facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Pecchia: "La partita contro la Roma è stimolante per tutti noi, ce la giocheremo"

ROMA-VERONA, LA CONFERENZA STAMPA DI FABIO PECCHIA
Venerdì 15 settembre 2017
Fabio Pecchia, tecnico del Verona, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Roma. Queste le sue parole:

Che effetto ti fa pensare all'Olimpico e alla Roma?
"E' sempre una partita, una gara contro una squadra forte e basta. E' bello, stimolante per tutti noi, andiamo lì e ci giochiamo la partita."

Prevedi turnover da parte della Roma?
"Cambia poco, ha una rosa talmente competitiva che il turnover non cambia le cose. L'idea di quella squadra non cambia, quindi pretenderò dai miei una partita di grande personalità."

Settimana difficile la tua, è più difficile l'aspetto fisico o psicologico?
"Dal punto di vista fisico stiamo bene, a parte Fares che dovrà fermarsi. Dal punto di vista mentale sono 10 mesi che ci lavoriamo, su questo sono agevolato. L'anno scorso il campionato è stato giocato per vincere, quest'anno l'obiettivo è diverso."

Come si concentra il lavoro?
"Io ho chiaro l'obiettivo, non so voi. L'obiettivo è la salvezza, in un campionato lungo dove si rischia di prendere anche le imbarcate. La salvezza passa per un processo lungo, ma procedendo a piccoli passi."

Ci posso essere anche dei cambi nel Verona come Caracciolo e Fossati?
"Al di là dei cambi, io vedo una squadra in crescita, anche gli stessi Fossati e Caracciolo e sono convinto che chiunque vada in campo darà il massimo. Mi sembra di vedere il film dello scorso anno. Dobbiamo ragionare da squadra, con personalità: questo ci permette di fare grandi cose, al di là degli uomini e degli schemi. Con la Fiorentina non abbiamo giocato e non voglio difendere nessuno. Sembra facile sparare a zero sul Verona, dopo la partita vergognosa di domenica la vergogna è una parola che si utilizza quando qualcuno fa qualcosa di brutto, quando uno ruba si deve vergognare, non quando si lavora."

Dopo la Fiorentina, che risposta hai avuto dai ragazzi?
"La forza che ho è che ho vissuto in città dove la pressione si toccava per quanto era pesante. Quello che vivo qui riesco a gestirlo. La mia squadra, che è giovane, ha bisogno di altro. La forza che ho alle spalle è figlia soprattutto dalla passata stagione, dove nonostante le forti critiche abbiamo raggiunto l'obiettivo. Il mio tempo lo impiego per far crescere la squadra e per raggiungere l'obiettivo, non ho bisogno di consenso. Io vedo la mia squadra lavorare e li difenderò sempre a spada tratta. Dopo una partita così non serve attaccarli. Noi siamo in linea con i programmi che ci eravamo prefissati, abbiamo perso con due squadra migliori di noi e abbiamo pareggiato a Crotone. Sono sicuro che alla fine raggiungeremo l'obiettivo seguendo questa linea."

Se tu fossi stato un giornalista cosa avresti scritto dopo la Fiorentina?
"Ma quali sono i criteri per dire che siamo scarsi e inadeguati? Dopo Napoli, dove ci hanno detto che ci eravamo snaturati, si dimenticano che il Napoli lo scorso anno ha fatto 100 gol. Quelli che sono delusi dal pareggio con il crotone mi inorgogliscono perché vuol dire che si aspettano tanto da me. Se i risultati sono questi, e veniamo giudicati per questo, noi siamo andati in Serie A due mesi fa. Qualche squadra che competeva con noi lo scorso anno sta ancora giocando in Serie B. La mia squadra non la tocca nessuno. Il mio obiettivo è vincere, nn essere sul carro dei vincitori. L'obiettivo è la salvezza, non voglio il consenso. Archiviare questa partita dicendo che si è sbagliato tutto è troppo semplicistico. La settimana pre Fiorentina non c'era pressione sulla squadra, poi arriva questa prestazione che è sconcertante. E' vero, sono d'accordo. Abbiamo perso non per il clima intorno alla squadra, la responsabilità è mia che non ho preparato la squadra nel modo giusto, anche se abbiamo corso come la Fiorentina. Se avessimo perso 2 a 1, per voi cambiava qualcosa, ma a me non cambiava nulla, perché sempre una sconfitta era. Brutta partita? Si, vero, tutto male, abbiamo perso per colpa nostra e non per colpa di qualcun'altro."

Che passi in avanti si stanno facendo sull'identità di gioco, che lo scorso anno era ben definita?
"Ci sono state diverse difficoltà, e ora siamo in fase di costruzione. Noi continueremo a fare il nostro gioco, ma in questa fase ancora non si vede, ma ci stiamo lavorando su. Il cammino è lungo, anche se in questo momento tutto sembra nero. Il mio compito è dare identità."

In questa prospettiva, le tue scelte, sia tattiche che tecniche, le hai mai messe in discussione?
"Sembra ci siano delle lacune, come sul pressing o sui calci piazzati. sembra una squadra ibrida, che non difende ma non attacca. Noi abbiamo una giusta mentalità, che ci ha permesso ad esempio di ribaltare patite che oramai erano perse. Io ho visto quello che avete scritto su Fares e questo mi dispiace molto, domenica ha lottato e ha giocato bene. Io sicuramente avrei potuto fare meglio su alcune scelte e devo lavorarci su."

Rebus portiere?
"No, assolutamente no. Nicolas è il nostro portiere, e in ogni rimessa dal fondo si crea un clima di tensione quando giochiamo in casa che penalizza lui e la squadra. Non c'è alcun tipo di rebus."

Conferenza Stampa - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 03 set 2018 
Mancini: "Zaniolo? A 19 anni se sei forte devi giocare. Ha solo bisogno di un'opportunità"
Roberto Mancini, commissario tecnico dell'Italia, ha parlato in conferenza stampa...
 Dom. 02 set 2018 
Quattro punti in tre gare: dal 2000 la Roma ne ha raccolti meno solo 5 volte
Di Francesco come lo Zeman-bis. Ma Capello, Ranieri e Luis Enrique fecero peggio: con loro due secondi posti (con Scudetto solamente sfiorato) e un settimo
 Sab. 01 set 2018 
Milan-Roma, dal paradiso all'inferno: harakiri Nzonzi
Sedici minuti. Per passare dal paradiso all'inferno. Dal gol del possibile vantaggio,...
 Ven. 31 ago 2018 
DI FRANCESCO: "Ingenuità nostra sul secondo gol. Non diamo più la sensazione di solidità"
MILAN-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Abbiamo regalato un tempo al Milan, dobbiamo riflettere. La scelta della difesa a tre non ha portato i suoi frutti. Il modulo? Ho sbagliato io"
Garcia: "Contento di tornare a Roma per affrontare la Lazio, Strootman una risorsa importante"
L'ex tecnico giallorosso ed attuale allenatore del Marsiglia Rudi Garcia ha rilasciato...
 Gio. 30 ago 2018 
DI FRANCESCO: "Strootman? Se un giocatore vuole andare via non lo trattengo. Viene prima la squadra"
MILAN-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Rammaricato per come è andata la partita contro l’Atalanta. Nzonzi e Karsdorp potrebbero giocare domani"
 Mer. 29 ago 2018 
TRIGORIA, Giovedì la conferenza di Di Francesco alla vigilia del match contro il Milan
Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, incontrerà la stampa, giovedì alle...
 Mar. 28 ago 2018 
Calciomercato Marsiglia, Strootman viene presentato in conferenza stampa
Pubblicato il video di lancio dell’acquisto
 Dom. 26 ago 2018 
DI FRANCESCO: "Per Strootman c'è una trattativa, oggi lo vedrò e valuterò"
ROMA-ATALANTA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Le 200 panchine sono un bel traguardo. Kluivert è pronto per fare il titolare. Pastore può giocare esterno offensivo. Cristante domani titolare"
Gasperini: "Roma rinforzata, è tra le migliori del campionato. Penseremo al Copenhagen da martedì"
ROMA-ATALANTA LA CONFERENZA STAMPA DI GIAN PIERO GASPERINI
Calciomercato Marsiglia, trovato accordo con Strootman: si cerca intesa con la Roma
Una situazione da definire quella tra Kevin Strootman e la Roma. Dopo aver parlato...
Sorpresa Di Francesco? Lavori in corso per una possibile variazione tattica
In vista di Roma-Atalanta, l'allenatore giallorosso sta studiando alcune possibili variazioni al consueto spartito tattico
 Ven. 24 ago 2018 
Calciomercato Roma, Garcia su Strootman: "Stiamo valutando vari profili"
Continuano a circolare le voci intorno al futuro di Kevin Strootman. Il calciomercato è finito in Italia ma non ancora in Francia, dove mancano ancora 7 giorni alla chiusura della sessione estiva.
TRIGORIA, il programma degli ultimi due giorni di preparazione alla sfida con l'Atalanta
La Roma prosegue la preparazione in vista del match con l'Atalanta. Aspettando il...
Cristante: "Le sensazioni sono buone. Non vedo l'ora di assaporarmi i tifosi della Roma"
"La squadra sta iniziando ad acquisire la sua identità"
Inzaghi: "Con Lotito è tutto a posto"
"Telefonata con Lotito? Ci siamo fatti una risata"
Florenzi cita Checco Durante: "Io vojo bene a chi vò bene a Roma!"
A inizio stagione il rapporto tra Alessandro Florenzi e la tifoseria giallorossa...
ALLEGRI: "Con la Lazio partita complicata. Bonucci va rispettato. CR7 in panchina? Potrà succedere"
Il tecnico alla vigilia della sfida contro la Lazio: «Partita complicata. Leonardo va valutato per quello che fa in campo»
ROMA-ATALANTA domenica la conferenza di Eusebio Di Francesco
La Roma viaggia a vele spiegate verso l'esordio in casa contro l'Atalanta. Lunedì...
 Lun. 20 ago 2018 
Gonalons: "Alla Roma un anno difficile. Nzonzi? Abbiamo uno stile di gioco simile, Monchi..."
Trasferitosi dalla Roma al Siviglia, Maxime Gonalons si presenta in conferenza stampa:...
 Dom. 19 ago 2018 
Torino, Mazzarri in silenzio. Petrachi: "Partita spostata dagli arbitri"
PETRACHI IN CONFERENZA STAMPA Perché non è venuto Mazzarri? Se viene e parla...
DI FRANCESCO: "Mi auguro che questa Roma sia più forte dell'anno scorso. Pastore ha bisogno di..."
TORINO-ROMA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Pastore ha bisogno di giocare. Bravo Olsen nella gestione della palla con i piedi”
 Sab. 18 ago 2018 
MAZZARRI: "Domani dovremo essere bravi a mettere in difficoltà una squadra tecnicamente molto forte"
TORINO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI WALTER MAZZARRI: "Nuovi arrivati? Sono tutti molto forti, devo però capire in che condizioni sono."
Calciomercato Roma, c'è il sì di Gonalons al Siviglia
Lo ha detto di Francesco in conferenza stampa: "Potrebbe uscire qualcuno". E quel...
DI FRANCESCO: "Vogliamo partire benissimo. Sono contento di avere difficoltà a scegliere gli 11"
TORINO-ROMA - LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Out Perotti per un problema alla caviglia. Nzonzi può coesistere con De Rossi"
La nuova Roma: tutti i dodici colpi messi a segno da Monchi
Da Coric a Nzonzi, passando per Pastore. Monchi aveva annunciato una "piccola rivoluzione": così è stato. Tre mesi di fuoco per dare a Di Francesco una rosa completa
La vigilia di Torino-Roma: tutti i dubbi di Di Francesco
La ricchezza della rosa costringe il tecnico a lunghe riflessioni. A Torino le certezze sono Olsen, Florenzi, Manolas, Kolarov, De Rossi, Pastore e Dzeko
 Gio. 16 ago 2018 
TRIGORIA, il programma degli allenamenti in vista del match contro il Torino
La squadra giallorossa tornerà ad allenarsi domani Venerdì 17 alle ore 10.00....
Calciomercato Roma, a poche ore dalla chiusura della sessione estiva Massara è a Milano
Il braccio operativo di Monchi a colloquio con il ds del Cagliari
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>