facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

L'attesa. Notte a casa, colazione alle 9.30 a Trigoria

Sabato 14 ottobre 2017
La vigilia di Eusebio. Cambia qualcosa nel programma delle ultime ore che precedono la partita che può valere la stagione. Di Francesco non lascia nulla al caso, ha studiato tutti i dettagli, per preparare al meglio la sfida con il Napoli. Perchè la centralità è il lavoro sul campo. Ieri i giocatori si sono allenati alle 16,15, poi sono rimasti a Trigoria per la cena, fissata alle venti. Tutti i giocatori insieme, lo staff in altri tavoli. Il ristorante del centro sportivo riesce a garantire molti coperti. Ieri sera a cena c'era solo la squadra e subito sono andati tutti a casa, squadra e staff tecnico.

IL PROGRAMMA - I giocatori sono stati convocati per oggi alle 9,30. Faranno colazione a Trigoria, perchè prima delle partite è molto importante l'alimentazione, che va controllata con il nutrizionista. A seguire alle 10,15 ci sarà una lezione tattica al video, con lo studio dei giocatori del Napoli e delle mosse per fermarli. Alle tredici è previsto il pranzo e alle 17,15 la merenda. Alle 18,40 la riunione tecnica, durante la quale Di Francesco comunica ai giocatori la formazione (con molti di loro ha già parlato nei giorni scorsi, comunicando la sua decisione sugli indici da mandare in campo), a seguire la partenza in pullman per lo stadio Olimpico, con la staffetta della Polizia per evitare intasamenti nel traffico del sabato pomeriggio. Di Francesco questa volta ha introdotto una novità rispetto alle altre partite casalinghe di questa stagione. La squadra resterà a Trigoria in attesa della partita, a differenza delle altre gare all'Olimpico quando si era trasferita in un albergo per l'ora di pranzo. Era accaduto in tutte le partite giocate in notturna (Inter, Verona e Atletico Madrid), con lo spostamento in alberghi scelti tra Villa Borghese, Parioli e Balduina. Questa volta Di Francesco ha preferito trascorrere le ultime ore nel centro sportivo, per garantire maggiore privacy prima di una partita così importante. Era stato Garcia il primo a introdurre la novità del trasferimento vicino allo stadio, proprio per evitare il traffico della Capitale.

RICERCA DELLA PERFEZIONE - E' stata una vigilia speciale, ieri i giocatori sono arrivati a Trigoria prima delle 15. I preparativi dell'allenamento coinvolgono sempre tutti i collaboratori di Di Francesco. Tutti sanno quello che devono fare. C'è una squadra che prepara l'allenamento, a cominciare dal video analyst Simone Beccaccioli, che affianca Pierini per spiegare la partita ai giocatori e scoprire come mettere in difficoltà gli avversari. Il Napoli è una squadra che costringe chi ha di fronte a correre molto, che sviluppa molto il gioco sulle fasce e sulla destra ci sarà bisogno del supporto di Florenzi per raddoppiare su Insigne. Sarri fa giocare male gli avversari e su questo Di Francesco ha studiato controindicazioni. Il tecnico abruzzese ha lavorato tanto in questa settimana per preparare la partita contro il Napoli, per mettere in difficoltà la squadra allenata da un collega che stima. Lo studio degli avversari è maniacale, Di Francesco vuole sempre l'interprete quando deve spiegare aspetti tattici ai giocatori nella saletta video al primo piano della palazzina del centro sportivo di Trigoria. Perchè tutti, anche gli stranieri arrivati da poco, possano capire le sue indicazioni.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Convocati - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 19 feb 2018 
Shakhtar Donetsk-Roma I Convocati
I 21 convocati di Eusebio Di Francesco per Shakhtar-Roma
 Sab. 17 feb 2018 
Quattro cambi, stessa idea
La Roma si scolpisce senza stravolgersi: secondo quanto è filtrato dall'allenamento...
Roma, esame Champions: oggi in casa dell'Udinese per restare tra le prime 4
La Roma, dopo i 2 successi di fila contro il Verona e il Benevento, non si può certo...
 Ven. 16 feb 2018 
Brasile, Tite: "Ecco 15 dei 23 convocati per il Mondiale". Alisson e Miranda sicuri
Il c.t. verdeoro ha annunciato la maggior parte dei giocatori che parteciperà a Russia 2018: il portiere della Roma e il difensore dell'Inter tra i titolari
Udinese-Roma I Convocati
Sono 21 i giallorossi convocati da Eusebio Di Francesco per la trasferta di Udine....
Udinese-Roma, i convocati di Oddo
L'Udinese rende nota la lista dei convocati di mister Oddo per il match contro la...
Manolas riposa a Udine. Dubbio Perotti-El Shaarawy
I rientri di Radja Nainggolan e Lorenzo Pellegrini, oltre a quelli di Daniele De...
 Mer. 14 feb 2018 
Di Francesco ritrova... il turnover. Silva spera
Il San Valentino che arriva è magia anche per Eusebio Di Francesco, che ritrova...
 Mar. 13 feb 2018 
Tre partite in otto giorni: Di Francesco prepara il turnover, Under punta l'esordio in Champions
L'emergenza a centrocampo è finita: sabato con l'Udinese Di Francesco riavrà a disposizione...
 Dom. 11 feb 2018 
Roma-Benevento, squadra ultraoffensiva
Di necessità virtù. Se a centrocampo c'è penuria di uomini, il contraltare è rappresentato...
La Roma prepara il sorpasso
I gol di Dzeko per la Champions. Di Francesco stimola il bomber che al Chelsea ha...
Una Roma con vista Champions
Lo sguardo è da indirizzare davanti, per lasciare il 5° posto, sorpassare la Lazio...
 Sab. 10 feb 2018 
Roma-Benevento I Convocati
Roma-Benevento: De Rossi e Schick tra i convocati
DI FRANCESCO: "Ottimista per convocazione di De Rossi e Schick. Gli attaccanti si devono sbloccare"
ROMA-BENEVENTO LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Gerson deve migliorare la capacità di leggere prima le giocate e innamorarsi meno della palla. Gonalons difficile che potrà essere recuperato con lo Shakhtar. Bruno Peres? Mi auguro sia l'ultimo episodio"
Roma-Benevento: I convocati di Mister De Zerbi
Benevento - Al termine dell'odierna seduta di rifinitura, il tecnico Roberto De...
De Rossi out, ecco Marcucci e Riccardi
Se, come sembra, Eusebio Di Francesco confermerà domani contro il Benevento il 4-2-3-1,...
 Ven. 09 feb 2018 
ROMA-BENEVENTO, De Rossi verrà convocato. Cautela per il pericolo ricadute
L'inviato di Sky Sport 24, Paolo Assogna, ha fatto il punto sulle condizioni di...
Tocca a Defrel e ai millennials
Di Francesco è in piena emergenza e per domenica attingerà dalla Primavera per completare...
 Gio. 08 feb 2018 
Roma in punta di svolta
Il precedente non può certo incidere sul risultato di domenica sera. Ma la Roma,...
De Rossi bene ma non benissimo: è quasi out
Ancora una volta si è allenato da solo. Alternando qualche esercizio (essenzialmente...
 Mer. 07 feb 2018 
Di Francesco spera in De Rossi
Forse non se l'immaginava così il primo anno da titolare della fascia De Rossi,...
 Mar. 06 feb 2018 
Roma, emergenza a centrocampo: De Rossi in dubbio. Faccia a faccia Peres-Di Francesco
Eusebio Di Francesco proverà fino all'ultimo a recuperare Daniele De Rossi per la...
Diritti tv, De Siervo, ad Infront: "Il mercato è aperto, ora il calcio è più visibile"
«Mi aspetto che Sky possa intervenire davanti all'Autorità garante per la concorrenza...
Roma, modulo di gruppo
Adesso, ritrovata la vittoria dopo 50 giorni di digiuno, c'è solo da capire che...
Dopo Verona Under in Turchia è un eroe
Parlerà oggi (molto duramente) con Bruno Peres, Di Francesco, intenzionato invece...
Ubriaco alla guida, Bruno Peres si schianta
Tanta paura, per fortuna nessuna conseguenza fisica, ma l'ennesimo colpo a un'immagine...
 Dom. 04 feb 2018 
De Rossi voleva partire: fermato da DiFra
De Rossi resta a casa. Il suo 2018 deve ancora prendere il via, avendo giocato l'ultima...
 Sab. 03 feb 2018 
Verona-Roma I Convocati
Verona-Roma: i 19 convocati di Eusebio Di Francesco
 Ven. 02 feb 2018 
NAINGGOLAN: "A Roma sono felice, se non mi cacciano potrei firmare a vita. E ci manca Totti"
"Di Francesco è più tranquillo di Spalletti"
 Mer. 31 gen 2018 
Jonathan Silva erede di Emerson, ma non gioca da novembre. Baldissoni:"Non abbiamo bisogno di soldi"
Il 23enne argentino, con passaporto italiano, è tornato da pochi giorni ad allenarsi in gruppo dopo una lesione al collaterale del ginocchio destro. Arriva dallo Sporting Lisbona: per lui un quinquennale. Hector Moreno in uscita. Il dg fa chiarezza sulla situazione finanziaria del club
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>