facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Montella-Roma, un test per due. 5 mesi fa a un passo dalla firma

Domenica 01 ottobre 2017
Era il 30 aprile scorso, Stadio Olimpico, derby di Roma. Spalletti salutava Inzaghi sussurrandogli: «Ciao Simone, l'anno prossimo il derby lo fai con Montella». Esattamente 5 mesi dopo Montella è ancora al Milan, la Roma nient'altro che il suo avversario: un avversario che in campionato non ha battuto mai - perdendo 8 volte su 11 - e oggi può determinare il suo futuro. Ma questa partita l'allenatore rossonero avrebbe davvero potuto viverla sull'altra panchina. A maggio, i profili rimasti in ballo per il dopo-Spalletti a Trigoria erano due: Montella o Di Francesco. Monchi preferì Eusebio, e poi Vincenzo e il Milan erano già a un passo dal rinnovo. Ma la voce di un interesse forte doveva essere arrivata all'orecchio di Spalletti: anche perché a suggerire il nome dell'ex aeroplanino al ds Monchi pare fosse un dirigente "ombra" a lui molto caro: Franco Baldini. Lui Montella lo aveva scelto nel 2012, dopo l'addio di Luis Enrique. Non se ne fece nulla per una discussione sullo stipendio sfociata in lite. E pure nel 2015 tecnico e giallorossi si sono guardati con interesse. Oggi, a 5 mesi dal possibile passaggio alla Roma, Montella è ancora immerso nella costruzione del "nuovo" Milan: «Sento aria di svolta dopo il 3-2 al Rijeka: non è facile vedere risultati immediati quando cambi così tanti giocatori».

Nove titolari di oggi sono arrivati in estate: Borini, Çalhanoglu e André Silva sono favoriti su Abate, Bonaventura e Suso. Della vecchia guardia, solo Donnaumma e Romagnoli. Se venissero confermate queste scelte, la partita con la Roma, davanti a 65.000 spettatori, sarebbe un banco di prova anche per chi ha condotto il mercato, non solo per Montella. Sotto osservazione pure l'eccesso di leadership chiesto a Bonucci: «Puó condizionare il rendimento? Anch'io mi sono posto questa domanda - ammette Montella - se fosse una cosa vera e riconosciuta da tutti dovrebbe in qualche modo deresponsabilizzarsi». Ancora in sospeso la sostituzione del preparatore atletico Marra: «Deciderò dopo la sosta. Comunque giochiamo ogni tre giorni e la partita è allenante». Il preferito dall'Aeroplanino è Massimo Neri: da capire se sia compatibile il doppio incarico tra Milan e la Cina di Lippi con cui lavora. In Cina potrebbe non andare l'ad rossonero Fassone: in dubbio il viaggio prima del derby causa la delicata vigilia della stracittadina e l'assemblea di Lega del 10 ottobre. C'è sempre una componente di indeterminatezza nel legame con il versante cinese del Milan. Yonghong Li cerca ancora investitori, situazione costante da quando non ha trovato le risorse finanziarie sperate al primo giro di incontri un anno fa. Così la rinegoziazione del debito - ad appena sei mesi dall'accordo sulla restituzione a ottobre 2018 - diventa una necessità.
di M. Pinci – S. Scacchi
Fonte: La Repubblica

Trigoria - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Gio. 25 gen 2018 
Un tesoro in casa, ma la Roma preferisce l'estero
Antonucci, decisivo per il pari con la Samp, è l'ultimo caso. Tanti i ragazzi cresciuti a Trigoria che hanno trovaro però poco spazio in giallorosso, il club punta spesso sul prodotto d'importazione, una politica che non sempre ha garantito dividendi
TRIGORIA 25/01 - Lavoro specifico per De Rossi, El Shaarawy e Perotti. Terapie per Gonalons
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato ieri
Roma, la favola di Antonucci nata grazie a Bruno Conti
Il racconto dell'arrivo a Trigoria del giovanissimo talento giallorosso a 13 anni fino alla sua prima volta a Marassi. «Mamma, è per te»
Il Faraone si ferma
E ora chi recupera? Di Francesco si è guardato intorno sull'aereo, mentre ripensava...
Dubbi, tensioni e spunti. La lucida follia del 9 che sboccia con Schick
E la chiamano lucida follia, che poi scegliete voi quale delle due parole sia fuori...
 Mer. 24 gen 2018 
TRIGORIA, domani la ripresa degli allenamenti in vista del match di domenica contro la Sampdoria
Sampdoria-Roma e Roma-Sampdoria in meno di 4 giorni. Il calendario ha giocato questo...
Calciomercato Roma, Il bomber e la valigia fatta troppo presto
Fare armi e bagagli non era nella testa di Dzeko prima che la Roma aprisse la porta...
Calciomercato, Dzeko-Chelsea. Oggi c'è il sì. Sprint Roma per Aleix Vidal
Attaccati al telefonino, aspettando la fumata bianca. Sarà una giornata strana quella...
 Mar. 23 gen 2018 
Calciomercato Roma, Dolberg torna d'attualità. Suggestione Oyarzabal
Kasper Dolberg torna nel mirino della Roma. Il nome del giovane talento dell'Ajax...
Calciomercato, prove di ritorno per Criscito tra Genoa e Roma
Il calciomercato Serie A invernale 2018 è nella sua fase più cruciale. quella che...
Darmian, pressing su Mourinho
Matteo Darmian rappresenta la soluzione multitasking a Trigoria. Abile sia a sinistra...
Il Chelsea chiama e Dzeko dice yes. La Roma fa cassa
Il 22 giugno 2017 la Roma ufficializzò la cessione di Salah al Liverpool, il 22...
 Lun. 22 gen 2018 
Trigoria: amianto e rifiuti speciali, sequestrata area vicino il campo della Roma
Lastre di amianto frantumate e rifiuti speciali. Questo è quello che gli agenti...
Ad Alisson spiegate
Il portierone brasiliano deluso dopo Inter-Roma: «Dobbiamo stare zitti e lavorare insieme. Ci è mancata un po’ di mentalità, il calcio non è solo fisicità»
 Dom. 21 gen 2018 
SAMP-ROMA, domani la ripresa degli allenamenti, Martedì la conferenza di Di Francesco
La Roma non vuole perdere tempo dopo la sconfitta con l'Inter e tornerà ad allenarsi...
Calciomercato Roma, Dzeko-Chelsea si va avanti. Ziyech piace, pure Batshuayi
«Va a Londra questo treno?». «Ancora no». Il siparietto va in scena a Termini, ieri...
Lucio, nervo scoperto: "Totti? Scrivete quello che volete"
La Champions League sullo sfondo nella sfida contro il suo passato. Luciano Spalletti...
Di Francesco: "Maledetto mercato"
«Contro l'Inter Dzeko partirà dall'inizio, è motivatissimo». Diretto, senza fronzoli...
 Sab. 20 gen 2018 
TRIGORIA 20/01 - Sala video e tattica nella rifinitura
ALLENAMENTO ROMA - Emerson in campo, Perotti e Gonalons out per la partita con l’Inter
Una squadra in vendita. Dallo scudetto ai conti, cambia l'obiettivo Roma
G.Buccheri) - La Roma scivola in classifica, ma risale sul mercato. Una risalita...
Calciomercato Roma, adesso ci siamo: ecco Badelj
Monchi ha in pugno il regista croato della Fiorentina: arriverà a luglio a parametro zero ma se il ds convince i viola subito...
C'è stupore e malumore. I tifosi: "Perché altre cessioni?"
«Ieri ho visto Alisson qui davanti al negozio mio e me lo sono abbracciato tutto....
La coscienza di Dzeko, non ci sono incedibili nella Roma di Pallotta
Offerti 50 milioni, al club ne servono 60 per pareggiare il bilancio. Il bosniaco...
Inter e Roma agli opposti del fair play
C'è fair play e fair play. Quello sul campo fa ovviamente bene al calcio. Anche...
La Roma in partenza: Dzeko e Emerson verso il Chelsea per 55 milioni
Difficilmente poteva esserci modo peggiore per avvicinarsi a Inter-Roma. Uno spareggio...
 Ven. 19 gen 2018 
Kolarov: "Nainggolan? Due gol all'Inter e passa tutto". Chelsea: 50 milioni per Dzeko e Emerson
Il serbo chiude il caso del belga. Il club inglese è pronto al doppio colpo, offerto anche il prestito di Batshuayi. E sui social piovono le accuse. Perotti out con l'Inter
INTER-ROMA, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Dopo la rifinitura prevista per domani mattina a Trigoria, il tecnico della Roma,...
Calciomercato Roma, Dzeko ed Emerson al Chelsea? L'impatto sui conti della Roma
Quale potrebbe essere l'impatto di un'eventuale cessione di Edin Dzeko ed Emerson...
Calciomercato Roma, il Chelsea stringe per Emerson: può partire già nelle prossime ore
Dopo l'offerta arrivata via intermediario due giorni fa, stamattina è arrivata anche...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>