facebook twitter Feed RSS
Domenica - 22 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, si sale in alto con la difesa bassa

Mercoledì 04 ottobre 2017
Eusebio Di Francesco continua a stupire. E non solo per i punti in classifica che sono 5 in più rispetto a quelli della passata stagione. Paradossalmente c'è un altro dato che sorprende gli scettici a priori del tecnico abruzzese: il numero dei gol subiti. Attualmente la Roma in campionato ha preso 4 reti, tre in una gara e una al 90' contro l'Udinese. È la seconda difesa del torneo e 4 volte su 6 Alisson ha chiuso con la porta inviolata. Pur non essendo stato accontentato pienamente sul mercato - a Pinzolo, nella lista dei cinque acquisti da effettuare, il tecnico aveva chiesto un difensore centrale - Di Francesco ha fatto di necessità virtù. E ha modellato, di partita in partita e soprattutto a seconda dei calciatori impiegati, il reparto, correggendosi in corsa.

LE CORREZIONI - Il 26 agosto contro l'Inter, ad esempio, pur in assenza di terzini destri e con tre centrali su quattro a comporre la linea difensiva, non ha voluto abbandonare l'idea del calcio propositivo. Al termine della gara, il baricentro medio della squadra è stato di 52 metri. Non alto come in occasione della partita con il Benevento (56) ma tuttavia sufficiente per facilitare, come nell'occasione del primo gol di Icardi, alcuni errori. La decisione di far uscire costantemente i difensori centrali sugli uomini tra le linee, ha fatto sì che Fazio incorresse nella pecca di salire sul portatore di palla (Candreva) senza alcun motivo, visto che c'erano De Rossi e Nainggolan ad affrontarlo. Buco dove Icardi è andato a nozze. Un errore ripetuto anche in Champions contro l'Atletico Madrid dove, alla linea difensiva molto alta non si è aggiunto un pressing adeguato. In entrambe le gare, la Roma ha sofferto anche l'inferiorità numerica a centrocampo, nonostante lo sfiancante lavoro di ripiegamento di Defrel.

LA TRASFORMAZIONE - La Roma di Milano è stata una squadra diversa. E va dato merito a Di Francesco, al netto del lavoro specifico sui singoli (da Peres a Fazio, non dimenticando Manolas) di aver modellato la difesa sui suoi interpreti. Non è servito disporsi a cinque come nel finale contro l'Atletico ma se gioca Fazio difficilmente da qui in avanti vedremo la linea difensiva alta. Il baricentro molto basso dei giallorossi a San Siro (46,7 metri) è lì a dimostrarlo, nonostante la pressione rossonera fosse abbastanza flebile. Tradotto: si è trattato di una scelta a priori e non di una necessità, dovuta ai pericoli subiti. Alla linea più bassa, si è aggiunta poi una minore distanza tra i reparti che ha fatto in modo che in mediana ci fosse più densità rispetto alle prime uscite stagionali. E poco importa che la difesa abbia utilizzato meno il fuorigioco (appena 2 volte: erano state 4 contro Atletico e Inter, 6 col Verona). L'idea di compattezza fornita contro il Milan è il punto dal quale ripartire per affrontare il Napoli. Un altro esame. L'ennesimo.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 19 lug 2018 
Calciomercato Roma, ora scatto per Berardi
Di Francesco l’ha chiesto e richiesto, vuole un’alternativa (più fisica) a Ünder. Nei prossimi giorni partirà l’affondo ma servono trenta milioni per convincere il Sassuolo
Calciomercato Roma, Di Francesco ha chiesto un centrocampista di livello
Nonostante i numerosi arrivi a centrocampo di questa sessione di calciomercato,...
CALCIOMERCATO Roma, Gerson ad un passo dalla Fiorentina
Gerson è ormai destinato a lasciare la Roma. Come riporta il giornalista di Sport...
Cessioni e plusvalenze, che derby
La cessione di Alisson al Liverpool è soltanto l'ultimo capitolo del grande libro...
Calciomercato Roma, ora il colpo grosso
Alisson è già a Liverpool e i 75 milioni sono giù virtualmente nella cassaforte...
Ciao Alisson, la Roma chiude la porta
La maggior plusvalenza mai realizzata dalla Roma dopo quella di Salah
Le mani d'oro di Alisson
Dalla sua cessione in cassa 75 milioni di euro. Cifra record che dà a Monchi il tesoretto per rinforzare la squadra
Calciomercato, Alisson via per 75 milioni. Adesso la Roma sceglie l'erede: Areola o Olsen
Pure Cillessen nella lista del d.s. Monchi Attacco: oggi nuovo contatto per Berardi
Roma, Alisson è un addio da record: ​mai un portiere è stato pagato tanto
La Roma trova l’accordo con il Liverpool: 75 milioni bonus compresi, mai un portiere è stato pagato tanto. Per l’eredità Areola in pole
 Mer. 18 lug 2018 
Calciomercato Psg, ipotesi Donnarumma come vice Buffon: lo scenario
Il nome di Gigio Donnarumma torna nella mente del Psg.
Calciomercato Roma, da Malcom a Suso: le ipotesi per l'esterno
Dopo la cessione di Alisson al Liverpool, la Roma adesso si muove sia per il...
CALCIOMERCATO Cagliari, preso Ingrosso dalla Roma
Operazione in prospettiva per il Cagliari. Preso dalla Roma il terzino sinistro...
Calciomercato, la Roma è al lavoro per trovare un sostituto di Alisson: le ultime
In attesa di dare l'addio ufficiale ad Alisson, la Roma è al lavoro per trovare...
KLUIVERT, domani la conferenza stampa di presentazione
Dopo lo sbarco nella capitale tra i tifosi in delirio e i primi allenamenti al Fulvio...
Calciomercato Roma, Alisson in partenza per l'Inghilterra: le foto
Tutto pronto per il passaggio di Alisson al Liverpool: anche l'aereo che porterà...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Valeau all'Ascoli
L'Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica di aver acquisito dall'AS Roma a titolo...
PEROTTI: "Vogliamo avvicinarci alla Juve. Alisson via? E' il calcio, la vita continua"
Perotti saluta Alisson: "Una perdita importante, ha salvato tante partite. Coric mi ha impressionato. Futuro? Sto bene qui ma non si sa mai"
Calciomercato Roma, accordo totale con il Liverpool per Alisson
Stasera in Inghilterra, visite mediche sabato
Calciomercato Roma, Alisson è sbarcato nella capitale: ora si attende la chiusura dell'affare
Sembra ormai quasi al capolinea l'avventura di Alisson Becker nella Roma. Infatti...
Calciomercato Roma, Della Valle: "Chiesa non si tocca. Non vendiamo i nostri gioielli"
Parla il numero 1 viola: “Faremo un mercato di qualità senza vendere Federico, Milenkovic e Simeone”
Calciomercato Roma, il Manchester City sonda la strada per Under
La scorsa stagione era arrivato da perfetto sconosciuto per la cifra di 13,5 milioni...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Falasco all' Avellino
Dopo due anni di prestiti in giro per l'Italia, Nicola Falasco si accasa definitivamente...
CALCIOMERCATO, la Roma svincola 13 giocatori dalle giovanili
Sono 13 gli svincolati per la Roma, resi noti con un comunicato dalla Lega Serie...
Calciomercato Alisson, accordo trovato tra Roma e Liverpool: firma imminente
Alisson e il Liverpool sono sempre più vicini. I Reds lo vogliono fortemente, l'intenzione...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Kevin Mendez ceduto al Karpaty Lviv
Finisce l'avventura alla Roma di Kevin Mendez. Arrivato nel gennaio del 2015 per...
Calciomercato Roma, dalla Grecia: è fatta per Ponce all'AEK, domani visite mediche e firma
Ezequiel Ponce alla fine si è deciso: giocherà in Grecia. Stando alle ultime indiscrezioni...
Calciomercato Roma, Areola e Chiesa con i soldi di Alisson
Il piano A: un nuovo assalto al viola. È Olsen l’alternativa al francese
Calciomercato, occhi puntati sul giovane Manzari: ci sono Roma e Juventus
Giacomo Manzari è conteso da diverse squadre di Serie A. Il giovane talento classe...
Trenta denari? No, a Florenzi quinquennale da 3 milioni
Ora manca davvero solo la firma. La Roma e Florenzi si sono detti sì ancora una...
Calciomercato Roma, lo svedese Olsen piace, ma Raiola offre Areola
Sullo sfondo anche Cillesen. La parola d’ordine è affidabilità
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>