facebook twitter Feed RSS
Sabato - 23 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Ale, tocca a te

Lunedì 11 settembre 2017
Il suo traguardo segreto era quello di rientrare per la Champions. Nell'ultima edizione Alessandro Florenzi era stato protagonista con il gol capolavoro contro il Barcellona, premiato dalla Fifa tra i tre più belli della stagione. L'azzurro è pronto. Non sarà al cento per cento, ma è pronto. Ha giocato per 76 minuti l'amichevole contro la Chapecoense ed era candidato al debutto in campionato contro la Sampdoria. Di Francesco venerdì lo aveva lasciato capire, prima di sapere del rinvio: «Florenzi potrebbe essere schierato dall'inizio, così come Bruno Peres, che ha recuperato dall'infortunio. Ale mi ha dato delle sensazioni nettamente positive nella crescita della condizione». Ha lavorato tutta l'estate per uscire dal tunnel, con l'idea di sbucare dal sottopassaggio e entrare in campo ascoltando le note dell'inno della Champions. «Quella musichetta ti trasmette una grande carica, quanto mi è mancata in questi mesi...», ha raccontato agli amici.

AL LAVORO TUTTA L'ESTATE - Ha lavorato sodo tutta l'estate per recuperare in tempo per sentire quelle note che fanno venire i brividi. Senza fissare date, ma correndo e calciando, in silenzio, senza proclami. Lasciando scorrere il tempo, senza forzarlo, perchè la paura dopo la ricaduta di febbraio ci ha messo un po' a scacciarla dai suoi pensieri. Il rientro 321 giorni dopo l'infortunio di Sassuolo. Sin dal ritiro di Pinzolo ha dimostrato di essere motivatissimo a riprendersi il suo posto, in qualsiasi posizione del campo. E contro i brasiliani del Chapecoense ha dimostrato che le sue qualità sono rimaste intatte. La corsa, il tocco di palla pulito, il tiro forte e pulito. Negli ultimi giorni, con il ritorno in campo che si avvicina, ha ritrovato il buonumore e l'entusiasmo, che lo ha sempre accompagnato nella sua carriera di calciatore.

STAFFETTA - Per domani sera è in ballottaggio con Bruno Peres e probabilmente i due daranno vita a una staffetta. Anche il brasiliano migliora, la lesione muscolare riportata a Bergamo è guarita, sono passati ventuno giorni. Nessuno dei due sarà al cento per cento, ma insieme sono in grado di garantire la copertura sulla fascia destra. Anche se l'utilizzo nel ruolo di terzino è dettato dall'emergenza, perchè Di Francesco in allenamento utilizza spesso Florenzi anche da attaccante.

JOLLY - Florenzi una volta tornato in campo ci metterà poco a tornare in forma. E' attentissimo alla dieta, durante l'estate ha perso un paio di chili, si è allenato anche in vacanza, tra corse e palestra. Dopo dieci mesi e mezzo il ritorno è vicino, e sarà un grande rinforzo per Di Francesco, perchè Alessandro può essere utile in più ruoli. Il tecnico lo considera un jolly, da utilizzare preferibilmente sulla fascia. A destra o a sinistra, davanti o dietro. Per Di Francesco può sfruttare meglio il tiro partendo da sinistra, per poi accentrarsi e calciare di destro.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Allenamento - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Lun. 26 mar 2018 
L'organico è al top ma Di Francesco non ha più la Roma B
Dicono che i problemi veri, per un allenatore, nascano quando deve iniziare a pronunciare...
 Dom. 25 mar 2018 
Chance Schick. Di Francesco deve gestire la squadra in vista di Bologna e Barcellona
Vai Ünder, la paura è passata. Il ginocchio sinistro ha retto al movimento innaturale...
Monchi: "Il progetto della Roma si adattava perfettamente a me"
"La squadra gioca come l’allenatore che io ho scelto”
 Sab. 24 mar 2018 
TRIGORIA, lunedì la ripresa degli allenamenti in vista del match contro il Bologna
Dopo l'allenamento di questa mattina, Di Francesco ha concesso ai suoi uomini un...
Alisson: "Giocare la Champions mi fa sentire un lupo. Jesus mi ha aiutato molto" (VIDEO)
"Dzeko è un grandissimo avversario. Kolarov? Sta facendo la differenza per la nostra squadra. È un leader"
CENGIZ UNDER, nulla di grave: il giocatore resterà in Nazionale
Allarme rientrato, nulla di grave per Cengiz Under. Negli scorsi giorni la distorsione...
Under, rialzati. Ansia per l'attaccante, distorsione a un ginocchio ma non sembra uno stop grave
Di Francesco è in ansia per Cengiz Ünder. L'attaccante della Roma, nel corso dell'allenamento...
Roma, perché non tiri dritto?
Ai suoi tempi, Rudi Garcia congedava il resto della squadra ricordando l'orario...
Savorani: "Sì, Alisson è come Messi. Nella categoria dei fuoriclasse mi ricorda Zamora e Yashin"
Marco Savorani, preparatore dei portieri della Roma, in questa intervista esclusiva...
Una Roma alla Monchi. Da Coric a Kluivert con Johansson in porta
Prove tecniche di futuro. A Trigoria, a prescindere da come terminerà questa stagione,...
 Ven. 23 mar 2018 
ALISSON: "Un altro clean sheet? Merito della squadra. A Roma mi alleno per giocare bene con i piedi"
Alisson ha commentato il 3-0 ottenuto dal suo Brasile contro la Russia in amichevole:...
Di Francesco aspetta il ritorno di Under
Si blocca in Turchia, esami rassicuranti ma c'è preoccupazione a Trigoria
TRIGORIA 23/03 AM - Palestra e lavoro atletico nella seduta mattutina
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Defrel e Karsdorp
Batistuta: "Maradona il migliore. A Firenze e Roma anni incredibili"
«Italiani e argentini si assomigliano abbastanza. Io vorrei persino votare in questo...
 Gio. 22 mar 2018 
Florenzi, Messi non bene: "Più difficile marcarlo quando è nel Barça"
«Messi è il calcio». Alessandro Florenzi inquadra il campione argentino. La sentenza...
 Mer. 21 mar 2018 
Dzeko: "Importante arrivare pronti in nazionale. Più giochi più sei in forma"
Edin Dzeko, attaccante della Roma impegnato nel ritiro con la Bosnia, ha rilasciato...
Trigoria, l'intervento di Di Francesco sul matchfixing: "Questo non è calcio"
Prima di scendere in campo per l'allenamento, oggi, la rosa di Di Francesco e il...
TRIGORIA 21/03 - Palestra, lavoro atletico e workshop sul matchfixing
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Karsdorp e Defrel
Di Biagio va subito all'attacco: si parte con il 4-3-3
Di Biagio prova subito il 4-3-3. E' il suo sistema di gioco, lo vedremo sia venerdì...
La prima di Messi con chi lo ha visto solo alla Playstation
Dopodomani, per la prima volta, l'Italia sfiderà Messi. L'inedito è un surrogato...
 Mar. 20 mar 2018 
Schick: "Sento la pressione, ma non voglio andare via"
Patrik Schick, attaccante della Roma, è intervenuto durante il ritiro della Repubblica...
 Lun. 19 mar 2018 
Bruno Peres: "Alisson sarà il più forte al mondo: saremo tristi se andrà via"
"Di Francesco lavora per non farci pensare al Barcellona, ma è la partita dell'anno"
Azzurri: allenamento a ranghi ridotti, in campo Florenzi (VIDEO)
FIRENZE - Allenamento a ranghi ridottissimi per gli azzurri, radunati a Coverciano:...
Nazionale, gli azzurri indosseranno una maglia in memoria di Davide Astori
La Figc e la Nazionale ricordano Davide Astori, il capitano della Fiorentina scomparso...
Perotti: "Ho giocato con Messi, Riquelme e Totti: non ho più nulla da chiedere al calcio"
Fare bene con la Roma per conquistarsi nazionale e mondiali in Russia. È questo...
 Dom. 18 mar 2018 
JUAN JESUS: "L'importante era prendere i tre punti. Ora a Bologna sarà difficilissimo..."
CROTONE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA JESUS A ROMA TV Buona vittoria anche...
ZENGA: "Usciamo a testa alta. Alisson migliore in campo e questo la dice lunga..."
CROTONE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA WALTER ZENGA: “Oggi abbiamo creato meno rispetto al solito. Usciamo comunque a testa alta perché abbiamo fatto una partita di spessore”
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>