facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 14 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Strootman: "Per gli infortuni ho dovuto cambiare il mio gioco"

Martedì 12 settembre 2017
Quello di questa sera all'Olimpico contro l'Atletico Madrid (ore 20.45, diretta tv in chiaro su Canale 5), sarà l'esordio da titolare in Champions League per Kevin Strootman. Quasi un paradosso per uno dei calciatori con maggiore esperienza internazionale della rosa a disposizione di Eusebio Di Francesco: l'olandese, senza contare le due gare nel turno preliminare dello scorso anno contro il Porto, può contare finora solo 7 minuti nella massima competizione europea, quelli di Mosca contro il Cska nel novembre del 2014, in cui la Roma subì un pareggio che ne compromise le possibilità di qualificazione in un girone con Bayern Monaco e Manchester City. Due avversarie che partivano con i favori del pronostico, come succede con l'Atletico Madrid e il Chelsea quest'anno. «Per un giocatore - le parole di Strootman nella conferenza alla vigilia - la cosa più bella è giocare contro questi grandi avversari. Disputare la Champions è molto importante per noi, la sconfitta contro il Porto nella passata stagione è stata pesante e anche per quello non siamo partiti bene in campionato».

In molti - compreso Di Francesco che siede al suo fianco e che lo definisce «leader in allenamento e in partita» - contano su di lui e sul centrocampo della Roma, il reparto che sembra più forte e completo. «Tutti lo dicono, ma dobbiamo dimostrarlo in campo. De Rossi ha giocato tante volte bene in Champions League, Europa League e al Mondiale: Nainggolan e io un po' meno. Tutti sono importanti e nessuno indispensabile, anche io non ho sempre giocato bene. Se sono tornato quello di prima dell'infortunio? Spero di poterlo dire dopo la partita, ma non si possono fare paragoni perché sono stato fuori due anni. Forse ho cambiato qualcosa nel mio gioco, sicuramente devo fare più cose per essere pronto per una partita. Lo scorso anno ho giocato più di 50 gare quindi sto bene, anche se quando sono stanco sbaglio qualcosa in più».

L'olandese mette definitivamente a tacere le voci che lo volevano tentato dalla Juventus nell'ultima sessione di calcio mercato: «Non ho mai pensato di lasciare Roma perché ho appena rinnovato il contratto per 5 anni. Non so se siamo più o meno forti rispetto allo scorso anno, perché abbiamo giocato poche partite: sono andati via quattro giocatori forti ma ne sono arrivati altri. Ne riparleremo tra qualche tempo e lo dirà il campo. Però abbiamo molta fiducia».
di G. Piacentini
Fonte: Corriere della Sera

Mercato - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Mer. 14 nov 2018 
Calciomercato Roma, pressing su Tonali: il Brescia ha rifiutato 12 milioni in estate
I giallorossi potrebbero inserire giovani contropartite. Monchi a centrocampo sta cercando una baby alternativa a De Rossi
Juventus e Bayern Monaco su Manolas: la Roma vuole blindarlo
I due club puntano a sfruttare la clausola del greco (36 milioni), ma i giallorossi studiano la contromossa
Cellino: "Per Tonali non mi ha chiamato nessuno. Chi lo vorrà dovrà dimostrare amore per me e..."
"Chi lo vorrà dovrà dimostrare amore per me e il ragazzo"
RiMonchi. Roma, a gennaio altra rivoluzione
Sarà un mercato di riparazione, nel vero senso della parola. Anzi se sarà possibile...
Pastore va in Spagna, out per tutto il mese. Karsdorp sul mercato
«Dobbiamo sfruttare la sosta per far lavorare gli infortunati, perché alla lunga...
 Mar. 13 nov 2018 
CALCIOMERCATO Real Madrid: ufficiale la conferma di Solari
Da pro-tempore ad allenatore a tempo pieno. Santiago Solari ottiene la conferma...
Torna Karsdorp: ultima chance per un posto da titolare prima del mercato di gennaio
Finalmente Rick Karsdorp è tornato nell'elenco dei calciatori a disposizione di...
Il centrocampo cresce bene, manca solo un "professore"
Qualcosa è cambiato là in mezzo; qualcosa manca ancora, però. Ne ha parlato Eusebio...
 Dom. 11 nov 2018 
Kolarov a 33 fa già il mediatore. Dzeko: turnover ok
Il presente è il campo, visto che anche oggi giocherà dal primo minuto nonostante...
 Sab. 10 nov 2018 
Non solo la Roma: Monchi è consulente anche per il San Fernando
Il rapporto di Monchi con la sua Spagna è, innegabilmente, fortissimo. Un pezzo...
CALCIOMERCATO, la rivelazione di Neres: "Ho rifiutato la Roma, non era momento giusto per partire"
Il calciomercato estivo della Roma è girato in gran parte attorno al possibile acquisto...
Calciomercato, dall'Inghilterra: "Inter e Roma su Darmian"
Secondo la stampa inglese il terzino italiano sarebbe pronto a lasciare lo United per ritrovare un posto da titolare in Serie A
DiFra, con Giampaolo è derby d'Abruzzo: "Sì, ci assomigliamo"
Terra di castelli, sapori e vini. E di bellezze sparse tra le montagne dell'Appennino...
Kolarov, Pastore, Defrel e Ramirez. Questa è anche la sfida di Sabatini
[...] La partita di domani sera è ovviamente anche la partita di Walter Sabatini,...
Leonardo Rossi: "I costi dei biglietti saliranno ancora. Vanno tutelati i tifosi più fedeli"
«Non siamo ancora arrivati al limite». Leonardo Rossi, esperto del ticketing e di...
 Ven. 09 nov 2018 
Calciomercato, dalla Spagna: "Juventus e Roma su Pépé del Lilla"
L'esterno franco-ivoriano sta incantando l'Europa. Non solo le italiane: sul calciatore ci sarebbero anche Barcellona e Manchester City
Zaniolo: "Ho saputo la mattina che avrei giocato contro il Real"
"Devo allenarmi giorno dopo giorno, perché il bello deve ancora venire"
Ultime chance. Schick sotto esame: o esplode o parte
Ancora una chance, stavolta da non fallire per non finire di nuovo a occupare quel...
Roma, la meglio gioventù
Quanto si sta facendo bella questa gioventù. La Roma baby cresce, prende forma e...
 Mar. 06 nov 2018 
Un tifo senza se e senza ma. Poi ognuno si assuma le responsabilità sul futuro
Primum, vivere. E dunque ottenere a Mosca, domani, il via livera al passaggio del...
Parnasi: "Tutti i politici mi cercavano e io versavo soldi"
La politica lo cercava, sempre, in modo maniacale, costringendolo alla fuga se l'interlocutore...
 Lun. 05 nov 2018 
Roma, dai nuovi acquisti deludenti all'incognita Dzeko: ecco i sei motivi della crisi
Non è un momento semplice per la squadra di Di Francesco. Dalla scarsa precisione sottoporta del bomber bosniaco all'impatto deludente dei vari Pastore, Shick e Karsdorp, passando per gli errori del tecnico e della dirigenza: sono tante le ragioni di questo inizio di stagione balbettante
Mbappè il giocatore più prezioso: vale oltre 200 milioni. Salah è il quarto
È Kilian Mbappé è il calciatore più costoso fra quelli in circolazione. Il dato...
Roma nona, punto più basso dell'era Usa
Mediocre, nel senso letterale del termine e senza l'accezione positiva che gli veniva...
 Dom. 04 nov 2018 
CALCIOMERCATO, dalla Francia: Strootman non ingrana, malumori di Thauvin e Payet per suo stipendio
L'avventura di Kevin Strootman con la maglia del Marsiglia non sta procedendo nel...
Così la Uefa ha truccato il calcio
Dall'anonimato all'olimpo del calcio mondiale. Nel giro di dieci anni Paris Saint-Germain...
Ricominciamo da Zaniolo
Il tempo di sospirare. Due secondi. Batistuta e Totti insieme in tribuna al Franchi...
 Sab. 03 nov 2018 
CALCIOMERCATO Barcellona, Braida presente sulle tribune del Franchi per seguire Cengiz Under
Ariedo Braida, ds del Barcellona, è presente nelle tribune dell'Artemio Franchi...
Nuovo stadio, mercato, ultras contro. Della Valle-Pallotta, sfide parallele
Fiorentina-Roma è tante cose tutte insieme. La crisetta giallorossa, più profonda...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>