facebook twitter Feed RSS
Sabato - 22 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma-Napoli, tifosi dove siete? Solo 13mila biglietti venduti

Non ci sarà il pienone all'Olimpico per il big match di sabato sera. Di Francesco alle prese con gli infortuni: ancora individuale per Strootman e Defrel
Giovedì 12 ottobre 2017
L'appello di Nainggolan ("Voglio lo stadio pieno") per il momento non è stato ascoltato: per la gara contro il Napoli fino ad ora sono stati staccati appena 13mila biglietti. Sommando il numero dei tagliandi a quello degli abbonamenti, per ora non si arriva a toccare quota 35mila: pochi tifosi considerando il big match tra la prima in classifica e una Roma reduce da un ottimo avvio di stagione. Non diverso invece il discorso per quanto riguarda il settore ospiti: con la vendita vietata ai tifosi residenti in Campania, su 4mila posti disponibili sono stati venduti meno di mille biglietti.

OK PELLEGRINI - Pochi tifosi allo stadio, ma ci sarà sicuramente Lorenzo Pellegrini, rientrato a lavorare con il gruppo e pronto per la super sfida di sabato sera: "Scendiamo in campo con certezze ben precise - ha detto il centrocampista a Sky -. Siamo una squadra, mi sento di dire che siamo un bel gruppo in cui si può continuare a lavorare e crescere. Sabato ci aspetta una partita importante, uno scontro diretto per i primi posti. Il Napoli sta facendo benissimo, e anche noi stiamo facendo bene, abbiamo fatto un bell'inizio. Dobbiamo continuare così per vincere col Napoli e per affrontare al meglio la gara di Champions con Chelsea". Tre punti contro gli azzurri, magari mettendo la firma sul tabellino: "Un gol? Speriamo. Mi piacerebbe segnare il primo gol all'Olimpico, a casa nostra, ma quando arriva arriva. Io ci provo sempre".

STROOTMAN - Di Francesco ritrova Pellegrini, ma non ha certezze sul possibile recupero di Strootman. Il centrocampista olandese si è allenato anche oggi individualmente, insieme a Defrel ed El Shaarawy. Contro il Napoli Di Francesco potrebbe regalare la prima convocazione a Karsdorp, ma difficilmente verrà utilizzato, così come Schick che è tornato oggi a disposizione. Anche il ceco potrebbe essere convocato ma solo per fare numero in una panchina decimata dagli infortuni muscolari.

PEROTTI - Assente dai match contro Qarabag e Milan, sabato rientrerà anche Diego Perotti. "Questa sosta è arrivata al momento giusto per recuperare al meglio - ha detto ‘El Monito' sul Match Program della Roma-. Sono tornato ad allenarmi da alcuni giorni e quindi sono a disposizione del mister". Su questo inizio di stagione invece l'argentino ha risposto alle critiche: "Siamo in un momento molto positivo. All'inizio nessuno credeva in noi, siamo sempre stati dietro le altre squadre che pensano di vincere lo scudetto. Invece abbiamo dimostrato che siamo lì. Ci manca una partita e abbiamo fatto 4 punti su 6 in Champions. Mi sembra un buon inizio". Per quanto riguarda invece la sfida di sabato: "Il Napoli gioca come pochi al mondo, anche se non sono imbattibili. Oggi per me è più forte della Juve, almeno per il gioco che fanno. Sta facendo bene, ma noi proveremo a ‘fargli male' qui a Roma".

NAPOLI - Se la passa decisamente meglio Maurizio Sarri che, ad eccezione di Milik, ha tutta la rosa a disposizione. Gli azzurri si sono allenati questo pomeriggio in vista del match di sabato: la squadra ha svolto attivazione in avvio e successivamente lavoro sulla rapidità. A seguire allenamento tecnico tattico e chiusura con partitina a metà campo. Il Napoli si allenerà domani mattina, prima della partenza per la capitale. Massima concentrazione per l squadra partenopea che cerca l'ottava vittoria consecutiva: "Ma Roma è forte e fa sempre grandi partite - sottolinea Mertens al Guerin Sportivo -. Nainggolan, belga come me, è un grande giocatore che fa la differenza".

ALTO RISCHIO - Niente pienone sabato sera all'Olimpico, eppure per il Codacons la partita è da ritenersi ad alto rischio:"È necessario modificare le normali procedure di ingresso allo stadio perquisendo tutti i tifosi che entreranno all'Olimpico, con controlli non a campione, ma sulla totalità degli spettatori, anticipando l'orario di apertura dei cancelli - spiega il presidente Carlo Rienzi -. Questo per evitare l'ingresso di armi, esplosivi e altri oggetti contundenti che potrebbero mettere in serio pericolo l'incolumità degli spettatori e provocare feriti. È necessario inoltre battere a tappeto la zona attorno allo stadio con controlli serrati e una ingente presenza delle forze dell'ordine, per evitare scontri prima e dopo la partita. La presenza di agenti deve essere incrementata in tutta la città, allo scopo di prevenire disordini e possibili agguati", richiede l'ente che salvaguarda i diritti degli utenti e dei consumatori.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Gazzetta dello Sport

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 30 ago 2018 
El Shaarawy si scalda per il Milan : "Conta il carattere, non i moduli"
Quando tra luglio e agosto si è trattato di prendere una decisione sul proprio futuro,...
 Mer. 29 ago 2018 
Olsen, una scimmia sulle spalle di nome Alisson
Lo svedese sembra giocare avvertendo il peso dell’eredità del brasiliano. Ha bisogno di scrollarsela, altrimenti sarà impossibile sostituirlo e non farlo rimpiangere
Se un gol ti manda in ospedale
Per gli inglesi è un classico «epic fail», per i romani una pazzia da romanista...
 Mar. 28 ago 2018 
TRIGORIA 28/08 - Scarico in palestra per chi ha giocato con l'Atalanta. Individuale per Perotti
ALLENAMENTO ROMA - Allenamento con la Primavera per il resto del gruppo.
Strootman baci e saluti. Per gennaio si pensa ancora a Ziyech
L’olandese è volato a Marsiglia. Visite mediche, oggi l’annuncio ufficiale. Nella Roma ritorna l’ipotesi del marocchino dell'Ajax del quale si era tanto parlato in estate
 Lun. 27 ago 2018 
TRIGORIA, ripresa degli allenamenti domani pomeriggio in vista del match contro il Milan
Dopo il pirotecnico 3-3 contro l'Atalanta, la Roma riprenderà gli allenamenti in...
PASTORE: "Ci siamo rilassati dopo il primo gol e questo non dobbiamo farlo"
ROMA-ATALANTA 3-3 LE INTERVISTE POST-PARTITA PASTORE A SKY Alti e bassi, ci racconti...
Strootman furibondo per la cessione: "Mi hanno venduto"
Il centrocampista olandese non voleva lasciare la capitale. La decisione è stata presa dopo l'arrivo di Nzonzi: «Se non sono importante, me ne vado»
Cristian Totti: il calcio nel sangue e la pizza di papà
Raccontano che papà Francesco porti spesso la pizza per tutti al termine dell'allenamento,...
 Dom. 26 ago 2018 
DI FRANCESCO: "Per Strootman c'è una trattativa, oggi lo vedrò e valuterò"
ROMA-ATALANTA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Le 200 panchine sono un bel traguardo. Kluivert è pronto per fare il titolare. Pastore può giocare esterno offensivo. Cristante domani titolare"
Gerson: "La mia storia con la Roma non è finita. Alla Fiorentina per entrare nel giro della Seleçao"
Il brasiliano classe 1997, in viola grazie a un prestito secco, si racconta: “Sono molto grato al club giallorosso per tutto quello che ha fatto per me in questi anni. Ora ho bisogno di giocare per far parte del nuovo ciclo del Brasile”
Roma, parola alla difesa: il quartetto non si cambia
Non c'è più Alisson (già 3 clean sheet nei primi 3 match di Premier), ma lì dietro...
Sorpresa Di Francesco? Lavori in corso per una possibile variazione tattica
In vista di Roma-Atalanta, l'allenatore giallorosso sta studiando alcune possibili variazioni al consueto spartito tattico
Roma, la parabola di Pastore
«Il calcio è uno sport dinamico, non ci si può fossilizzare sui moduli». È sempre...
 Sab. 25 ago 2018 
Strootman imita Dzeko: Roma e basta
L'unico che non si stupisce è lui. Ogni mattina si specchia nel suo fisico bestiale...
 Ven. 24 ago 2018 
TRIGORIA, il programma degli ultimi due giorni di preparazione alla sfida con l'Atalanta
La Roma prosegue la preparazione in vista del match con l'Atalanta. Aspettando il...
ALLEGRI: "Con la Lazio partita complicata. Bonucci va rispettato. CR7 in panchina? Potrà succedere"
Il tecnico alla vigilia della sfida contro la Lazio: «Partita complicata. Leonardo va valutato per quello che fa in campo»
Roma, il ballo delle coppie è musica per Di Francesco
La partita non è solo quella che dura 90 minuti, ora solo di campionato e presto...
 Gio. 23 ago 2018 
DE ROSSI fa felice Alessandro, il bimbo malato di leucemia in visita a Trigoria
Una giornata diversa a Trigoria, una giornata speciale per Alessandro, bimbo malato...
Roma, il nuovo Schick è l'uomo in più
Cresciuto fisicamente e maturato tatticamente. Ha iniziato la nuova stagione con determinazione e Di Francesco ne approfitta: ora Patrik sa giocare accanto a Dzeko e sa essere decisivo dalla panchina
 Mer. 22 ago 2018 
 Mar. 21 ago 2018 
TRIGORIA 21/08 - Lavoro individuale per Perotti, Nzonzi in gruppo
ALLENAMENTO ROMA - Differenziato per chi ha giocato a Torino
Nainggolan, notte in disco con Corona. I tifosi dell'Inter: "È arrivato un pacco da Roma?"
Venerdì scorso Radja è stato protagonista di una serata in un locale, la mattina dopo si è presentato all’allenamento con gli stessi vestiti. Essendo anche infortunato, parte del mondo nerazzurro non l’ha presa bene
 Dom. 19 ago 2018 
TRIGORIA martedì pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista del match contro l'Atalanta
Dopo il successo sul Torino in trasferta, Eusebio Di Francesco ha concesso un giorno...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>