facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 20 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

MONTELLA: "Contro la Roma è uno scontro diretto. Sento aria di svolta"

MILAN-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI VINCENZO MONTELLA
Sabato 30 settembre 2017
Queste le parole di Vincenzo Montella, tecnico del Milan, in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Roma:

La svolta...
"Saluto prima di tutto l'amico Eusebio, ci siamo incontrati tante volte. Sento aria di svolta, vedo la squadra che si sta liberando mentalmente, stiamo allontanando le ansie, mi è piaciuta la reazione dopo il 2-2 con il Rijeka, voglio vedere quell'atteggiamento per 95 minuti, la gara di giovedì è un esempio di cosa dovremmo fare."

Sulla Roma...
"Hanno un attacco super, questa partita deve darci una possibilità di farlo diventare uno scontro diretto perchè negli anni passati non era successo."

Sul Milan che non si arrende...
"La cosa positiva è stata questa, ritrovare l'orgoglio e il coraggio, questo è presagio di svolta positiva."

Sul 4-3-3...
"Andiamo avanti con il 352, dopo varie prove credo che questo sia l'assetto che dia più garanzie, la linea è ormai delineata."

Sulla critica che dà più fastidio...
"Mi sembra tutto ingigantito ed esasperato. A inizio anno abbiamo fatto una rivoluzione in termini di uomini, ora bisogna acquisire automatismi, alleno il Milan e so che devo sopportare anche esagerazioni. Se siamo coerenti e lucidi, il tempo per arrivare al top si dimezzerà. Altrimenti ci vorrà un po più di tempo."

Pensavo ti desse fastidio parlare di queste liti con Mirabelli...
"Abbiamo un rapporto splendido. Sto più con lui che con mia moglie, c'è grandissima sintonia, mi da supporto ma non impone nulla e mi sento come un pashà. Sono tutte voci inventate."

Futuro preparatore?
"Pensiamo alla partita di domani poi vedremo."

Questo Milan ha bisogno di costante adrenalina per portare a casa una vittoria contro avversari come il Rijeka?
"Si sono d'accordo, si poteva gestire meglio. Dovevamo affondare e chiudere la partita. Abbiamo commessi due errori ma non abbiamo dato la sensazione di essere in difficoltà. I reparti devono migliorare ma stiamo qui per farlo."

Lo scorso anno tutti ti hanno riconosciuto la capacità di gestione del gruppo, raggiungendo anche dei risultati. Tu te la sei cavata egregiamente con tutte le difficoltà dello scorso anno. Perché quest'anno ci sono più difficoltà quest'anno che dovrebbe essere tutto più semplice?
"Sicuramente le aspettative sono più alte quest'anno. Nonostante tutto credo che in termini di risultati siamo in linea con le aspettative. Quando si fa una rivoluzione si può badare più al risultato invece che alla crescita, si deve trovare una via di mezzo e penso che ci siamo riusciti. Nessuna squadra rivoluzionata ha bisogno di tempo, difficile che raggiunga nell'immediato dei risultati. Questo mi sembra esagerato, ma non mi turba e anzi mi stimola."

Bonucci è in difficoltà. Perché?
"Bonucci non sarà mai un problema per il Milan ma sempre e solo una risorsa, lui in rosa è l'unico ad aver vinto."

Può essere che Bonucci senta la pressione dell'autorità e dell'importanza di cui è stato investito?
"Domanda molto intelligente. E' una domanda a cui non ho risposta, può essere una chiave di lettura."

La Roma ha un attacco super come tu hai detto. Come si ferma Dzeko?
"Questo è un grandissimo test e servirà la squadra concentrata per tutto il tempo, e sono convinto che faremo una grande partita."

Su Bonucci, Marino ha detto che il Milan si è pentito di aver preso Bonucci...
"Non so perchè abbia detto così, ma non è così e siamo molto contenti di averlo preso. Mi sembra molto esagerato tutto questo nei suoi confronti, lui sa accettare le critiche, tutto sembra essere colpa sua ma non lo è. Giovedì mi ha fatto vedere cose belle."

Cosa rappresenta affrontare la Roma?
"Roma è casa mia, non è mai una cosa normale affrontarla, ho tantissimi legami con la città e con le persone."

Quanto ci vorrà per vedere i risultati della nuova preparazione? E su Bonucci, riguardo alle presunte eccessive pressioni che sente addosso, cosa si potrebbe fare per migliorare la situazione?
"I rapporti interni sono ottimi e il ragazzo si stimola nelle difficoltà. Lui dovrebbe deresponsabilizzarsi, ma questo è un esagerazione del problema. Sulla preparazione: giochiamo ogni tre giorni, ci alleniamo giocando. Non c'è bisogno di un preparatore."

Si è parlato di ciò che ha detto Fassone nel post Samp, una esternazione molto forte. Tu avresti fatto lo stesso? E sull'attacco, possiamo dire che gli attaccanti del Milan sono tutti allo stesso livello?
"Dopo la Samp non ci spiegavamo il perché di un blackout così, e penso che il direttore sia intervenuto in linea con il suo ruolo e la sua responsabilità. Sugli attaccanti credo che sia un vanto per un allenatore portare tutti gli attaccanti sullo stesso livello. Suso potrebbe far meglio, mentre gli altri ci danno affidabilità."

André Silva ha ricordato molto Inzaghi, dialogando poco con il compagno d'attacco...
"Lui si diverte a fare la giocata, deve crescere sotto questo punto di vista."

Per avere continuità, è meglio affidarsi solo al modulo o agli stessi giocatori?
"Un giusto mix, sicuramente il modulo dà dei riferimenti ma bisogna valutare chi a livello mentale e fisico può garantirti un certo tipo di partita. Faccio fatica a trovare chi gioca con gli stessi undici, ormai è impossibile."

Su Borini: è un giocatore che viene raramente nominato, ma sbaglia pochissimi palloni...
"Sapevamo di queste sue caratteristiche, ci aspettiamo da lui grinta e questo spirito."

Come si concilia la preparazione di una partita così importante con questa necessità di un alleggerire la pressione sulla squadra? Bisogna pensare a divertirsi?
"Si, lo spirito è quello, ma bisogna pensare a mettercela tutta in campo. Questi ragazzi hanno bisogno di non riconoscere il rischio per giocare più liberi e esprimere le proprie qualità."

Su André Silva: ha ottime qualità, ma quanto gli manca per essere pronto anche per giocare in campionato?
"La cosa che traspare è che abbia già fatto un certo numero di gol, e noi ce ne aspettiamo altri. Lui può crescere ulteriormente. Non so se sia totalmente pronto ad oggi per il calcio italiano, ma sicuramente lo ha fatto vedere a livello internazionale e questa è una partita da livello internazionale."

Come sta Chalanoglu?
"Lo valutiamo oggi, era una botta."

Montolivo e Calabria sono arruolabili?
"Montolivo è stato fermo parecchio, ieri hanno fatto il primo allenamento e oggi il secondo. Vediamo."

Lo stop di André Silva ha incantato. E' da Milan chi stoppa così il pallone...
"Ha dimostrato grande tecnica, ma mi aspetto di più da lui."

Milan-Roma lo scorso anno: la Roma dimostrò di essere nettamente superiore. Dove il gap si è ridotto?
"Siamo una squadra diversa, arriveremo a fare quello che ha fatto la Roma se non di più. Domani è un bel test, sono ansioso di giocare questa partita per dimostrare che siamo al meglio."

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 05 lug 2018 
L'esercito di Eusebio. In marcia a Trigoria
Il mercato frenetico di giugno aveva un obiettivo tra i tanti: dare a Di Francesco...
 Mer. 04 lug 2018 
GONALONS al centro d'allenamento dell'Olympique Lyonnais
Maxime Gonalons, tramite un video apparso sul profilo Twitter ufficiale dell'Olympique...
TRIGORIA 04/07 - Karsdorp in campo con De Rossi ed El Shaarawy: mobilità, forza e corsa
In attesa dell'inizio del ritiro (il 6 per il primo gruppo, l'8 per tutti gli altri...
Ecco la Roma tutta nuova
Nove volti nuovi, due vecchi da rilanciare. C'è una Roma intera, schierabile con...
 Mar. 03 lug 2018 
Manolas: "Grazie a Totti ho capito la mia importanza nel club. Farei la differenza anche al Barca"
“Sono molto felice a Roma, non mi interessano le voci di mercato. Un tifo come quello giallorosso non l'ho mai visto"
TRIGORIA, primo allenamento stagionale per Karsdorp. Presenti anche Coric e Bianda
Sarà il turno di Rick Karsdorp oggi tornare a Trigoria e iniziare la preparazione...
Zamparini: "Pastore, un campione a cui serve solo affetto"
Il presidente del Palermo: “Ancelotti lo voleva al Milan e il prezzo col Psg si decise grazie al tennis”. Sabatini: “Ma non accetti subalternità”
 Lun. 02 lug 2018 
Calciomercato Roma, l'affare Ziyech è in stallo. La priorità di Monchi ora è vendere
In Marocco danno la trattativa per chiusa, ma il ds è impegnato a sfoltire la rosa: in partenza Defrel, Gerson e Bruno Peres. De Rossi accoglie Coric e Bianda e scherza con Nainggolan, al centro sportivo per salutare la famiglia giallorossa. Venerdì inizierà la nuova stagione
Tigoria, ritiro domenica, De Rossi in campo
A Trigoria anche Coric e Bianda, e Nainggolan passa per salutare
Monchi e la Roma extralarge
L’allenatore si vedrà con la dirigenza a metà settimana, quando partiranno anche le riunioni dello staff: si comincia subito a programmare la stagione, aspettando che Trigoria torni a popolarsi davvero, l’8 sera
 Dom. 01 lug 2018 
Kolarov archivia il dolore Mondiale. A Roma è pronto a ripartire più forte
La tristezza, ancora un po', sarà compagna di Aleksandar Kolarov, convinto che con...
 Ven. 29 giu 2018 
Come corre la Roma... Un "nuovo" acquisto si allena alle Maldive
Pellegrini non si è fermato neanche in luna di miele, Strootman ha lavorato con Pjanic e Dzeko con Zukanovic, Schick e Kluivert hanno il personal trainer: se i tifosi hanno voglia di calcio, (quasi) tutta la squadra non è da meno
 Mer. 27 giu 2018 
Calciomercato, Manolas ha deciso: niente clausola, resta a Roma
«Incedibile». E le virgolette non vogliono essere uno scarico di responsabilità,...
 Mar. 26 giu 2018 
Pastore: "Tornerò il Flaco che avete conosciuto al Palermo. Non sono venuto qui in vacanza..."
"La Roma è una squadra bellissima. Penso che Di Francesco voglia mettermi mezzala"
Portogallo, caos Sporting: Mihajlovic licenziato dopo 8 giorni
L'avventura di Sinisa Mihajlovic sulla panchina dello Sporting Lisbona è finita...
Leonardo: "Pastore è un artista che è tornato a casa"
Lo ha portato al Paris Saint Germain nel 2011, prelevandolo dal Palermo dopo una...
 Sab. 23 giu 2018 
Schick è al lavoro. Il rilancio passa anche dall'hockey
Ogni promessa è un debito. Ecco perché Patrik Schick ci tiene da matti a farsi trovare...
 Mar. 19 giu 2018 
Trigoria, mattinata al 'Fulvio Bernardini' per Florenzi
Questa mattina Alessandro Florenzi si è affacciato al centro tecnico Fulvio Bernardini...
Evra: "Se Cristiano Ronaldo vi invita a cena, non accettate!"
Se Cristiano Ronaldo vi invitasse a cena, accettereste? Domanda retorica per la...
 Dom. 10 giu 2018 
Taffarel: "Alisson mi ha detto che sarebbe contento di restare alla Roma. La sua forza la mentalità"
L'ex portiere del Parma e della nazionale brasiliana, attuale preparatore dei portieri...
 Ven. 08 giu 2018 
Argentina, dopo Romero va ko anche Lanzini: ora Perotti sogna i Mondiali
Il trequartista del West Ham, come due anni fa prima delle Olimpiadi di Rio, si è lesionato i legamenti del ginocchio. Al suo posto il ct Sampaoli dovrebbe chiamare uno tra il romanista e Lamela
Cristante, primo giorno a Trigoria
Visite mediche a Villa Stuart e poi firma sul contratto
 Gio. 07 giu 2018 
BRASILE, il volo di Alisson durante gli allenamenti (VIDEO)
Il profilo Twitter della Nazionale brasiliana ha pubblicato un video con uno straordinario...
Ritiro, nuove camere e superlavoro in cucina: così sarà il Bernardini
Da un paio d’anni, dopo l’ultimo restyling, quello di Trigoria è diventato un centro sportivo all’avanguardia in Europa e nel mondo
 Mer. 06 giu 2018 
A tutto Schick: "Il mio amore per la Roma, Cassano e... La pasticceria"
L’attaccante ceco pensa già alla prossima stagione:”Dimostrerò chi sono, lavoro per essere tra i migliori al mondo. Juve? Capitolo chiuso, ora mi godo i tifosi giallorossi”
 Mar. 05 giu 2018 
ARGENTINA, Fazio lascia il ritiro e scappa a Siviglia: questa mattina è diventato papà
Fazio è diventato papà. Questa mattina a Barcellona, dopo l'allenamento con la nazionale...
 Sab. 02 giu 2018 
Retroscena Kluivert: l'ok un mese fa. Le ultime su Strootman
L'attaccante olandese continua a spargere indizi social sulla sua voglia di Roma
 Gio. 31 mag 2018 
POLONIA, Skorupski si ferma: per il portiere della Roma infortunio all'anca
Terminato il campionato, i giocatori della Roma si sono divisi tra le rispettive...
 Sab. 26 mag 2018 
Italia Romacentrica
C'è il coinvolgimento di Di Francesco nella Nazionale di Mancini. Nel sistema di...
 Ven. 25 mag 2018 
Monchi, lunedì il premio come dirigente dell'anno
Il ds della Roma andrà a Napoli per la consegna del riconoscimento di Football Leader
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>