facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 23 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il muro fino al 2022

Giovedì 28 settembre 2017
Ancora non pioveva. Il vento gelido del Mar Caspio tagliava le ossa con il machete ma l'acqua non si era abbattuta sul nuovo tempio del calcio azero quando Kostas Manolas, il mastino venuto dal mare di un'isola greca, si è infilato sulla traiettoria giusta sbattendo in rete il gol del vantaggio della Roma. L'ha festeggiando urlando, sbraitando, ondeggiando, Manolas, consapevole di aver compiuto un gesto insolito: in Champions League aveva segnato solo altre due volte, l'ultima nel 2013 contro il Psg con la maglia dell'Olympiacos, e in generale non aveva mai scosso una porta avversaria in Europa nel suo sentiero romanista.

GIOIA - Ne aveva di cose da celebrare, lui che a volte ringhia disagio e non ama parlare in pubblico. Ieri, per dire, è stato il primo a correre via dagli spogliatoi infilandosi sul pullman, lasciando ad altri la vetrina mediatica. Ma a Manolas interessano i fatti. Nelle prossime settimane, forse già nei prossimi giorni, firmerà un rinnovo contrattuale che ha fortemente voluto, dimostrandolo con le azioni oltre che con i desideri. Per rimanere alla Roma, per rimanerci a lungo, ha mandato all'aria un accordo già stabilito con lo Zenit San Pietroburgo, si è allenato con meticolosità e partecipazione per tutta l'estate, a breve sarà ricevuto dalla coppia Monchi-Baldissoni, a Baku sofferente e infreddolita in tribuna, per autografare la certezza sul futuro: sarà prolungamento fino al 2022 con uno stipendio netto di 2,5 milioni più i premi, con la clausola rescissoria da 30 milioni che l'entourage del giocatore ha chiesto e ottenuto per garantirsi uno scivolo in caso di offerte irrinunciabili. «Manolas è un grande giocatore, non ci sono problemi - ha spiegato recentemente Monchi - vogliamo tenerlo. E lui vuole rimanere a lungo con noi. Il dialogo è sereno e va avanti tutti i giorni».

MURO - Sì, nell'immediato Manolas vede solo Roma, un rapporto con i compagni (specie Nainggolan) molto migliore di quello che si creda, un feeling con la città che è stato trasmesso alla famiglia in uno scambio di input positivi che è alla base della stabilità professionale. In Azerbaigian si è tuffato con i tempi giusti per instradare la vittoria, tornando al gol dopo 56 partite in giallorosso: l'ultimo risaliva a Roma-Torino, la famosa partita sovvertita da Totti in cinque minuti il 20 aprile del 2016. Però, da difensore, ha fatto anche altro. Ha murato il Qarabag, guidando con personalità il reparto (elogiato in sala stampa da Di Francesco) e impedendo agli azeri di essere troppo pericolosi. Al di là delle statistiche, che raccontano di un numero di respinte superiore a quello di tutti gli altri giocatori (5), Manolas ha dato l'idea di poter arrivare ovunque, di piede e di testa, pur di evitare che gli avversari pareggiassero. E' andato a terra, in tackle, è salito in aria, per vincere un duello con Ndlovu. Era ovunque, in pratica.

SOLLIEVO - Beh, poi non è mica un difensore perfetto. Nella fase di impostazione spesso è poco preciso. Lo è stato anche ieri a Baku. Ma di sicuro oggi nessuno a Trigoria si dispera più pensando che in estate, invece di cedere lui, è stato perduto Rüdiger. E questo è già un primo successo, aspettando che si alzi il livello delle partite e delle difficoltà alle quali Manolas, con 55 partite nelle coppe europee alle spalle, è già abituato. Nella ricerca della «mentalità» a cui allude Di Francesco è una risorsa non da poco per la Roma.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

PSG - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 22 nov 2017 
Berta e Monchi, i signori delle plusvalenze a Paesi invertiti
Avrebbero potuto incontrarsi in un Barça-Psg, o magari un Real-Manchester United....
 Mar. 21 nov 2017 
Roma, ora prendi l'Europa
La grandezza della Roma si misura in Europa. Smaltita la sbornia da derby, è tempo...
 Ven. 17 nov 2017 
Alisson il muro
Un'altra partita e mezza con la porta chiusa. Ma non c'è il rischio che possa annoiarsi....
 Gio. 16 nov 2017 
Nuovo ct: sale Ancelotti, vincente e amico di tutti
Ora il toto nome è ufficialmente aperto. Con un (grande) favorito, e alternative...
 Mer. 15 nov 2017 
 Sab. 11 nov 2017 
Calciomercato Real Madrid, 80 milioni per un difensore ex Roma
Il Real Madrid pesca al PSG per la difesa: secondo Diario Gol il presidente Florentino...
 Ven. 10 nov 2017 
Svezia-Italia 1-0: Johansson castiga Ventura
Una brutta nazionale perde di misura a Solna l'andata dello spareggio per i Mondiali
 Gio. 09 nov 2017 
Calciomercato, da Pastore a Denis Suarez ecco la formazione degli scontenti
C'è una formazione extralarge di calciatori delusi che si guarda intorno, aspettando...
CALCIOMERCATO Roma, l'agente di Alisson allontana il PSG: "E' molto felice in giallorosso"
Ze Maria Neis, agente di Alisson Becker, portiere della Roma e della Nazionale brasiliana,...
 Mer. 08 nov 2017 
Calciomercato Roma, Pellegrini fa gola alle big: PSG, Chelsea e United su di lui
Lorenzo Pellegrini è una delle tante note liete di questo inizio di stagione: al...
 Sab. 04 nov 2017 
Roma, il cartellino giallo è sconosciuto: è la "più buona" d'Europa...
Di Francesco ha forgiato una squadra aggressiva che non cade negli eccessi. Nove gialli e nessun rosso, solo l’Arsenal è alla pari
Monchi: "Juve, Napoli e Inter da titolo, ma la mia Roma c'è. Ve lo dice un ds con la tuta"
L'ambizione, la cura dei rapporti, la vicinanza, il lavoro, la passione. A Siviglia...
 Ven. 03 nov 2017 
Ranking Uefa, la Roma è la migliore italiana in Europa
Il 3-0 rifilato al Chelsea ha permesso alla squadra di Di Francesco di superare in graduatoria i Blues e il Real Madrid. Dietro Juventus e Napoli
 Mar. 31 ott 2017 
Ranieri: "La Roma si qualificherà"
Non molto tempo fa, sul telefonino di una persona molto vicina a Ranieri, è arrivata...
 Lun. 30 ott 2017 
Ancelotti: "Mi vedo bene su qualsiasi panchina. Anche su quella della Roma"
Carlo Ancelotti promuove a pieni voti l'impiego della video assistenza agli arbitri....
 Mar. 24 ott 2017 
Mister Golarov, fascia da duro
Tutto è cominciato da quelle braccia allargate verso il settore dei tifosi della...
 Lun. 23 ott 2017 
CIES, il vivaio d'oro della Roma: è al pari del PSG, in Italia meglio solo Inter e Milan
I giallorossi sono quindicesimi nella particolare classifica sul numero di calciatori formati in società e attualmente in attività nei top 5 campionati europei
 Mar. 17 ott 2017 
CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018, Fase a gironi: Risultati 3ªGiornata
Torna di scena la Champions League con la terza giornata della fase a gironi. Oggi...
 Dom. 15 ott 2017 
CHELSEA, Conte: "La Premier è il campionato più difficile: in Italia c'è solo la Juventus"
Il tecnico del Chelsea Antonio Conte si è raccontato ai microfoni della rivista...
 Gio. 12 ott 2017 
Diritti tv, presidente del Psg indagato per corruzione
La magistratura svizzera ha aperto un'indagine nei confronti di Nasser Al-Khelaifi,...
Dzeko più Mertens fa 62: un 2017 a livello di Messi, Ronaldo e altri big
Nell'anno solare, soltanto Messi, Ronaldo e pochi altri fenomeni hanno segnato più di Edin e Dries
 Mar. 10 ott 2017 
Ranieri: "La Roma sta cambiando pelle con Di Francesco e i nuovi giocatori"
Parla l’attuale tecnico del Nantes: “La Juve è una macchina da guerra che può mettere in difficoltà chiunque. Napoli? Sarri sta gestendo bene la rosa, spero arrivino pronti in primavera”
 Lun. 09 ott 2017 
Pallone d'Oro, ecco i primi 10 finalisti
Giornata di nomination per quel che riguarda il Pallone d'Oro con France Football...
Di Francesco: "Volevo smettere con il calcio. Scelsi Roma per Franco Sensi"
Eusebio Di Francesco, ospite al Firenze Football Fest, ha parlato in compagnia dei...
 Gio. 05 ott 2017 
Calciomercato Psg, tutto pronto per l'addio di Cavani. Due big italiane sognano
La prossima estate il Psg sostituirà il bomber uruguaiano con Alexis Sanchez
 Mar. 03 ott 2017 
Calciomercato, Rabiot: "Consideravo la Roma la squadra ideale per crescere, anche per Totti"
Adrien Rabiot parla apertamente del suo trasferimento sfumato da Parigi a Roma....
 Ven. 29 set 2017 
In Germania sicuri: da Robben a Ribery ecco chi ha licenziato Ancelotti
Franck Ribery, Mats Hummels, Jerome Boateng, Thomas Muller e Arjen Robben: sono...
 Mer. 20 set 2017 
Gonalons si prende la Roma: "Sono in Italia per vincere"
«L'uomo che cammina sui pezzi di vetro dicono ha due anime e un sesso di ramo duro...
 Mar. 19 set 2017 
Clamoroso, dalla Spagna: "Psg, Neymar chiede la cessione di Cavani"
Secondo il quotidiano iberico "Sport", il brasiliano vuole liberarsi di tutti quei giocatori che rischino di rubargli la scena. E il Matador non ha mai nascosto la voglia di tornare a Napoli..
Cavani-Neymar, rissa nello spogliatoio Psg
Il diverbio in campo sarebbe proseguito lontano dalle telecamere, con Thiago Silva ad evitare che la situazione degenerasse
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>