facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La certezza Kolarov

Venerdì 22 settembre 2017
Ritratto dell'uomo d'acciaio: capelli sale e pepe, sguardo imperturbabile, alta resistenza agli urti e al logorio, rendimento cristallino. Ha impiegato poco, meno di quanto prevedesse, a impadronirsi del sistema Roma. E una vittoria di fede l'ha già ottenuta, Aleksandar Kolarov: nessuno tra i suoi nuovi tifosi ricorda più il lontano passato laziale con tanto di gol segnato in un derby.

INSOSTITUIBILE - Il primo mese di Kolarov è stato qualità, senz'altro. Esperienza e leadership, anche. Ma è stato soprattutto continuità: nessun altro giocatore dell'organico, a parte il portiere Alisson, è stato utilizzato per tutti i minuti della stagione. Sono 450, Champions inclusa, a cui vanno aggiunti i 180 giocati con la Nazionale serba nelle qualificazioni mondiali. A quasi 32 anni, la sua longevità sta diventando il punto di partenza, il big bang dal quale sprigionare energia inesauribile.

PILASTRO - Di Francesco, da allenatore, non ama soffermarsi sul rendimento dei singoli ma nei fatti ha dimostrato che a Kolarov, almeno per il momento, non può rinunciare. E se esaminiamo le prime sette partite giocate a tutti i livelli è facile comprenderne il motivo: ha segnato 3 gol, uno decisivo con la Roma e due con la Serbia, ha fornito due assist all'amico Dzeko che ne conosce le caratteristiche dai tempi del Manchester City e ha provocato l'autorete di Venuti a Benevento. Più che un terzino sinistro, è un attaccante aggiunto con il piede sufficientemente educato per dare un contributo importante alla costruzione della manovra dal basso.

GLI ALTRI - Kolarov non è ovviamente l'unico calciatore di movimento della Serie A a essere stato sempre utilizzato in queste prime giornate. Ce ne sono anzi altri 18, con il collega mancino Ghoulam del Napoli in testa alla classifica: ha già toccato i 900 minuti compresa la Nazionale algerina. Del gruppo inossidabile fanno parte anche l'altro napoletano Koulibaly, tre interisti (Perisic, Miranda e Skriniar) che però non fanno le coppe, il laziale Luis Alberto (630 minuti), tre torinisti (Ljajic, N'Koulou, Belotti) e altri, compreso l'ex precario Lasagna diventato titolare inamovibile dell'Udinese e avversario della Roma domani all'Olimpico.

AFFARE - Ma tra i nuovi acquisti, nel rapporto qualità/prezzo/continuità, è stato sicuramente Kolarov l'innesto migliore del campionato. E pensare che la Roma lo ha pagato solo 5 milioni grazie alla volontà di ferro (e ti pare) del giocatore di tornare a giocare nella città che più amava, alla disponibilità di Pep Guardiola che lo ha liberato e al contratto in scadenza nel 2018. Al resto ha pensato Monchi che ha speso per lui la metà di quanto avesse incassato dal Napoli per Mario Rui. E' interessante osservare che la Roma si sia svenata per Karsdorp (ancora a zero minuti), Cengiz Ünder e Defrel per un totale di 50 milioni, e poi sia riuscita ad attrarre due grandi calciatori come Kolarov e Gonalons per una cifra complessiva cinque volte inferiore. Meravigliosi paradossi del mercato.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Cengiz - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 22 feb 2018 
Roma, fenomeno Under: per i bookie può vincere il Pallone d'Oro entro 5 anni
Con il gol allo Shakhtar, al suo esordio in Champions League, ha segnato cinque...
Roma, tutti pazzi per Ünder: sui social +74% di fans
Il momento d'oro del giovane turco seguito anche dal grande pubblico del web
CHAMPIONS LEAGUE, Under nella Top 11 dell'andata degli ottavi di finale. FOTO!
Cengiz Ünder, alla sua prima presenza in Champions League, è stato inserito dal...
Roma ko. Molto Under, ora si può
Un primo tempo da grande, un secondo tempo da panico. La Roma esce dalla ghiacciaia...
E' Cengiz scatenato
Cengiz Ünder non si ferma più. Il turco lascia il segno anche in Europa. Sotto gli...
In Ucraina Cengiz crea e Alisson conserva. Grazie a loro si può fare
Per amore della rosa si sopportano anche le spine, dice un proverbio turco. Cengiz...
L'acuto di Cencio dà speranza per un futuro migliore
È la storia di una notte da lupi, a migliaia di chilometri da Roma, per inseguire...
 Mer. 21 feb 2018 
GENGIZ UNDER secondo più giovane marcatore giallorosso in Champions League
Cengiz Ünder è il secondo più giovane marcatore della Roma in Champions League dopo...
Shakhtar-Roma 2-1, Under e Alisson non bastano. Rimonta ucraina con Ferreyra e Fred
Il turco porta in vantaggio i giallorossi, ma poi serve un grande Alisson per limitare la rimonta degli ucraini. Qualificazione aperta, si decide all'Olimpico
Subito o più avanti. Giocatevi comunque l'Under in Champions
Istruzioni per l'uso di un futuro campione (o si spera tale). A vent'anni, spesso...
Roma rompi il ghiaccio
Il periodo bollente comincia nel gelo, ed è un po' in stile Roma crogiolarsi nei...
Under e Alisson, eroi di passaggio per le casse del club
Ve lo racconto io cosa capita nella crapa del romanista medio (di taglia forte)...
Roma, rompicapo Di Francesco
C'è anche il dottor Cengiz Under nella corsa contro il tempo per mandare in campo...
Shakhtar-Roma: Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Shakhtar-Roma secondo le principali...
 Mar. 20 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Dobbiamo cercare di evitare cali di tensione durante la gara. Florenzi è rimasto..."
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Cengiz Under? Siamo contenti del suo momento, ma domani devono essere tutti pronti a scendere in campo e non voglio dare indicazioni in merito. Florenzi? E’ rimasto in albergo perché non sta bene"
Under diventa un dilemma
L'uomo della svolta, decisivo nelle ultime tre partite che senza di lui la Roma...
 Lun. 19 feb 2018 
Dzeko: "Ho vissuto dieci giorni difficili durante il mercato, si è visto anche in campo"
"Grande girone in Champions, ora non accontentiamoci"
Shakhtar Donetsk-Roma I Convocati
I 21 convocati di Eusebio Di Francesco per Shakhtar-Roma
Roma, lo schema vincente è il turnover
Per la prima volta, con la vittoria di sabato a Udine, la Roma ha raggiunto il terzo...
Undermania
Pazzi per Ünder. In Turchia il giovane attaccante giallorosso è diventato...
Non solo Ünder, anche Alisson ormai è un eroe
Come si dice "Terzi" in turco? Prendevano così in giro ieri a Trigoria, "Gengo"...
Under, l'importanza di non essere (ancora) Salah
Come spesso accade, ora c'è la rincorsa al classico «ve l'avevo detto». Leggendo...
 Dom. 18 feb 2018 
Roma coccola Under, il tesoro scoperto da Monchi. I tifosi: "È il nuovo Salah"
In casa giallorossa, con quattro gol nelle ultime tre partite, è l'uomo del momento. I supporter sui social: "Non vogliamo sentir parlare di plusvalenza"
La firma di Monchi, la salita di Spalletti
ROMA - Lassù qualcuno la ama. La Roma, intendiamo. Che nell'ora più buia della...
Wind of Cengiz da Udine: questa vittoria è anche per chi non poteva esserci
Forse non sarà un vento di quelli poderosi, che spazzano via ogni nube in un colpo...
Stavolta il turco saluta "solo" gli avversari. Lo Shakhtar è avvisato
I nazionalisti turchi stavolta lo perdoneranno. Dopo le polemiche seguite alla doppietta...
Meno reti all'attivo ma anche al passivo
Quando la Roma vinceva col 4-3-3 molti pensavano che i risultati arrivassero "nonostante"...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>