facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 20 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La Roma e la nuova frontiera: in Champions col turnover

Mercoledì 27 settembre 2017
Non esiste calcio europeo più a est di Baku e del Futbul Klubu Qarabag. Anche perché da qui l'Europa è distante e la Roma per arrivarci ha dovuto fare un viaggio di cinque ore. Ma nonostante il club azero sia stato segnato dalla storia e anche dalla guerra, non siamo affatto in un posto di frontiera, anzi. Il solo Stadio Olimpico di Baku, città ultramoderna che già ospita da due anni il circo della Formula 1, potrebbe fare invidia allo stadio che Pallotta vuol costruire. Senza contare che il Qarabag - per quanto alla prima uscita nei gironi di Champions abbia preso sei gol dal Chelsea di Conte - è molto più che un club. Gli piace farsi chiamare il Barcellona del Caucaso.

Gurban Gurbanov, ex gloria del football nonché attuale allenatore, pratica così il tiki taka e al tempo stesso fa discorsi sull'orgoglio patrio. «È la prima volta che giocheremo in questo stadio. Questa partita è qualcosa di importante per tutti noi, per la città, per il nostro Paese, per il nostro calcio». Sagirov, uno dei tanti allenatori precedenti, per dire cosa segna la storia di questa squadra, saltò su una mina. Il Qarabag è una squadra esiliata dalla propria città, Agdam distrutta durante la guerra del Nagorno Karabakh.

Se la partita è importante per la Roma che anche dai gol al Qarabag può ricavare la speranza di scalzare il Chelsea o l'Atletico Madrid dalla qualificazione agli ottavi, figuriamoci per il Qarabag. Che per l'esordio in Champions e su diretta pressione dell'Uefa che vuole testare gli stadi europei 2020, ha scelto di giocare qui le grandi partite, nonostante abbia ormai un impianto più piccolo e dove forse avrebbe preferito rimanere per far sentire meglio il calore dei propri tifosi. Ma allo Stadio Olimpico di Baku a vedere la squadra pluricampione nazionale, simbolo di un Paese intero, ci saranno oltre 60.000 persone e perfino il presidente dell'Azerbaijan, Ilham Aliyev, in carica dal 2003. Già da ieri lo stadio era sottoposto a controlli rigidissimi, tutte le macchine perquisite e i militari non hanno fatto sconti nemmeno al pulmino che trasportava Di Francesco e i dirigenti della Roma. Che infatti hanno tardato una mezz'ora sulla tabella di marcia.

La Roma sono due anni che non vince una partita di Champions e all'estero si sale addirittura a sette. Fa dunque bene Di Francesco a dare al match la dignità non di un allenamento in Asia a 4000 km di distanza, ma di un grande evento in cui la squadra rischierebbe di trovarsi spaesata se non adeguatamente sollecitata. E dunque tanto turn over ancora (Bruno Peres per Florenzi, Juan Jesus per Fazio, Pellegrini per Strootman, Gonalons per De Rossi, Defrel per Perotti che ha anche sospeso l'allenamento), per tenere la corda tirata e pensando al campionato e al Milan a San Siro domenica sera. I soli esclusi dal turn over Dzeko e Kolarov, i pesi massimi dell'attacco e della difesa, oltre ad Alisson. «Tecnicamente possiamo avere più qualità, ma sarà una partita difficile. Dobbiamo rispettare il Qarabag, per la sua storia e per quello che fa oggi. Sarebbe bello fare tanti gol come il Chelsea, ma bisogna essere cattivi, mi interessano i punti». Il tenero Eusebio non fa sconti.
di F. Bocca
Fonte: La Repubblica

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 04 ago 2018 
OLSEN: "Arrivare qui è un grosso step della mia carriera. Tutti conoscono la Roma"
“Cerco di dare tutto in partita e in allenamento. Savorani ci aiuta a migliorare molto”
MONCHI: "Non abbiamo un obiettivo. Se troviamo un'opportunità di mercato che ci possa migliorare..."
"Olsen è un portiere di esperienza che ci fornisce garanzie. Se troviamo un'opportunità di mercato che possa migliorare la Roma ci pensiamo
 Ven. 03 ago 2018 
Nuovo inizio: DiFra vuole stupire tutti
Soltanto un anno fa la Roma cominciava la sua stagione con fatica vincendo a fatica...
 Gio. 02 ago 2018 
BOSTON PM - Secondo allenamento di giornata. Assenti Coric e Karsdorp
Dopo la seduta mattutina, la Roma di Eusebio Di Francesco è tornata ad allenarsi...
E Luca Pellegrini piace sempre di più. Meno social, corsa e l'aiuto di Kolarov
Il grazie più grande, anche se indiretto, Luca Pellegrini lo ha detto ad Emerson...
 Mer. 01 ago 2018 
Strootman a Wijnaldum: "Prima ci avete preso la finale, poi il portiere" (FOTO)
Il centrocampista olandese della Roma scherza col connazionale del Liverpool: il riferimento, ovviamente, è alla cessione-record di Alisson Becker
Pallotta: "E' la mia Roma più forte"
Un caldo feroce avvolge la città di Dallas. A downtown, dove alloggia la Roma, il...
 Mar. 31 lug 2018 
Kluivert: "Il mio ruolo ideale è esterno sinistro. Sogno il Barcellona"
"Di Francesco mi chiede di essere sempre concentrato"
 Lun. 30 lug 2018 
SAN DIEGO - Squadra in campo per l'ultimo allenamento al Triton Soccer Stadium
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Coric, Karsdorp e Cengiz Under
Manolas: "Malcom? Non so chi sia. Non ha voluto la Roma, meglio che sia andato al Barça"
A pochi minuti dal via dell'ultimo allenamento della Roma a San Diego, il difensore...
El Shaarawy: "Ho ricevuto offerte ma il mio futuro è alla Roma. Malcom? Arriverà un altro esterno"
L'attaccante della Roma Stephan El Shaarawy ha rilasciato un'intervista ai cronisti...
 Dom. 29 lug 2018 
Schick si è preso il pallone: la rinascita dell'attaccante ceco
La Roma ricomincia a lavorare dopo il giorno di riposo. Le parole e la forma fisica del 22enne sono i segnali di un inizio tutto nuovo: "Ora sono più cattivo"
Karsdorp, il mistero continua: l'olandese ai box con la fascia
La sfortuna non lascia in pace Rick Karsdorp che durante l'allenamento mattutino...
 Sab. 28 lug 2018 
Coric: "Per questo club giocherei anche terzino! Conserverò per sempre la maglia indossata..."
"Conserverò per sempre la maglia indossata contro il Tottenham. Solo pensare al derby mi fa venire la pelle d'oca"
Roma, Di Francesco concede 24 ore di stop. Giocatori divisi tra Las Vegas e Los Angeles
I giocatori vanno in vacanza durante la tournée negli Stati Uniti: Eusebio Di Francesco...
Il gol: la vera ossessione della nuova Roma di Di Francesco
Le parole di Strootman in allenamento sono un chiaro segnale della mentalità giallorossa nel ritiro di San Diego: "Ci dobbiamo allenare di più sui tiri"
"Tiriamo tanto e non facciamo mai gol"
L'istinto di essere un leader è qualcosa di innato, non si studia per diventarlo....
 Ven. 27 lug 2018 
SAN DIEGO - Il programma degli allenamenti. Domani riposo, domenica doppia seduta
Continua la tournèe americana della Roma. i giallorossi, dopo i due allenamenti...
Karsdorp lavora ancora a parte: Il punto sulle sue condizioni
Procede a rilento il recupero di Rick Karsdorp, terzino della Roma che ha iniziato...
 Gio. 26 lug 2018 
GERSON torna a Roma per motivi familiari. Balzaretti a Firenze per rassicurare i viola (FOTO)
Gerson torna a Roma, ma è solo per poche ore. Il brasiliano ha rimandato la presentazione...
Lo show di Pastore, un lob che incanta
Javier Pastore si sta inserendo sempre più negli schemi della Roma. Sull'erba californiana...
 Mer. 25 lug 2018 
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>