facebook twitter Feed RSS
Sabato - 18 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Kolarov, lo stakanovista che ha riunito la Jugoslavia

Venerdì 22 settembre 2017
Nessuno, nella Roma, ha giocato quanto lui in questo inizio di stagione: 360 minuti su 360 in campionato (come Alisson e Dzeko), 90 su 90 in Champions League, 180 su 180 nelle qualificazioni mondiali con la nazionale della Serbia. Il tutto condito con 3 gol (con la Roma nella prima partita, contro l'Atalanta; in nazionale contro Moldova e Irlanda) e 2 assist per il suo grande amico Edin Dzeko. Un vero stakanovista. L'impatto di Aleksandar Kolarov sulla Roma è stato straordinario. E lo è ancora di più se si pensa che è costato soltanto 5 milioni (versati al Manchester City, dove aveva giocato 165 partite in Premier League con 11 gol e 35 in Champions League con 3 gol) e con un accordo tra lui e il club giallorosso che - sono parole del direttore sportivo Monchi - «è stato trovato in cinque minuti».

Qualche fine intenditore di calcio, al suo arrivo, ha imbrattato i muri di Roma di insulti (naturalmente anonimi) per il suo passato nella Lazio. Kolarov ha risposto sul campo, risultando da subito un leader con i comportamenti e conquistando Di Francesco che, nonostante sia l'uomo del turnover, non gli ha fatto saltare nemmeno un minuto. A Roma, dopo l'esperienza comune nel Manchester City, ha ritrovato un suo grande amico: Edin Dzeko. Kolarov è serbo, Dzeko è bosniaco e non è automatico che scatti il feeling. Loro due, però, sono davvero legati e lo si vede anche in campo: Kolarov ha servito al centravanti due assist che gli hanno permesso di segnare contro il Verona (con una bella scivolata ad anticipare l'avversario) e contro il Benevento (tocco a porta vuota sul pallone sul quale c'era scritto: basta spingere).

A Benevento il terzino aveva servito un altro pallone al bacio a Edin, ma il terrorizzato Venuti ha trasformato in autogol quella che sarebbe stata la tripletta del bosniaco. Kolarov ha giocato più di tutti e, visto che alla Roma (come al Sassuolo nello scorso campionato) gli infortuni muscolari non sono merce rarissima, c'è chi teme l'usura per un giocatore oltre i 30 anni. Kolarov, però, è un eccezionale gestore di se stesso. In partita, a volte, sembra quasi sonnecchiare per partire poi in devastanti raid. Sa gestirsi, insomma, e dovrà farlo anche nelle prossime settimane, quando non potrà riposare. Kolarov è stato infatti convocato dal commissario tecnico della Serbia, Slavoljub Muslin, per le prossime due gare delle qualificazioni ai Mondiali 2018: contro l'Austria il 6 ottobre e contro la Georgia il 9. In nazionale Aleksandar ha giocato 70 partite e segnato 10 reti.

Notiziario: nell'allenamento di ieri si è rivisto in gruppo Radja Nainggolan, assente mercoledì a Benevento, che sarà sicuramente convocato per la gara di sabato (ore 15) contro l'Udinese. Deciderà Di Francesco se schierarlo titolare o portarlo in panchina, visto che le prossime due gare, prima della sosta perle nazionali, saranno quella di Baku contro il Qarabag e quella di San Siro contro il Milan.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 10 ott 2017 
L'autunno verità della Capitale. Di Francesco testa la Roma da alti livelli
Dopo un settembre da applausi ecco l'ottobrata giallorossa, con appendice novembrina...
La Roma toglie i cerotti
Parola d'ordine: cautela. L'avvicinamento alla gara di sabato con il Napoli non...
 Lun. 09 ott 2017 
Roma, contro il Napoli guai al centro. Occhi puntati su De Rossi e Pellegrini
Emergenza a centrocampo per Di Francesco a pochi giorni dalla sfida contro gli uomini di Sarri. Schick prosegue nel processo di “riatletizzazione” e punta alla partita contro il Torino di domenica 22
TRIGORIA 09/10 - In gruppo Karsdorp e Perotti. Lavoro individuale per Schick ed Emerson
ALLENAMENTO ROMA - Individuale programmato per De Rossi
AG. GONALONS: "Gioca poco perché davanti ha un monumento come De Rossi. Non era tatticamente..."
A Radio Crc nella trasmissione "Si gonfia la rete" è intervenuto Frederic Guerra,...
Manolas, una diga contro il Napoli
Il miglior attacco è la difesa? Per scoprirlo bisognerà attendere sabato quando...
 Dom. 08 ott 2017 
Roma, ottobre decisivo per Schick e Karsdorp
Domani Emerson si allenerà con la Primavera.
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro il Napoli
La Roma tornerà ad allenarsi domani in vista del big match contro il Napoli, in...
Perotti scatta per affossare un'altra volta la banda-Sarri
«L'hombre» da 50 milioni o giù di lì è quasi pronto. Se quel 28 maggio non ci fosse...
 Sab. 07 ott 2017 
 Ven. 06 ott 2017 
TRIGORIA 06/10 AM- Seduta atletica. Palestra per Perotti, Pellegrini e Strootman
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Schick e Karsdorp. A parte De Rossi
La Roma rischia un altro forfait. El Shaarawy stop
Lo stop è di giovedì pomeriggio: El Shaarawy ha concluso, comunque, la seduta dedicata...
Florenzi, un anno dopo è lui l'uomo in più
Spalletti lo ha rimpianto, Di Francesco se lo coccola e Ventura lo aspetta. Se l'ottobrata...
 Gio. 05 ott 2017 
Roma, per Allison complimenti social dal laziale Strakosha
Il portiere giallorosso ha postato una sua foto sui social durante l'allenamento con la nazionale brasiliana: "Alisson airlines", il commento dell'estremo difensore albanese
Nainggolan manda segnali al ct del Belgio. A Trigoria è caos infortuni
Cosa ci fa Radja Nainggolan a Trigoria mentre tutti i campioni della Roma sono in...
Allenamento Italia, differenziato per El Shaarawy per una sofferenza muscolare
Una pausa per le Nazionali che non sta portando bene alla Roma. Come riferito dal...
BELGIO, Witsel: "Nainggolan? Non sta a noi decidere"
Alex Witsel si esprime sul caso di Radja Nainggolan, escluso per la seconda volta...
 Mer. 04 ott 2017 
Ok con la Roma e la nazionale. Fazio, la scommessa è vinta
Per far capire che tipo sia Federico Fazio basti pensare che spesso, a qualsiasi...
TRIGORIA 04/10 AM - Lavoro atletico e metabolico
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Strootman e Defrel, terapie per De Rossi e Pellegrini
Schick puó essere convocato col Napoli
Questa mattina a Trigoria riprendono le sedute d'allenamento senza i giocatori convocati...
 Mar. 03 ott 2017 
HAZARD: "Nainggolan mi manca. Ha dimostrato di poter giocare con il Belgio"
A margine dell'allenamento di ieri, il centrocampista del Borussia Mönchengladbach...
TRIGORIA, domani controlli per Pellegrini e Strootman, lavoro individuale per Schick e Karsdorp
In giornata gli infortunati Strootman e Pellegrini hanno svolto terapia e domani...
 Lun. 02 ott 2017 
Trigoria, il programma settimanale degli allenamenti
Due giorni di riposo, poi la Roma tornerà in campo per preparare la gara con il...
 Sab. 30 set 2017 
Italia, venticinque convocati per le gare con Macedonia e Albania, torna Simone Verdi
Mettere al sicuro il 2° posto del Gruppo G per garantirsi l'accesso al play off...
MONTELLA: "Contro la Roma è uno scontro diretto. Sento aria di svolta"
MILAN-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI VINCENZO MONTELLA
TRIGORIA 30/09 - Rifinitura tattica per il gruppo, c'è Lorenzo Pellegrini
ALLENAMENTO ROMA - Individuale in campo per Schick
Avanti Florenzi
San Siro non è uno stadio come gli altri per lui. Lì, Alessandro Florenzi ha conosciuto...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>