facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, risorge il Faraone e l'Udinese fa la mummia

Domenica 24 settembre 2017
Avviso ai naviganti: a dispetto di tanti pronostici, la Roma è pronta a iscriversi alla corsa scudetto. E non lo fa in base ai classici indicatori di iniziò stagione - fatturato, mercato, monte ingaggi - ma alla luce di prestazioni via via più scintillanti, che dopo 5 partite giocate pongono la squadra di Di Francesco avanti anche al gruppo di Spalletti dello scorso anno (12 punti a 10). Stavolta a farne le spese è una derelitta Udinese, seppellita da un 3-1 santificato dal gol di Dzeko e dalla doppietta del redivivo El Shaarawy, a cui segue la rete di Larsen. Quanto basta per rilanciare la Roma e per mettere Delneri a rischio, visto i 5 k.o. in 6 match. A meno di immediati ribaltoni, con la Samp si giocherà tutto, e i nomi che ruotano sono Reja (soprattutto), Ballardini e Marino, anche se il sogno resta Guidolin.

LA SESTA DI DZEKO - Entrambi gli allenatori si affidano a un robusto turnover rispetto all'ultimo match. I giallorossi cambiano 5 titolari; stessa quantità scelta dai friulani, che però giubilano anche il portiere Scuffet a vantaggio di Bizzarri. Se nel 4-3-3 della Roma Perotti per un tempo fa l'esterno destro - posizione che ama meno - e Nainggolan, agisce tra le linee, spesso da trequartista, per l'Udinese il 4-4-2 di partenza, è meno rigido rispetto al passato, visto che in fase offensiva Behrami (spento) resta più basso, mentre De Paul si affianca a Maxi Lopez e Lasagna, che in copertura scende sulla mediana. L'Udinese pare stare sul pezzo, visto che dopo una trentina di secondi Jankto impegna già Alisson, ma è un fuoco di paglia, perché al 12' la Roma è già in vantaggio, grazie a una caparbia azione sulla trequarti di Nainggolan che, da terra, serve solo davanti a Bizzarri il solito Dzeko, giunto al 6° gol in campionato e al 22° nelle ultime 22 partite di A. Il meccanismo friulano così è già inceppato, con le fasce che si aprono per le scorribande di Perotti e Florenzi sulla destra, tant'è che Bizzarri deve intervenire un altro paio di volte su Dzeko. Intendiamoci, in fase offensiva la squadra di Del Neri dà dei segnali di esistenza in vita sopratutto con De Paul, che al 25' dribbla Kolarov e serve Maxi Lopez per un facile tiro, e al 39' tira a botta sicura se a salvare non intervenisse De Rossi. Ma è la qualità che fa la differenza, e così al 30' Dzeko si libera di Angella e dà una palla al centro per El Shaarawy, che con un bel tocco di destro scavalca il portiere e raddoppia (30'). È la rinascita del Faraone, che segna anche il 3° gol seguendo un'azione innescata da una rabona di Perotti su cui Larsen apparecchia goffamente la palla all'attaccante. Morale: al 45' la partita è già finita.

ERRORE PEROTTI - Non sappiamo quanto l'appagamento giallorosso aiuti l'Udinese, però il passaggio al 3-5-1-1 (poi 3-5-2) e gli ingressi di Pezzella e Fofana migliorano la squadra di Delneri, che riesce a fare maggior densità a centrocampo in cui De Paul e Jankto - con l'uscita di Lasagna - a turno vanno ad affiancare Maxi Lopez. Intendiamoci, niente di trascendentale, però al 9' Larsen sfiora il palo su assist di Pezzella, mentre al 30' il neo entrato Bajic impegna Alisson e, sul successivo angolo, Nuytinck di testa colpisce la traversa. Con le praterie che ci sono, però, è la Roma che sfiora il poker soprattutto con Dzeko e il subentrato Defrel, ed in entrambi le volte è bravo Bizzarri. L'occasione più grande è però al 43', quando Perotti calcia un rigore che si era procurato per un intervento in ritardo di Angella; dal dischetto però l'argentino colpisce il palo. Prima del fischio finale, però, c'è il tempo di annotare il bel lancio di Nuytnic che pesca Larsen (tenuto in gioco da Moreno) per il gol della bandiera. Che non appanna la festa giallorossa e non accresce il morale bianconero.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Ballardini - Le Ultime News

 
    1   2       >   >> 
 
 Ven. 17 ago 2018 
Calciomercato Serie A: tutti gli affari UFFICIALI con le probabili formazioni
Pronti, partenza, via! Domenica 1 luglio si apre ufficialmente la campagna trasferimenti...
 Lun. 13 ago 2018 
Il pagellone mercato delle venti squadre di serie A
Giudizio, qualità, punto di forza, obiettivo e incognita: a sei giorni dall'inizio del campionato abbiamo analizzato le mosse di mercato di tutte le protagoniste
 Sab. 07 lug 2018 
Oggi giocherebbero così: i probabili undici delle 20 di Serie A
ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De...
 Sab. 30 giu 2018 
Calciomercato Serie A: tutti gli affari ufficiali
Pronti, partenza, via! Domenica 1 luglio si apre ufficialmente la campagna trasferimenti estiva 2018, che si chiude alle ore 20 di venerdì 17 agosto. Calciomercato.com riepiloga gli arrivi e le partenze annunciati da tutti i 20 club di Serie A.
 Mer. 13 giu 2018 
Serie A, il domino è completo: le 19 società hanno scelto il tecnico
In attesa dell'ultima neopromossa, le 19 società certe della partecipazione alla...
 Ven. 11 mag 2018 
Calciomercato Roma, sondaggio con il Genoa per Perin
C'è la volontà di trattenere Alisson
 Gio. 19 apr 2018 
"Roma, vietato pensare già al Liverpool..."
Il cuore dei tifosi è tutto al Liverpool. Lo dimostrano le lunghissime file ieri...
Roma, terza col brivido
Anche se a fatica, ecco il controsorpasso sull'Inter (di nuovo a meno 1) e insieme...
 Mer. 18 apr 2018 
Under lancia Di Francesco: 2-1 al Genoa, Roma terza
I giallorossi superano il Grifone coi gol del turco e l'autogol di Zukanovic. Inutile la rete di Lapadula per i rossoblù
C'è Under: la Roma va a caccia del pass Champions
Non sarà facile, con la Roma che in campionato fatica a fare gol e il Genoa che...
Roma in semifinale perché Di Francesco fa di testa sua
Senza questa scocciatura della Champions, la Roma si sarebbe potuta concentrare...
Controsorpasso Capitale
Il Liverpool, come il Paradiso di Warren Beatty, può attendere. Di Francesco fa...
 Mar. 17 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Cambierò qualcosina al livello di uomini. Schick è in grandissima crescita"
ROMA-GENOA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dobbiamo migliorare in determinazione e cattiveria”
Roma-Genoa: i convocati di Ballardini
PROVE METICOLOSE AL ‘SIGNORINI’ PER LAXALT & CO.
BALLARDINI: "Se giochiamo spensierati contro la Roma prendiamo 4 gol. All'Olimpico faremo turnover"
ROMA-GENOA, LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE BALLARDINI: "Domani affronteremo una squadra straordinaria"
 Lun. 16 apr 2018 
ROMA-GENOA, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, domani alle ore 14:45 parlerà in conferenza...
 Sab. 17 feb 2018 
Genoa-Inter 2-0: Pandev e un autogol di Ranocchia affondano l'Inter
Nerazzurri sotto per un clamoroso e sfortunato autogol, poi colpiti dall'ex: Spalletti ora è quarto, ma rischia il sorpasso della Lazio lunedì
 Mar. 28 nov 2017 
Roma anomala. Var solo come gli pare
In 13 gare, mai un episodio rivisto. Eppure con Inter, Lazio e Genoa gli estremi c’erano. Allora, non sarebbe il caso di far scegliere agli allenatori?
La strada
Sono i vagiti di una grande squadra. Non ancora compiuta, non ancora vincente, ma...
 Dom. 26 nov 2017 
Raptus De Rossi, stop Roma: il Genoa fa 1-1 con Lapadula
Giallorossi avanti con El Shaarawy, poi la manata dell'azzurro a Lapadula: rosso e rigore. Si ferma la corsa di Di Francesco
LAPADULA: "Zero problemi con De Rossi, l'adrenalina fa brutti scherzi"
GENOA-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA LAPADULA A MEDIASET Un gol pesante......
Roma, via allo sprint di Natale
La Roma, passando da Marassi al 14° turno, sa bene quale deve essere il suo piano...
 Sab. 25 nov 2017 
Genoa-Roma: i convocati di Ballardini
Sotto l'ombrello della rifinitura, pioggia debole e intermittente, la squadra ha...
BALLARDINI: "Domani non dovremo concedere nulla, Marassi ci aiuta"
GENOA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE BALLARDINI: "La Roma, insieme alla Juventus e Napoli, è la squadra più forte. Ha forza fisica e qualità tecnica”
 Ven. 24 nov 2017 
Perinetti, Dg Genoa: "Roma con Juve e Napoli per il titolo"
Giorgio Perinetti, dg del Genoa, ai microfoni di Tele Radio Stereo. Direttore, che...
Bertolacci: "Sono tornato e ora faccio gol. Roma più forte, ma il Genoa..."
Ripartenza per due. Il Genoa a Crotone ha ritrovato il successo e il sorriso, contemporaneamente...
 Gio. 23 nov 2017 
Genoa: Pandev, Roma? Vogliamo far punti
'Ballardini ci ha dato tranquillità'.Zukanovic: "Ora più solidi"
Le scelte
E' Champions League, è campionato, è un continuo giro di giostra. La Roma non si...
 Lun. 06 nov 2017 
GENOA, ufficiale Ballardini: debutto casalingo contro la Roma
Attraverso un post apparso su Twitter, il Genoa ha ufficializzato il ritorno in...
 Dom. 05 nov 2017 
Genoa esonera Juric, arriva Ballardini
Come successore è indicato Ballardini, attesa per annuncio
 
    1   2       >   >>