facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 26 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il muro fino al 2022

Giovedì 28 settembre 2017
Ancora non pioveva. Il vento gelido del Mar Caspio tagliava le ossa con il machete ma l'acqua non si era abbattuta sul nuovo tempio del calcio azero quando Kostas Manolas, il mastino venuto dal mare di un'isola greca, si è infilato sulla traiettoria giusta sbattendo in rete il gol del vantaggio della Roma. L'ha festeggiando urlando, sbraitando, ondeggiando, Manolas, consapevole di aver compiuto un gesto insolito: in Champions League aveva segnato solo altre due volte, l'ultima nel 2013 contro il Psg con la maglia dell'Olympiacos, e in generale non aveva mai scosso una porta avversaria in Europa nel suo sentiero romanista.

GIOIA - Ne aveva di cose da celebrare, lui che a volte ringhia disagio e non ama parlare in pubblico. Ieri, per dire, è stato il primo a correre via dagli spogliatoi infilandosi sul pullman, lasciando ad altri la vetrina mediatica. Ma a Manolas interessano i fatti. Nelle prossime settimane, forse già nei prossimi giorni, firmerà un rinnovo contrattuale che ha fortemente voluto, dimostrandolo con le azioni oltre che con i desideri. Per rimanere alla Roma, per rimanerci a lungo, ha mandato all'aria un accordo già stabilito con lo Zenit San Pietroburgo, si è allenato con meticolosità e partecipazione per tutta l'estate, a breve sarà ricevuto dalla coppia Monchi-Baldissoni, a Baku sofferente e infreddolita in tribuna, per autografare la certezza sul futuro: sarà prolungamento fino al 2022 con uno stipendio netto di 2,5 milioni più i premi, con la clausola rescissoria da 30 milioni che l'entourage del giocatore ha chiesto e ottenuto per garantirsi uno scivolo in caso di offerte irrinunciabili. «Manolas è un grande giocatore, non ci sono problemi - ha spiegato recentemente Monchi - vogliamo tenerlo. E lui vuole rimanere a lungo con noi. Il dialogo è sereno e va avanti tutti i giorni».

MURO - Sì, nell'immediato Manolas vede solo Roma, un rapporto con i compagni (specie Nainggolan) molto migliore di quello che si creda, un feeling con la città che è stato trasmesso alla famiglia in uno scambio di input positivi che è alla base della stabilità professionale. In Azerbaigian si è tuffato con i tempi giusti per instradare la vittoria, tornando al gol dopo 56 partite in giallorosso: l'ultimo risaliva a Roma-Torino, la famosa partita sovvertita da Totti in cinque minuti il 20 aprile del 2016. Però, da difensore, ha fatto anche altro. Ha murato il Qarabag, guidando con personalità il reparto (elogiato in sala stampa da Di Francesco) e impedendo agli azeri di essere troppo pericolosi. Al di là delle statistiche, che raccontano di un numero di respinte superiore a quello di tutti gli altri giocatori (5), Manolas ha dato l'idea di poter arrivare ovunque, di piede e di testa, pur di evitare che gli avversari pareggiassero. E' andato a terra, in tackle, è salito in aria, per vincere un duello con Ndlovu. Era ovunque, in pratica.

SOLLIEVO - Beh, poi non è mica un difensore perfetto. Nella fase di impostazione spesso è poco preciso. Lo è stato anche ieri a Baku. Ma di sicuro oggi nessuno a Trigoria si dispera più pensando che in estate, invece di cedere lui, è stato perduto Rüdiger. E questo è già un primo successo, aspettando che si alzi il livello delle partite e delle difficoltà alle quali Manolas, con 55 partite nelle coppe europee alle spalle, è già abituato. Nella ricerca della «mentalità» a cui allude Di Francesco è una risorsa non da poco per la Roma.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 28 mar 2018 
Pallotta: "Salah mi aveva detto che se ne voleva andare, così come Pjanic. Non avevamo scelta"
"E’ frustrante sentire la gente dire che la Roma è un supermercato. Barcellona? Ero felice al sorteggio, possiamo giocarcela. Monchi? Gli serviva tempo per fare molta pulizia"
Calciomercato Inter, ufficiale il divorzio tra Suning e Sabatini
Piero Ausilio rimane così l'unico responsabile del mercato nerazzurro
Fascino Kovacic. Chiesto al Real il giovane talento croato
La Roma ha già individuato il regista ufficiale per la prossima stagione: si tratta...
Monchi's list: anche Ilicic e Manu Garcia
La lista di Monchi continua a sfornare nomi. Tra i giovani visionati dal ds spagnolo...
Alisson, offensiva Real. Il Barcellona su Under
La Liga spagnola li tenta, la Roma per ora resiste. I due protagonisti di questo...
Dzeko senza turnover. Il Real non molla Alisson
Mentre il Real Madrid sembra essere, almeno leggendo la stampa spagnola, sempre...
Arriva la quarta sostituzione ai supplementari
Il mondo cambia e lo fa anche il calcio. Ieri il Comitato Esecutivo dell'Uefa ha...
Ore 17.42: così nasce il calcio secondo Francesco
«Mamma, lasciami i soldi per la merenda». «Va bene, ma non comprare le solite schifezze»....
 Mar. 27 mar 2018 
Calciomercato Roma, c'è anche Ilicic nella lista di Monchi
Ancora due mesi alla fine della stagione, ma la Roma guarda già al prossimo mercato....
Calciomercato, Roma sorpassata per Fellaini
DAL BELGIO: MONACO IN POLE PER IL CENTROCAMPISTA DEL MANCHESTER UNITED
Calciomercato Roma, Monchi ammette: "Il Barcellona segue Under"
Il ds della Roma, Monchi, in un'intervista radiofonica alla stazione radio turca...
ZEMAN attacca Schick: "Una scelta sbagliata per la Roma"
Dopo l'ultimo esonero con il Pescara, torna a parlare Zeman. L'ex allenatore giallorosso,...
Calciomercato Inter, a fine anno si va verso il divorzio con Sabatini
Walter Sabatini nei prossimi mesi potrebbe lasciare già l'Inter dopo solo una stagione....
Le competizioni UEFA si rinnovano: Novità per Champions League e Europa League
Nel corso degli anni si sono rinnovate, oggi l'UEFA ha deciso di rivoluzionare ancora...
CALCIOMERCATO Roma, i giallorossi puntano Ilicic dell'Atalanta
Il mercato non si ferma mai. Se sono tante le voci che riguardano le operazioni...
Calciomercato Roma, dalla Spagna: Alisson obiettivo numero uno del Real Madrid
Più di De Gea e di Courtois, Alisson Becker è l'obiettivo numero uno per difendere...
Su internet i biglietti di Barça-Roma a centinaia di euro: ecco come è possibile
I biglietti di Barcellona-Roma diventano fonte di lucro. Mentre proseguono le fasi...
Calciomercato Roma, dalla Spagna: in estate pronto l'assalto di Monchi a Kovacic
Tra i desideri di Monchi Mateo Kovacic: dopo le voci di mercato che si sono inseguite...
Nasce la nuova Roma. Sarà più giovane e di qualità, Monchi e Di Francesco in grande sintonia
Nasce la Roma di Monchi e Di Francesco. I due ne stanno parlando in questi giorni....
Monchi, dopo Coric si pensa a Talisca
Non solo Coric. Dopo aver opzionato il croato, Monchi è tornato a muoversi sul campionato...
 Lun. 26 mar 2018 
Calciomercato Roma, possibile 'provino' per Yunus e Sefa Akgun
IERI I DUE TALENTI TURCHI SONO STATI VISIONATI DA UNO SCOUT GIALLOROSSO
Santiago, Sarajevo, e Dzeko è diventato della Roma
Santiago aveva dieci anni, gli occhi intelligenti, il cuore romanista, lo sguardo...
CALCIOMERCATO Roma, dalla Turchia: Monchi punta Talisca
Il nome di Anderson Talisca, centrocampista classe '94, di proprietà del Benfica,...
L'organico è al top ma Di Francesco non ha più la Roma B
Dicono che i problemi veri, per un allenatore, nascano quando deve iniziare a pronunciare...
Calciomercato Roma, Verdi-Cristante: parte il piano
Verdi: 25 milioni. Cristante: 35. E' impensabile naturalmente che la Roma investa...
Inter: è Strootman. L'olandese sarà il "regalo" a Spalletti per la qualificazione in Champions
Con la Champions, Luciano Spalletti troverà il rinnovo di contratto e un regalo:...
Nasce la Roma di Monchi. Di Francesco avrà una squadra ringiovanita da talenti under 25
L'era Monchi sta per iniziare davvero. Il ds, dopo un primo anno in cui ha avuto...
 Dom. 25 mar 2018 
Roma da ringiovanire: tutti gli obiettivi di Monchi
Monchi vuole ringiovanire la Roma: tutti gli obiettivi
PEROTTI: "Ho un contratto con la Roma fino al 2021, ma poi la rivincita al Boca"
Diego Perotti ha rilasciato delle dichiarazioni a TYC Sports: "Non voglio dire bugie,...
Impennata Coric. Definito il nuovo Modric: classe 1997 e grandi qualità
Siamo ancora alle liste da 5-10 nomi per ruolo. Non è il momento di tirare su la...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>