facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 12 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Furie rosse con la maglia giallorossa

Martedì 12 settembre 2017
Tolta la Francia, ancora inarrivabile in termini numerici, la Spagna è il più vasto bacino dove la Roma è andata ad attingere per quanto riguarda il mercato estero. Si contano, infatti, addirittura otto spagnoli che hanno vestito la maglia giallorossa nella storia del club, anche se nessun giocatore col passaporto spagnolo è attualmente tesserato con la Roma. In testa di questa speciale graduatoria campeggia, come detto, la bandiera francese con tredici rappresentanti, tra cui i neo acquisti Gonalons e Defrel.

L'UNICO CAPITANO - Degli spagnoli passati per Roma, seppur molti con valore e blasone superiori, Joaquin Peiró - il primo della dinastia iberica - è stato quello che più ha lasciato il segno, al punto da diventare addirittura il capitano dei giallorossi nell'ultimo biennio della sua permanenza. Peiró, madrileno cresciuto sulla sponda-Atletico, fu tra i protagonisti della Grande Inter dal '64 al '66 con cui vinse la Champions League. Oscurato da Jair e Suarez - al tempo soltanto due stranieri potevano essere schierati - decise di virare verso Roma dove trascorse le successive quattro stagioni collezionando più di 100 presenze con 21 gol. Partito Peiró, arrivò un trentacinquenne Luis del Sol, considerato tra i più importanti spagnoli degli anni Sessanta. Del Sol sei anni prima fu campione d'Europa con le Furie Rosse, e più volte candidato per il Pallone d'Oro. Aprì e chiuse la carriera con la maglia della sua città, quella del Betis, mentre nel mezzo vinse tutto o quasi con la camiceta del Real Madrid e della Juventus poi. A Roma restò due stagioni per 50 partite e 4 gol.

LO STRANO CASO DI CESAR GOMEZ - Preso per sbaglio - o così pare - e mantenuto per obbligo. Il caso di Cesar Gomez del Rey è talmente strano da sfociare nel grottesco. Arrivò a Roma nel '97 su suggerimento di Zeman, rimasto impressionato dal difensore centrale quando sulla panchina della Lazio affrontò il Tenerife. Il problema è che il difensore che piaceva al boemo non era Cesar Gomez ma Paz, il compagno di reparto. Sensi staccò un assegno di 6 miliardi di lire e a Roma Cesar Gomez, oltremodo mediocre, restò quattro anni giocando appena tre partite per situazioni di estrema necessità. Il giocatore, sostenuto da un quadriennale da un miliardo e mezzo a stagione, rifiutò qualsiasi altra destinazione e aprì una concessionaria all'Eur.

BIG - Due grandissimi spagnoli hanno vestito in giallorosso, senza però lasciare minimamente il segno. Nella stagione 1997-98 fu la volta di un ventiduenne Ivan Helguera: appena nove partite prima di essere ceduto all'Espanyol e prima di diventare un galacticos a Madrid. Percorso inverso per Pep Guardiola, arrivato a Roma ultratrentenne nel mezzo della doppia esperienza col Brescia. Nella stagione 2002-03 l'attuale allenatore del Manchester City disputò appena quattro gare in giallorosso, non lasciando certamente un ricordo eccelso.

GLI ULTIMI - Nel 2011 due spagnoli sono approdati a Roma, decisamente diversi tra loro ma con sorti simili. Josè Ángel e soprattutto Bojan Krkic. Entrambi restano nella capitale soltanto una stagione, entrambi deludono specie Bojan che nelle stagioni precedenti al Barcellona veniva presentato come baby fenomeno. L'ultimo spagnolo giallorosso è, invece, Iago Falque che arriva a Roma nel luglio del 2015 dal Genoa per 8 milioni di euro. In giallorosso giocherà ventidue volte con appena due centri, prima di salutare tutti e volare a Torino assieme a Ljajic.
Fonte: Corriere dello Sport

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 18 nov 2018 
La Roma in azione. Van de Beek priorità di Monchi a gennaio
Tra poco più di un mese si apriranno le porte del calciomercato invernale e la Roma...
 Sab. 17 nov 2018 
Roma, De Rossi torna col Real Madrid. E poi il rinnovo di un altro anno
Il centrocampista giallorosso andrà in panchina a Udine e rientrerà dal 1' in Champions, prima di discutere il prolungamento del contratto e il futuro da allenatore
Infortuni Roma, De Rossi vede la luce e Manolas sta meglio. Il punto su Pastore
Dopo la sosta la trasferta a Udine e la sfida di Champions League contro il Real Madrid all'Olimpico. Le ultime dall'infermeria
Attenta Roma, c'è Mou su Pellegrini
L’agente in Inghilterra, lo United pronto a pagare la clausola
Manolas, niente frattura ma una forte distorsione
Per tirare un sospiro di sollievo, bisognerà attendere le prossime ore. Manolas,...
 Ven. 16 nov 2018 
Schick: "Voglio restare a Roma. Le voci di mercato solo speculazioni"
L'attaccante giallorosso smentisce qualsiasi ipotesi di partenza a gennaio in prestito, come aveva fatto anche il suo agente qualche giorno fa
Calciomercato, un mondo di svincolati: possibili affari a costo zero in Italia e all'estero
Fioccano le occasioni, sia sul mercato italiano che su quello estero. Da chi cerca squadra come il campione del mondo Zaccardo, Palladino e Pepito Rossi, ai possibili affari che offre la Premier. Occhio, però: non è tutto oro quello che luccica. Un parametro zero importante può costare parecchio, tra ingaggio e commissioni...
Obiettivi Roma, ecco la lista di Monchi per gennaio
Il ds giallorosso è pronto a tornare in azione nel mercato invernale per sistemare il reparto arretrato e il centrocampo: vi sveliamo tutti i suoi obiettivi
La meglio gioventù nata all'alba del terzo millennio
Tra il 1999 e 2001 c'è una schiera di talenti, in quasi tutti i ruoli del campo....
Roma, i difensori del gol: su 22 centri 8 vengono da dietro. A Monchi piace il fratello di Hazard
Un gol ogni tre segnati. Anzi, addirittura qualcosa in più (uno ogni 2,75). È la...
Roma, da Karsdorp a Perotti e Marcano: ecco i big a rischio
C'è chi potrebbe partire per andare a giocare e chi, invece, potrebbe partire perché...
 Gio. 15 nov 2018 
RAFINHA: "Vado da Monchi"
Nuovo nome per il centrocampo della Roma. Si tratta di Rafinha, centrocampista del...
Roma sotto assedio: da Pellegrini a Under il rischio addio è alto
La Roma è sotto assedio e rischia concretamente di perdere una parte importante...
Juan Jesus non tradisce: con lui in campo giallorossi mai sconfitti
Domenica scorsa aveva aperto le marcature con la Samp. Un gol che per Juan Jesus...
Calciomercato, De Ligt e Manolas: Juventus insaziabile
L’olandese classe 1999 è valutato 50 milioni. L’alternativa è il greco della Roma: clausola da 36 milioni
Le mire saudite sulla Roma: il progetto di bin Salman gelato da Pallotta
L'Arabia Saudita aveva un piano per il calcio italiano. O almeno un'idea: entrare...
Marcano verso l'addio, ma sarà plusvalenza
Monchi si guarda in giro, ma non è detto che la Roma faccia investimenti di primo...
La Juventus piomba su Herrera e... Savorani
La Juve tenta il doppio sgarbo. I bianconeri, infatti, stanno pensando seriamente...
DiFra Die Hard: il resiliente Eusebio è sopravvissuto a tre crisi
«Le critiche? Sono resiliente e non mollo». Lo disse già il 15 settembre 2017 e...
 Mer. 14 nov 2018 
Calciomercato Liverpool, offerta choc al Barcellona: pronti 100 milioni per Dembelè
Ousmane Dembelé da sempre è nel mirino dei club inglesi, ma uno in particolare sembra...
Calciomercato Roma, dall'Inghilterra: occasione Young già a gennaio
MONCHI PUNTA L'ESPERTO GIOCATORE INGLESE: PRONTA L'OFFERTA AL MANCHESTER UNITED
Sulla trequarti o alla... Modric: Coric è in rampa di lancio
Il centrocampista croato, con al momento una sola presenza in A, potrebbe essere l'altro baby pronto ad esplodere in casa giallorossa. Il tecnico negli ultimi allenamenti lo ha schierato a protezione della difesa, quasi a volergli regalare un futuro alla... Modric
Calciomercato Roma, pressing su Tonali: il Brescia ha rifiutato 12 milioni in estate
I giallorossi potrebbero inserire giovani contropartite. Monchi a centrocampo sta cercando una baby alternativa a De Rossi
Juventus e Bayern Monaco su Manolas: la Roma vuole blindarlo
I due club puntano a sfruttare la clausola del greco (36 milioni), ma i giallorossi studiano la contromossa
Cellino: "Per Tonali non mi ha chiamato nessuno. Chi lo vorrà dovrà dimostrare amore per me e..."
"Chi lo vorrà dovrà dimostrare amore per me e il ragazzo"
RiMonchi. Roma, a gennaio altra rivoluzione
Sarà un mercato di riparazione, nel vero senso della parola. Anzi se sarà possibile...
Pastore va in Spagna, out per tutto il mese. Karsdorp sul mercato
«Dobbiamo sfruttare la sosta per far lavorare gli infortunati, perché alla lunga...
 Mar. 13 nov 2018 
CALCIOMERCATO Real Madrid: ufficiale la conferma di Solari
Da pro-tempore ad allenatore a tempo pieno. Santiago Solari ottiene la conferma...
Torna Karsdorp: ultima chance per un posto da titolare prima del mercato di gennaio
Finalmente Rick Karsdorp è tornato nell'elenco dei calciatori a disposizione di...
Il centrocampo cresce bene, manca solo un "professore"
Qualcosa è cambiato là in mezzo; qualcosa manca ancora, però. Ne ha parlato Eusebio...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>