facebook twitter Feed RSS
Domenica - 22 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Premier, muro United col Liverpool: 0-0. Conte k.o. con l'ultima: -9

Il Liverpool fa la partita ma non sfonda: Mou a -2 da Guardiola. Cade il Chelsea, il Tottenham vince di misura
Sabato 14 ottobre 2017
La vecchia battaglia d'Inghilterra del calcio inglese alla fine delude tutti: squadre, allenatori - ma Klopp sicuramente più di Mourinho -, tifosi. Lo 0-0, risultato raro nel football d'Oltremanica, è lo specchio della gara. Al massimo, poteva finire 1-1, ma il salvataggio di piede di De Gea su Matip e quello di Mignolet sul sinistro di Lukaku, nel primo tempo, hanno tenuto in piedi le due porte. Nella ripresa, Liverpool all'assalto, ma la spinta dei Reds non è riuscita a rompere il muro dello United. La migliore chance è arrivata da un'incursione di Can: De Gea non ha tremato.

UNITED — Il pareggio frena la banda di Mourinho, ma lo stop era annunciato: nelle ultime cinque partite post break internazionale, i Red Devils avevano perso una volta - con il City - e impattato le altre quattro. Questa è la quinta "ics" di fila. Lukaku, sempre a segno finora, si è fermato: anche lui ha pagato il pedaggio degli impegni con il Belgio. Klopp si ritrova invece intrappolato nel centroclassifica e questo risultato non lo aiuta in un momento in cui i media britannici hanno cominciato a prenderlo di mira, prendendo spunto dal bilancio complessivo dei due anni di lavoro del manager tedesco a Liverpool. Poco importa se gli investimenti dei Reds sono nettamente inferiori rispetto a quelli dello United: a Klopp, dopo una lunga luna di miele con i media, non sono più concessi sconti.

NUMERI — Anche in questo match il Liverpool ha gestito molto il pallone - 62& contro il 38% dei rivali -, ha scagliato 19 tiri complessivi contro la porta di De Gea e ha dato l'impressione di essere più in palla, ma l'esperienza e lo spessore dello United hanno frustrato le speranze dei Reds. Un successo nelle ultime otto partite: i numeri inchiodano Klopp. Mou si accontenta: la corsa per il titolo è ancora lunga.

CHELSEA GIÙ — Rischia di essere già finita, invece, per il Chelsea: i Blues cadono sul campo del Crystal Palace che fino ad oggi non aveva mai segnato ed aveva sempre perso. Antonio Conte si allontana dalla vetta e questa sconfitta potrebbe incidere in modo definitivo sul campionato dei campioni in carica. La squadra di Hodgson trova la prima rete in campionato all'11', grazie all'autogol di Azpilicueta. L'1-0 delle Aquile premia la partenza sparata della banda della banda di zio Roy, con Courtois bravo a salvare i Blues sul primo affondo di Zaha. Il Chelsea reagisce e trova il pareggio con Bakayoko al 18' - capocciata sul corner di Fabregas -, ma il Palace ha un altro spirito rispetto a due settimane fa e al 44' ecco il meritato 2-1 di Zaha. Nella ripresa, il Chelsea sale in cattedra solo negli ultimi venticinque minuti, ma il portiere Speroni, 38 anni, è bravo su Zappacosta e su Alonso. Il 2-1 rianima il Palace, mentre il terzo k.o. in campionato fa scivolare il Chelsea a meno nove rispetto al Manchester City. I Blues sono quarti e a questo punto la Champions diventa il primo obiettivo della banda di Conte.

ALTRE — Il Tottenham è la terza forza della Premier dopo il successo sul Bournemouth: la rete di Eriksen, in grandi condizioni di forma, lancia gli Spurs al 47'. Basta l'1-0 per far tornare il sorriso a Pochettino dopo la polemica con Guardiola. Burnley-West Ham consegna l'1-1. Apre Antonio per gli Hammers al 19', poi l'espulsione di Carroll per doppia ammonizione costringe la squadra londinese a giocare in dieci dal 27' del primo tempo e, inevitabile, all'85' matura l'1-1 grazie a Wood. Swansea-Huddersfield si chiude 2-0: doppietta di Abraham (42' e 48') e bel salto in classifica de gallesi.
di Stefano Boldrini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Pochettino - Le Ultime News

 
    1   2   3   4       >   >> 
 
 Gio. 19 apr 2018 
Calciomercato, il Chelsea guarda in Italia: 7 nomi per il dopo Conte
Dall'Inghilterra: Abramovich ama il Made in Italy: 7 nomi per il dopo Conte
 Sab. 14 apr 2018 
INZAGHI: "La delusione è grandissima, domani faremo una grande prestazione"
LAZIO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI: “Veniamo da una profonda delusione. Ad agosto era impensabile trovarci con gli stessi punti della Roma”
 Gio. 15 mar 2018 
Champions Italy
Forse, anzi, di sicuro, non siamo i migliori del calcio europeo, ma noi questo calcio...
 Mer. 14 mar 2018 
Meglio Siviglia e Liverpool. Ma incombe il derby
Arrivati ai quarti di Champions, si dice, c'è poco da scegliere. Ma in realtà non...
 Mer. 07 mar 2018 
Calcio, media francesi: sicuro l'addio di Emery, il Psg chiama Conte
Il tecnico del Psg Unai Emery sarebbe sul piede di partenza dopo l'eliminazione...
 Gio. 08 feb 2018 
Balzaretti: "Juve, occhio a Eriksen! Ma in difesa il Tottenham balla"
Il dirigente della Roma ed esperto di calcio estero in tv ci parla della sfida dei bianconeri in Champions, di Antonio Conte, di Premier e Bundesliga...
 Mar. 06 feb 2018 
Lamela: "La Roma la mia prima esperienza all'estero: mi sono sentito bene"
El Coco è diventato uomo. Erik Lamela ha uno sguardo diverso dai tempi della Roma:...
 Mar. 02 gen 2018 
TOTTENHAM, Pochettino: "Il legame di Kane col club mi ricorda Totti con la Roma"
Mauricio Pochettino si racconta. Nella lunga intervista, il tecnico del Tottenham...
 Mar. 12 dic 2017 
Sono buoni avversari, ma poteva andar peggio
È stato un sorteggio corretto, complessivamente fortunato. Nessuno dei due avversari...
Euro dribbling
Ci sono quelli costretti a dire bugie, come il traballante allenatore del Psg, Unai...
 Gio. 30 nov 2017 
DI FRANCESCO: "Schick titolare? Non è detto, Nainggolan non verrà convocato"
ROMA-SPAL, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Non possiamo più sbagliare. Schick o Ünder dall'inizio. Nainggolan out, Perotti quasi"
 Sab. 18 nov 2017 
Un mondo di derby
In tanta Europa, ma anche in altre parti del mondo, c'è l'aria del derby. Ne abbiamo...
 Gio. 16 nov 2017 
Osvaldo: "A Roma c'è gente malata di calcio. Diedi un pugno a Roberto Mancini dopo Juve-Inter"
Pablo Daniel Osvaldo, ex calciatore della Roma, ha parlato del suo passato nella...
 Lun. 23 ott 2017 
Moreno: "Sono molto felice, fanno piacere le parole del mister"
Hector Moreno, difensore della Roma, è stato intervistato da Roma Radio ed ha parlato...
 Lun. 16 ott 2017 
Difende e imposta: Fazio double face
Salvate il soldato Fazio. Federico Fazio. O meglio, il comandante. Cioè, la guida....
 Gio. 27 lug 2017 
Spettacolo Roma
Per venti minuti, è stata già una grande Roma. Con una partenza sprint, Di Francesco...
Di Francesco, ogni mossa è di squadra
Il test contro il Tottenham vuol dire fiducia. Quella che la Roma sta riacquistando...
 Mer. 26 lug 2017 
Tottenham-Roma, Pochettino: "Noi meglio della Roma, siamo stati sfortunati"
Queste le dichiarazioni di Mauricio Pochettino, allenatore del Tottenham, rilasciate...
AMICHEVOLE - Tottenham-Roma 2-3
Dopo la sconfitta ai rigori contro il PSG di Unai Emery, la Roma del tecnico Di...
 Mar. 25 lug 2017 
Roma-Tottenham: Le Probabili Formazioni
Seconda uscita per la Roma nell'International Champions Cup: di fronte ai giallorossi c'è il Tottenham, che ha rifilato un poker al PSG.
Roma-Tottenham Orario e Diretta TV
Tottenham-Roma ORARIO E DOVE VEDERLA IN TV
 Lun. 17 lug 2017 
Calciomercato Roma, Foyth al Tottenham è quasi fatta
E' sempre più lontano dalla Roma il futuro del giovane difensore centrale argentino...
 Ven. 07 lug 2017 
Calciomercato Roma, Tottenham-Foyth, la situazione
IL DIFENSORE ARGENTINO DELL'ESTUDIANTES INOLTRE HA DECISO DI RIFIUTARE LA CORTE DELLO ZENIT
 Sab. 17 giu 2017 
 Gio. 08 giu 2017 
Calciomercato, Di Francesco alla Roma. Solo questione di ore
Per centrare l'obiettivo prioritario si è disposti ad aspettare ancora, ma senza...
 Sab. 27 mag 2017 
SPALLETTI: "Totti giocherà un bel pezzo di partita. Vorrei sentirlo parlare per conoscere..."
ROMA-GENOA LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Che festa sarebbe senza i tre punti?. Totti? Vorrei sentirlo parlare, sentirlo contento della decisione da prendere per il suo futuro. Ci sono stati momenti in cui non ho condiviso le sue prese di posizione, ma siamo colpevoli un po' tutti. Il mio Futuro? Bisogna arrivare in fondo. In questa partita c'è tutto quello che stiamo cercando da un anno”
 Ven. 19 mag 2017 
SPALLETTI: "Scudetto? Per pensare al miracolo dobbiamo vincere contro Chievo e Genoa. Totti..."
CHIEVO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Per avere un futuro importante devi avere un presente dove si fanno cose importanti. La Juventus vincerà meritatamente lo scudetto. Totti è il giocatore più importante, è il simbolo della nostra squadra, una leggenda. Il mio futuro? Dipende dalla vittoria di domani."
Roma a guida spericolata
Guardando Inter-Sassuolo, domenica scorsa all'ora di pranzo, è venuto quasi automatico...
 Gio. 18 mag 2017 
Inter, Spalletti chiede 4 milioni per 2 stagioni
Conte-Suning: da Nanchino c'è l'all in di Zhang. Non soltanto un super ingaggio...
 Mer. 17 mag 2017 
Calciomercato Inter, Pochettino no. E sulla panca sale Spalletti
Altro giro di valzer nel casting allenatore. In pole position si trova ora Luciano...
 
    1   2   3   4       >   >>