facebook twitter Feed RSS
Martedì - 18 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Ok con la Roma e la nazionale. Fazio, la scommessa è vinta

Mercoledì 04 ottobre 2017
Per far capire che tipo sia Federico Fazio basti pensare che spesso, a qualsiasi ora, mentre tanti suoi compagni tornano a casa da Fiumicino col pullman o col taxi, lui si fa venire a prendere dalla moglie. Niente auto di lusso, un'utilitaria, una giovane in tuta e senza trucco, lui che l'abbraccia, sale in macchina e vanno via, al massimo si fermano a fare qualche foto con i tifosi. La semplicità di Fazio e della sua famiglia è tutta in questa scena ed è il segreto che lo fa essere così amato all'interno dello spogliatoio della Roma. Non solo: è il segreto che gli consente di sopportare con tanti sorrisi Manolas, che certo non sta zitto e non è facile avere come compagno di reparto.

DEROGA - Soprattutto in allenamento, perché poi in partita Fazio e il greco si trovano bene e, come lo scorso anno (con Rüdiger) sono di fatto la coppia centrale della Roma. Con Moreno che si è visto pochissimo e Juan Jesus che rappresenta un'alternativa validissima, Kostas e Federico hanno pure fatto derogare Di Francesco da una solida convinzione: i centrali devono essere di piede diverso. Loro, invece, sono due destri, ma complementari: tanto veloce e marcatore Manolas, quanto regista tattico della difesa Fazio, dopo 14 mesi insieme si conoscono a memoria e la Roma se li gode. Anche perché in campionato l'argentino a Bergamo ha giocato solo una decina di minuti, poi ha fatto bottino pieno sempre in coppia col greco, eccezion fatta per la partita di Benevento, dove accanto a lui c'era Juan Jesus.

CLEAN SHEET - In tutto quindi, nelle partite in cui ha iniziato dal primo minuto, la Roma ha incassato 4 reti, ma per 3 volte su 5 è uscita dal campo senza subire. «Dicevano che non potevo giocare con la difesa a 4 - ha detto Fazio qualche giorno fa -, ma io in carriera l'ho sempre fatta». A vederlo lo scorso anno a 3 sembrava che Spalletti gli avesse cucito addosso il ruolo ideale, ma anche con Di Francesco l'argentino si trova bene ed è pure un punto fermo della sua nazionale. Lunedì è partito per raggiungerla insieme al Papu Gomez e chissà che magari non lo abbia pure ringraziato per il pari che ha fermato la Juve, diretta rivale nella corsa al titolo.

DA ROMA A BUENOS AIRES - Fazio ha pubblicato una loro foto in partenza su Instagram, poco prima ne aveva pubblicata un'altra di un abbraccio di gruppo a San Siro e aveva scritto: «Importante vittoria. Daje ragazzi, daje Roma». Tornerà in Italia la settimana prossima, grato al club che gli ha dato anche la possibilità di rientrare nel giro dell'Argentina. Sampaoli - come dimostrano le esclusioni di Higuain non è uno che teme condizionamenti - lo convoca perché si fida e lo fa giocare titolare, convinto che in una squadra piena di stelle che faticano a trovare la quadra, uno coi piedi per terra sia prezioso. A Trigoria pensano la stessa cosa, convinti che il feeling con Manolas nei nuovi schemi di Di Francesco col tempo possa solo crescere. L'esame, alla ripresa, non potrebbe essere più impegnativo. Si chiama Napoli, uno dei migliori attacchi d'Europa.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 13 nov 2018 
TRIGORIA, domani doppia seduta d'allenamento
La Roma, dopo una giornata di riposo, è tornata al lavoro al Fulvio Bernardini....
Ventura: "Basta menzogne, rinuncio a due anni di stipendio"
Dopo le dimissioni presentate domenica, il Chievo e Gian Piero Ventura sono arrivati...
Torna Karsdorp: ultima chance per un posto da titolare prima del mercato di gennaio
Finalmente Rick Karsdorp è tornato nell'elenco dei calciatori a disposizione di...
Mancini: "Non ho bocciato El Shaarawy"
Cinque gol in 10 partite non sono bastati. El Shaarawy è finito fuori dalle convocazioni...
 Lun. 12 nov 2018 
 Dom. 11 nov 2018 
EL SHAARAWY: "Sono felice, ma serve continuit. Nazionale? Dispiaciuto di non essere stato chiamato"
ROMA-SAMPDORIA 4-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY ROMA TV Oggi un gol che...
 Sab. 10 nov 2018 
Roma-Sampdoria, i convocati di Giampolo
SONO VENTITRÉ I BLUCERCHIATI IN VIAGGIO VERSO ROMA
TRIGORIA 10/11 - Seduta di rifinitura: sala video e lavoro prevalentemente tattico
ALLENAMENTO ROMA - Terapie per Pastore, De Rossi e Luca Pellegrini
DI FRANCESCO: "Schick giocherà, vediamo se con Dzeko o meno. Pastore non sarà convocato"
ROMA-SAMPDORIA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Bisogna essere completi per competere e migliorare il rendimento in casa"
Schick alla prova del nove
La prova del 9. Per la Roma, che contro la Sampdoria deve provare a confermare quanto...
Manolas resta il perno di una difesa in netta crescita
Archiviata la Champions, la Roma prova la risalita in campionato. Che passa, inevitabilmente,...
 Ven. 09 nov 2018 
TRIGORIA 09/11 - Individuale per De Rossi, terapie per Luca Pellegrini
ALLENAMENTO ROMA - Perotti e Karsdorp svolgono parte della seduta in gruppo
Zaniolo: "Ho saputo la mattina che avrei giocato contro il Real"
"Devo allenarmi giorno dopo giorno, perché il bello deve ancora venire"
 Gio. 08 nov 2018 
TRIGORIA 08/11 - Lavoro in palestra e scarico per chi ha giocato ieri
ALLENAMENTO ROMA - Perotti e Karsdorp in gruppo. Individuale per Luca Pellegrini e De Rossi
 Mer. 07 nov 2018 
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro la Sampdoria
Dopo la vittoria sul CSKA, la Roma passerà la notte a Mosca per ripartire dalla...
Campagna di Russia per chiudere i conti
La versione di Champions per blindare gli ottavi con due turni di anticipo. A Mosca...
 Mar. 06 nov 2018 
DZEKO: "In Champions in generale siamo sempre presenti, il campionato è molto tattico"
CSKA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EDIN DZEKO: "Penso sempre a migliorare gara dopo gara, non guardo indietro”
 Lun. 05 nov 2018 
CSKA-ROMA, giallorossi arrivati a Mosca
La Roma sbarca a Mosca. La formazione giallorossa è arrivata nel tardo pomeriggio...
CSKA-ROMA, domani la conferenza stampa di Di Francesco e Dzeko. A seguire la rifinitura
Archiviato il pareggio con polemica di ieri sera contro la Fiorentina, è tempo di...
Pezzella: "Rigore con la Roma? Se me lo fischiassero contro mi arrabbierei un po'"
Il capitano della Fiorentina sul contestato penalty assegnato da Banti: «La questione Var è complicata. A casa ho un foglio con tutte le decisioni arbitrali prese contro di noi»
 Dom. 04 nov 2018 
CSKA-ROMA, domani la partenza per Mosca
Dopo l'allenamento previsto per domani mattina i giallorossi partiranno già domani...
Poco turnover per il CSKA, chance Kluivert
Turnover in Champions, ma senza esagerare. Anche perchè le scelte, visti gli infortunati,...
 Sab. 03 nov 2018 
MONCHI: "Perché dobbiamo sempre stare zitti? Bisogna usare il VAR, il rigore andava rivisto"
FIORENTINA-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA MONCHI: "La fiducia in Di Francesco è uguale dallo stesso giorno in cui abbiamo deciso di prenderlo 18-19 mesi fa"
 Ven. 02 nov 2018 
DI FRANCESCO: "Voglio vedere un atteggiamento differente rispetto a Napoli, un po' più aggressivi"
FIORENTINA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Pastore e Kluivert convocati, l'ex PSG ha meno possibilità di giocare"
Pastore e Kluivert pronti. Totti entra nella Treccani
L'intensa pioggia che si è abbattuta ieri sulla Capitale ha impedito a Di Francesco...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>