facebook twitter Feed RSS
Domenica - 23 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Strootman recupera per il Chelsea: Manolas è out. Social divisi, bocciato De Rossi

Domenica 15 ottobre 2017
Essere vittima di un Napoli che all'Olimpico rovina tutti i sogni di rimonta non sarà d'aiuto alla Roma per affrontare il test ancora più complicato contro il Chelsea di Conte in Champions League. E, oltre all'aspetto psicologico, Di Francesco non potrà contare su Manolas, uscito per infortunio muscolare (il dodicesimo da inizio stagione, domani gli esami strumentali) che terrà in infermeria il difensore per almeno una settimana.

Oggi il tecnico ha programmato l'allenamento alle 10.45, mentre martedì la rifinitura avverrà a Trigoria e subito dopo la squadra partirà per Londra. A Stamford Bridge ci sarà Strootman (oggi si è allenato con la squadra), che prenderà il posto di Pellegrini, sostituto ieri per un leggero dolore al polpaccio. I centrali difensivi, invece, saranno Fazio e Juan Jesus; il resto della formazione resterà invariata rispetto a quella che ha perso contro Insigne e compagni.

La sconfitta contro gli uomini di Sarri ha diviso i tifosi della Roma: alcuni hanno gettato la spugna arrendendosi alla supremazia di Napoli e Juventus, altri hanno sposato le dichiarazioni di Kolarov a fine gara: «Gli azzurri non hanno meritato di vincere e non sono più forti. I conti si fanno alla fine». Tutti, però, sono d'accordo sull'insufficienza a De Rossi, giudicato superficiale e distratto nell'arco di tutta la partita. «Se ogni anno sfasci e rifai la squadra starai sempre al punto di partenza», «Non abbiamo un barlume di gioco è che nessuno mi venga a dire che il Napoli è superiore. Sarà il caso di fare un vero ritiro come hanno fatto loro quest'estate piuttosto che andare in giro per il mondo e giocare senza allenamento», «Capisco essere tifosi e incoraggiare la squadra....Ma dove l'avete visto il gioco?», «Anche quest'anno si vince l'anno prossimo», sono solo alcuni dei commenti critici postati sulla pagina ufficiale del club.

C'è anche chi, però, riesce a trarre qualcosa di positivo dalla partita di ieri sera: «Se il Napoli è questo, lo scudetto non lo vincerà mai. Palleggia bene, chi lo nega, ma Alisson è stato inoperoso. Un palleggio, per 70 minuti, fine a sé stesso. La Roma non è mai andata in barca», «Abbiamo perso con la prima della classe. E nemmeno abbiamo sfigurato», «C'è e ci sarà da lavorare, ma questa è una grandissima squadra. Infortuni e pali ormai non si contano più, forse sarebbe andata diversamente».

Il campionato è all'ottava giornata, la Roma è a nove punti dalla vetta con una partita da recuperare, Schick e Karsdorp non hanno ancora dimostrato il loro reale valore. Margini per migliorare ci sono, ma Di Francesco dovrà fare in fretta perché il treno scudetto è già partito e sarà complicato raggiungerlo in tempo.
di Gianluca Lengua
Fonte: Il Messaggero

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 31 ago 2018 
TRIGORIA, lunedì pomeriggio la ripresa degli allenamenti
Dopo la sconfitta per 2-1 contro il Milan al Meazza, la Roma tornerà ad allenarsi...
Nzonzi gioca subito, Schick la tentazione
Non vuole concedere vantaggi all'amico Gattuso. Di Francesco anche nell'allenamento...
 Gio. 30 ago 2018 
Milan-Roma, i Convocati di Gattuso
Sono 24 i rossoneri convocati da Gattuso per il big match di San Siro
El Shaarawy si scalda per il Milan : "Conta il carattere, non i moduli"
Quando tra luglio e agosto si è trattato di prendere una decisione sul proprio futuro,...
 Mer. 29 ago 2018 
Olsen, una scimmia sulle spalle di nome Alisson
Lo svedese sembra giocare avvertendo il peso dell’eredità del brasiliano. Ha bisogno di scrollarsela, altrimenti sarà impossibile sostituirlo e non farlo rimpiangere
Se un gol ti manda in ospedale
Per gli inglesi è un classico «epic fail», per i romani una pazzia da romanista...
 Mar. 28 ago 2018 
TRIGORIA 28/08 - Scarico in palestra per chi ha giocato con l'Atalanta. Individuale per Perotti
ALLENAMENTO ROMA - Allenamento con la Primavera per il resto del gruppo.
Strootman baci e saluti. Per gennaio si pensa ancora a Ziyech
L’olandese è volato a Marsiglia. Visite mediche, oggi l’annuncio ufficiale. Nella Roma ritorna l’ipotesi del marocchino dell'Ajax del quale si era tanto parlato in estate
 Lun. 27 ago 2018 
TRIGORIA, ripresa degli allenamenti domani pomeriggio in vista del match contro il Milan
Dopo il pirotecnico 3-3 contro l'Atalanta, la Roma riprenderà gli allenamenti in...
PASTORE: "Ci siamo rilassati dopo il primo gol e questo non dobbiamo farlo"
ROMA-ATALANTA 3-3 LE INTERVISTE POST-PARTITA PASTORE A SKY Alti e bassi, ci racconti...
Strootman furibondo per la cessione: "Mi hanno venduto"
Il centrocampista olandese non voleva lasciare la capitale. La decisione è stata presa dopo l'arrivo di Nzonzi: «Se non sono importante, me ne vado»
Cristian Totti: il calcio nel sangue e la pizza di papà
Raccontano che papà Francesco porti spesso la pizza per tutti al termine dell'allenamento,...
 Dom. 26 ago 2018 
DI FRANCESCO: "Per Strootman c'è una trattativa, oggi lo vedrò e valuterò"
ROMA-ATALANTA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Le 200 panchine sono un bel traguardo. Kluivert è pronto per fare il titolare. Pastore può giocare esterno offensivo. Cristante domani titolare"
Gerson: "La mia storia con la Roma non è finita. Alla Fiorentina per entrare nel giro della Seleçao"
Il brasiliano classe 1997, in viola grazie a un prestito secco, si racconta: “Sono molto grato al club giallorosso per tutto quello che ha fatto per me in questi anni. Ora ho bisogno di giocare per far parte del nuovo ciclo del Brasile”
Roma, parola alla difesa: il quartetto non si cambia
Non c'è più Alisson (già 3 clean sheet nei primi 3 match di Premier), ma lì dietro...
Sorpresa Di Francesco? Lavori in corso per una possibile variazione tattica
In vista di Roma-Atalanta, l'allenatore giallorosso sta studiando alcune possibili variazioni al consueto spartito tattico
Roma, la parabola di Pastore
«Il calcio è uno sport dinamico, non ci si può fossilizzare sui moduli». È sempre...
 Sab. 25 ago 2018 
Strootman imita Dzeko: Roma e basta
L'unico che non si stupisce è lui. Ogni mattina si specchia nel suo fisico bestiale...
 Ven. 24 ago 2018 
TRIGORIA, il programma degli ultimi due giorni di preparazione alla sfida con l'Atalanta
La Roma prosegue la preparazione in vista del match con l'Atalanta. Aspettando il...
ALLEGRI: "Con la Lazio partita complicata. Bonucci va rispettato. CR7 in panchina? Potrà succedere"
Il tecnico alla vigilia della sfida contro la Lazio: «Partita complicata. Leonardo va valutato per quello che fa in campo»
Roma, il ballo delle coppie è musica per Di Francesco
La partita non è solo quella che dura 90 minuti, ora solo di campionato e presto...
 Gio. 23 ago 2018 
DE ROSSI fa felice Alessandro, il bimbo malato di leucemia in visita a Trigoria
Una giornata diversa a Trigoria, una giornata speciale per Alessandro, bimbo malato...
Roma, il nuovo Schick è l'uomo in più
Cresciuto fisicamente e maturato tatticamente. Ha iniziato la nuova stagione con determinazione e Di Francesco ne approfitta: ora Patrik sa giocare accanto a Dzeko e sa essere decisivo dalla panchina
 Mer. 22 ago 2018 
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>