facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 23 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Tardelli: "Pellegrini come me"

Martedì 03 ottobre 2017
E' una gioia compressa. Lorenzo Pellegrini vive il primo lunedì da stella romanista dentro a un bendaggio rigido arrotolato sul polpaccio destro, che ha fatto improvvisamente crac. Un infortunio strano, perché silente fino a ieri mattina quando il giocatore ha raggiunto il ritiro della Nazionale e sentito un fastidio. C'è un edema, che è il sintomo di una lesione. La Roma ovviamente spera che non gli impedisca di giocare contro il Napoli alla ripresa, visto che a centrocampo pure De Rossi e Strootman sono acciaccati.

ESPLOSIONE - Ma la domenica di San Siro abbellita dalla grande partita contro il Milan resterà nel suo bagaglio virtuale, forse per sempre perché può segnare una svolta definitiva nella carriera. Nelle percezioni della gente, soprattutto: fino a due giorni fa Pellegrini era un giovane aitante che aspettava con pazienza di a­ffacciarsi nel mondo dei grandi. Da ora in poi, è un centrocampista della Roma. Un titolare della Roma. Da apprendista di Strootman è diventato un concorrente, di Strootman, con quella sostituzione del primo tempo che sapeva tanto di passaggio di testimone tra due campioni.

CRESCITA - Intanto Pellegrini, dopo una settimana resa difficile dalla febbre e meravigliosa dal weekend, ha già fatto un grande salto consistente nelle valutazioni del mercato: secondo uno studio del Cies, l'osservatorio Fifa specializzato sui calciatori professionisti, ha visto crescere il prezzo teorico del cartellino di 21,9 milioni di euro negli ultimi 3 mesi. Se a giugno valeva 25,5 - anche se la Roma grazie agli accordi con il Sassuolo lo ha ricomprato per 10 - adesso è salito a 47,4. Naturalmente sono stime virtuali, come quelle dei quadri o delle sculture. Ma già che se ne parli, significa che Pellegrini si sta trasformando in una piccola opera d'arte.

PARAGONE - Nemmeno Marco Tardelli alla sua età era così forte, così avanti. Anzi nei numeri il confronto premia il rampollo della Roma: a 21 anni e 3 mesi, quanti ne ha oggi Pellegrini, Tardelli non aveva ancora debuttato in Nazionale e aveva toccato quota 8 presenze in Serie A con il Como. Invece Pellegrini ha già superato le 50 in A, impreziosite da 9 reti che per un centrocampista non sono poche, e apprezzato l'emozione del debutto in azzurro a giugno contro il Liechtenstein. Tardelli da parte sua ha esordito con l'Italia nell'aprile del 1976 e ha giocato il primo Mondiale due anno dopo in Argentina. Pellegrini conta di precederlo partecipando alla spedizione russa del prossimo anno.

IL PARERE - Tardelli non è sorpreso né stizzito per l'accostamento: «E' un paragone che ci può stare. In comune abbiamo la capacità di infilarci nella profondità per sfruttare la nostra pericolosità o­ffensiva. Magari io avevo una maggiore predisposizione alla fase di non possesso, ero più un centrocampista "rompi e riparti". E quando segnavo, urlavo di più... Però per il resto siamo calciatori simili. Da tempo dico che Pellegrini è un ottimo calciatore». Per niente inferiore a Strootman: «In questo momento mi sembra insostituibile nella Roma, così come Nainggolan, proprio per le sue caratteristiche di gioco verticale che servono a Di Francesco. Sono convinto che farà molto bene anche in Nazionale, perché no già al prossimo Mondiale». E su Di Francesco aggiunge: «Con me sfondate una porta aperta. Eusebio ha dimostrato già a Sassuolo di essere un bravo allenatore ma alla Roma sta smentendo tutti i pregiudizi, come si è visto a San Siro. La Roma è stata sottovalutata in estate come pretendente allo scudetto essenzialmente a causa del cambio in panchina».
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 09 ott 2017 
E sul mercato la sfida continua per Verdi e Barella
E' Roma-Napoli anche sul mercato del futuro. Nel mirino dei due club ci sono, infatti,...
 Dom. 08 ott 2017 
Roma, c'è oro per il futuro
Il filo si è allungato, ma tiene ancora: se si spezzerà o se potrà essere riavvolto...
 Sab. 07 ott 2017 
Verdi alla prima da titolare in azzurro: il Napoli c'è, Monchi si informa
Simone Verdi sta vivendo un momento esaltante della sua carriera. Le sue prestazioni...
I gol di Sanabria piacciono alla Roma. Può fare cassa...
Se farà parte del «tesoretto» di mercato di cui si parla ogni estate, puntuale come...
Premi e stipendi, la Roma ai raggi X
I giorni dei numeri. La Roma ha pubblicato la relazione completa sul bilancio d'esercizio...
Raddoppia il tesoro di Pallotta e Monchi: così la rosa è passata da 255 a 444 milioni
Nella ricerca del main sponsor che da qualche anno latita sulla maglietta della...
Ancelotti: "Ho rifiutato l'offerta di Pallotta"
«Mi chiamò Pallotta, due anni fa, per portarmi alla Roma: io, però, avevo già firmato...
 Ven. 06 ott 2017 
Calciomercato, la Roma pensa alla recompra di Sanabria
Paraguay, Sanabria ha ridato vita all'Argentina. E fa felice la Roma. L'attaccante del Betis con il suo gol alla Colombia tiene in vita le speranze di qualificazione dell'Albiceleste. E il club giallorosso pensa di utilizzare il diritto di recompra
Roma, sforato il Fair Play Finanziario. Dall'Uefa dovrebbe arrivare una multa
La società ha ufficializzato di essere oltre i parametri imposti dall'Uefa, ma nessuno teme,e il blocco del mercato. Stipendi: Monchi oltre il milione, Baldissoni prende più di gandini. E Gerson è costato 20 milioni...
Commissioni nelle operazioni di mercato
COMUNICATO AS ROMA
Calciomercato, possibile ritorno in Italia per Vermaelen. Lo cerca l'Inter
L'avventura alla Roma di Vermaelen non ha lasciato grandi tracce nel campionato...
E ora tocca ai brasiliani
In sette già lo ringraziano, perché hanno guadagnato considerazione e visibilità,...
Pallotta "buca" il fair play Uefa
La Roma ha sforato uno dei paletti del Fair Play Finanziario. L'accordo con la Uefa,...
 Gio. 05 ott 2017 
Il presidente: "Cacciai il tecnico Fournier per Gonalons". E lui twitta...
In questi giorni il patron del Lione e l’agente del centrocampista francese hanno discusso animatamente su Twitter a proposito delle dichiarazioni dello stesso numero uno dell’OL sul giocatore della Roma
Calciomercato Psg, tutto pronto per l'addio di Cavani. Due big italiane sognano
La prossima estate il Psg sostituirà il bomber uruguaiano con Alexis Sanchez
Anche con DiFra la Roma ha il suo jolly che adesso vuole tutto
Di Francesco, Pallotta e Ventura, in rigoroso ordine alfabetico. Tre obiettivi di...
 Mer. 04 ott 2017 
Calciomercato, la rivoluzione di gennaio: tutte le strategie delle big
Le sei grandi del nostro campionato sono già al lavoro per sistemare tutti i punti deboli in rosa. Ecco gli affari che potrebbero andare in porto nella prossima finestra di mercato
Kovacic a Roma con la bella Izabel: i tifosi sognano
Il centrocampista croato del Real Madrid, attualmente infortunato, è in vacanza con la moglie nella capitale
Roma, si sale in alto con la difesa bassa
Eusebio Di Francesco continua a stupire. E non solo per i punti in classifica che...
Calciomercato Roma, il Manchester City piomba su Pellegrini
L'avvio di stagione di Lorenzo Pellegrini non è sicuramente passato inosservato...
Pallotta cambia stilista e cerca lo sponsor
A piccoli passi, aspettando l'allungo. Il cda della Roma approva oggi il bilancio...
Calciomercato Roma, riecco Rodrigo Caio: ipotesi prestito a gennaio
l calciomercato Roma invernale non promette colpi ad effetto: il direttore sportivo...
 Mar. 03 ott 2017 
Calciomercato Bayern, la lista per il dopo Ancelotti: c'è un ex Roma
Bayern Monaco, ecco i nomi del dopo Ancelotti
Calciomercato, ag. Donsah: "Godfred vicino alla Roma quest'estate, il Bologna non ha ceduto"
Il nome di Donsah è stato accostato spesso alla Roma. Soprattutto lo scorso gennaio,...
Calciomercato, Rabiot: "Consideravo la Roma la squadra ideale per crescere, anche per Totti"
Adrien Rabiot parla apertamente del suo trasferimento sfumato da Parigi a Roma....
 Lun. 02 ott 2017 
Il diavolo è Dzeko
Se il Milan è questo, altro che Champions. Il fatto che sia soltanto la settima...
 Dom. 01 ott 2017 
MONTELLA: "Abbiamo giocato alla pari. Sono soddisfatto per lo spirito e per la qualità di gioco"
MILAN-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA VINCENZO MONTELLA: "Dzeko ha inventato il gol, ma ha avuto un pizzico di fortuna”
MONCHI: "Una vittoria oggi sarebbe importante per continuare il lavoro che stiamo facendo"
MILAN-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI A MEDIASET Avete salutato i dirigenti...
Ecco la partita dei grandi duelli
Oggi a San Siro (ore 18) la Roma cerca la quarta vittoria consecutiva in campionato...
Montella-Roma, un test per due. 5 mesi fa a un passo dalla firma
Era il 30 aprile scorso, Stadio Olimpico, derby di Roma. Spalletti salutava Inzaghi...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>