facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La Roma in serbo. Oltre Mario Rui, c'è l'anti Callejon

Venerdì 13 ottobre 2017
È tutto sinistro, tranne il suo acquisto, felice come pochi altri. Felice come nessuno nella Roma, al momento. Come mai, ad esempio, è stato Mario Rui: domani Aleksandar Kolarov se lo troverà davanti, ammesso e non concesso che il serbo abbia voglia di volgere lo sguardo verso la panchina di Sarri. Ci dev'essere qualcosa di poco chiaro e assai poco logico all'occhio degli osservatori, se il cambio di terzino perl a Roma è stato così vantaggioso. Talmente vantaggioso che non si riesce neppure a distinguere il lato sportivo da quello economico: bonus esclusi, Kolarov è costato 5 milioni di euro, poco meno della metà di quanto la Roma ha incassato dal Napoli per Mario Rui, 9,25 milioni. E non può essere certamente la differenza di età tra i due (26 contro i 32 a novembre di Aleksandar) a giustificare l'entra ed esci, neppure il fatto che un anno fa di questi tempi Mario Rui era alle prese con la rottura del legamento crociato. C'è stata tutta una seconda parte di stagione a disposizione del portoghese per convincere la Roma. Non c'è riuscito, basterebbe questo dato a dimostrarlo: in un mese e mezzo Kolarov ha già giocato più minuti - 704 coppe comprese, il romanista più presente dopo Alisson - di quanti ne abbia disputato Mario Rui in tutta la sua vita romanista, 679, anche questi stagionali.


OFFENSIVO - Della quantità si parla. E non stupisca neppure quella di Kolarov, che chiuse la scorsa stagione con il Manchester City con 3.480 minuti giocati: non pochi, per fare un esempio, nella Roma né Salah né De Rossi sono scesi in campo tanto nel 2016- 17. Non sta andando fuori giri, Kolarov. Non sta tenendo ritmi eccessivi, per quanto il ritorno tra un mese e dintorni di Emerson Palmieri a pieno ritmo permetterà anche a lui una gestione delle risorse. Oggi le forze del serbo sono anche psicologiche: ha appena conquistato la qualificazione al Mondiale in Russia e ha vinto la scommessa con se stesso. Quando in estate Guardiola gli disse che lo spazio per lui sarebbe stato più limitato rispetto al passato, invece di scegliere comodamente di rimanere in Premier ha preferito rimettersi in gioco in Serie A. Ora il calendario gli propone il Napoli davanti, un avversario come Callejon che è probabilmente il peggior cliente che un terzino sinistro possa incontrare in campionato. Kolarov risponderà attaccando, lo racconta il suo profilo: dei 561 palloni toccati, la zona dove ne ha giocati di più (97) è oltre la metà campo. E fin qui in campionato il serbo ha creato 2,17 occasioni da gol a partita, cinque volte la media del ruolo. Di Francesco ringrazia.
di D. Stoppini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 15 feb 2018 
C'è la fila per Alisson e Monchi para Florenzi: "Resterà alla Roma"
Voce numero uno: «Alisson è già venduto». Voce numero due: «Alisson resterà almeno...
 Mer. 14 feb 2018 
Roma, Under: Di Francesco e i fanta-tecnici hanno trovato il loro esterno
L'exploit del giovane turco nelle ultime due settimane ha attirato l'attenzione degli allenatori fantacalcistici. Attenzione però al calendario della Roma.
Calciomercato Roma-Brescia-Sassuolo: il 'metodo recompra' e le commissioni choc
Un fantastico viavai. È ciò che avviene col meccanismo di "compra e recompra", detto...
As Roma, lo stadio che non c'è vale già 380 mila euro nel bilancio dei padroni americani
"Famo ‘sto stadio!" sollecitavano l'anno scorso il "Pupone" Francesco Totti, che...
Calciomercato Roma, e la chioccia avrà 23 anni: Cristante
Giovani, bravi e determinati. Così li cerca la Roma, così li vuole Monchi che già...
Roma, il futuro in un mese: De Rossi e Schick le chiavi
Le due partite facili contro l'Hellas Verona e il Benevento - penultima e ultima...
Ünder-Dzeko: la coppia dei campioni
Vuoi vedere che Di Francesco ha trovato quello che cercava? Il tecnico, in tempi...
Totti: "Io oggi varrei 200 milioni"
La verità è che nella testa resta ancora calciatore. Perché quello è stato (ad altissimi...
Roma, turnover per amico
C'è turnover e turnover. Quello esagerato dei sette mancini e dei 10 volti nuovi...
Totti: "Il mio posto era e resta il campo"
Passato, ma anche presente e futuro. Francesco Totti, in un'intervista rilasciata...
 Mar. 13 feb 2018 
Totti: "Con Spalletti mai un confronto. Oggi costerei 200 milioni"
L'ex capitano giallorosso, oggi dirigente, si racconta ai microfoni di Sky: "La Roma è stata tutto". E sul suo rapporto con l'attuale tecnico dell'Inter rivela che...
Giocatori in scadenza a giugno 2018: sei possibili "affari" under 23
Calciomercato concluso da appena due settimane, ma le squadre italiane ed estere...
Calciomercato, Roma al lavoro per blindare Alisson: adeguamento e clausola da 90 milioni
Non solo Florenzi. La Roma in queste settimane dovrà studiare il modo per blindare...
Moreno: "Monchi mi ha portato alla Roma ma Di Francesco contava su altri"
Parla l’ex giallorosso: “Non gliene faccio una colpa, credeva che fosse il meglio per quello di cui aveva bisogno la squadra e per quello che cercava. Nonostante non giocassi, mi sentivo molto bene perché mi allenavo duramente”
Avanti tutta
Avanti con il 4-2-3-1. E non per le due vittorie contro le ultime due in classifica....
Calciomercato Roma, Monchi continua a monitorare Ceballos
Dani Ceballos è uno di quei profili di calciatore che interessa al DS della Roma...
Di Francesco: "Cerco continuità tecnica come Napoli e Juventus"
Quando lo ascolti parlare, già sai che non ti deluderà. Condivisibile o meno nei...
De Rossi, la Roma ritrova il suo barometro per la Champions
L'uomo dei due moduli è pure l'uomo che protegge di più la difesa. Ma è anche l'uomo...
Difra coccola Ünder:"Mi ricorda Montella". E chiede alla società di non cedere i big
La sua esultanza è già un simbolo - si spera duraturo - per i tifosi della Roma...
 Lun. 12 feb 2018 
Pjanic: "Quattro anni fa sono stato a un passo dal Tottenham"
Lo rivela il bosniaco in una intervista al Telegraph
Luis Enrique tra Chelsea ed Arsenal
Ex tecnico Roma conteso, solo a maggio sceglierà destinazione
Di Francesco:"Sarebbe meglio dare continuità con gli stessi calciatori, ma prima sistemiamo i conti"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, è intervenuto ai microfoni di Radio...
Una manita di vitamime per proseguire la cura
Solo chi non conosce la Roma, anzi la storia della Roma poteva pensare che sarebbe...
Sofferenza e goleada, la Roma di Ünder rivede la Champions
Non poteva mancarla questa occasione la Roma. Era la partita giusta per rientrare...
 Dom. 11 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Mi infastidiscono i due gol presi. Cengiz può diventare un leader nel campo"
ROMA-BENEVENTO 5-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "La squadra ha voluto fortemente che battesse il rigore Defrel"
MONCHI: "E' importante confermare quello fatto a Verona. Gol di Dzeko? Servono quelli della Squadra"
ROMA-BENEVENTO LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Gennaio non è stato un buon mese, febbraio deve essere migliore. Mercato invernale difficile, abbiamo preso decisioni complicate"
Roma-Benevento, squadra ultraoffensiva
Di necessità virtù. Se a centrocampo c'è penuria di uomini, il contraltare è rappresentato...
Alla Roma servono gol per il bilancio e per il morale di Dzeko
Il campionato del Benevento in trasferta è sintetizzato da questi numeri: 11 partite,...
Roma, Champions e sponsor per non dover vendere un big
La Champions per mettere in banca il futuro. Da sola, però, non basta. Dopo aver...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>