facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 23 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Ok con la Roma e la nazionale. Fazio, la scommessa è vinta

Mercoledì 04 ottobre 2017
Per far capire che tipo sia Federico Fazio basti pensare che spesso, a qualsiasi ora, mentre tanti suoi compagni tornano a casa da Fiumicino col pullman o col taxi, lui si fa venire a prendere dalla moglie. Niente auto di lusso, un'utilitaria, una giovane in tuta e senza trucco, lui che l'abbraccia, sale in macchina e vanno via, al massimo si fermano a fare qualche foto con i tifosi. La semplicità di Fazio e della sua famiglia è tutta in questa scena ed è il segreto che lo fa essere così amato all'interno dello spogliatoio della Roma. Non solo: è il segreto che gli consente di sopportare con tanti sorrisi Manolas, che certo non sta zitto e non è facile avere come compagno di reparto.

DEROGA - Soprattutto in allenamento, perché poi in partita Fazio e il greco si trovano bene e, come lo scorso anno (con Rüdiger) sono di fatto la coppia centrale della Roma. Con Moreno che si è visto pochissimo e Juan Jesus che rappresenta un'alternativa validissima, Kostas e Federico hanno pure fatto derogare Di Francesco da una solida convinzione: i centrali devono essere di piede diverso. Loro, invece, sono due destri, ma complementari: tanto veloce e marcatore Manolas, quanto regista tattico della difesa Fazio, dopo 14 mesi insieme si conoscono a memoria e la Roma se li gode. Anche perché in campionato l'argentino a Bergamo ha giocato solo una decina di minuti, poi ha fatto bottino pieno sempre in coppia col greco, eccezion fatta per la partita di Benevento, dove accanto a lui c'era Juan Jesus.

CLEAN SHEET - In tutto quindi, nelle partite in cui ha iniziato dal primo minuto, la Roma ha incassato 4 reti, ma per 3 volte su 5 è uscita dal campo senza subire. «Dicevano che non potevo giocare con la difesa a 4 - ha detto Fazio qualche giorno fa -, ma io in carriera l'ho sempre fatta». A vederlo lo scorso anno a 3 sembrava che Spalletti gli avesse cucito addosso il ruolo ideale, ma anche con Di Francesco l'argentino si trova bene ed è pure un punto fermo della sua nazionale. Lunedì è partito per raggiungerla insieme al Papu Gomez e chissà che magari non lo abbia pure ringraziato per il pari che ha fermato la Juve, diretta rivale nella corsa al titolo.

DA ROMA A BUENOS AIRES - Fazio ha pubblicato una loro foto in partenza su Instagram, poco prima ne aveva pubblicata un'altra di un abbraccio di gruppo a San Siro e aveva scritto: «Importante vittoria. Daje ragazzi, daje Roma». Tornerà in Italia la settimana prossima, grato al club che gli ha dato anche la possibilità di rientrare nel giro dell'Argentina. Sampaoli - come dimostrano le esclusioni di Higuain non è uno che teme condizionamenti - lo convoca perché si fida e lo fa giocare titolare, convinto che in una squadra piena di stelle che faticano a trovare la quadra, uno coi piedi per terra sia prezioso. A Trigoria pensano la stessa cosa, convinti che il feeling con Manolas nei nuovi schemi di Di Francesco col tempo possa solo crescere. L'esame, alla ripresa, non potrebbe essere più impegnativo. Si chiama Napoli, uno dei migliori attacchi d'Europa.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Trigoria - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Lun. 16 ott 2017 
E' invasione! La Curva Sud vola a Londra
Preparate una giacca a vento e l'immancabile ombrellino: si parte. La delusione...
Il gioco di Di Francesco e le mosse della società
Non è stata la prima volta (e, vedrete, non sarà stata neppure l'ultima) che Eusebio...
 Dom. 15 ott 2017 
Strootman recupera per il Chelsea: Manolas è out. Social divisi, bocciato De Rossi
Essere vittima di un Napoli che all'Olimpico rovina tutti i sogni di rimonta non...
Il piano Londra. Elsha ci prova
E ora sotto con il Chelsea. Ci sono poche ore per preparare la partita contro la...
Fazio e Kolarov non ci stanno: "Due sconfitte immeritate"
Un solo gol realizzato al­l'Olimpico nei tre big match contro Inter, Na­poli («Due...
Trigoria, domani la ripresa degli allenamenti alle 10:45 in vista del Chelsea
La Roma, dopo la sconfitta per 1-0 contro il Napoli all'Olimpico, tornerà ad allenarsi...
 Sab. 14 ott 2017 
Roma, rosa in emergenza: i tanti, troppi infortuni sono un problema
La rosa è in emergenza e il povero Di Francesco si arrangia come può. Se giochi...
L'attesa. Notte a casa, colazione alle 9.30 a Trigoria
La vigilia di Eusebio. Cambia qualcosa nel programma delle ultime ore che precedono...
La Roma ospita il Napoli a punteggio pieno: è il bivio scudetto
La sfida dell'Olimpico, purtroppo ancora mezzo vuoto, merita senz'altro la prima...
 Ven. 13 ott 2017 
CHELSEA-ROMA, il programma della vigilia
Mercoledì alle 20:45 la Roma sarà di scena a Stamford Bridge per il matchday 3 di...
Dubbio Di Francesco: Fazio o Jesus? Karsdorp verso la prima convocazione
Niente turnover e un solo ballottaggio. Le tante defezioni in casa Roma (Emerson,...
Pellegrini: "Sono guarito, gioco e magari segno pure"
Il terzo figlio di Roma è pronto. Oltre a De Rossi e Florenzi contro il Napoli,...
 Gio. 12 ott 2017 
ROMA-NAPOLI, Schick e Strootman non convocati
Secondo quanto riportato da Angelo Mangiante, giornalista di Sky Sport in collegamento...
PELLEGRINI: "Il dolore è passato, con il Napoli ci saró"
"Siamo un bel gruppo. Spero di segnare il primo gol all'Olimpico col Napoli"
Tutti per DiFra, DiFra con tutti
Eusebio Di Francesco in pochi mesi ha riscoperto il fascino di Roma, che aveva lasciato...
TRIGORIA 12/10 - Sala video, lavoro tattico ed esercitazioni su calci piazzati
ALLENAMENTO ROMA - Dzeko e Lorenzo Pellegrini in gruppo, differenziato per Strootman
Sponsor, la Roma rastrella partner. Gandini: "Trattiamo, nulla di imminente"
Si vive anche andando in giro senza sponsor sul petto. Altrimenti la Roma sarebbe...
Il piano di Di Francesco per fermare il Napoli
Il tecnico studia diverse soluzioni per arginare la capolista: dal solito 4-3-3 al cambio di modulo con Nainggolan più avanzato
Juan Jesus in vantaggio su Fazio
C'è un solo dubbio per la formazione contro il Napoli, che Di Francesco si porterà...
I 100 giorni di Eusebio. Ora la Roma è tutta sua
Sintonizza il canale giusto in 100 giorni, istruzioni per l'uso. Tanti saranno sabato...
El Shaarawy k.o. diventa un caso. Con la Nazionale c'è tensione
E per restare in tema di numeri, a metà pomeriggio scopri che la Roma è arrivata...
 Mer. 11 ott 2017 
El Shaarawy: "Inizio di stagione positivo a livello personale e collettivo"
Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma e della nazionale italiana, ha risposto...
TRIGORIA, venerdì la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco tornerà a parlare in conferenza stampa alla vigilia della sfida...
L'Argentina di Federico Fazio centra la qualificazioni ai Mondiali
Federico Fazio ha giocato gli ultimi minuti della partita con cui l'Argentina si...
Kimbo Official Coffee Partner della Roma fino al 2020
Kimbo, che dal 2015 ha deciso di investire sullo sport nazionale per eccellenza,...
Radja, rincorsa Mondiale
Fare bella figura contro chi lo ha tanto voluto per convincere chi ancora non lo...
Manolas-Monchi, l'accordo sembra vicino
La fumata è più bianca che grigia, ma per brindare al rinnovo di Manolas bisognerà...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>