facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Montella-Roma, un test per due. 5 mesi fa a un passo dalla firma

Domenica 01 ottobre 2017
Era il 30 aprile scorso, Stadio Olimpico, derby di Roma. Spalletti salutava Inzaghi sussurrandogli: «Ciao Simone, l'anno prossimo il derby lo fai con Montella». Esattamente 5 mesi dopo Montella è ancora al Milan, la Roma nient'altro che il suo avversario: un avversario che in campionato non ha battuto mai - perdendo 8 volte su 11 - e oggi può determinare il suo futuro. Ma questa partita l'allenatore rossonero avrebbe davvero potuto viverla sull'altra panchina. A maggio, i profili rimasti in ballo per il dopo-Spalletti a Trigoria erano due: Montella o Di Francesco. Monchi preferì Eusebio, e poi Vincenzo e il Milan erano già a un passo dal rinnovo. Ma la voce di un interesse forte doveva essere arrivata all'orecchio di Spalletti: anche perché a suggerire il nome dell'ex aeroplanino al ds Monchi pare fosse un dirigente "ombra" a lui molto caro: Franco Baldini. Lui Montella lo aveva scelto nel 2012, dopo l'addio di Luis Enrique. Non se ne fece nulla per una discussione sullo stipendio sfociata in lite. E pure nel 2015 tecnico e giallorossi si sono guardati con interesse. Oggi, a 5 mesi dal possibile passaggio alla Roma, Montella è ancora immerso nella costruzione del "nuovo" Milan: «Sento aria di svolta dopo il 3-2 al Rijeka: non è facile vedere risultati immediati quando cambi così tanti giocatori».

Nove titolari di oggi sono arrivati in estate: Borini, Çalhanoglu e André Silva sono favoriti su Abate, Bonaventura e Suso. Della vecchia guardia, solo Donnaumma e Romagnoli. Se venissero confermate queste scelte, la partita con la Roma, davanti a 65.000 spettatori, sarebbe un banco di prova anche per chi ha condotto il mercato, non solo per Montella. Sotto osservazione pure l'eccesso di leadership chiesto a Bonucci: «Puó condizionare il rendimento? Anch'io mi sono posto questa domanda - ammette Montella - se fosse una cosa vera e riconosciuta da tutti dovrebbe in qualche modo deresponsabilizzarsi». Ancora in sospeso la sostituzione del preparatore atletico Marra: «Deciderò dopo la sosta. Comunque giochiamo ogni tre giorni e la partita è allenante». Il preferito dall'Aeroplanino è Massimo Neri: da capire se sia compatibile il doppio incarico tra Milan e la Cina di Lippi con cui lavora. In Cina potrebbe non andare l'ad rossonero Fassone: in dubbio il viaggio prima del derby causa la delicata vigilia della stracittadina e l'assemblea di Lega del 10 ottobre. C'è sempre una componente di indeterminatezza nel legame con il versante cinese del Milan. Yonghong Li cerca ancora investitori, situazione costante da quando non ha trovato le risorse finanziarie sperate al primo giro di incontri un anno fa. Così la rinegoziazione del debito - ad appena sei mesi dall'accordo sulla restituzione a ottobre 2018 - diventa una necessità.
di M. Pinci – S. Scacchi
Fonte: La Repubblica

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 08 feb 2018 
Calciomercato Roma, Pellegrini fa gola a mezza Europa: contratto da rifare
La clausola fa gola a molti, il club non vuole perderlo
Non c'è Roma senza Florenzi
A volte basta un capriccio per far saltare il banco, un'attesa troppo lunga, un...
Calciomercato Roma, Monchi blocca il talento Castro. Rebus De Rossi
Monchi è vicino al primo colpo per la prossima stagione: il d.s. ha bloccato il...
CALCIOMERCATO Roma, Monchi mette Kovacic nel mirino: si allontana Badelj
Monchi lavora per rinforzare il centrocampo della Roma durante il mercato estivo....
Florenzi e la Roma senza sosta né rinnovo
La strada è lunga, verso la Champions e verso il rinnovo. Faticose tutte e due,...
Uefa, giallorossi all'esame Financial Fair Play
Domani la Roma sarà ricevuta a Nyon dalla Uefa: sul tavolo lo sforamento dei paletti...
 Mer. 07 feb 2018 
Dall'Inghilterra, retroscena Manolas: nell'ultimo giorno di mercato rifiutata offerta dell'Arsenal
Indiscrezione di mercato proveniente dall'Inghilterra. Nell'ultimo giorno di mercato...
Benvento, Vigorito: "Totti? Lo avrei tenuto anche se passeggia. Se qualcuno sacrificasse il..."
"Se qualcuno sacrificasse il proprio ego farebbe del bene a tutti"
ROMA, +52 milioni nelle ultime 2 finestre di mercato. Davanti solo Monaco, Dortmund e Lione
Secondo un'analisi fatta dal CIES Football Observatory sul bilancio nelle ultime...
L'intermediario di Dzeko: "Edin ha dato l'impressione più volte di non volere veramente il Chelsea"
Federico Pastorello, intermediario nella trattativa che ha portato Emerson Palmieri...
Calciomercato, la Roma blinda Pellegrini
Le vacanze post mercato sono già finite. Da oggi Monchi tornerà a lavoro a Trigoria...
Calciomercato Roma, Slimani ha rifiutato i giallorossi per il Newcastle
Islam Slimani in questa sessione di mercato invernale è stato ad un passo dal vestire...
Roma, non resta che Gerson
Senza Nainggolan e Pellegrini squalificati, con Gonalons infortunato e Daniele De...
Di Francesco inflessibile, Bruno Peres sta fuori
Non era felice. Dove quel felice lì è chiaramente un eufemismo. Piccolo o grande...
Un miliardo in fumo, il calcio senza titoli dei padroni stranieri
Un miliardo e trecento milioni investiti, duecento calciatori acquistati, quindici...
 Mar. 06 feb 2018 
Roma, venerdì di fronte all'Uefa per il fair play finanziario
Tra 72 ore la Roma volerà in Svizzera per l'appuntamento fissato in agenda con l'Uefa...
CALCIOMERCATO Roma, dalla Francia: il PSG ha cercato Schick, Monchi ha richiesto 60 milioni
Nonostante non sia partita bene l'avventura di Patrik Schick con la maglia della...
Spalletti: "Parlo volentieri con i tifosi. Non credo di aver detto niente di particolare"
Luciano Spalletti interviene a PremiumSport sulla questione che lo ha visto protagonista,...
Diritti tv, De Siervo, ad Infront: "Il mercato è aperto, ora il calcio è più visibile"
«Mi aspetto che Sky possa intervenire davanti all'Autorità garante per la concorrenza...
Calciomercato, Top 25: i migliori contratti in scadenza a giugno 2018
Da Ribery a De Vrij, da Balotelli a Ibrahimovic: sono tanti i campioni che entro...
Bruno Peres, super multa e possibile cessione immediata
Dopo l'incidente di ieri, causato da un uso eccessivo di alcolici nella notte post...
Calciomercato Roma, Pellegrini, clausola da rivedere
Riflettori puntati su Lorenzo Pellegrini. Le buone prestazioni del giovane centrocampista...
Da Delvecchio a Under: quando il gol è lampo
Chiamateli piè veloci. Non saranno omerici, ma sono eroi. Almeno per un giorno,...
Roma, modulo di gruppo
Adesso, ritrovata la vittoria dopo 50 giorni di digiuno, c'è solo da capire che...
Spalletti ad alcuni tifosi: "Totti non correva più, gli altri si deprimevano"
Chiacchierando a notte fonda con sei tifosi della Roma, davanti a un ristorante...
De Rossi, la chiave per una Roma flessibile
Manca dal 30 dicembre 2017, Roma-Sassuolo 1-1, ma può essere la chiave per rendere...
 Lun. 05 feb 2018 
Tifosi furiosi con Bruno Peres: "Sfasciacarrozze, vai via da Roma"
Tra ironia (“Possiamo chiamarlo Bruno Ceres?”) e sarcasmo (“Più che un calciatore è uno sfasciacarrozze”), il web giallorosso si scaglia contro il brasiliano dopo l’incidente: “Più auto distrutte che partite decenti”
Peres, positivo l'alcol test. Per il brasiliano allenamento punitivo a Trigoria
Peres: alcol test positivo. Ritiro della patente e 800 euro di multa
Diritti TV, l'assemblea di Lega ha accettato l'offerta di MediaPro. Serie A in mani spagnole
Importante svolta sul fronte dei diritti TV. In data odierna l'assemblea di Lega...
L'agente di Jonathan Silva: "Nel giro di dieci giorni si allenerà con la squadra. Qui può crescere"
L'unico acquisto del mercato invernale di Monchi si chiama Jonathan Silva. L'argentino...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>