facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 22 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
-*
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Perotti scatta per affossare un'altra volta la banda-Sarri

Domenica 08 ottobre 2017
«L'hombre» da 50 milioni o giù di lì è quasi pronto. Se quel 28 maggio non ci fosse stato l'addio al calcio di capitan Totti a rubargli (doverosamente) la scena, è probabile che Diego Perotti sarebbe stato celebrato come si conviene all'uomo che - senza rischiare i preliminari - ha assestato il bilancio meglio di una plusvalenza. Col suo gol-partita segnato nei minuti finali al Genoa, infatti, l'attaccante argentino ha consentito alla Roma di accedere direttamente alla Champions League, beffando in questo modo il Napoli, proprio la squadra che i giallorossi affronteranno all'Olimpico sabato prossimo, alla ripresa del campionato.

CONDIZIONE - Motivo in più per affilare le armi, visto che lo stop occorsogli alla vigilia del match europeo contro il Qarabag gli ha tolto anche la ribalta di San Siro. La storia è nota. Durante la partita contro l'Udinese l'esterno si procura un profondo taglio sopra il piede destro, suturato con dei punti. Parte lo stesso per Baku, in Azerbaigian, ma durante la rifinitura accusa un problema ad un flessore. Morale: niente Milan, muscolo da guarire e condizione da ritrovare. Tutto quello che sta avvenendo in questi giorni, visto che l'argentino la prossima settimana tornerà in gruppo (ieri ha fatto individuale). Ottime notizie perciò per Di Francesco, visto che El Shaarawy tornerà dalla Nazionale con qualche acciacco alla coscia destra.

DA DIEGO AL COLOSSEO - A meno di sorprese dell'ultima ora, quindi, Perotti è pronto a riprendersi il ruolo di titolare della fascia sinistra d'attacco, ruolo che in questo inizio di stagione ha ricoperto in modo eccellente, risultando spesso tra i migliori in campo. L'unico neo, se vogliamo, è stato il calcio di rigore sbagliato proprio contro l'Udinese, il primo della sua striscia giallorossa, anche se l'argentino ha invocato giustamente l'alibi del taglio al piede. A proposito di Argentina, comunque, inutile dire come Diego sia cresciuto nel mito di Diego, ovviamente Maradona che, quando era c.t. della Nazionale, lo aveva anche convocato e fatto esordire in un'amichevole contro la Spagna, in cui Perotti prese il posto di Messi: era il 14 novembre 2009. Dicono le leggende che Hugo Perotti, padre di Diego e amico fraterno di Maradona, un giorno disse al fuoriclasse: «Se un giorno avrò un figlio, lo chiamerò come te». Detto, fatto. E così adesso Perotti jr. può spiegare: «Maradona non l'ho mai visto dal vivo, però per me resta il migliore di sempre. Mio padre mi racconta delle storie su cosa faceva in allenamento e su come vinceva le partite da solo. A 21 anni mi ha chiamato, dicendomi di tenermi pronto perché in un paio di giorni sarei andato in Nazionale, e così è stato. Non so se Messi riuscirà a entrare nel cuore dei tifosi del Barcellona come lo ha fatto Diego a Napoli». Chissà. Di certo questo non impedirà al giallorosso di fare sconti ai partenopei, anche perché Roma gli è entrata nella pelle. E se vogliamo anche fuori: da un paio di giorni sfoggia un nuovo tatuaggio in cui campeggia, lui, il numero 8 e il Colosseo. A dire: insieme per sempre. Possibilmente vincenti.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 29 gen 2018 
Schick si ferma due settimane: infortunio muscolare al retto femorale, il terzo in stagione
Non c'è pace per Patrik Schick. L'attaccante durante l'allenamento di sabato ha...
Schick, altro stop per un guaio muscolare
Schick si è di nuovo fermato: lesione di primo grado alla coscia che lo costringerà...
Il caos su Dzeko inghiotte la Roma. Pallotta contestato
È finita con i giocatori della Samp che hanno fatto salti e sono esplosi di gioia,...
La Roma si ribalta. In ballo c'è Dzeko ma anche Di Francesco
Andando avanti così, nel nuovo stadio di Tor di Valle — l'unica cosa che sembra...
Roma a pezzi, sommersa dai fischi. Striscioni e cori contro Pallotta
È cominciata con la contestazione nei confronti del presidente James Pallotta, è...
 Dom. 28 gen 2018 
DI FRANCESCO: "Non mi è piaciuto l'approccio della squadra. Non so perché non segniamo"
ROMA-SAMPDORIA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "E’ un momento delicato per noi, siamo in crisi. Non gira una cosa come si deve, abbiamo sbagliato anche i tiratori"
TRIGORIA, la ripresa degli allenamenti è fissata per Martedì in vista del match con il Verona
Nonostante la pesante sconfitta subita, mister Di Francesco ha concesso ai suoi...
GANDINI: "Smarrite certezze e i risultati non aiutano. Queste non sono le aspettative che avevamo"
ROMA-SAMPDORIA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA UMBERTO GANDINI: "Il mercato non può essere un alibi"
SCHICK: fastidio fisico che potrebbe costringerlo a fermarsi, in dubbio per la gara contro la Samp
Altro possibile forfait in casa Roma: Patrik Schick è in dubbio per la gara di stasera...
Roma, è in arrivo il grande freddo
Tira aria da Grande Freddo e non è questione di temperatura, visto che quella prevista...
 Sab. 27 gen 2018 
Roma-Sampdoria, i convocati
Roma-Samp: De Rossi tra i convocati
TRIGORIA 27/01 - Rifinitura in vista della Samp: De Rossi, El Shaarawy e Perotti in gruppo
ALLENAMENTO ROMA - Sala video ed esercitazioni tattiche
Candidato. In allenamento Gerson segna un gran gol: domani dovrebbe riavere un posto da titolare
Dal magma indistinto della lista infortunati della Roma emerge una notizia positiva:...
Perotti spera, De Rossi quasi fuori
La coperta resta corta nel «replay» con la Samp: Di Francesco, mercato permettendo,...
 Ven. 26 gen 2018 
TRIGORIA 26/01 - Gruppo diviso tra campo e palestra
ALLENAMENTO ROMA - El Shaarawy, Perotti e De Rossi proseguono il lavoro individuale
 Gio. 25 gen 2018 
TRIGORIA, il programma degli allenamenti in vista del match contro la Sampdoria
Il programma degli allenamenti della squadra giallorossa, sino al big match di domenica...
TRIGORIA 25/01 - Lavoro specifico per De Rossi, El Shaarawy e Perotti. Terapie per Gonalons
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato ieri
Il Faraone si ferma
E ora chi recupera? Di Francesco si è guardato intorno sull'aereo, mentre ripensava...
I nervi e i gol. E' "Dzeko night"
La notte che può cambiare tutto. O forse no, qualcosina. Di sicuro una notte simbolica,...
 Mer. 24 gen 2018 
TRIGORIA, domani la ripresa degli allenamenti in vista del match di domenica contro la Sampdoria
Sampdoria-Roma e Roma-Sampdoria in meno di 4 giorni. Il calendario ha giocato questo...
DI FRANCESCO: "Sarebbe stata una sconfitta immeritata. Dzeko? Se ce l'ho, domenica gioca"
SAMPDORIA-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "La squadra è andata in svantaggio in una situazione irregolare"
Roma, rifinitura a Voltri: colloquio Di Francesco-Defrel (FOTO)
La Roma ha svolto l'allenamento di rifinitura presso il centro sportivo a Voltri,...
Roma, il recupero in un vicolo Dzeko
«Sono io che decido chi gioca». Il messaggio di Di Francesco, attenuato dal tono...
 Mar. 23 gen 2018 
DI FRANCESCO: "Ad oggi Dzeko gioca, poi valuterò con lui. De Rossi difficilmente sarà recuperato"
SAMPDORIA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "A Schick servono cattiveria e determinazione"
Giampaolo: "Domani non ci dobbiamo porre obiettivi, dovremmo fare un calcio leggero"
SAMPDORIA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI MARCO GIAMPAOLO
De Rossi salta anche Marassi, Strootman resta in regia
Esperimento riuscito: Kevin Strootman non ha fatto sentire l'assenza di Daniele...
La tristezza di Dzeko e l'orgoglio dei suoi tweet. È il momento di Schick, domani vuole la Samp
Un addio lento e, per certi versi, struggente, perché Edin Dzeko lo avrebbe volentieri...
I giallorossi lavorano blindati. Edin e il Ninja i più acclamati
Giusto fuori dal cancello c'è un contenitore che sembra stato messo lì apposta:...
 Lun. 22 gen 2018 
Emerson ai saluti, Dzeko quasi. Ora serve il miglior Schick
Il Chelsea sborserà 20 milioni per aggiudicarsi il terzino che guadagnerà 2.5 milioni di euro a stagione. Per il recupero di mercoledì con la Samp Di Francesco confida nella punta ceca, ex blucerchiato
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>