facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

MONTELLA: "Abbiamo giocato alla pari. Sono soddisfatto per lo spirito e per la qualità di gioco"

MILAN-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA VINCENZO MONTELLA: "Dzeko ha inventato il gol, ma ha avuto un pizzico di fortuna"
Domenica 01 ottobre 2017
MONTELLA A MEDIASET

Oggi risultato uguale ma sensazioni diverse...
"Ero preoccupato dopo la Sampdoria, non mi davo una spiegazione. In questa è l'emblema del calcio. Oggi i ragazzi devono essere soddisfatti per lo spirito, per l'unione, rapportato anche al livello della difficoltà della partita. Abbiamo giocato alla pari. Con il lavoro, con la fiducia vista anche oggi. Sono soddisfatto per lo spirito e per la qualità di gioco."

Borini?
"E' stato prezioso. Ha fatto una buona partita. La Roma è una grande squadra, erano 8/11 dello scorso anno. Ha l'obiettivo dichiarato dello scudetto ed oggi abbiamo giocato alla pari. Dobbiamo far arrivare questa partita uno scontro diretto per la classifica e non solo per il gioco."

Di quanto tempo ha bisogno ancora per fare il suo Milan?
"Oggi ha giocato come piace a me. Non abbiamo segnato ma ci siamo andati vicini. Fosse cambiata una deviazione faremmo ora un altro discorso. La qualità può ancora crescere, io vedo la strada un po' più in discesa."

Era necessario fare così tanti acquisti nel mercato estivo?
"E' stata fatta una scelta chiara. Volevamo una squadra competitiva in ogni ruolo. Questi calciatori possono crescere ulteriormente e sono un futuro patrimonio per il Milan."

C'era troppa distanza tra i difensori nell'occasione del primo gol?
"A posteriori si. In fase di possesso ha giocato in armonia. Giocano insieme da poco tempo. In partita ci sono tanti piccoli errori, quando Dzeko ti inventa un gol così, anche con un pizzico di fortuna perché sarebbe andato fuori, va accettato."

E' in bilico la corsa Champions?
"Siamo all'inizio, giocando così il Milan può recuperare presto. La Juventus non era nemmeno in Europa League alla fine del girone d'andata. Le grandi squadre si sanno rialzare."


*** *** ***


MONTELLA A SKY

La prestazione è stata la migliore del milan ma il risultato è negativo. Ottimista o pessimista?
"Io sono ragionevolmente soddisfatto della prestazione, perché abbiamo affrontato una grande squadra che l'anno scorso è arrivata seconda e a 23 punti avanti a noi. Oggi in campo abbiamo dimostrato che sta diventando uno scontro diretto, perché abbiamo giocato alla pari. Sicuramente è stata la nostra miglior partita dal punto di vista della mentalità. Poi c'è stato l'episodio, Dzeko è stato bravo e un pizzico fortunato ma a questi livelli ci sta. Credo si debba avere un'analisi equilibrata, sono soddisfatto per come la squadra ha giocato contro una grande. Non dormirò stanotte perché abbiamo perso e mi dispiace anche per il pubblico, che ci ha applaudito a fine partita. Il calcio è questo e va accettato."

La svolta è posticipata alla prossima partita?
"L'aria di svolta l'ho percepita e la prestazione l'ha dimostrato. Oltre alle idee ho visto uno spirito nuovo, da Milan. Tutti noi volevamo vincere ma non ci siamo riusciti, la spostiamo più avanti. Sento la fiducia della società quotidianamente, conosco i rischi del mestiere. Ho una società molto equilibrata anche nel giudicarmi ed è così che sta facendo. Se scrivete certe cose la società ha tutto il diritto di smentire. Non l'avete detto voi' Qualcuno lo avrà fatto ma vanno accettate anche critiche, fa parte del mestiere."

Si impara anche sbagliando...
"Se la società non mi parla avete meno spunti. E' giusto che chi ha responsabilità cerchi di motivare la squadra."

Il Milan di stasera è completamente diverso da quello di Genova, qual è il motivo?
"Lo spirito, l'orgoglio, la carica della responsabilità. Alcune lezioni servono nella crescita di una squadra o possono servire se hai un gruppo voglioso di migliorarsi e responsabile. Credo sia cambiato lo spirito dopo il 2-2 del Rjeka l'altra sera, una squadra ferita si è ripresa il risultato."

Oggi 9 giocatori nuovi ma non siete andati male...
"Sono convinto, rispetto all'anno scorso ci siamo avvicinati e sono convinto che ce la possiamo giocare a lungo termine anche con la Roma. Questi calciatori sono destinati a crescere e ho molta fiducia nella squadra."

Guardando la classifica, le tre sconfitte fanno paura?
"Conosco i rischi del mestiere ma vedo una squadra coesa e che esprime un buon calcio. Non sono preoccupato, la Juve due anni fa dopo 10 giornate era lontanissima dalla vetta e noi siamo partiti molto meglio..."

*** *** ***


MONTELLA IN CONFERENZA STAMPA

Con quali certezze e dubbi ripartirà?
"Sono soddisfatto, abbiamo giocato alla pari della Roma. Ho l'obiettivo di far diventare questa partita uno scontro diretto. Sono molto fiducioso. Si può crescere e credo che si poteva vincere nella seconda parte dove avevamo alzato i ritmi. Ci vuole equilibrio e sono ottimista."

3 sconfitte su 7, la società fa sapere che c'è massima fiducia...
"Mi fa piacere e conosco i rischi del mestiere e so di essere valutato per il campo. Siamo destinati a migliorare. Oggi il mercato è andato in campo."

Il Milan si può permettere di lasciare Suso e Bonaventura in panchina?
"Sono importantissimi ma ce ne sono anche altri."

Nel momento migliore qualche svarione difensivo. Pensi di poter migliorare?
"Sì. Oggi contro un grande attacco la difesa ha fatto bene. C'è stato un grande gol di Dzeko con un pizzico di fortuna. Nella partita ci sono sempre dei piccoli errori."

Vuoi dire qualcosa al pubblico?
"Il nostro valore aggiunto e lo sarà anche nel futuro. Ha apprezzato tante cose. Il gioco è stato di buon livello anche se è una sconfitta dolorosa per come è venuta. Li ringrazio."

Quanto può incidere sul morale della squadra?
"Siamo tutte persone di calcio, credo che la strada sia questa. I risultati arriveranno."

A fine partita sei andato fai giocatori per rincuorarli. La squadra ha bisogno di questo?
"Hai visto bene perché ho sentito il calore del pubblico anche dopo il fischio finale. La squadra è molto giovane e ha bisogno di qualche carezza in più. Questa sera nessun calciatore ha giocato al di sotto delle sue possibilità. Devono andare a casa a testa alta."

Note positive da Silva?
"Grande partita ed è andato vicino al gol. La Roma concede più spazi rispetto alle difese arcigne italiane."

Il modulo, hai messo da parte il 4-3-3...
"Oggi abbiamo un'altra squadra e altri calciatori. Non credo molto nei moduli. Insigne e Callejon fanno 15 gol."

Un Milan che ha convinto, soddisfazione o rabbia?
"Dipende come la vedo, non lo so, ci consoliamo per la prestazione per non pensare al risultato."

Conferenza Stampa - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 19 dic 2017 
DI FRANCESCO: "Passare il turno in Coppa Italia per prepararci al meglio per la Juve"
"Domani cambieremo qualcosa. Schick deve migliorare fisicamente e tatticamente. Juventus-Roma importante per lo scudetto"
 Lun. 18 dic 2017 
Febbre Juventus-Roma: polverizzati 2.000 mila biglietti del settore ospiti
La vittoria contro il Cagliari, anche se ottenuta all'ultimo istante di una partita...
ROMA-TORINO, niente conferenza stampa per Di Francesco: parlerà a Roma TV e Rai Sport
Contrariamente alla prassi, domani Eusebio Di Francesco non terrà la consueta conferenza...
 Sab. 16 dic 2017 
DI FRANCESCO: "Schick ha giocato perché deve crescere. VAR? Come un film thriller"
ROMA-CAGLIARI 1-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Potevamo segnare prima ma non siamo stati cattivi. Vincere al 94′ ti fa dire che hai vinto con difficoltà, io non la vedo così."
Shakhtar, Palkin: "Siamo passati in un girone con il Napoli, possiamo battere la Roma"
Parla l’ad degli ucraini: “Oggi le percentuali di passaggio del turno degli ottavi di Champions sono 50 e 50, anche se loro hanno giocatori eccellenti”
 Ven. 15 dic 2017 
SPALLETTI: "A Roma ho avuto problemi coi tifosi"
Luciano Spalletti, tecnico dell'Inter, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia...
MIHAJLOVIC: "Scudetto? Juventus e Napoli hanno qualcosa in più"
Mihajlovic: Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match casalingo contro...
DI FRANCESCO: "Ci siamo allenati per essere più cinici. Schick potrebbe giocare dall'inzio"
ROMA-CAGLIARI LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Tommasi è nato per fare il Presidente della Figc, sarei molto felice. Sarebbe un errore pensare a Juve-Roma, per questo domani Nainggolan sicuramente potrebbe essere titolare"
Diego Lopez: "Con la Roma prova di maturità, possiamo dire la nostra"
ROMA-CAGLIARI CONFERENZA STAMPA DI DIEGO LOPEZ
 Mer. 13 dic 2017 
Il Mahrez d'inverno
I complimenti, e pure qualche rimpianto. Ieri la Roma tramite i propri profili social...
 Mar. 12 dic 2017 
Trigoria, il programma settimanale in vista del Cagliari
La Roma è ripartita dopo il pareggio di Verona con il Chievo. Dopo essersi ritrovati...
ROMA-CAGLIARI, venerdì la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco
La Roma tornerà in campo sabato sera contro il Cagliari, match in programma alle...
 Lun. 11 dic 2017 
Shakhtar, la Roma con i pericoli Bernard e Ferreyra. L'ultima volta fu eliminazione agli ottavi...
L'urna ha sorriso ai giallorossi, ma guai a sottovalutare la squadra di Fonseca, che ha eliminato il Napoli: occhio ai brasiliani e al fattore campo
 Dom. 10 dic 2017 
DI FRANCESCO: "È stata la Roma che immaginavo, ma c'è stata poca cattiveria"
CHIEVO-ROMA 0-0 LE INTERVISTE PRE-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Sarebbe un errore grave basarci sull'arbitraggio"
 Sab. 09 dic 2017 
DI FRANCESCO: "Schick potrebbe giocare dall'inizio. Devo valutare Perotti e Florenzi"
CHIEVO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: Dopo una grande Champions, occorre una grande partita"
MARAN: "Con la Roma ce la giocheremo su ogni pallone"
CHIEVO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI ROLANDO MARAN: “Chievo e Roma hanno una mentalità simile sulla disposizione in campo. Giochiamocela”
 Ven. 08 dic 2017 
Totti: "Monchi mi è stato vicino nel momento dell'addio"
Lo storico capitano ha scritto l'introduzione al libro che descrive il metodo di lavoro del direttore sportivo
Allegri: "Della Roma non parla nessuno, ma ha grande equilibrio. Lotterà fino alla fine"
Il tecnico bianconero: “Spalletti? Anche in giallorosso ha fatto risultato importanti, poi ha trovato una Juve che ha fatto meglio”
Monchi: "Il mio metodo si basa sul lavoro e sul rapporto diretto con i giocatori"
“Quando sono arrivato a Roma, avevo un primo obiettivo, capire la Roma. Se tu conosci l’ambiente è meglio”
 Gio. 07 dic 2017 
CHIEVO-ROMA, sabato la conferenza stampa di Di Francesco
Le partite non si fermano mai e la Roma è attesa dalla trasferta di Verona dove...
 Mer. 06 dic 2017 
INZAGHI: "Mi piacerebbe essere il primo allenatore della Lazio nel nuovo stadio"
Ultimo match di Europa League per la Lazio. La qualificazione ai sedicesimi è in...
 Mar. 05 dic 2017 
 Lun. 04 dic 2017 
Medvedev: "Giocheremo senza stress per dimostrare cosa siamo in grado di fare"
Ecco le dichiarazioni in conferenza stampa di Maksim Medvedev: "Conosciamo bene...
Gurbanov: "Vogliamo giocare bene, dalla gara di domani dipende il destino della Roma"
Ecco le dichiarazioni rilasciate da Gurban Gurbanov in conferenza stampa: "Posso...
DI FRANCESCO: "Ok Perotti e Nainggolan, Kolarov da valutare. Pensiamo solo a noi stessi"
ROMA-QARABAG LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Florenzi? Se non rischi non fai l'allenatore, volevo vederlo in campo anche con un minimo di rischio"
DE ROSSI: "Genova? Se potessi tornerei indietro, ma è meglio non pensarci"
ROMA-QARABAG LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Se passiamo sarà una delle serate migliori in Champions League"
In mezzo c'è il tris dei titolari per la notte della verità
C'è chi, come Strootman, deve «riconquistare fiducia, spero che il gol in quest'ottica...
Kolarov pronto. Recuperati anche Perotti e Nainggolan
Ieri ha svolto un allenamento individuale (programmato), ma Aleksandar Kolarov domani...
De Rossi, operazione rilancio
Non deve farsi perdonare perché la sua Curva l'ha già capito. Anzi lo ha addirittura...
Azer...ati
Non vengono per una vacanza romana, perché la Champions League rappresenta una vetrina...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>