facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 24 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, risorge il Faraone e l'Udinese fa la mummia

Domenica 24 settembre 2017
Avviso ai naviganti: a dispetto di tanti pronostici, la Roma è pronta a iscriversi alla corsa scudetto. E non lo fa in base ai classici indicatori di iniziò stagione - fatturato, mercato, monte ingaggi - ma alla luce di prestazioni via via più scintillanti, che dopo 5 partite giocate pongono la squadra di Di Francesco avanti anche al gruppo di Spalletti dello scorso anno (12 punti a 10). Stavolta a farne le spese è una derelitta Udinese, seppellita da un 3-1 santificato dal gol di Dzeko e dalla doppietta del redivivo El Shaarawy, a cui segue la rete di Larsen. Quanto basta per rilanciare la Roma e per mettere Delneri a rischio, visto i 5 k.o. in 6 match. A meno di immediati ribaltoni, con la Samp si giocherà tutto, e i nomi che ruotano sono Reja (soprattutto), Ballardini e Marino, anche se il sogno resta Guidolin.

LA SESTA DI DZEKO - Entrambi gli allenatori si affidano a un robusto turnover rispetto all'ultimo match. I giallorossi cambiano 5 titolari; stessa quantità scelta dai friulani, che però giubilano anche il portiere Scuffet a vantaggio di Bizzarri. Se nel 4-3-3 della Roma Perotti per un tempo fa l'esterno destro - posizione che ama meno - e Nainggolan, agisce tra le linee, spesso da trequartista, per l'Udinese il 4-4-2 di partenza, è meno rigido rispetto al passato, visto che in fase offensiva Behrami (spento) resta più basso, mentre De Paul si affianca a Maxi Lopez e Lasagna, che in copertura scende sulla mediana. L'Udinese pare stare sul pezzo, visto che dopo una trentina di secondi Jankto impegna già Alisson, ma è un fuoco di paglia, perché al 12' la Roma è già in vantaggio, grazie a una caparbia azione sulla trequarti di Nainggolan che, da terra, serve solo davanti a Bizzarri il solito Dzeko, giunto al 6° gol in campionato e al 22° nelle ultime 22 partite di A. Il meccanismo friulano così è già inceppato, con le fasce che si aprono per le scorribande di Perotti e Florenzi sulla destra, tant'è che Bizzarri deve intervenire un altro paio di volte su Dzeko. Intendiamoci, in fase offensiva la squadra di Del Neri dà dei segnali di esistenza in vita sopratutto con De Paul, che al 25' dribbla Kolarov e serve Maxi Lopez per un facile tiro, e al 39' tira a botta sicura se a salvare non intervenisse De Rossi. Ma è la qualità che fa la differenza, e così al 30' Dzeko si libera di Angella e dà una palla al centro per El Shaarawy, che con un bel tocco di destro scavalca il portiere e raddoppia (30'). È la rinascita del Faraone, che segna anche il 3° gol seguendo un'azione innescata da una rabona di Perotti su cui Larsen apparecchia goffamente la palla all'attaccante. Morale: al 45' la partita è già finita.

ERRORE PEROTTI - Non sappiamo quanto l'appagamento giallorosso aiuti l'Udinese, però il passaggio al 3-5-1-1 (poi 3-5-2) e gli ingressi di Pezzella e Fofana migliorano la squadra di Delneri, che riesce a fare maggior densità a centrocampo in cui De Paul e Jankto - con l'uscita di Lasagna - a turno vanno ad affiancare Maxi Lopez. Intendiamoci, niente di trascendentale, però al 9' Larsen sfiora il palo su assist di Pezzella, mentre al 30' il neo entrato Bajic impegna Alisson e, sul successivo angolo, Nuytinck di testa colpisce la traversa. Con le praterie che ci sono, però, è la Roma che sfiora il poker soprattutto con Dzeko e il subentrato Defrel, ed in entrambi le volte è bravo Bizzarri. L'occasione più grande è però al 43', quando Perotti calcia un rigore che si era procurato per un intervento in ritardo di Angella; dal dischetto però l'argentino colpisce il palo. Prima del fischio finale, però, c'è il tempo di annotare il bel lancio di Nuytnic che pesca Larsen (tenuto in gioco da Moreno) per il gol della bandiera. Che non appanna la festa giallorossa e non accresce il morale bianconero.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 09 ott 2017 
Manolas-Roma: si tratta
Roma-Manolas, è partito il tira e molla per il rinnovo di contratto. L'accordo non...
E sul mercato la sfida continua per Verdi e Barella
E' Roma-Napoli anche sul mercato del futuro. Nel mirino dei due club ci sono, infatti,...
 Dom. 08 ott 2017 
Roma, c'è oro per il futuro
Il filo si è allungato, ma tiene ancora: se si spezzerà o se potrà essere riavvolto...
 Sab. 07 ott 2017 
Verdi alla prima da titolare in azzurro: il Napoli c'è, Monchi si informa
Simone Verdi sta vivendo un momento esaltante della sua carriera. Le sue prestazioni...
I gol di Sanabria piacciono alla Roma. Può fare cassa...
Se farà parte del «tesoretto» di mercato di cui si parla ogni estate, puntuale come...
Premi e stipendi, la Roma ai raggi X
I giorni dei numeri. La Roma ha pubblicato la relazione completa sul bilancio d'esercizio...
Raddoppia il tesoro di Pallotta e Monchi: così la rosa è passata da 255 a 444 milioni
Nella ricerca del main sponsor che da qualche anno latita sulla maglietta della...
Ancelotti: "Ho rifiutato l'offerta di Pallotta"
«Mi chiamò Pallotta, due anni fa, per portarmi alla Roma: io, però, avevo già firmato...
 Ven. 06 ott 2017 
Calciomercato, la Roma pensa alla recompra di Sanabria
Paraguay, Sanabria ha ridato vita all'Argentina. E fa felice la Roma. L'attaccante del Betis con il suo gol alla Colombia tiene in vita le speranze di qualificazione dell'Albiceleste. E il club giallorosso pensa di utilizzare il diritto di recompra
Roma, sforato il Fair Play Finanziario. Dall'Uefa dovrebbe arrivare una multa
La società ha ufficializzato di essere oltre i parametri imposti dall'Uefa, ma nessuno teme,e il blocco del mercato. Stipendi: Monchi oltre il milione, Baldissoni prende più di gandini. E Gerson è costato 20 milioni...
Commissioni nelle operazioni di mercato
COMUNICATO AS ROMA
Calciomercato, possibile ritorno in Italia per Vermaelen. Lo cerca l'Inter
L'avventura alla Roma di Vermaelen non ha lasciato grandi tracce nel campionato...
E ora tocca ai brasiliani
In sette già lo ringraziano, perché hanno guadagnato considerazione e visibilità,...
Pallotta "buca" il fair play Uefa
La Roma ha sforato uno dei paletti del Fair Play Finanziario. L'accordo con la Uefa,...
 Gio. 05 ott 2017 
Il presidente: "Cacciai il tecnico Fournier per Gonalons". E lui twitta...
In questi giorni il patron del Lione e l’agente del centrocampista francese hanno discusso animatamente su Twitter a proposito delle dichiarazioni dello stesso numero uno dell’OL sul giocatore della Roma
Calciomercato Psg, tutto pronto per l'addio di Cavani. Due big italiane sognano
La prossima estate il Psg sostituirà il bomber uruguaiano con Alexis Sanchez
Anche con DiFra la Roma ha il suo jolly che adesso vuole tutto
Di Francesco, Pallotta e Ventura, in rigoroso ordine alfabetico. Tre obiettivi di...
 Mer. 04 ott 2017 
Calciomercato, la rivoluzione di gennaio: tutte le strategie delle big
Le sei grandi del nostro campionato sono già al lavoro per sistemare tutti i punti deboli in rosa. Ecco gli affari che potrebbero andare in porto nella prossima finestra di mercato
Kovacic a Roma con la bella Izabel: i tifosi sognano
Il centrocampista croato del Real Madrid, attualmente infortunato, è in vacanza con la moglie nella capitale
Roma, si sale in alto con la difesa bassa
Eusebio Di Francesco continua a stupire. E non solo per i punti in classifica che...
Calciomercato Roma, il Manchester City piomba su Pellegrini
L'avvio di stagione di Lorenzo Pellegrini non è sicuramente passato inosservato...
Pallotta cambia stilista e cerca lo sponsor
A piccoli passi, aspettando l'allungo. Il cda della Roma approva oggi il bilancio...
Calciomercato Roma, riecco Rodrigo Caio: ipotesi prestito a gennaio
l calciomercato Roma invernale non promette colpi ad effetto: il direttore sportivo...
 Mar. 03 ott 2017 
Calciomercato Bayern, la lista per il dopo Ancelotti: c'è un ex Roma
Bayern Monaco, ecco i nomi del dopo Ancelotti
Calciomercato, ag. Donsah: "Godfred vicino alla Roma quest'estate, il Bologna non ha ceduto"
Il nome di Donsah è stato accostato spesso alla Roma. Soprattutto lo scorso gennaio,...
Tardelli: "Pellegrini come me"
E' una gioia compressa. Lorenzo Pellegrini vive il primo lunedì da stella romanista...
Calciomercato, Rabiot: "Consideravo la Roma la squadra ideale per crescere, anche per Totti"
Adrien Rabiot parla apertamente del suo trasferimento sfumato da Parigi a Roma....
 Lun. 02 ott 2017 
Il diavolo è Dzeko
Se il Milan è questo, altro che Champions. Il fatto che sia soltanto la settima...
 Dom. 01 ott 2017 
MONTELLA: "Abbiamo giocato alla pari. Sono soddisfatto per lo spirito e per la qualità di gioco"
MILAN-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA VINCENZO MONTELLA: "Dzeko ha inventato il gol, ma ha avuto un pizzico di fortuna”
MONCHI: "Una vittoria oggi sarebbe importante per continuare il lavoro che stiamo facendo"
MILAN-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI A MEDIASET Avete salutato i dirigenti...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>