porta punti, autostima e mentalità. La Roma, sotto questo aspetto, è molto distante dalla capolista, ma non è l'unica. Tutto ciò, però, non deve indurre nella tentazione di concedersi alla magra consolazione della pluralità, ma deve invece aiutare a valutare, a capire cos'è oggi la Roma. Che, per dirne una, deve ancora mettere in campo due suoi titolari (Schick e Karsdorp) e che, per mille motivi, non ha avuto la possibilità di lavorare come, quanto e con chi avrebbe voluto il suo allenatore. S'era detto, mesi fa, che per la buona riuscita del Progetto DiFra sarebbe stata indispensabile la costante, incrollabile protezione della società nei confronti del tecnico arrivato da Sassuolo: non può essere (e, in realtà, non lo è) una sconfitta con il minimo scarto contro il Napoli delle Meraviglie ad alleggerire in tempi più o meno rapidi la fiducia verso Di Francesco. Se accadesse il contrario, più di qualcuno - non solo a Trigoria - dovrebbe guardarsi allo specchio, per scoprire il suo vero volto.
di M. Ferretti
Fonte: Il Messaggero

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 11 gen 2018 
Di Francesco: "Roma non da Scudetto"
Il momento è di quelli complicati. Risultati e prestazioni hanno messo in discussione...
La promessa di Monchi: "Uno a Eusebio lo compro"
La promessa più della priorità. Di Francesco vorrebbe l'esterno offensivo mancino...
Il Benfica su Darmian per pagare meno Peres
Al netto della chiarezza di Monchi nel post-gara con l'Atalanta («Conoscete la situazione...
Roma costretta a vendere
Il fair play finanziario incombe ancora. Sulle speranze presenti e sui sogni futuri....
 Mer. 10 gen 2018 
Calciomercato Roma, il Fair Play finanziario incombe: ecco chi sarà sacrificato in estate
Il fair play finanziario frena ancora i sogni della Roma. Sia in questo mercato...
Di Francesco: "Nainggolan titolare contro l'Inter. Ancora non siamo da scudetto"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni...
Calciomercato Roma, caccia al terzino destro: non solo Darmian, tutti i nomi seguiti da Monchi
Un terzino destro, possibilmente di ruolo. La richiesta di Di Francesco, per il...
Roma, i "desaparecidos" di Di Francesco
L'incontro londinese tra il presidente Pallotta e il d.s. Monchi è previsto per...
Fazio fa yoga e si becca tanti insulti via social
Le foto delle vacanze con i calciatori, sui social network, come amichevolmente...
Tra stadio e mercato. A Londra si decide il futuro della Roma
Quarantotto ore di full immersion. Sono gli Stati Generali della Roma, di scena...
Rinnovo o addio Florenzi arriva al bivio
Eccolo il bivio di Florenzi, più vicino di quanto possa sembrare. Lo stesso di fronte...
 Mar. 09 gen 2018 
Roma, tifosi ancora inquieti. Anche Perotti e Fazio nel mirino dei social
L'attaccante è finito sotto accusa per la frase: “Arriva il momento in cui conta solo il Mondiale”, poi rettificata. Il difensore ha ricevuto critiche dopo aver postato sue foto in posa yoga al mare
La dirigenza parte per Londra, in arrivo un nuovo direttore ticketing
Perotti: «Darò tutto per andare al Mondiale».
TRIGORIA, Castan non va in vacanza e continua ad allenarsi per trovare una buona condizione fisica
Leandro Castan, difensore della Roma, è rimasto a Trigoria per proseguire il programma...
Calciomercato, la Roma blinda Alisson
La Roma per ora non compra. Ma nemmeno vende. Resta Nainggolan, resta Alisson, resta...
Monchi chiede aiuto
La dirigenza a Londra, la squadra in vacanza tra Maldive e Dubai, l'allenatore in...
Roma, fascia da schiaffi
Il calcio si ferma per la sosta invernale. La Roma, però, vive questa pausa come...
La Roma cerca i suoi pilastri
All'inizio a Trigoria era appeso il cartello «lavori in corso», perché per costruire...
Vecchia Roma, vecchi guai. Ora nel mirino c'è Monchi
Cosa si possa fare sul mercato con 124,6 milioni di euro di budget a disposizione...
Tutti in partenza per Londra: arriva lo sponsor
La Roma si trasferisce a Londra. Una riunione ormai diventata di routine negli ultimi...
Schick ride: il cuore è ok. Defrel "vede" San Siro
«Patrik Schick è idoneo». La conferma positiva (in mezzo a tante notizie negative...
 Lun. 08 gen 2018 
Calciomercato, in Turchia rivogliono Under, ma l'agente lo blinda: "A Roma a lungo"
I club turchi stanno pensando a Cengiz per un prestito da gennaio fino al termine della stagione, ma l’attaccante esterno non ha intenzione di lasciare Trigoria
Calciomercato Genoa, quasi fatta per Castan dalla Roma
Sembrerebbe essere giunta ormai ai dettagli la trattativa per portare Leandro Castan...
Roma, aria di rifondazione
Terapia d'urto per la Roma. La crisi è in stadio avanzato ed è finito il tempo delle...
Calciomercato Roma, doppio colpo per il rilancio
Non uno ma due rinforzi. Operazioni sostenibili e non scriteriate. Però necessarie...
Summit con Joe
E' il momento di guardarsi negli occhi. Lo ha detto Eusebio Di Francesco alla fine...
Radja 2018: la rivincita
In vacanza era andato con un giorno d'anticipo, controvoglia, per la punizione che...
La Roma a terra, Di Francesco cambi rotta
«Per fare mercato bisogna avere i soldi e voi conoscete la nostra situazione economica....
 Dom. 07 gen 2018 
Roma, Monchi chiama Pallotta: "Mercato? Ci vogliono soldi"
Dopo il k.o. con l'Atalanta, i dirigenti si ritroveranno per fare il punto, forse a Londra
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>