facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Pallotta "buca" il fair play Uefa

Venerdì 06 ottobre 2017
La Roma ha sforato uno dei paletti del Fair Play Finanziario. L'accordo con la Uefa, il «Settlement Agreement» stipulato nel maggio 2015 con l'organo di governo del calcio europeo, imponeva al club di Pallotta di contenere le perdite aggregate con l'obiettivo di raggiungere il pareggio di bilancio entro il 2018 e di non superare un passivo complessivo di 30 milioni nel triennio 2014-2017. Con un vantaggio: quello di poter «esaurire» questo rosso in due anni e non in tre. Avendo sfruttato al massimo questa possibilità, la Roma si è trovata nelle condizioni di raggiungere il pareggio già nell'ultimo esercizio. Condizione che non è stata rispettata anche se di poco. Mercoledì il CdA ha approvato il bilancio al 30 giugno 2017 con una perdita di poco più di 42 milioni di euro, rosso in crescita rispetto ai 14 milioni del bilancio scorso che si lega principalmente alla mancata partecipazione alla scorsa Champions. A questo rosso bisogna sottrarre i costi che la Uefa considera «virtuosi», quelli cioè legati al settore giovanile, alle infrastrutture e alle tasse. Nonostante queste significative detrazioni, però, la Roma non ha raggiunto il Break Even Point imposto dall'organo presieduto da Ceferin. Non sono bastati nemmeno i 95 milioni di plusvalenze che il club è stato costretto a realizzare entro il 30 giugno. Ma la differenza, rassicurano da Trigoria, è minima. Per far capire l'entità reale dello sforamento basta fare un esempio: se in estate fosse stato venduto Manolas al posto di Rudiger, probabilmente la Roma sarebbero riuscita ad ottenere il tanto desiderato pareggio. Per il greco, che proprio all'ultimo decise di far saltare la trattativa con lo Zenit, la Roma avrebbe incassato dai russi una cifra intorno ai 37 milioni di euro più 3 di bonus, realizzando così una plusvalenza di 30,6 milioni. Sfumato l'affare, Monchi dovette cedere in fretta e furia Rudiger, volato al Chelsea per 35 milioni più 4 di bonus: la plusvalenza ottenuta dai giallorossi per il tedesco è stata di 28,1 milioni. Una differenza minima.

Considerando la percentuale di rivendita che ha dovuto versare la Roma allo Stoccarda, lo scarto aumenta ma resta limitato e inferiore ai 5 milioni. E proprio questo scarto, minimo, sta alla base del mancato paletto rispettato dalla Roma in materia di Fair Play Finanziario. E adesso che succede? Il club giallorosso invierà i suoi conti alla Uefa che non sembra però intenzionata a fare il sergente cattivo. Nella prossima primavera, probabilmente intorno ad aprile, il club di Pallotta sarà chiamato a ridiscutere la sua posizione con l'obiettivo di trovare un punto d'incontro. L'Organo di Controllo Finanziario dei Club della Uefa ha apprezzato gli sforzi fatti dalla Roma in questi ultimi anni e non sembra avere in serbo provvedimenti pesanti per i giallorossi: nessun blocco del mercato o riduzione della rosa in sostanza, ma probabilmente una multa minima o una semplice promessa di far quadrare il bilancio il prima possibile. Ma non sono solo i conti della società giallorossa ad esseri «studiati» così attentamente dalla Uefa: anche l'Inter è sotto osservazione fino al 2019 ed ha l'obbligo di chiudere in pareggio il bilancio dei prossimi anni. Ha appena iniziato il suo percorso, invece, il Milan: i rossoneri si sono visti bocciare la proposta del «Voluntary Agreement», una sorta di piano di rientro volontario a lungo termine che consente di ignorare la regola che impone un rosso aggregato massimo di 30 milioni di euro in tre stagioni. Per convincere i vertici di Nyon, il club milanese dovrà presentare un piano entro ottobre. Ma la strada è tutta in salita.
di T. Maggi
Fonte: Il Tempo

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 10 feb 2018 
Totti ispira Ultimo... e lui vince Sanremo "Nuove Proposte"
Il 28 maggio Niccoló Morriconi, che ha trionfato all’Ariston nella categoria Nuove Proposte, raccontava così il suo amore per la Roma e per lo storico numero 10: “Grazie a te mi sono sempre schierato dalla parte degli ultimi”
L'Inter piomba su Verdi: sfida a Napoli, Roma e Juventus
L'attaccante del Bologna, che nella sfida contro i nerazzurri al 'Meazza' resterà in tribuna per infortunio, è un obiettivo per giugno. Manager al lavoro
Benevento, Vigorito: "Volevo ingaggiare Totti, ma ho rispettato la sua decisione di lasciare"
Oreste Vigorito, presidente del Benevento, è intervenuto ai microfoni di ReteSport....
Nyon vuol dire fiducia: i dettagli dell'incontro della Roma con la Uefa sul Ffp
Financial Fair Play, la Roma ha presentato alla Uefa i 10 milioni di rosso dovuti all'imprevisto no di Manolas allo Zenit. C'è grande ottimismo, risposte in primavera
Il saldo del mercato dice +51 milioni
C'è un elemento certificato che può suffragare le istanze della Roma davanti alla...
Testa o Dzeko
Primo in classifica. In tutte le classifiche. Ma quando si tratta di esaminare il...
Roma, il retroscena su Manolas e il Fair Play Finanziario
La mancata cessione del difensore greco ha impedito per pochi milioni di rispettare il fair play finanziario
Fair play, Alisson a rischio: "Penso solo al Benevento"
I dubbi legati a squalifiche e acciacchi — con Di Francesco proiettato alla gara...
De Rossi, ultimo test. Peres invitato a lezioni di guida
La Roma è fiduciosa, ma i tempi saranno lunghi. Ieri a Nyon la delegazione formata...
Tor di Valle libera per lo stadio
Altro passetto in avanti verso la realizzazione dello Stadio della Roma di Tor di...
Roma: Dzeko a caccia del gol per la vittoria
Caro Edin Dzeko, si ricorda quando, a Benevento (lo scorso settembre), aveva già...
 Ven. 09 feb 2018 
Ottimismo Roma per la decisione della Uefa sul bilancio. A giugno altra cessione per il pareggio
I dirigenti di rientro dopo la riunione sul Fair Play Finanziario
Alisson: "La crisi non è entrata a Trigoria, dobbiamo usare la testa. Futuro? Penso solo alla Roma"
Il portiere brasiliano non si scompone quando si parla di mercato: “Sono concentrato sul mio momento. Il mio lavoro è fare sempre il massimo”
Leicester, pace fatta con Mahrez: l'algerino torna ad allenarsi
L'attaccante, in estate vicino alla Roma, deluso dal mancato passaggio al City che aveva offerto 57 milioni di euro
Roma fabbrica di talenti: ecco i migliori vivai d'Italia
Quali club di Serie A sfornano più talenti italiani?
Calciomercato Roma, ecco Castro e piace tanto pure l'altro Marquinhos
Si allena con la Primavera e spera. Nicolas Castro è a Trigoria, la Roma vuole valutarlo...
Castro & co. Monchi vara la linea verde e da Siviglia gli scrivono: "Torna a casa"
Nicolas Castro, che in Argentina paragonano a Riquelme e che può vantare l'amicizia...
Calciomercato, il piano Roma, Florenzi a vita
Alessandro Florenzi è una priorità della Roma. Lo ha detto Monchi, già...
Linea Roma
I giorni della Roma. Domenica può rientrare in zona Champions, uscire definitivamente...
Calciomercato Roma, la nuova priorità: blindare Alisson
Non solo Florenzi. La Roma del futuro avrà cinque, sei giocatori che formeranno...
Oggi il confronto con l'Uefa a Nyon
L'appuntamento è fissato nel pomeriggio a Nyon. La Roma, rappresentata dal dg Baldissoni,...
 Gio. 08 feb 2018 
Roma, City e quella promessa tradita: Mahrez-Leicester, guerra senza vincitori
"Ci eravamo tanto amati". La storica conquista della Premier League e i fasti per...
Manolas: "Non sono abituato a non vincere e per questo ho esultato a Verona"
"Battendo il Benevento riprenderemo il nostro percorso"
Monchi twitta sul Siviglia. I tifosi spagnoli: "Torna a casa!"
I supporter giallorossi non hanno invece apprezzato l'incoraggiamento rivolto dal d.s. al club andaluso, in un momento delicato per la squadra capitolina
Calciomercato dall'Argentina: accordo col Newell's Old Boys per Castro. Il giocatore è a Trigoria
Primo acquisto per il prossimo anno: preso il 18enne Castro
Defrel, ancora niente gol con la Roma? Come Voeller, Vucinic e...
Il francese non è l’unico nella storia della Roma a dover dire “scusate il ritardo” e che al primo anno ha trovato difficoltà
CALCIOMERCATO Roma, dall'Olanda: Ziyech vicino ai giallorossi
Torna di moda il nome di Ziyech che già nelle ultime campagne acquisti era stato...
Silva corre
Meglio non fare piani a breve scadenza. Rischiano di saltare. La vita è in agguato....
Calciomercato Roma, Badelj: "A giugno scade il mio contratto, può succedere di tutto"
Milan Badelj, centrocampista della Fiorentina entrano nell'orbita del mercato della...
Calciomercato Roma, i giallorossi si muovono per Verdi
Verdi è stato al centro delle voci di mercato lo scorso gennaio. Cercato insistentemente...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>