facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Giannini: "Sono stregato da Kolarov, bravo come Nela e Candela"

Lunedì 25 settembre 2017
Peppe Giannini non è più il tecnico del Racing Fondi ,ma questo è ormai noto. Non lo è non (solo) perché ha rimediato un punto in quattro partite, ma - come ha comunicato il club - perché Peppe avrebbe adottato «metodi di lavoro che non si sono rivelati in grado di valorizzare il capitale umano messo adisposizione», fino alla «sfiducia nei confrontidell'allenatore e soprattutto una delusione dall'uomo».

Parole forti, no? «Hanno sparlato della persona, non mi piace. Ci sono i presupposti per adire le vie legali. Vediamo. Io so a cosa si riferiscono, ma lasciamo stare».

Stato d'animo? «Sono dispiaciuto. Non sono riuscito a mettere a disposizione la mia esperienza di campo. Non mi è stato dato il tempo. Avevamo una squadra giovane e in costruzione, i risultati negativi ci sono stati, ma almeno in un paio di occasioni sono stati frutto della sfortuna, come nelle partite con Fano e Monopoli (tra l'altro il Fondi ha perso anche sabato, in casa contro la Reggina, 1-0, ndr)».

Molte esperienze finite male. S'è dato una spiegazione? «Al di là delle mie responsabilità che possono starci, tengo a precisare che la maggior parte delle volte sono andato via io, eppure sento spesso dire che vengo sempre esonerato. Detto questo, mi sono sempre confrontato con realtà difficili, dove tante volte ha dovuto svolgere un lavoro che non era il mio. Mi sarebbe piaciuto dedicarmi solo a cose di campo, ma spesso mi sono trovato a dover contribuire alle spese del club. Una volta, a Massa, ho comprato le maglie, a Gallipoli pagavo ai giocatori la cena negli autogrill dopo le trasferte. Insomma, non è stato facile. Certe cose succedono pure nelle serie superiori, anche se non a quei livelli».

Che fa ora, molla? «Non ci penso proprio. Io ho voglia di fare questo lavoro e non ho alcuna intenzione di smettere».

Intanto si gode la Roma... «Beh, sì. Mi piace».

Che ne pensa? «Noto una crescita costante. In ogni partita ci sono cose in più che funzionano. Si vede il grande lavoro di Di Francesco. Ha formato una squadra compatta, che non dà mai la sensazione di sbandare. Il Napoli è molto forte ma non credo abbia margini di miglioramento. La Roma sì».

Quindi giallorossi più forti del Napoli? «Non ancora. Napoli e Juve sono un gradino avanti, ma nel gruppo successivo, con Inter e Milan, i giallorossi sono i migliori».

La Lazio come la vede? «Inzaghi mi piace tanto. L'ho studiato perché volevo attuare un calcio simile al suo: la Lazio sa essere sempre diversa in base alle partite. Lui e Di Francesco sono i miei preferiti».

Anche Eusebio è disposto a modificare l'assetto tattico... «Sì, non è uno che si fossilizza. Io giudico gli allenatori dal loro modo di lavorare, non dal palmares».

Magari con Schick vedremo una Roma diversa... «I giocatori di talento sanno sempre adattarsi. Può stare sulla fascia o più interno, può agire dietro Dzeko o al suo fianco. Deve essere messo nelle condizioni di mostrare il suo talento».

Chi le piace in particolar modo della Roma? «Kolarov. Un acquisto di spessore. Un calciatore che trasmette serenità. Ha esperienza, classe. Quando parte fa la differenza, sa tirare, crossare. La Roma in quel ruolo non ha mai avuto grandi interpreti, tranne Nela e Candela. Ecco, lui è uno di spessore».

Perché a Roma non si vince? «L'occasione era lo scorso anno, poi sono arrivati troppi problemi».

Tipo? «La Roma ha giocato senza tifosi e questo lo ha pagato. Poi la questione Totti-Spalletti non ha dato una mano, quindi alcune scelte sbagliate, qualche punto perso qua e là...».

Che ne pensa di Spalletti? «Bravissimo allenatore».

Ma pessimo carattere? «Non lo so, non lo conosco personalmente. Ma a volte certe forzature dialettiche possono essere utili in alcuni spogliatoi, non in altri».

L'ambiente romano condiziona? «Qui ci sono tante pressioni. Per vincere ci vogliono uomini di spessore tecnico e caratteriale».
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Comunicato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 05 nov 2017 
Franchi, oggi c'è il pienone. Sciopero in curva Fiesole contro le multe agli ultrà
Una domenica d'altri tempi. Non solo per l'orario, quello delle 15 per una sfida...
 Sab. 04 nov 2017 
Monchi: "Juve, Napoli e Inter da titolo, ma la mia Roma c'è. Ve lo dice un ds con la tuta"
L'ambizione, la cura dei rapporti, la vicinanza, il lavoro, la passione. A Siviglia...
 Ven. 03 nov 2017 
Juan Jesus Superstar, il titolare in più: la resurrezione del difensore brasiliano è tornato a gioca
Il brasiliano è tornato a giocare a grandissimi livelli grazie a Di Francesco e ora si sta prendendo la rivincita nei confronti di chi lo criticava
 Gio. 02 nov 2017 
Lazio-Udinese, riapre la curva Sud per gli abbonati della Nord a 8 euro
L'iniziativa è simile a quella di Lazio-Cagliari, all'indomani della quale vennero rinvenuti gli adesivi antisemiti
 Ven. 27 ott 2017 
Craksdorp, la maledizione crociati ha colpito l'olandese
La maledizione del crociato colpisce ancora. E pure stavolta per la Roma è una mazzata....
 Gio. 26 ott 2017 
Karsdorp shock, rottura del legamento crociato: "Un sogno che si è trasformato in incubo"
Domani il calciatore si sottoporrà a un intervento di chirurgia artroscopica
 Mer. 25 ott 2017 
Insulti antisemiti, gli Irriducibili rinunciano alla trasferta di Bologna
Nessun match da tifare a Bologna per gli ultrà della Lazio. Dopo il caso del fotomontaggio...
 Mar. 24 ott 2017 
Roma-Crotone I Convocati
I convocati di Di Francesco per Torino-Roma
Biglietto speciale da 1 euro. Così sono entrati gli ultrà
Assenti per squalifica dal solito posto, presenti per un escamotage dall'altra parte...
Anna Frank romanista. L'ultimo oltraggio degli ultras della Lazio
Il primo anticipo di derby romano, previsto per il prossimo 18 novembre, è un gesto...
 Sab. 21 ott 2017 
Torino-Roma I Convocati
I convocati di Di Francesco per Torino-Roma: non c'è Fazio
Da Ljajic a Iago fino a Mihajlovic: il Torino punta sulla fiera dell'ex
Nel Torino non ci sarà Belotti, ma non mancheranno i pericoli che hanno i volti...
 Sab. 14 ott 2017 
Partnership tra la Roma e l'Ente del Turismo Egiziano in Italia
Di seguito il comunicato: L'Ente del Turismo Egiziano in Italia e AS Roma annunciano...
 Gio. 12 ott 2017 
Pellegrini recuperato, ma El Shaarawy è out
Non c'è pace per Di Francesco. Nemmeno il tempo di gioire per il rientro in gruppo...
 Mar. 10 ott 2017 
La curva Primavera annuncia lo sciopero del tifo per Torino-Roma
Nei primi trenta minuti della partita contro la Roma, in programma il prossimo 22...
 Lun. 09 ott 2017 
Chelsea-Roma: ESAURITI i biglietti del settore ospiti
L'AS Roma informa che i biglietti per il settore ospiti messi a disposizione dal...
 Sab. 07 ott 2017 
Raddoppia il tesoro di Pallotta e Monchi: così la rosa è passata da 255 a 444 milioni
Nella ricerca del main sponsor che da qualche anno latita sulla maglietta della...
 Ven. 06 ott 2017 
Proventi da sponsorizzazioni
COMUNICATO AS ROMA
Commissioni nelle operazioni di mercato
COMUNICATO AS ROMA
Roma, ecco gli stipendi dei dirigenti
COMUNICATO AS ROMA
 Mar. 03 ott 2017 
De Sanctis comincerà l'iter per diventare allenatore. Insieme a lui anche molti ex giallorossi
Allievi ammessi al Corso Speciale Combinato UEFA B / UEFA A per l'abilitazione ad...
Francesco Totti rinuncia al corso di allenatore
"Impossibilitato a frequentare assiduamente le lezioni, nel rispetto dei compagni, dei docenti e degli organizzatori, ha rinunciato" si legge nel comunicato dell’Assoallenatori
Lazio, cori razzisti, squalificata per due turni la Curva Nord. Revocata la sospensione dopo derby
Cori razzisti durante Lazio-Sassuolo: squalificata la Curva Nord. La decisione del giudice sportivo fa scattare anche la revoca della sospensione decisa in occasione della sanzione ricevuta dopo il derby con la Roma. Il settore dell'Olimpico, cuore della tifoseria biancoceleste, sarà chiuso in occasione delle sfide contro il Cagliari e l'Udinese
 Ven. 29 set 2017 
Spunta il nodo espropri sullo stadio
Il più piccolo è solo di un metro quadro ma dei 109 espropri necessari a realizzare...
 Gio. 28 set 2017 
Calciomercato Bayern Monaco, Ancelotti si dimette
Carlo Ancelotti lascia la panchina del Bayern Monaco. A rivelarlo è l'emittente...
Inter batte Roma nei conti
La perdita dei nerazzurri cala a 24 min, quella dei giallorossi sale a 42. La cura...
 Mer. 27 set 2017 
AS Roma, bilancio in rosso
Questa sera sarà impegnata a Baku contro il Qarabag in Champions League, ma c'e'...
 Mar. 26 set 2017 
Milan-Roma: le informazioni per i biglietti del settore ospiti
L'AS Roma, su indicazioni dell'AC Milan, rende note le modalità di vendita dei tagliandi...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>