facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 20 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Giannini: "Sono stregato da Kolarov, bravo come Nela e Candela"

Lunedì 25 settembre 2017
Peppe Giannini non è più il tecnico del Racing Fondi ,ma questo è ormai noto. Non lo è non (solo) perché ha rimediato un punto in quattro partite, ma - come ha comunicato il club - perché Peppe avrebbe adottato «metodi di lavoro che non si sono rivelati in grado di valorizzare il capitale umano messo adisposizione», fino alla «sfiducia nei confrontidell'allenatore e soprattutto una delusione dall'uomo».

Parole forti, no? «Hanno sparlato della persona, non mi piace. Ci sono i presupposti per adire le vie legali. Vediamo. Io so a cosa si riferiscono, ma lasciamo stare».

Stato d'animo? «Sono dispiaciuto. Non sono riuscito a mettere a disposizione la mia esperienza di campo. Non mi è stato dato il tempo. Avevamo una squadra giovane e in costruzione, i risultati negativi ci sono stati, ma almeno in un paio di occasioni sono stati frutto della sfortuna, come nelle partite con Fano e Monopoli (tra l'altro il Fondi ha perso anche sabato, in casa contro la Reggina, 1-0, ndr)».

Molte esperienze finite male. S'è dato una spiegazione? «Al di là delle mie responsabilità che possono starci, tengo a precisare che la maggior parte delle volte sono andato via io, eppure sento spesso dire che vengo sempre esonerato. Detto questo, mi sono sempre confrontato con realtà difficili, dove tante volte ha dovuto svolgere un lavoro che non era il mio. Mi sarebbe piaciuto dedicarmi solo a cose di campo, ma spesso mi sono trovato a dover contribuire alle spese del club. Una volta, a Massa, ho comprato le maglie, a Gallipoli pagavo ai giocatori la cena negli autogrill dopo le trasferte. Insomma, non è stato facile. Certe cose succedono pure nelle serie superiori, anche se non a quei livelli».

Che fa ora, molla? «Non ci penso proprio. Io ho voglia di fare questo lavoro e non ho alcuna intenzione di smettere».

Intanto si gode la Roma... «Beh, sì. Mi piace».

Che ne pensa? «Noto una crescita costante. In ogni partita ci sono cose in più che funzionano. Si vede il grande lavoro di Di Francesco. Ha formato una squadra compatta, che non dà mai la sensazione di sbandare. Il Napoli è molto forte ma non credo abbia margini di miglioramento. La Roma sì».

Quindi giallorossi più forti del Napoli? «Non ancora. Napoli e Juve sono un gradino avanti, ma nel gruppo successivo, con Inter e Milan, i giallorossi sono i migliori».

La Lazio come la vede? «Inzaghi mi piace tanto. L'ho studiato perché volevo attuare un calcio simile al suo: la Lazio sa essere sempre diversa in base alle partite. Lui e Di Francesco sono i miei preferiti».

Anche Eusebio è disposto a modificare l'assetto tattico... «Sì, non è uno che si fossilizza. Io giudico gli allenatori dal loro modo di lavorare, non dal palmares».

Magari con Schick vedremo una Roma diversa... «I giocatori di talento sanno sempre adattarsi. Può stare sulla fascia o più interno, può agire dietro Dzeko o al suo fianco. Deve essere messo nelle condizioni di mostrare il suo talento».

Chi le piace in particolar modo della Roma? «Kolarov. Un acquisto di spessore. Un calciatore che trasmette serenità. Ha esperienza, classe. Quando parte fa la differenza, sa tirare, crossare. La Roma in quel ruolo non ha mai avuto grandi interpreti, tranne Nela e Candela. Ecco, lui è uno di spessore».

Perché a Roma non si vince? «L'occasione era lo scorso anno, poi sono arrivati troppi problemi».

Tipo? «La Roma ha giocato senza tifosi e questo lo ha pagato. Poi la questione Totti-Spalletti non ha dato una mano, quindi alcune scelte sbagliate, qualche punto perso qua e là...».

Che ne pensa di Spalletti? «Bravissimo allenatore».

Ma pessimo carattere? «Non lo so, non lo conosco personalmente. Ma a volte certe forzature dialettiche possono essere utili in alcuni spogliatoi, non in altri».

L'ambiente romano condiziona? «Qui ci sono tante pressioni. Per vincere ci vogliono uomini di spessore tecnico e caratteriale».
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Comunicato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 13 giu 2018 
Fair Play Finanziario: il comunicato dell'Inter
La posizione del club nerazzurro dopo il comunicato della Uefa. Dopo il comunicato...
UFFICIALE: Roma uscita dal settlement agreement
Uefa, la Roma ha rispettato i parametri del Fair Play Finanziario: è fuori dal settlement agreement
Tor di Valle, la Roma non è coinvolta nell'inchiesta sui reati di corruzione
Nessun dipendente AS Roma risulta coinvolto nell'inchiesta. La società potrebbe esprimersi con un comunicato non appena la questione sarà più chiara
 Sab. 09 giu 2018 
Kluivert a un passo. Radja tentato dall'Inter, Spalletti lo corteggia. I dubbi su Berardi
«Non c'è ancora un accordo tra l'Ajax e la Roma» , rivela il manager di Justin Kluivert,...
 Ven. 08 giu 2018 
Calciomercato Juventus, UFFICIALE l'acquisto di Perin
"Non potevo rifiutare la Juventus, voglio farmi trovare pronto" Ora è anche ufficiale,...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Bryan Cristante
COMUNICATO AS ROMA
Cristante, primo giorno a Trigoria
Visite mediche a Villa Stuart e poi firma sul contratto
Ecco Cristante: firma e chiama DiFra
Visite mediche per l’ex Atalanta, che poi parla al telefono col tecnico In ritiro dall’inizio
 Gio. 07 giu 2018 
Roma, conclusa la prima fase dell'aumento di capitale
COMUNICATO AS ROMA - Sottoscritto circa l’86% dell’offerta per un ammontare di 99 milioni di euro
Ecco quello che è successo il 7 giugno 1927
«Si discute tanto su una data, ma non si dà abbastanza valore a quello che ha fatto...
 Mar. 05 giu 2018 
Calciomercato Roma, Ziyech rivela ai suoi compagni di squadra il trasferimento in giallorosso
Il fantasista dell’Ajax, dopo l’accelerata in queste ore anche per Cristante, potrebbe essere l’altro colpo in entrata per Monchi
Distribuzione dei ricavi di UEFA Champions League 2018/19
Alle squadre che partecipano alla UEFA Champions League 2018/19 e alla Supercoppa UEFA 2018 sarà distribuito un totale di 2,04 miliardi di euro.
 Ven. 01 giu 2018 
Calciomercato Roma, Marcano "spinge" Manolas al Real Madrid?
Il Real Madrid è ancora sotto shock per l'improvviso addio di Zinedine Zidane, comunicato...
 Gio. 31 mag 2018 
 Mer. 30 mag 2018 
I criteri per l'ammissione delle seconde squadre in Serie C: Juventus e Inter prima della Roma
Seconde squadre e Serie C. In giornata la FIGC ha diramato il comunicato che spiega...
 Mar. 29 mag 2018 
Calciomercato Roma, c'è il sì di Marcano: domani l'arrivo in città
Il difensore, in scadenza di contratto con il Porto, ha accettato la proposta della...
Napoli, De Laurentiis: "Così il Var lascia ancora la dietrologia sui vantaggi alla Juventus"
Il presidente traccia un bilancio sul primo anno dell'utilizzo della tecnologia: «Alle società viene negata la possibilità di avere dopo qualche ora o qualche giorno gli elementi valutativi in mano in modo da avere un rapporto non conflittuale con gli arbitri. E in regia dovrebbero stare dei tecnici, non degli arbitri»
Lazio, De Vrij: "Non volevo giocare contro l'Inter"
Il difensore olandese conferma il passaggio ai nerazzurri: «Ho firmato per 5 anni»
 Lun. 28 mag 2018 
Calciomercato, Coric ha firmato fino al 2023, nel pomeriggio il comunicato della Roma (FOTO)
E' Ante Coric il primo acquisto di questa sessione di calciomercato della Roma....
Under 21: infortuni per Cutrone e Depaoli, convocato Tumminello
L'Italia Under 21 perde per infortunio due perni dello scacchiere di Gigi Di Biagio....
 Sab. 26 mag 2018 
Trigoria si rifà il look per il ritiro
Finale di Champions: ironia in stile Royal Wedding
 Mar. 22 mag 2018 
Calciomercato Napoli, vertice in corso tra De Laurentiis e Ancelotti per provare a chiudere
Un incontro per cercare un'intesa definitiva, un passo avanti importante per cercare...
Uefa rinvia Milan a giudizio sui conti, Coppe e mercato a rischio
Negato il 'settlement agreement' per il financial fair play
 Lun. 21 mag 2018 
BELGIO, i tifosi contro Martinez: "Nainggolan merita il Mondiale, è una pazzia. Esoneriamolo"
Si conclude dopo 4 anni di polemiche la vicenda Nainggolan-Belgio. Roberto Martinez...
 Sab. 19 mag 2018 
Sassuolo-Roma i convocati
Eusebio Di Francesco, dopo la rifinitura del sabato mattina, ha comunicato la lista...
 Ven. 18 mag 2018 
Diffida contro la Juventus: "Va penalizzata"
Da Napoli un'iniziativa dall'associazione "Noi Consumatori", che contesta l'esibizione di 36 scudetti e chiede squalifiche per calciatori e dirigenti
 Gio. 17 mag 2018 
AS Roma, approvato l'aumento di capitale fino ad un massimo di 115 milioni
Il Consiglio d'Amministrazione della Roma, in data 28 febbraio, ha approvato le...
 Mar. 15 mag 2018 
Vogliamo solo star con te. Ma è pioggia di multe in Curva Sud
Ripercorriamo un anno di sanzioni e proteste. Lanciacori e striscioni spontanei sempre a rischio. Vanno bene le regole, ma non si punisca la passione
 Lun. 14 mag 2018 
Bloccati due striscioni in ricordo di chi ha fatto grande la Curva Sud
E arriva un'altra diffida per un lanciacori
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>