facebook twitter Feed RSS
Martedì - 25 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, c'è solo Florenzi

Venerdì 29 settembre 2017
Di Francesco, in meno di due settimane, ha perso 5 giocatori per infortuni muscolari: Karsdorp, Schick, Moreno, Perotti e Defrel. E, alla fine del mini ciclo di 6 partite che si concluderà domenica a San Siro, la Roma si ritrova in piena emergenza. Nessuno di loro sarà disponibile per lo scontro diretto con il Milan e, a parte il giovane Under, è rimasto solo Florenzi, non ancora al top, da schierare nel tridente. La questione è ovviamente delicata e la società giallorossa deve prenderla di petto quanto prima, magari approfittando della sosta per le gare delle nazionali, anche perché le partite, alla ripresa del campionato, saranno più impegnative delle ultime 4, vinte permettendosi l'ampio turnover con 5 cambi a match.

SITUAZIONE ALLARMANTE - Proprio il Milan, con una decisione inaspettata e sorprendente, ha appena esonerato il preparatore storico di Montella: sollevato Marra, dopo 11 partite stagionali (6 di campionato e 5 di Europa League). Scelta che, nel mondo del calcio, è sembrata affrettata e anche pericolosa. La virata improvvisa della società rossonera non va certo presa come esempio. E, per essere ancora più chiari, nessuno a Trigoria sta cercando il colpevole di quanto è accaduto dal 20 agosto, prima giornata del nuovo torneo e primo stop muscolare: subito ko Peres. Ma da quel giorno si sono fermati in 8 e gli infortuni sono stati 9, con Schick che ha concesso il bis, essendo arrivato a fine mercato e «avendo fatto solo cinque allenamenti con la Sampdoria», come ha ricordato Eusebio. Gli altri 6 sono Nura, Karsdorp, Nainggolan, Moreno, Perotti e Defrel, gli ultimi due caduti durante la missione in Azerbaigian. Adesso Monchi dovrà studiare con Di Francesco e i preparatori Vizoco, Norman e Lippie come intervenire nelle prossime settimane. «Quando si fanno determinati viaggi e ci sono dimezzo carichi di lavoro e partite, il rischio di farsi male c'è, inutile negarlo» ha sottolineato il tecnico dopo la gara di Baku.

POCA PREVENZIONE - Ma il riferimento non è solo alla trasferta in Champions. La Roma, proprio nell'anno in cui ha cambiato guida, non si è allenata con regolarità: prima fase del ritiro, appena 6 giorni a Pinzolo, con giocatori che poi, in larga maggioranza, non sono entrati a far parte della rosa; tournée negli Usa di due settimane, alla quale hanno partecipato i nazionali, e 3 match; prima di Ferragosto blitz in Spagna e altri 2 incontri. Più aerei che allenamenti. Vizoco, collaboratore di Eusebio già al Sassuolo, il 9 luglio a Pinzolo, a margine della presentazione del nuovo staff, era stato chiaro: «Andare in America fa cambiare il lavoro. Da preparatore atletico ammetto che sarebbe meglio non partire, restando qui. Ora, essendo alla Roma, dico che va benissimo. Ci aspettano incontri impegnativi, serve quindi programmazione». Il nuovo metodo, magari più robusto, potrebbe aver sorpreso i giocatori. Un dato conferma che i giallorossi ancora non sono al 100 per 100: 11 dei 14 gol sono stati realizzati nel primo tempo (solo 1 subìto prima dell'intervallo, su 5 incassati in 7 partite, mercoledì a Baku).

GRUPPO STORICO - E, dopo il viaggio in Azerbaigian, gli interpreti sono davvero contati (domenica la Roma, per dieci-undicesimi, potrebbe essere quella dell'anno scorso: Kolarov l'unica novità). Decimato soprattutto l'attacco. Senza Schick, Defrel e Perotti, avanza Florenzi a destra, accanto a Dzeko ed El Shaarawy. Proprio contro Montella, l'allenatore che lo fece esordire in A il 22 maggio del 2011, al posto di Totti contro la Sampdoria. E a San Siro, dove il 2 settembre del 2012 con Zeman in panchina e da mezzala sinistra, segnò la sua prima rete in campionato (all'Inter, però). Di testa, su assist del Capitano.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 03 set 2018 
CALCIOMERCATO Zenit, UFFICIALE: Marchisio
Dopo la rescissione consensuale del contratto con la Juventus, Claudio Marchisio...
Samp, Sabatini: "Defrel ha trovato l'ambiente giusto. Roma? I Tifosi devono fidarsi di Di Francesco"
Sampdoria, Sabatini: "Vogliamo essere una squadra forte. Quagliarella? Nostro campione e leader"
Liste Champions League: guida alle rose
Il calciomercato ha chiuso i battenti in buona parte d'Europa: dunque, le squadre partecipanti alla UEFA Champions League sono chiamate a indicare la loro rosa per la fase a gironi. Quali sono le scadenze, chi possono inserire e quali sono le limitazioni? Ecco una guida completa.
Caso Malcom, il racconto ex compagno Cafù: "Alle 18 era della Roma e gli feci i complimenti, poi..."
"Poi alle 20 la chiamata dell'agente per dirgli del Barcellona..."
Fifa chiude caso Modric, nessuna indagine
Comunicazione a Inter 'non ci sono elementi per procedere'
Calciomercato Roma, quanti rimpianti per Monchi
C'è un'altra Roma in giro per il mondo che segna e fa esultare i tifosi: è quella...
DEL PIERO: "Per la Roma non sarà facile sopperire all'assenza di Nainggolan"
Il calciomercato estivo ha portato via da Roma giocatori come Strootman, Nainggolan...
MARSIGLIA, Strootman eletto Man of the match nella gara di campionato contro il Monaco
Kevin Strootman ha lasciato subito il segno in Ligue 1, conquistando in poco tempo...
Calciomercato Roma, per gennaio spunta il nome di Herrera
È ancora in piedi la trattativa per il centrocampista messicano. Non ha prolungato il contratto che andrà in scadenza il prossimo trenta giugno
Ziyech: "Avevo l'accordo con la Roma, Monchi non con l'Ajax"
La Roma voleva Ziyech. L'ha contattato, corteggiato, ne aveva ottenuto anche il...
Roma, la cinquina di big costata quasi 100 milioni finora è un (mezzo) flop
Dovevano essere dei top, finora si sono rivelati dei (mezzi) flop. Pastore, Nzonzi,...
 Dom. 02 set 2018 
Mamma, ho perso la Roma
Dalla semifinale di Champions alla crisi di avvio campionato, ecco il nostro forum imperiale
Roma: numeri da paura
Più brutta di così non si può. In tre partite la Roma ha cancellato qualsiasi tipo...
Le cinque spine che sgonfiano la Roma
Alla luce della peggior partenza dal 2012, l'onesta autocritica di Eusebio Di Francesco...
Roma, la crisi è servita: equivoci, errori tattici e condizione fisica non al top
In 5 giorni, da lunedì a venerdì, la Roma è improvvisamente sparita. Dal campo e...
 Sab. 01 set 2018 
ZIYECH: "Avevo un accordo con la Roma, ma non c'era intesa tra i club. Non mi muoverò a gennaio"
Intervistato dal sito ufficiale dell'Ajax, Hakim Ziyech, fresco di rinnovo con gli...
Milan-Roma, dal paradiso all'inferno: harakiri Nzonzi
Sedici minuti. Per passare dal paradiso all'inferno. Dal gol del possibile vantaggio,...
Roma, i tifosi contro il club: "I vostri trofei, plusvalenze e cessioni"
La Roma è uscita sconfitta da San Siro. Subito dopo la partita è apparso uno striscione di protesta nei confronti della società giallorossa firmato dal gruppo della Sud
Senza niente
Senza anima, senza gambe, senza testa, senza alibi. Di Francesco chiedeva una grande risposta, il risultato è una grande domanda: dov'è la Roma?
Beffa a San Siro, vince il Milan 2-1. Sondaggio per Marchisio
Quattro giorni dopo il rocambolesco pareggio contro l'Atalanta, la Roma esce sconfitta...
Suicidio Roma, il Milan ringrazia
Beffa infernale a San Siro per la Roma. Va sotto con Milan, rientra, resta in gioco...
 Ven. 31 ago 2018 
Monchi: "Non firmo per il secondo posto. E il Real senza CR7..."
Il direttore sportivo giallorosso: “Vogliamo provare a lottare su tutti i fronti e arrivare a combattere ancora per qualcosa a marzo e aprile. L’obiettivo è non deludere i tifosi”
Ora servono delle risposte
Giochiamo prima di tutti e di venerdì: poco riposo e molta ansia per il Milan-Roma...
 Gio. 30 ago 2018 
Rivoluzione in difesa a San Siro
Era la certezza della scorsa stagione, i titolari sono gli stesi (tranne il portiere),...
 Mer. 29 ago 2018 
STROOTMAN, striscione contro Pallotta: "La Roma non si U$A e getta. Onore a chi la rispetta"
La cessione di Strootman ha scottato non poco la tifoseria. L'olandese era un giocatore...
Calciomercato Apollon FC, preso D'Urso dalla Roma
Christian D'Urso all'Apollon FC, un'avventura per tentare il salto di qualità....
Strootman torna a Trigoria. Schick: "Buona fortuna Kevin", Coric: "Grande uomo e grande giocatore"
Kevin Strootman è tornato a Roma per prendere le sue ultime cose e salutare i compagni....
Roma, le plusvalenze dell'era Pallotta: dal 2012 incassati oltre 400 milioni
Roma plusvalenze era Pallotta - La Roma si avvia a chiudere il mercato estivo con...
Rebus Roma: con il 4-3-3 c'è Pastore da mezz'ala, torna in pista il Faraone
Improvvisamente il 4-3-3 non va più bene per la Roma: 14 mesi di lavoro, e soprattutto...
 Mar. 28 ago 2018 
Strootman saluta, tifosi in rivolta contro il duo Monchi-Pallotta e il "like" di Nainggolan
“Ora ci venderete anche Dzeko il 30 agosto?” il commento di un supporter giallorosso che trova il consenso del centrocampista dell’Inter su Instagram
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>