facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 26 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Strootman: "Per gli infortuni ho dovuto cambiare il mio gioco"

Martedì 12 settembre 2017
Quello di questa sera all'Olimpico contro l'Atletico Madrid (ore 20.45, diretta tv in chiaro su Canale 5), sarà l'esordio da titolare in Champions League per Kevin Strootman. Quasi un paradosso per uno dei calciatori con maggiore esperienza internazionale della rosa a disposizione di Eusebio Di Francesco: l'olandese, senza contare le due gare nel turno preliminare dello scorso anno contro il Porto, può contare finora solo 7 minuti nella massima competizione europea, quelli di Mosca contro il Cska nel novembre del 2014, in cui la Roma subì un pareggio che ne compromise le possibilità di qualificazione in un girone con Bayern Monaco e Manchester City. Due avversarie che partivano con i favori del pronostico, come succede con l'Atletico Madrid e il Chelsea quest'anno. «Per un giocatore - le parole di Strootman nella conferenza alla vigilia - la cosa più bella è giocare contro questi grandi avversari. Disputare la Champions è molto importante per noi, la sconfitta contro il Porto nella passata stagione è stata pesante e anche per quello non siamo partiti bene in campionato».

In molti - compreso Di Francesco che siede al suo fianco e che lo definisce «leader in allenamento e in partita» - contano su di lui e sul centrocampo della Roma, il reparto che sembra più forte e completo. «Tutti lo dicono, ma dobbiamo dimostrarlo in campo. De Rossi ha giocato tante volte bene in Champions League, Europa League e al Mondiale: Nainggolan e io un po' meno. Tutti sono importanti e nessuno indispensabile, anche io non ho sempre giocato bene. Se sono tornato quello di prima dell'infortunio? Spero di poterlo dire dopo la partita, ma non si possono fare paragoni perché sono stato fuori due anni. Forse ho cambiato qualcosa nel mio gioco, sicuramente devo fare più cose per essere pronto per una partita. Lo scorso anno ho giocato più di 50 gare quindi sto bene, anche se quando sono stanco sbaglio qualcosa in più».

L'olandese mette definitivamente a tacere le voci che lo volevano tentato dalla Juventus nell'ultima sessione di calcio mercato: «Non ho mai pensato di lasciare Roma perché ho appena rinnovato il contratto per 5 anni. Non so se siamo più o meno forti rispetto allo scorso anno, perché abbiamo giocato poche partite: sono andati via quattro giocatori forti ma ne sono arrivati altri. Ne riparleremo tra qualche tempo e lo dirà il campo. Però abbiamo molta fiducia».
di G. Piacentini
Fonte: Corriere della Sera

Mercato - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Ven. 02 feb 2018 
Lazio, la "garra" di Caceres: "Darò il massimo. Non vedo l'ora di giocare il derby"
Vuole prendersi la Lazio, Martin Caceres. Arrivato nel mercato di gennaio dall'Hellas...
Pellegrini: "È un momento delicato. Di Francesco ha le idee chiare"
Lorenzo Pellegrini ha parlato ai microfoni di Sky Sport. La partita contro il Verona...
Diritti tv, Mediapro ottimista: "Fiduciosi in accordo definitivo con la Lega"
«Crediamo che il nostro progetto e la nostra offerta siano molto buoni, quindi nutriamo...
Il bilancio della Roma americana. È il mercato, bellezza, e tu non puoi farci niente
Baldissoni è stato chiaro nel suo intervento di mercoledì ai microfoni di Radio24:...
Calciomercato Juventus, Pellegrini, Darmian, Han. I "bloccati" per giugno
Il mercato ha chiuso ufficialmente i battenti mercoledì sera, ma già un'altra sessione...
Per Dzeko c'era Giroud. Il Napoli voleva ElSha. Baldissoni e Monchi: "La verità sulla Roma"
Il momento di spiegare. Ecco la verità della Roma sul mercato di gennaio che ha...
Roma, gambe o testa? Dati fisici al top. DiFra non si tocca, sms ai giocatori: non avete alibi
Neppure lo straccio di un alibi: al 5° posto siete finiti, dal 5° dovete risalire....
Futuro Roma. Il piano Verdi
Aumento di ricavi, plusvalenze, rincorsa Champions League, allenatore. In oltre...
Dzeko: "Resto perché amo"
È rimasto per amore. Si era già capito, lo avevano dimostrato i fatti, ma adesso...
 Gio. 01 feb 2018 
Calciomercato, è record di tentativi falliti. In Italia spesi i soldi della Serie B inglese
Il record, questa volta, appartiene ai tentativi falliti. Tantissimi quelli che...
Calciomercato Roma, retroscena: Napoli e Siviglia su El Shaarawy
LE DUE SQUADRE CI HANNO PROVATO PER IL GIOCATORE DELLA NAZIONALE NEGLI ULTIMI GIORNI
Dzeko: "C'è stata la trattative col Chelsea ma sono felice di essere rimasto. Roma è casa mia"
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista. Di seguito le sue...
MORENO: "Successo tutto velocemente, non pensavo di lasciare la Roma"
Hector Moreno, ex difensore della Roma trasferitosi in Spagna nell'ultimo giorno...
CALCIOMERCATO Roma, piace Malacia, osservatori giallorossi a Rotterdam per visionarlo
Il lavoro di Monchi sembra non volersi fermare. Il d.s. ha adocchiato un giovane...
Verdi al Napoli? Trasferimento saltato per "colpa" della Roma. Monchi lo vuole in estate
Verdi e Dzeko sono state due trattative della Roma, in entrata e in uscita, che sembravano ormai andate in porto e che sono invece naufragate.
JONATHAN SILVA, il numero di presenze per il riscatto obbligatorio
È il giorno di Jonathan Silva, terzino mancino ex Sporting Lisbona, Boca Juniors...
MONCHI: "Abbiamo fatto le cessioni che servivano. Dobbiamo stare più zitti e lavorare di più"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI JONATHAN SILVA - MONCHI: "Il primo responsabile del momento della squadra sono io. Devo migliorare anche io come tutti”
JONATHAN SILVA: "La Roma è un club importante. Non sono in grado di dare i tempi di recupero"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI JONATHAN SILVA: "Sono qui per cercare di integrarmi al meglio possibile con la squadra. Totti? Ho avuto il piacere e la fortuna di incontrarlo ieri e salutarlo"
Calciomercato Roma, dalla Spagna: Real Madrid interessato ad Alisson
Alisson, portiere della Roma, è il protagonista indiscusso della prima parte di...
Calciomercato, lista svincolati: ecco gli affari ancora possibili
Dal primo febbraio le società possono decidere di rafforzarsi attingendo dalla lista dei giocatori senza contratto: alcuni nomi sono da top club
CALCIOMERCATO, dalla Spagna: Moreno convinto da Carlos Vela ad accettare la Real Sociedad
Dalla Spagna arriva un retroscena riguardante l'acquisto di Moreno da parte della...
Calciomercato Roma, Verde-Siviglia: Ecco perchè è saltata
Nel caos classico dell'ultimo giorno di calciomercato, sono decisamente tanti gli...
Niente da riparare, la Serie A è al verde dopo le follie estive
Si è chiuso il mercato di gennaio più triste di tutti i tempi. In Italia, ovviamente,...
Roma, Silva e l'oscuro
La sorpresa è arrivata ma non è quella che si attendeva. Il tentativo della Roma...
Calciomercato Roma, Silva per Emerson con i dubbi dei tifosi
Saluta Emerson, al suo posto sbarca Jonathan Silva, fa le valigie anche Moreno con...
Roma, arriva lo sponsor
Due escono, uno entra e in cassa finiscono una ventina di milioni «puliti». Silva...
Jonathan, il terzino sinistro preso per fare il vice-Kolarov
La carta d'identità dice 23 anni, terzino sinistro, argentino di origini italiane,...
Monchi prende Silva e cede Moreno
Via Emerson e Moreno, ecco Jonathan Silva. Il mercato invernale della Roma è tutto...
 Mer. 31 gen 2018 
Bruno Peres: "Ho deciso di rimanere a Roma per l'amore verso la città e i tifosi"
"Voglio riscattarmi e aiutare tutti a tagliare i traguardi che la società merita”
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>