facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Giannini: "Sono stregato da Kolarov, bravo come Nela e Candela"

Lunedì 25 settembre 2017
Peppe Giannini non è più il tecnico del Racing Fondi ,ma questo è ormai noto. Non lo è non (solo) perché ha rimediato un punto in quattro partite, ma - come ha comunicato il club - perché Peppe avrebbe adottato «metodi di lavoro che non si sono rivelati in grado di valorizzare il capitale umano messo adisposizione», fino alla «sfiducia nei confrontidell'allenatore e soprattutto una delusione dall'uomo».

Parole forti, no? «Hanno sparlato della persona, non mi piace. Ci sono i presupposti per adire le vie legali. Vediamo. Io so a cosa si riferiscono, ma lasciamo stare».

Stato d'animo? «Sono dispiaciuto. Non sono riuscito a mettere a disposizione la mia esperienza di campo. Non mi è stato dato il tempo. Avevamo una squadra giovane e in costruzione, i risultati negativi ci sono stati, ma almeno in un paio di occasioni sono stati frutto della sfortuna, come nelle partite con Fano e Monopoli (tra l'altro il Fondi ha perso anche sabato, in casa contro la Reggina, 1-0, ndr)».

Molte esperienze finite male. S'è dato una spiegazione? «Al di là delle mie responsabilità che possono starci, tengo a precisare che la maggior parte delle volte sono andato via io, eppure sento spesso dire che vengo sempre esonerato. Detto questo, mi sono sempre confrontato con realtà difficili, dove tante volte ha dovuto svolgere un lavoro che non era il mio. Mi sarebbe piaciuto dedicarmi solo a cose di campo, ma spesso mi sono trovato a dover contribuire alle spese del club. Una volta, a Massa, ho comprato le maglie, a Gallipoli pagavo ai giocatori la cena negli autogrill dopo le trasferte. Insomma, non è stato facile. Certe cose succedono pure nelle serie superiori, anche se non a quei livelli».

Che fa ora, molla? «Non ci penso proprio. Io ho voglia di fare questo lavoro e non ho alcuna intenzione di smettere».

Intanto si gode la Roma... «Beh, sì. Mi piace».

Che ne pensa? «Noto una crescita costante. In ogni partita ci sono cose in più che funzionano. Si vede il grande lavoro di Di Francesco. Ha formato una squadra compatta, che non dà mai la sensazione di sbandare. Il Napoli è molto forte ma non credo abbia margini di miglioramento. La Roma sì».

Quindi giallorossi più forti del Napoli? «Non ancora. Napoli e Juve sono un gradino avanti, ma nel gruppo successivo, con Inter e Milan, i giallorossi sono i migliori».

La Lazio come la vede? «Inzaghi mi piace tanto. L'ho studiato perché volevo attuare un calcio simile al suo: la Lazio sa essere sempre diversa in base alle partite. Lui e Di Francesco sono i miei preferiti».

Anche Eusebio è disposto a modificare l'assetto tattico... «Sì, non è uno che si fossilizza. Io giudico gli allenatori dal loro modo di lavorare, non dal palmares».

Magari con Schick vedremo una Roma diversa... «I giocatori di talento sanno sempre adattarsi. Può stare sulla fascia o più interno, può agire dietro Dzeko o al suo fianco. Deve essere messo nelle condizioni di mostrare il suo talento».

Chi le piace in particolar modo della Roma? «Kolarov. Un acquisto di spessore. Un calciatore che trasmette serenità. Ha esperienza, classe. Quando parte fa la differenza, sa tirare, crossare. La Roma in quel ruolo non ha mai avuto grandi interpreti, tranne Nela e Candela. Ecco, lui è uno di spessore».

Perché a Roma non si vince? «L'occasione era lo scorso anno, poi sono arrivati troppi problemi».

Tipo? «La Roma ha giocato senza tifosi e questo lo ha pagato. Poi la questione Totti-Spalletti non ha dato una mano, quindi alcune scelte sbagliate, qualche punto perso qua e là...».

Che ne pensa di Spalletti? «Bravissimo allenatore».

Ma pessimo carattere? «Non lo so, non lo conosco personalmente. Ma a volte certe forzature dialettiche possono essere utili in alcuni spogliatoi, non in altri».

L'ambiente romano condiziona? «Qui ci sono tante pressioni. Per vincere ci vogliono uomini di spessore tecnico e caratteriale».
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Comunicato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 07 ago 2018 
La Var sul maxischermo dello stadio: Roma convinta, ma molte società stanno valutando
La Lega ha comunica ai club la possibilità di trasmettere le immagini per i tifosi
 Ven. 03 ago 2018 
Calciomercato Barcellona, ufficiale l'accordo con il Bayern per l'arrivo di Vidal
Contratto triennale per l'ex Juve, a lungo ad un passo dall'Inter in questa sessione di mercato
SERIE C, la Figc ammette Juve B, Cavese e Imolese. No a Prato e Como
La Figc tramite un comunicato ufficiale ha reso nota la partecipazione al prossimo...
Dietrofront di Trenitalia. Coppa Italia senza sponsor
Gianfranco Battisti, nuovo amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, e Orazio...
 Mar. 31 lug 2018 
Dove vedere i big match della Serie A
Juventus-Roma su DAZN il 22 dicembre
 Mar. 24 lug 2018 
MONCHI: "La trattativa per Malcom era chiusa, avevamo l'autorizzazione del Bordeaux"
"Abbiamo fatto un rilancio su desiderio di Pallotta, ma ne hanno voluto un altro. Una volta che stavamo entrando in un'asta, abbiamo deciso di uscire. Chi non vuole venire alla Roma non venga. Troveremo un giocatore più forte di Malcom. Stiamo valutando se fare causa"
 Lun. 23 lug 2018 
CALCIOMERCATO Malcom-Roma, UFFICIALE: Bordeaux e Roma confermano. Stasera l'arrivo in Italia
E' tutto fatto per l'arrivo di Malcom dal Bordeaux, intesa trovata con il club francese...
Calciomercato Roma, è fatta per l'arrivo di Malcom
La Roma ha raggiunto l'accordo con il Bordeaux per Malcom. Rispetto ai giorni scorsi,...
 Sab. 21 lug 2018 
Il Frosinone: "Abbiamo più volte sconsigliato di organizzare un'amichevole il 20 luglio"
La risposta ufficiale del Frosinone alle dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal mister Eusebio Di Francesco dopo l'amichevole contro l'Avellino
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Spinozzi al Piacenza
Il giocatore della Roma Emanuele Spinozzi (19) giocherà nel Piacenza il prossimo...
 Mer. 18 lug 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Falasco all' Avellino
Dopo due anni di prestiti in giro per l'Italia, Nicola Falasco si accasa definitivamente...
CALCIOMERCATO, la Roma svincola 13 giocatori dalle giovanili
Sono 13 gli svincolati per la Roma, resi noti con un comunicato dalla Lega Serie...
 Lun. 16 lug 2018 
Calciomercato, COMUNICATO AS ROMA: Bruno Peres al San Paolo
La Roma rende noto di aver sottoscritto con il San Paolo il contratto per la...
Calciomercato Roma, Ponce ci ripensa e dice sì all'AEK Atene
Ponce-AEK Atene, non è finita. Dopo che la trattativa sembrava esser definitivamente...
 Dom. 15 lug 2018 
Calciomercato Roma, Raiola in pressing sul Psg: il prezzo di Areola può scendere
In caso di partenza di Alisson, il portiere della nazionale francese resta l'obiettivo principale e l'agente di Kluivert rappresenta una corsia preferenziale
 Ven. 13 lug 2018 
TRE FONTANE - Giovedì 19 luglio allenamento aperto anche ai non abbonati, già esauriti tutti i posti
La Roma aveva annunciato oggi pomeriggio di voler aprire l'allenamento di giovedì...
 Mer. 11 lug 2018 
Milan, Elliott vara il nuovo management: domani il nuovo cda. Umberto Gandini possibile ad
Il primo effetto del passaggio del Milan in mano a Elliott sarà chiaro domani pomeriggio,...
Fiat, a Melfi sciopero di 32 ore per l'acquisto di Ronaldo
A Pomigliano d'Arco la protesta degli ex operai licenziati: «Per Ronaldo 400 milioni... Agli operai solo calci nei cogl...»
Codacons, nuovo attacco alla Roma: "Rescindere contratto con Betway. I tifosi devono ribellarsi"
Il comunicato: “Rivolgiamo un appello al vicepremier Luigi Di Maio affinché intervenga sul caso”
 Mar. 10 lug 2018 
Roma, al Tre Fontane due allenamenti aperti: ecco le modalità
Trigoria non apre ai tifosi, il Tre Fontane sì. L'annuncio dell'iniziativa arriva...
Calciomercato Juventus, Ufficiale Cristiano Ronaldo
Comunicato del Real Madrid: «Questo club sarà per sempre casa tua». Il fuoriclasse portoghese va a Torino per 100 milioni di euro (più 12 di oneri accessori) e sosterrà le visite mediche all'inizio della prossima settimana: «Apro una nuova fase della mia vita»
Il Milan finisce a Elliott: sarà rivoluzione
Domani la holding di Mr. Li dovrebbe passare al fondo americano: nuovo management e immissione di 150 milioni
 Gio. 05 lug 2018 
Amichevole, Latina-Roma: info biglietti
Amichevole a Latina per la Roma sabato 14 luglio. Il club pontino ha reso note le...
Calciomercato, Roma-Alisson: patto sul prezzo
Il portiere brasiliano partirà solo se il club incasserà la cifra che ritiene giusta. Real e Chelsea lo cercano ma nessuno è ancora arrivato a 70 milioni
 Mer. 04 lug 2018 
Un poker con Ale
Nessun ultimatum. La Roma ha deciso di continuare la trattativa per il rinnovo di...
 Mar. 03 lug 2018 
Calciomercato dalla Spagna: "Cristiano Ronaldo, la Juventus fa sul serio"
Marca e la stampa portoghese sono sicuri: il futuro di CR7 potrebbe essere a Torino
 Lun. 02 lug 2018 
Addio a Cardarelli, bandiera giallorossa degli anni 50
La Roma saluta una delle sue bandiere. Ieri, infatti, all'età di 88 anni è morto...
 Sab. 30 giu 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Ciavattini ceduto alla Reggina
Stefano Ciavattini lascia la Roma e farà la sua prima esperienza in Serie C
 Ven. 29 giu 2018 
Milan, addio Commisso: "Pazienza finita, Li non vuole chiudere"
Il magnate italoamericano, interessato all'acquisizione del club, ha diramato un duro comunicato nei confronti dell'attuale proprietà
 Lun. 25 giu 2018 
Calciomercato Roma, sorpresa al Torino: Peres verso il no. Saudade o strategia?
I dubbi che non ti aspetti spuntano fuori a pochi metri dalla linea di arrivo. Ad...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>