facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il gioco di Di Francesco e le mosse della società

Lunedì 16 ottobre 2017
Non è stata la prima volta (e, vedrete, non sarà stata neppure l'ultima) che Eusebio Di Francesco sabato sera, commentando pubblicamente la partita della sua Roma, abbia premuto forte sul tasto della mancanza di tempo (oltreché di uomini) in estate per poter provare il suo calcio. Perché se tu prendi un tecnico che punta sul gioco e non suoi giocatori, gli devi dare la possibilità di fare addestramento, tanto addestramento. Sarebbe stato impossibile, è chiaro, vedere una Roma vicina al Napoli anche se Di Francesco avesse avuto tutto l'organico a disposizione fin dal primo giorno di ritiro a Pinzolo, e pure se non fosse stato costretto a volare in giro per il mondo quando invece c'era necessità di fare allenamenti su allenamenti; il sospetto, però, che qualcosa in più si poteva fare per aiutare il nuovo tecnico, quindi la nuova Roma, è molto forte. Ricordando, per inciso, che il giro del mondo non ha portato nelle casse sociali questo gran fiume di dollari (nel 2016 la tournée regalò a James Pallotta 960 mila euro). E non è un caso, al di là di qualsiasi altra considerazione, che in testa alla classifica c'è una squadra, il Napoli, che è stata tre settimane a correre, a sudare e a provare (e ripetere) schemi a Dimaro, con tutti i suoi effettivi fin dal primo minuto di ritiro.

LA FIDUCIA - Si fa presto, oggi, a dire: la Roma non gioca come il Napoli. Aspettarsi il contrario sarebbe stato da presuntosi, oppure da opinionisti a tassametro: Maurizio Sarri è al comando della squadra partenopea da tre stagioni, e i risultati si vedono; Di Francesco è sulla panchina della Roma da 100 giorni, e si vede pure quello. Qui si sta parlando di gioco, che porta punti, autostima e mentalità. La Roma, sotto questo aspetto, è molto distante dalla capolista, ma non è l'unica. Tutto ciò, però, non deve indurre nella tentazione di concedersi alla magra consolazione della pluralità, ma deve invece aiutare a valutare, a capire cos'è oggi la Roma. Che, per dirne una, deve ancora mettere in campo due suoi titolari (Schick e Karsdorp) e che, per mille motivi, non ha avuto la possibilità di lavorare come, quanto e con chi avrebbe voluto il suo allenatore. S'era detto, mesi fa, che per la buona riuscita del Progetto DiFra sarebbe stata indispensabile la costante, incrollabile protezione della società nei confronti del tecnico arrivato da Sassuolo: non può essere (e, in realtà, non lo è) una sconfitta con il minimo scarto contro il Napoli delle Meraviglie ad alleggerire in tempi più o meno rapidi la fiducia verso Di Francesco. Se accadesse il contrario, più di qualcuno - non solo a Trigoria - dovrebbe guardarsi allo specchio, per scoprire il suo vero volto.
di M. Ferretti
Fonte: Il Messaggero

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 29 ott 2017 
TRIGORIA 29/10 - Scarico per chi ha giocato ieri. Riscaldamento sul campo per Manolas
ALLENAMENTO ROMA - Palestra per chi ha giocato con il Bologna, in campo il resto della squadra. Lavoro individuale di Manolas propedeutico per il rientro in gruppo
 Sab. 28 ott 2017 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro il Chelsea
Dopo la vittoria sul Bologna di Donadoni, con il risultato di 1-0, la Roma tornerà...
Che batosta a Trigoria: mai così giù dal 2003
La Roma crolla, incassando sette gol da una spietata Atalanta. Al Tre Fontane la...
Casa Di Francesco, solo pretattica
Per ora è un mini tabù. Piccolo, è vero. Ma pur sempre tabù. Perché negli unici...
Karsdorp operato. A Trigoria confronto sul caso infortuni
Tanto per rendere l'idea della psicosi da infortuni che vive il mondo Roma: quando...
Dzeko e Jesus. I due dubbi di Di Francesco
I dubbi nella testa di Di Francesco sono quasi tutti legati all'utilizzo di Edin...
 Ven. 27 ott 2017 
DI FRANCESCO: "Gli infortuni? Stiamo cercando delle soluzioni. Mio figlio? Mi inorgoglisce"
ROMA-BOLOGNA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Unico obiettivo in questo momento è vincere contro il Bologna. Dzeko? Non so se rinuncerò a lui"
Roma-Chelsea, il programma della vigilia
È stato ufficializzato il programma della vigilia della sfida del matchday 4 di...
Pavoni: "Follie". Norman e Lippie verso l'addio
I preparatori americani lasceranno Trigoria a fine stagione. Arrivarono a Roma in seguito alla crisi tecnica di fine stagione 2014/2015
Roma, sporca ma non cattiva: miglior difesa e squadra più corretta della serie A
In attesa di Schick e del risveglio dell'attacco che oggi vive di solo Dzeko (o...
Baldissoni: "Lo stadio pronto per il 2020"
Scommesse, infortuni, stadio, sponsor e competitività economica (e non). Come al...
Roma che vince... si cambia. La mossa in più di Di Francesco
I giocatori impiegati sono praticamente gli stessi di Juve, Lazio e Napoli (l'Inter...
Craksdorp, la maledizione crociati ha colpito l'olandese
La maledizione del crociato colpisce ancora. E pure stavolta per la Roma è una mazzata....
 Gio. 26 ott 2017 
Roma, la stoccata di Baldissoni alla Lazio: "Noi rispettiamo le decisioni della giustizia sportiva"
il caso Lazio è sbarcato a Trigoria. La scelta del presidente Lotito di eludere...
TRIGORIA 26/10 - Scarico per chi ha giocato ieri, tattica e partitelle per il resto del gruppo
ALLENAMENTO ROMA - Tripletta per Defrel, individuale per Manolas
Karsdorp ko, la maledizione dei crociati della Roma continua
Quello dell'olandese è solo l'ultimo di una serie impressionante di infortuni al ginocchio per i giocatori nell'orbita giallorossa
De Rossi: "Quando Buffon debuttava in Nazionale avevo 14 anni e giocavo nelle giovanili della Roma"
Daniele De Rossi, capitano della Roma, è stato intervistato dal Twitter ufficiale...
TRIGORIA, domani la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco
Neanche il tempo di respirare che si torna subito in campo. La Roma attende, allo...
 Mer. 25 ott 2017 
TRIGORIA, Di Francesco non concede riposo, domattina la ripresa degli allenamenti
La Roma, dopo la vittoria per 1-0 contro il Crotone, tornerà in campo domattina...
Roma in fascia protetta. Di Francesco sale sul K2
Dunque: il K2 non è la vet­ta più alta del mondo, ma è certamente...
 Mar. 24 ott 2017 
TRIGORIA 24/10 - Sala video e tattica in vista del Crotone. Fazio in gruppo
ALLENAMENTO ROMA - Individuale programmato per Emerson Palmieri
Roma camaleonte. È una specialità di casa Di Francesco
Tre intoccabili, che partono sempre dal primo minuto: notte e giorno, sabato o domenica,...
Fazio verso il recupero. Manolas migliora, Schick c'è
Di Francesco sorride, la Roma sta per ritrovare i ministri della difesa. Fazio ha...
 Lun. 23 ott 2017 
TRIGORIA 23/10 - Palestra, lavoro tattico e doppia partitella
ALLENAMENTO ROMA - Emerson in gruppo, individuale per Fazio e Manolas
TRIGORIA, domani la conferenza stampa di Di Francesco alla vigilia della partita contro il Crotone
Archiviata la partita contro il Torino è già ora di tornare in campo. La Roma giocherà...
 Dom. 22 ott 2017 
NAINGGOLAN: "La squadra è costruita per vincere. Scudetto? Siamo lì e siamo ambiziosi"
Radja Nainggolan è intervenuto da Trigoria nel corso della trasmissione televisiva...
Roma, il ritorno di Moreno e degli altri
Il primo ad arrivare, non l'ultimo ad esordire. Moreno ha dovuto aspettare tre mesi...
 Sab. 21 ott 2017 
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>