facebook twitter Feed RSS
Domenica - 23 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Calciomercato Roma, Manolas allunga

Martedì 26 settembre 2017
Ci siamo. Dopo aver manifestato continuamente dall'inizio dell'estate la volontà comune di proseguire il rapporto, la Roma e Kostas Manolas sono pronti a prolungare il contratto. Il rendimento del difensore greco è tornato ad essere ad alti livelli, ha comportamenti diversi rispetto alla passata stagione, Di Francesco lo considera un punto fermo della sua difesa. Ha instaurato un rapporto meno contorto con il nuovo allenatore, mentre con Spalletti c'erano state alcune incomprensioni, anche non legate al campo, per esempio per un conto lasciato pagato in un ristorante dove si erano incrociati casualmente. Il giorno di Roma-Inter, quando a fine partita il tecnico toscano andò salutare uno a uno tutti (quasi) i suoi ex giocatori, Manolas si coprì con la maglia giallorossa il volto, forse per nascondere la delusione per una sconfitta che considerava immeritata.

A OTTOBRE - In questo periodo sono proseguiti i contatti tra Monchi e il procuratore del giocatore, Yannis Evangelopoulos. Le parti sono molto vicine a un accordo, per un prolungamento del contratto fino al 2022, con ingaggio che si avvicinerà ai tre milioni a stagione. Sarà inserita una clausola rescissoria di trenta milioni, per dare la possibilità al giocatore di essere libero di cambiare. Dopo gli ultimi contatti l'incontro per la firma è imminente, Monchi vedrà il procuratore a Trigoria subito dopo la sosta del campionato, durante la quale Manolas sarà impegnato con la Nazionale greca. La Roma è fiduciosa che il rapporto con Manolas possa proseguire con soddisfazione reciproca.

PUNTO FERMO - Manolas oggi sembra molto dentro il progetto di Di Francesco. A giugno era stato vicinissimo al trasferimento allo Zenit. Aveva trattato personalmente con Mancini, che lo aveva convinto, alzando anche il budget della società per il suo ingaggio, che arrivò vicino ai quattro milioni a stagione. Il club russo aveva fissato già le visite mediche a Roma, a Villa Stuart, prima della partenza per la Russia, ma la sera prima, poche ore prima della firma del contratto, Manolas ci ripensò, rinunciò alla possibilità di guadagnare molto di più, si disse, per una questione di cambio tra l'euro e il rublo, ma in realtà il difensore non era convinto di andare a giocare in un campionato di seconda fascia, quando aveva avuto contatti anche con Juve e alcuni club inglesi. Dall'inizio della nuova stagione Manolas si è messo a lavorare con impegno, ha dato la sua disponibilità a Di Francesco, che ne ha fatto un baluardo della reparto arretrato. Con la difesa alta Manolas è fondamentale, finora a giocato tutte le partite, tranne quella contro il Benevento, nella quale è rimasto in panchina. Contro il Verona invece Di Francesco gli ha risparmiato l'ultimo quarto d'ora, a risultato ormai acquisito, quando è stato sostituito da Moreno. Domani a Baku Manolas dovrebbe partire ancora titolare.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 02 set 2018 
Roma: numeri da paura
Più brutta di così non si può. In tre partite la Roma ha cancellato qualsiasi tipo...
Le cinque spine che sgonfiano la Roma
Alla luce della peggior partenza dal 2012, l'onesta autocritica di Eusebio Di Francesco...
Roma, la crisi è servita: equivoci, errori tattici e condizione fisica non al top
In 5 giorni, da lunedì a venerdì, la Roma è improvvisamente sparita. Dal campo e...
 Sab. 01 set 2018 
ZIYECH: "Avevo un accordo con la Roma, ma non c'era intesa tra i club. Non mi muoverò a gennaio"
Intervistato dal sito ufficiale dell'Ajax, Hakim Ziyech, fresco di rinnovo con gli...
Milan-Roma, dal paradiso all'inferno: harakiri Nzonzi
Sedici minuti. Per passare dal paradiso all'inferno. Dal gol del possibile vantaggio,...
Roma, i tifosi contro il club: "I vostri trofei, plusvalenze e cessioni"
La Roma è uscita sconfitta da San Siro. Subito dopo la partita è apparso uno striscione di protesta nei confronti della società giallorossa firmato dal gruppo della Sud
Senza niente
Senza anima, senza gambe, senza testa, senza alibi. Di Francesco chiedeva una grande risposta, il risultato è una grande domanda: dov'è la Roma?
Beffa a San Siro, vince il Milan 2-1. Sondaggio per Marchisio
Quattro giorni dopo il rocambolesco pareggio contro l'Atalanta, la Roma esce sconfitta...
Suicidio Roma, il Milan ringrazia
Beffa infernale a San Siro per la Roma. Va sotto con Milan, rientra, resta in gioco...
 Ven. 31 ago 2018 
Monchi: "Non firmo per il secondo posto. E il Real senza CR7..."
Il direttore sportivo giallorosso: “Vogliamo provare a lottare su tutti i fronti e arrivare a combattere ancora per qualcosa a marzo e aprile. L’obiettivo è non deludere i tifosi”
Ora servono delle risposte
Giochiamo prima di tutti e di venerdì: poco riposo e molta ansia per il Milan-Roma...
 Gio. 30 ago 2018 
Rivoluzione in difesa a San Siro
Era la certezza della scorsa stagione, i titolari sono gli stesi (tranne il portiere),...
 Mer. 29 ago 2018 
STROOTMAN, striscione contro Pallotta: "La Roma non si U$A e getta. Onore a chi la rispetta"
La cessione di Strootman ha scottato non poco la tifoseria. L'olandese era un giocatore...
Calciomercato Apollon FC, preso D'Urso dalla Roma
Christian D'Urso all'Apollon FC, un'avventura per tentare il salto di qualità....
Strootman torna a Trigoria. Schick: "Buona fortuna Kevin", Coric: "Grande uomo e grande giocatore"
Kevin Strootman è tornato a Roma per prendere le sue ultime cose e salutare i compagni....
Roma, le plusvalenze dell'era Pallotta: dal 2012 incassati oltre 400 milioni
Roma plusvalenze era Pallotta - La Roma si avvia a chiudere il mercato estivo con...
Rebus Roma: con il 4-3-3 c'è Pastore da mezz'ala, torna in pista il Faraone
Improvvisamente il 4-3-3 non va più bene per la Roma: 14 mesi di lavoro, e soprattutto...
 Mar. 28 ago 2018 
Strootman saluta, tifosi in rivolta contro il duo Monchi-Pallotta e il "like" di Nainggolan
“Ora ci venderete anche Dzeko il 30 agosto?” il commento di un supporter giallorosso che trova il consenso del centrocampista dell’Inter su Instagram
I compagni salutano Strootman (FOTO)
Dzeko: “Ci mancherai dentro e fuori dal campo”, Florenzi "Sei stato un esempio di lavoro e un grande compagno di squadra, ci mancherai"
NAINGGOLAN saluta Strootman: "E' stato bello combattere con te"
Dopo essere stati compagni di squadra nella Roma, anche Radja Nainggolan ha voluto...
Strootman al Marsiglia, "guerra" social tra Inter e Roma
I due club scherzano a colpi di tweet sulle operazioni di mercato riuscite e mancate. Malcom, Vidal e Modric i grandi protagonisti tra le risate dei tifosi
Strootman saluta la Roma: "Non è facile lasciare dopo 5 anni, mi avete sempre supportato" (VIDEO)
“Siete stati una famiglia, vi auguro tutto il meglio”
Calciomercato Marsiglia, Strootman viene presentato in conferenza stampa
Pubblicato il video di lancio dell’acquisto
Sole, mare, donne e gol: Borriello giocherà a Ibiza
Il 36enne attaccante pronto a firmare per l'UD, squadra di terza divisione spagnola
La Uefa non vuole evolversi: "Niente Var in Champions"
Il presidente Ceferin: «L'ho detto anche al nuovo designatore Rosetti: utilizzeremo la tecnologia ma solo quando saremo pronti»
Strootman baci e saluti. Per gennaio si pensa ancora a Ziyech
L’olandese è volato a Marsiglia. Visite mediche, oggi l’annuncio ufficiale. Nella Roma ritorna l’ipotesi del marocchino dell'Ajax del quale si era tanto parlato in estate
Dazn, in arrivo i primi esposti alle autorità per i disservizi
Fioccano i primi esposti, di numerose associazione dei consumatori ad Antitrust, AgCom e Lega Calcio, per i problemi che gli utenti di Dazn hanno avuto durante le prime partite via internet
La Roma esiste solo un tempo
Cambia la stagione, non il trend: la Roma stecca ancora all'Olimpico, come è successo...
 Lun. 27 ago 2018 
MONCHI: "Strootman? E' stata una decisione presa insieme, a nessuno si mette una pistola..."
ROMA-ATALANTA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "A nessuno si mette una pistola alla testa per andare via”
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>